Iliad vs Wind Tre: sfida all'ultimo speed test a Milano e Roma | Video

01 Giugno 2018 961

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Iliad è di gran lunga la notizia della settimana. L'operatore francese ha subito capito come far parlare di sé, tra singola tariffa particolarmente conveniente per il primo milione di abbonati e la "grana" del traffico in roaming, successivamente chiarita dopo una lunga diatriba accesa in rete (e anche nelle redazioni, compresa la nostra).

Definiti comunque i limiti, le regole e tutti gli asterischi (ci auguravamo una loro estinzione completa viste le premesse, vedremo più avanti), andiamo dritti sui contenuti e rispondiamo alle domande principale: funziona la rete? Ci sono limitazioni? Come detto già dall'evento di lancio, "Iliad si poggerà inizialmente all'infrastruttura di WindTre e procederà in seguito con una rete proprietaria in tutta Italia". Parola dell'amministratore delegato Benedetto Levi, certo di voler prendere parte anche alla corsa verso il 5G.

Non è quindi un MVNO, non è un operatore virtuale ma strutturato, con un know-how importante fatto dopo la repentina scalata avvenuta in Francia negli anni scorsi. Già attivi dal 2002 con servizi di rete residenziale e televisivi, è nel 2012 che Free (il nome dell'operatore d'oltralpe) lanciò il primo piano mobile con chiamate illimitate verso tutti e 3GB di traffico dati a 19,99€. Un'offerta "spacca mercato" per quegli anni e 13,5 milioni di francesi che ci hanno scommesso diventando clienti (20 mln se consideriamo anche il residenziale).

IL NOSTRO TEST DI MILANO, ANZI, SPEED TEST

Nel corso dell'evento, abbiamo sfruttato uno dei totem a disposizione e acquistato anche noi una SIM Iliad (5,99€ + 9,99€ di attivazione una tantum), non senza qualche problema di connessione delle macchine. Così abbiamo deciso di metterla subito alla prova e verificare che la linea sia effettivamente pronta e supporti le medesime velocità garantite dall'infrastruttura Wind/Tre che li ospita. Non si tratta quindi di una gara di velocità con gli altri operatori, in tanti ci hanno chiesto riscontri sulle ">coperture e il miglior modo, al momento, è verificare l'effettiva reattività della rete.

Abbiamo scelto un Samsung Galaxy S9+ per la prova milanese, sono tanti gli smartphone che garantiscono il massimo delle performance con le reti più evolute, ma con questo modello abbiamo la certezza assoluta e il suo display luminosissimo è d'aiuto in giornate così assolate. Per comparazione abbiamo usato anche una SIM della Tre, con entrambe effettuato tre speed test per ogni tappa e poi calcolato la media. Inoltre, solo a scopo dimostrativo, in una delle tappe più centrali (Gae Aulenti) abbiamo inserito anche una SIM TIM, le performance di Iliad e Tre erano infatti molto al di sotto della media.

Ecco gli screenshot di tutti i test di Milano

Cinque le tappe visitate per i test, tre più centrali e affollate e due più isolate e periferiche. Vediamo i valori medi registrati dopo tre speed test, riassunti graficamente anche nei grafici:

  1. Città Studi / Politecnico (mattina, pieno di studenti) - ILIAD 69,46 / 25,43 Mbps (Down/Up) | TRE 38,2 / 25,53 Mbps (Down/Up)
  2. Duomo - ILIAD 47,5 / 35 Mbps (Down/Up) | TRE 154 / 15,3 Mbps (Down/Up)
  3. Gae Aulenti - ILIAD 1,52 / 3,66 Mbps (Down/Up) | TRE 1,6 / 2,05 Mbps (Down/Up) | TIM 17,7 / 13,56 Mbps (Down/Up)
  4. Parco Nord (periferia) - ILIAD 4,2 / 3,58 Mbps (Down/Up) | TRE 158,3 / 32,7 Mbps (Down/Up)
  5. Cascina Gobba (periferia) - ILIAD 180,6 / 45,4 Mbps (Down/Up) | TRE 253 / 43,8 Mbps (Down/Up)

