Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Facebook down per un mese? Al via l’esperimento in Papua Nuova Guinea

31 Maggio 2018 86

Riusciremmo a stare senza Facebook per un mese intero? Niente mi piace, niente condivisione di immagini o di stati d’animo per 30, lunghi giorni. Al di là delle battute, l’esperimento sociale verrà realmente effettuato in Papua Nuova Guinea, stato del Pacifico il cui Governo ha deciso di oscurare la piattaforma di Zuckerberg innanzitutto per fare un “repulisti” di fake news locali e di utenti falsi, e anche per studiarne gli effetti sulla popolazione.

Il ministro delle Comunicazioni Sam Basil ha rivelato al Post Courier che la messa offline temporanea di Facebook nel Paese permetterà al Communications and Information Technology Department ed al National Research Institute di “raccogliere informazioni per identificare gli utenti che si nascondono dietro account falsi”, nonché di consentire “alle persone reali, con identità reali, di utilizzare il social network in modo responsabile”.

Sam Basil

L’oscuramento rientra in un progetto condotto dal Governo sul cybercrimine e durerà un mese, periodo durante il quale esperti del Ministero studieranno l’impatto sulla popolazione locale (anche se alcune fonti riportano che sono 12 persone su 100 usano Facebook regolarmente).

Al momento non è stato reso noto il giorno a partire dal quale Facebook verrà temporaneamente reso inaccessibile alla popolazione locale. Ad esperimento terminato, capiremo meglio se questa drastica decisione avrà davvero contribuito a conseguire i benefici attesi.


86

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Fabyo

L'utilità o meno però sta proprio nel quanto la "dipendenza" sia patologica. Per la maggior parte delle persone non lo è, è solo un modo di riempire tempo, e di queste può essere che alcune smetteranno di usarlo, altre riprenderanno sempre per riempire tempo, non perché so scateni qualcosa di particolare quando lo vedranno di nuovo.

Poi per quel che riguarda l'utilità il discorso è più ampio, perché non useranno facebook ma è pieno di altri social. Io lo prenderei molto più semplicemente proprio per quello che hanno detto, un esperimento per vedere come reagisce la popolazione e nel frattempo vedere se si studiano qualcosa contro le fake news (improbabile).

delpinsky

Ti parlo di diversi anni fa. Ovvio che la presa che ha facebook è largamente maggiore rispetto agli altri social.

sucaloro

tiriamo le somme alla fine di questi 30 giorni :)

E K

Per ribadire il ccconcetto!

E K

Beh, chi meglio di loro da usare come cavie? (la battuta sarebbe meglio in inglese).
Sicuro ci guadagnano in benessere.

Body123

Nessuno posta più foto su Facebook, non è più usato per quello né per condividere stati. Il modo in cui si utilizza è cambiato rispetto a qualche anno fa.

Body123

Se non 12 ore i primi tempi

Body123

Non credo fosse una battuta ma credo intendesse non come estensione (ho controllato e in effetti è più grande dell'Italia) ma come popolazione (tutto lo stato è popolato quanto Roma e provincia) e stile di vita più semplice e meno frenetico.

Body123

E perché? E dopo il mese cosa ci hai guadagnato?

Body123

Beh ma come Facebook ci potrebbe essere Instagram, WhatsApp, farsi i fatti propri su PC del lavoro, o come accadeva un tempo perdere tempo in chiamate o potrebbe farsi le unghie, e non occorrerebbe nemmeno la tecnologia.

talme94

Chiederle

Mr. Matt

Nel resto del mondo con i social ci si lavora!! Quindi ormai non serve a niente bloccarlo

zzzz

spero che almeno il loro aranzulla non abbia in odio adblock

zzzz

piccoli staterelli? ma sai quanto è estesa?

zzzz

piccoli staterelli? ma sai quanto estesa è?

Kolt

Perché nell’immagine grande di copertina la scritta enorme BLOCCATO con 3 C?

Marco Fantin

Man vs Lion

Marco Fantin

Neanche un boccaciccio per il silenzio!? Che bravo!

Shimoto

Ora sto meglio.

Nukysh

Ok.

delpinsky

Ehehehe purtroppo non sono quel tipo di persona

PassPar2

La cosa buona è che puoi chiedergli favori in cambio (ricattabile).

