The Division 2: iscrizioni alla beta aperte. Video e primi dettagli

11 Giugno 2018 12

Ubisoft ha ufficialmente aperto le iscrizioni alla beta di The Division 2, dopo che il gioco ha fatto la sua apparizione sul palco di Microsoft all'E3 2018. La versione di prova sarà disponibile su Xbox One, Playstation 4 e PC ed possibile registrarsi sul sito ufficiale del gioco.

Al momento non sappiamo quando sarà possibile testare con mano il secondo episodio di The Division tuttavia non è da escludere che nuove informazioni siano divulgate nel corso della conferenza di Ubisoft che si svolgerà questa sera (11 giugno) alle 21:30.

The Division 2 sarà ambientato a Washington D.C, una città sull'orlo del collasso è sull'orlo del collasso: illegalità, pericoli minacciano l'intera società e le voci su un imminente colpo di stato nella capitale non fanno altro che amplificare il caos. Gli agenti della Divisione saranno quindi nuovamente attivi per tentare di fare tutto il possibile per salvare la città prima che sia troppo tardi.

The Division 2 è stato progettato per garantire ai giocatori un end-game corposo con inedite e diversificate attività alle quali si potrà accedere una volta completata la campagna principale. Il secondo capitolo del MMO di Ubisoft promette un sistema di clan, nuove sfide, sistemi di progressione evoluti, colpi di scena e per la prima volta, raid da otto giocatori. Confermato inoltre un consistente supporto post lancio con l'aggiunta di missioni extra basate sulla storia, mappe e modalità aggiuntive.

The Division 2 sarà disponibile dal 15 marzo su Xbox One, Playstation 4 e PC.


12

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Svasatore

Veterano si ma non super profi. Per dirti giochi come Battlefield li gioco a livello normale e non ho problemi a finirli.
Questo mi sta frustando.

Riccardo sacchetti

Guarda.. se si veterano degli fps non dovresti avere problemi. Guarda bene abbigliamento, bonus, armi.. all'inizio é più ostico, tutto lì..

Svasatore

Io sono bloccato. Lo sai che i boss nemmeno tanto forti in 2 secondi ti ammazzano?

Riccardo sacchetti

Si, normale.. con la primissima versione era difficile uccidere i nemici, poi hanno corretto il tiro. Ma era una questione puramente matematica, non di difficoltà della IA!

Svasatore

Passeggiata?
Ok, sono scarso.

Ngamer

ci ho giocato un bel po al primo , vediamo un po se merita anche il secondo

Riccardo sacchetti

Dipende.. nel multi forse, ma dipende da tanti fattori. Nel singolo una passeggiata..

Vash 3rr0r

Non era difficile. con le giuste ore di gioco permetteva a chiunque di riuscire a progredire. Quello che non ho aprezzato del primo titolo era la quasi obbligatorietà al multiplayer della campagna principale. non fosse per la (mia) difficoltà a trovare gente stabile con cui giocare più o meno sempre alla stessa ora, acquisterei anche questo, ma dato che il primo ad un certo punto l'ho dovuto abbandonare proprio perchè da solo, anche cercando gente nel multi aperto, era impossibile progredire, avrei dovuto giocarci davvero troppe ore.

Comunque da poco hanno rimesso mano al primo capitolo e lo consiglio a chi ancora non l'ha giocato perchè è davvero bello.

Massi91

difficilissimo è un parolone.. lo si fa senza problemi.. io l'ho fatto tutto senza problemi.. morivo solonella dz per colpa ddei cheater o dei super boss gialli

iclaudio

ottimo voglio provarlo

Legend94

Di the division non me ne importa nulla, ma è molto probabile che sta sera venga presentato il nuovo splinter cell

Svasatore

Il primo é difficilissimo.

Recensione Lenovo Legion Go, sfida ROG Ally a viso aperto

Recensione Starfield, parte 2: inizia bene, poi si perde un po'

Giocare su TV senza console: la nostra prova del Samsung Gaming Hub | Video

ROG Ally: abbiamo provato l’interessante ibrido tra console portatile e PC | VIDEO