Se volessimo chiudere la sfida ai punti dovremmo darne 3 a Iliad e 2 a Tre, anche se nella terza tappa hanno raggiunto entrambe risultati penosi (non riuscivano a prendere il segnale 4G ma solo quello H+, e siamo in pieno centro in un'aerea "business"). Per questo motivo abbiamo deciso di inserire tre speed test "esplorativi" con una SIM TIM, confermando che si tratta di un luogo particolarmente intasato, dove i valori del 4G sono palesemente spalmati su troppe utenze.

Dunque un sostanziale pareggio, con Tre che è riuscita in due casi (tappa 2 e tappa 5) a raggiungere velocità di down/up molto più alte, fino a toccare in download i 253 Mbps e i 43,8 Mbps in upload (valori medi) e un picco di 273 Mbps in download a Cascina Gobba.

ILIAD HA PING MEDIAMENTE ALTI

Parliamo adesso del Ping, cosa che ho tralasciato nel video in attesa di studiare tutti i numeri. Come sapete, il Packet Internet Grouper misura il ritardo di trasmissione dati dal nostro dispositivo alla postazione fissa di riferimento, si misura in millisecondi (ms) ed è considerato un come un ulteriore termometro per la validità delle reti. Ebbene Iliad ha mostrato qualche "linea di febbre" nei nostri test, con ping mediamente più alti o molto più alti rispetto alla stessa rete Wind/Tre. Il motivo è presto detto e legato anche agli IP francesi, poco più sotto approfondiamo l'argomento

Per ulteriore riferimento, chiariamo che i valori più bassi sono migliori, rappresentano un minor tempo di attesa e rete quindi capace di rispondere più rapidamente alle richieste dell'utente. Si considerano ottimi i valori compresi tra 0 e 30ms, molto buoni tra 30 e 50ms, buoni tra 50 e 60ms, sufficienti tra 60 e 80ms, oltre entriamo invece nel campo dell'insufficienza. In rosso abbiamo segnato i valori più bassi (i migliori), e come vedete ILIAD è sempre in difetto, in 3 casi su 6 oltre la soglia degli 80ms.

  1. Città Studi / Politecnico - ILIAD ping medio 101 | TRE ping medio 32
  2. Duomo - ILIAD ping medio 78.6 | TRE ping medio 50,6
  3. Gae Aulenti - ILIAD ping medio 137 | TRE ping medio 70 | TIM ping medio 18
  4. Parco Nord (periferia) - ILIAD ping medio 95.3 | TRE ping medio 46,3
  5. Cascina Gobba (periferia) - ILIAD ping medio 79.6 | TRE ping medio 2,3
  6. Roma (viale Libia) - ILIAD ping medio 73.3 | TIM ping medio 37.6 | VODAFONE ping medio 13,3
IL TEST DI ROMA vs TIM E VODAFONE

Non possiamo ovviamente effettuare test in tutta Italia e verificare o meno la copertura della loro rete. Tuttavia abbiamo svolto un ulteriore test a Roma con Antonio Monaco e una seconda SIM Iliad, questa volta messa a confronto con TIM e Vodafone.

Come già anticipato poco sopra, anche in questo caso il ping del nuovo operatore è significativamente più alto, comunque nella sufficienza e ben lontano dagli eccellenti 13,3ms fatti segnare dalla SIM Vodafone. Anche in questo caso abbiamo eseguito tre speed test per ogni singola SIM e il dispositivo utilizzato è un Samsung Galaxy Note 8. Vediamo i valori medi ottenuti:

  • Roma (viale Libia) - ILIAD 68,4 / 15 Mbps (Down/Up) | TIM 74 / 7,25 Mbps (Down/Up) | VODAFONE 100,4 / 6,06 Mbps (Down/Up)

IL PROBLEMA DEL IP FRANCESE: APP INVISIBILI SUL PLAY STORE di Antonio Monaco

Al momento, Iliad assegna un indirizzo IP francese ad ogni accesso internet. Di conseguenza, dovendo instradare il traffico web su server/proxy localizzati in Francia il ping risulta sempre più elevato.

Ma il "problema" più evidente riguarda il cosiddetto geoblocking, ossia la limitazione o addirittura il blocco ad alcuni servizi, siti o contenuti. Geoblocking che viene utilizzato in modo particolare per impedire che materiali protetti da copyright vengano visualizzati al di fuori di una determinata area, ma che diversi siti di ecommerce usano anche per limitare gli acquisti solo a chi si trova in determinati paesi. Nei mesi scorsi, tuttavia, il geoblocking è stato abolito in Europa ed entro la fine dell'anno le nuove regole vieteranno qualsiasi blocco geografico.

Quali sono quindi i "problemi" che potranno avere i clienti di Iliad? Facciamo qualche esempio iniziando dal Play Store in cui non verranno visualizzate applicazioni che sono destinate solo al mercato italiano. Tra queste, Sky Go, Mediaset On Demand, Premium Play, TG5 ed altre. Soluzione: estrarre la SIM, collegarsi ad una rete Wi-Fi e riavviare il Play Store

Difficoltà, invece, per chi vuole vedere contenuti in diretta streaming. Sia RaiPlay che Mediaset, infatti, impediscono la visione dei canali in diretta al di fuori del territorio italiano. Visibili, invece, i contenuti on demand. Con Iliad, di conseguenza, non sarà possibile la visione delle dirette finché ci sarà IP francese. Nessun problema con SkyGo (a patto che abbiate preventivamente scaricato l'app tramite WI-Fi), che già da qualche mese ha reso possibile la visione dei suoi canali anche in Europa. YouTube, invece, potrebbe mostrare i video di tendenza in Francia e Google i risultati di ricerca in francese.

Netflix funziona e mostra anche il catalogo italiano. Nei paesi interni all'Unione Europea, infatti, il catalogo di Netflix conterrà gli stessi contenuti per un periodo di tempo limitato. Quando questo periodo sta per scadere, dovrebbero essere 60 giorni, si riceverà una comunicazione e successivamente si avrà accesso solo ai film e alle serie TV disponibili nel catalogo francese. Ovviamente, chi si collega spesso anche ad una rete Wi-Fi non avrà problemi in quanto "azzererà" il periodo.

Problemi possono esserci con servizi di home banking. Facendo accessi ripetuti con IP italiano, poi francese, poi nuovamente italiano e così via, alcune banche potrebbero inviare dei "warning" bloccando una transazione ed invitando l'utente a fornire spiegazioni. Anche con Gmail, facendo ripetuti accessi prima con un IP italiano e poi con uno francese, potrebbe effettuare un blocco dell'account con successiva richiesta di sblocco tramite autenticazione in due passi.

Questi "problemi", che comunque ci sono, dovrebbero essere risolti entro poco tempo. Iliad, infatti, ha confermato che, a breve, "l’IP risulterà correttamente geolocalizzato in Italia per tutti i propri utenti" in attesa che vengano effettuati gli aggiornamenti richiesti dagli enti competenti.

E QUINDI, CONVIENE?

Come avrete capito non serve soltanto avere tanti GB a disposizione, bisogna anche renderli disponibili tramite una rete valida. Iliad ha promesso di essere a lavoro sulla sua infrastruttura e non possiamo certo biasimarli per esser partiti "affittando" quella altrui, d'altronde la scommessa è di quelle importanti e per questo tipo di rivoluzioni serve tempo.

I valori di ping non sono esaltanti, è vero, ma dai nostri test non vedo particolari differenze con la rete di Wind/Tre, quindi niente drammi. Per l'IP francese sono già a lavoro, ovviamente terremo d'occhio le tempistiche e le promesse fatte.

L'offerta Iliad è poi imbattibile sotto il profilo economico, nessuno ha in piano ben 30GB di rete dati in 4G+ a 5.99€ con tanto di chiamate ed SMS illimitati, quindi qualche piccolo compromesso ci sta pure. Se volete la migliore rete, il miglior ping, le migliori prestazioni e coperture di zone più isolate allora tocca metter mano al portafogli e puntare sui classici TIM e Vodafone, che vantano una rete più strutturata.


961

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Top Cat

Offeso direi di no.
Ma non appena subodoro la 'presa per i fondelli', a meno che non sia palese, sono sul chi vive.

StuartPot

ti sei offeso per la mia risposta nell'altro articolo?
continua pure a guardare gli altri miei interventi nei commenti :)

Top Cat

La risposta è si.
https://uploads.disquscdn.c...

StuartPot

https://uploads.disquscdn.c...

Top Cat

stai scemo!?

leonardo

Sono appena passato ad iliad da tre, e non posso essere più contento , dove sono ora tutti gli operatori vanno bene , con 3 facevo 120 mega ma con iliad oggi 294 https://uploads.disquscdn.c...

Ale

A quando un confronto diretto sulle prestazioni tra iliad e ho mobile? Sto aspettando solo questo per decidere a quale passare...

Jasmine

Zona https://uploads.disquscdn.c... Zona rurale provincia Pistoia. Con Vodafone non si chiamava, ma su prendeva solo dati in modo misero è non sempre presenti. Tim solo voce r ultimamente sempre peggio, altri non pervenuti. Con Iliad chiamo è ricevo perfettamente dentro casa e funzionano pure i dati. Allego Olkla Speedtest , per voi saranno numeretti per me è un sogno!!!

giu46

ho giocato su pc e console per anni con 70/80 di ping su adsl 7 mega…
seriamente su chat ed altro il ping è l'ultimo dei problemi.
La differenza la provi solo sul caricamento di qualche video.

Fabio D'Amico

Ciao Kaen,
utilizzo la sim Iliad per fare tethering da casa con vecchio telefono dedicato.
Ho chiesto una altra sim con portabilita' da utilizzare per il mio telefono principale. Quando arrivera', la attivero' e ti sapro' dire.
Se non ti dispiace, ti chiedo di ricordarmelo tra 10 gg circa.

Ciao.

Kaen

Posso chiederti se ti funziona l'app VVVID??? Poiché la uso non vorrei mi fosse bloccata perché anche quella funziona come raiplay, puoi farmi sapere x favore?

Gian Marco Cinalli

Niente, basta che la ricarichi almeno una volta ogni nei 12 mesi per non farla scadere.

Marco

Testata la rete su cui si poggia iliad sia in città (Cagliari ) dove però prendono praticamente tutti gli operatori , che in villetta , e la rete iliad si è rivelata fino ad ora. Sempre superiore a Vodafone ... In villetta addirittura , dove vodafone prende in4g solo in certi punti della casa , iliad prende al max con Speed test oltre il 50 MB ... Soddisfattissimo!!

TenshoFinale

Provincia di Torino
https://uploads.disquscdn.c...

Fabio D'Amico

Ah dimenticavo, fatto test stamattina con App Raiplay, ed ho visto tranquillamente il telegiornale in streaming. Ciao.

Fabio D'Amico

Fatto speedtest con Iliad ieri sera e stamattina da dentro casa a Laveno-Mombello (VA), in via Cesare Battisti, da dentro casa (inserisco la via in quanto le performance possono cambiare anche di molto da zona a zona, anche se si tratta di un piccolo comune di 10.000 abitanti circa). Bene: ieri sera ore 23.00, 70Mbit/17Mbit (down/up), stamattina 50Mbit/30Mbit (down/up). La performace e' stata superiore a TIM.
Discorso diverso appena fuori dal Comune: ho effettuato test ripetuti tenendo il telefono in mano andando al lavoro (guidava mia moglie ehh), e sul lungo lago del lago maggiore tra Laveno e Ispra, le performance sono inaccettabili. Test a volte non completati per interrotta copertura o velocita' molto basse, tra "zerovirgolaqualcosa" e 2 o 3 Mbit in down/up.
Morale, be nelle citta' e nei comuni, ma male in periferia o zone rurali. Mi chiedo cosa potrei fare per comunicare se, per esempio, si rompesse l'auto in una zona isolata. Ciao.

Concetto Niño Brusca

Speriamo

Concetto Niño Brusca

Se hai queste esigenze sicuramente fa per te

Marco

Cosa succede se acquisto la sim e ricarico solo una volta l'anno?

Gabriele Lucii

Il mio tracking è identico dal 5 giugno.. Non si è mosso..

SimSic

Ho ordinato la sim il tuo stesso giorno,oggi mi si è aggiornato il tracking con una fantastica frase: domicilio inaccessibile.. ho sempre sentito pareri pessimi sul servizio Neixive ,ma non pensavo arrivassero a tanto.. tu hai novità della tua?

Andredisqus

occorrerà rivedere questo confronto tra qualche tempo, quando cioè anche iliad farà il pieno di utenti, chiaro che ora è velocissima, gli utenti che "sottraggono banda" sono ancora pochi, è stato così anche da me con la fibra di tim, appena arrivata qui nella mia zona sono stato uno dei primi a sottoscriverla con velocità di download di 100 Mbps, dopo appena qualche mese gli utenti si sono moltiplicati a dismisura ed infatti la banda disponibile è scesa drammaticamente a 45-50 Mbps !!

Concetto Niño Brusca

Non in tutto il mondo. Comunque migliorerà il segnale a quanto ho capito

Simone

Grazie

Destroy

Si ho visto provando nuovamente a registrarmi, è al primo passaggio ed è abilitato di default. Solo che quando mi sono registrato io 10 minuti dopo la presentazione ufficiale non mi sembra di averlo visto quel flag. Tra l'altro sono 7 giorni che ho attivato la sim Iliad e 3 da quando ho di nuovo il mio vecchio numero ma del credito vecchio nessuna traccia. Domani se non vedo ancora niente contatterò il 177.

Francesco Masotti

sono compresi solo i mobili di usa canada e hawai credo come chiamate illimitate dall'italia invece per i fissi illimitati dall'italia valgono le 60 nazioni indicate sul sito di iliad

Francesco Masotti

a roma dagli iliad corner basta spuntare una casella e il credito residuo te lo passano su iliad con la portabilità.

Francesco Masotti

voce illimitato in italia vero? invece iliad offre voce illimitato nel mondo in 60 paesi oltre che in italia. fantastico per chi deve contattare fornitori in usa o australia

Francesco Masotti

io si perchè iliad offre anche chiamate illimitate verso fissi e mobili in 60 nazioni ed il tutto sempre a 6 euro.

Schaduw

Quoto, a me proprio Vodafone spesso in casa non riesce ad andare oltre i 20 mega anche se prende in LTE e spesso vedo che switcha in H+

P1L0

dai però... vanno in Ran Sharing per i prossimi 5 anni + 5 anni

Diabolik82

intendi che hanno due core diverse? Ok questo è vero però il test rimane inutile fatto così, perché se entrambe le sim agganciano lo stesso sito Wind, vanno in concorrenza per la stessa banda. Anzi se contemporaneamente fai anche lo speedtest con una sim 3, tutte e tre le sim vanno in concorrenza per la stessa risorsa, il che rende il confronto unfair con VDF e TIM. Oggettivamente questo test vale zero da un punto di vista tecnico.

Ciskje

no, le uniche infrastrutture sono quelle wireless, una volta a "terra" la banda è Iliad, e come è facile vedere dai risultati molto diversi il geolocking ne è la prova.

Rudyxxx

Semplice, con la storia degli IP francesi, c'è un andirivieni di dati da paura. Sono voluti sbarcare in Italia a tutti i costi e offrono un servizio di mmerd.a

Rudyxxx

Dillo a chi ha attivato i parametri MVNO sulla propria SIM appena gli è stata consegnata... Mamma mia ti ostini ancora a non capire. È un MVNO attualmente, se non ci credi, passa a loro, spendendo 6 euro per andare in roaming su rete Wind Tre. PS so cos'è il ran sharing, sono del settore...

Joel

Ad alcuni ad 8€, stanno anche offrendo la 20GB a 7

Zlatan10

Io ho lanciato degli speed test in Lte che consumano un casino.
Al di là di questo, comunque, noto un consumo maggiore rispetto alla 3, parità di utilizzo.

talme94

Oddio, sicuro? In rete leggo che la offrono a 10 euro per i mvno

pax2011

Qua quello non informato sei tu. Non è un MVNO. Non è che se le loro antenne sono ancora spente allora sono un MVNO. Se non sai cosa sia il ran sharing informati.

Massimo Marucci

Ho notato la stessa cosa: 10 minuti di internet, 735MB consumati... C'è qualcosa che non va. :(

Marco Sartori

certo che no

Luca

Mi diverto nel vedere cosa ha scatenato questa novità nel mercato mobile nelle persone. Non faccio che notare degli atteggiamenti comuni a gran parte degli italiani quando si trovano di fronte ad un qualcosa che potenzialmente potrebbe cambiare gli equilibri. C'è chi si lamenta sempre e trova il pelo nell'uovo per ogni singola cosa, c'è chi si lamenta di chi si lamenta (come me), c'è chi grida alla FRODE o alla FREGATURA (!!!1!1!), c'è chi ha problemi di ansia e sta andando in crisi perché non ha ricevuto in pochi giorni la sim; poi ci sono le false notizie messe in giro oppure gli errori di valutazione ("ha detto mio kkuggino che lavora in igliad è un rivenditore uind!!11!"), oppure notizie di problemi oggettivamente presenti ma amplificate perché all'improvviso tutti si sentono in dovere di prendere una posizione per una determinata compagnia telefonica ("forza windafone!!!"); a tutto ciò si aggiunge anche chi è più furbetto e cerca di ostacolare in tutti i modi l'affermarsi di una realtà diversa... veramente ce ne sono di tutti i colori.

Gabriele Lucii

A qualcuno che abbia ordinato la sim il 29 maggio da sito con autenticazione e invio per posta è arrivata la sim?

Diabolik82

meglio di Wind è impossibile visto che usano le loro antenne :)

Diabolik82

Si è normale. A Milano Wind3 fa meglio di Vodafone (da test ookla e speedtest accreditati), ergo Iliad che rivende Wind3 pure.

Diabolik82

lo potevi già fare passando a Wind3 allora, visto che Iliad rivende Wind3 al momento :)

Diabolik82

la backbone è fatta da hub...più complesso (ci vorranno min 3 anni) costruire una rete di accesso capillare con siti ogni 7-800 mt. E a giudicare dal fatto che come numero di siti si parla di un misero 6000 (i competitor ne hanno oltre 20k), la vedo dura competere in copertura e qualità di rete...

Diabolik82

wow...roba che gli altri operatori concorrenti (tutti) fanno dall'anteguerra.

Diabolik82

beh ma nella pratica ad oggi lo è...non avendo antenne proprie.

Diabolik82

veramente inutile questo confronto dal momento che Iliad è un rivenditore al dettaglio di Wind3 al momento...la velocità di Iliad E' ESATTAMENTE quella di Wind3 dal momento che usano le antenne ed infrastrutture di Wind3 ma vabbè...giusto per fare un articolo in più :)

Android

Recensione Google Pixel 3 XL e confronto con Pixel 2 XL

Alta definizione

RECENSIONE GoPro Hero 7 Black Edition, la stabilizzazione è il punto di forza

Asus

Recensione Asus ROG Phone: il piacere del gaming da smartphone

Google

Editoriale | Google Pixel 3: così voi pensate di sapere…