PassPar2

Non ho negato la distinzione tra patologico e normale, ho detto una cosa piu generale che riguarda ogni comportamento. E' in relazione con un sistema complesso di stimoli esterni a cui il corpo (inteso in senso fenomenologico e non fisiologico) ha aderito con risposte. Se si ripresenta lo stesso ambiente-mondo la persona ripresenta la stessa aderenza di risposte (percezioni, comportamenti, idee). Se non le mette in atto è solo perchè sono state cementate o dal tempo o da una volontà (derivata da una cura nell'ambito della dipendenza). Sto dicendo che se non si continua a remare contro all'abitudine, questa riappare senza troppa fatica e senza colpa, come un cedimento di una struttura applicata sopra quella vecchia. In relazione all'articolo il senso è questo: come ho già scritto, proposta totalmente inutile.

delpinsky

Non sono registrato su facebook, ma ho avuto modo di vedere gli effetti devastanti di fb su una mia vecchia collega di lavoro. Ha rischiato il posto di lavoro per aver abusivamente fatto uso della suddetta piattaforma social sul PC del lavoro. Non contenta, poi è passata allo smartphone, che almeno non dava modo al capo di vedere i suoi log

marco

lol

Luca

"12 persone su 100 usano Facebook regolarmente"

ellios76

di necessità virtù, la voglia di farsi i c....i altrui li sprona, li incentiva

giuseppe9000

ci sono quelli che pensano di essere diventati più intelligenti grazie a facebook

questo basta a dire quanto sia decelerante quella piattaforma social

giuseppe9000

e gli assegnano anche i prossimi 18 premi nobel, con la gente che ha recuperato le facoltà celebrali di base

Giuseppe Castorina

Se proprio devono fare un progetto simile non devono partire da quei mercati emergenti e poveri. Ma in aree geografiche dove tantissime persone lo utilizzano.

Ratchet

Aku Aku!

Ratchet

Perché proprio in Papua Nuova Guinea???

Fiore97

andiamo bene

Jon Snow

in Kenya postano i risultati con Runtastic

giuseppe9000

mannaggia, a saperlo prima

theskig

Kenya, anno 2009, villaggetto sulle montagne dove ho lavorato per 6 mesi.
Erano tutti con smartphone cinesi (cloni di nokia) a postare le loro cagate su FB e continuavano a chiedermi se avevo anche io l'account per aggiungermi

theskig

Poi tutti in chiesa ad ascoltare il vero verbo, la verità.

giuseppe9000

si vede

Alla ricerca del tempo perduto

bastava nascere in Francia

Fabyo

Sono quasi un medico.

giuseppe9000

quello che "ci piace", sia che sia "un po'" sia che sia "ne sono dipendente" è proporzionale al livello di endorfine/serotonina/dopamina che questa roba provoca nel nostro organismo

non è detto il corpo resti tutta la vita, sensibile reattivo a questi stimoli nello stesso modo.

anzi, di solito si cambia più vistosamente sensibilità durante le fasi di cambiamento ormonale.

sia che si tratti di acciughe che di like su facebook.

antonio

cacchio se avessi qualche centinaio di milioni a disposizione li darei all'hacker che tiene giu Facebook per 1 mese in tutto il mondo!!!

giuseppe9000

sei un fisiologo?

giuseppe9000

vorrei il passaporto di uno di questi piccoli staterelli, mi ci trasferirei volentieri anche solo a coltivare alberi del pane

Frazzngarth

A me una volta non piacevano le acciughe e la birra... Ora è esattamente l'opposto...

Fabyo

Il meccanismo può funzionare in maniera fisiologica oppure in maniera patologica. Se fosse semplice come la metti già avremmo tutti sintomi di astinenza anche dal cibo ad esempio, invece abbiamo semplicemente la fame. Quello che ti fa scattare la voglia del cibo è la fame, non ha nulla a che fare con ciò che ti fa scattare la voglia di cocaina. Al massimo quello che ti fa scattare la voglia di un determinato tipo di cibo ha a che farci, ma appunto non sviluppiamo sintomi di astinenza da un determinato tipo di cibo.

Così come dire che il meccanismo e la parte di cervello sia la stessa è una cosa molto semplicistica e molto azzardata, anche perché più della zona di cervello interessata sono importanti le sue connessioni, che possono essere diverse a seconda dei casi (nel senso che in taluni casi può essere attivata una via più di un'altra).

Andrea1234567

Io non uso Facebook dal.... mmmmh...
Quando è stato creato Facebook??

Tiwi

finalmente

PassPar2

Il meccanismo e la parte di cervello in questione è la stessa, sia per le dipendenze dannose (droga ecc) sia per le dipendenze benefiche (cibo, sesso ecc). Quello che ti fa scattare la voglia di cibo è lo stesso che fa scattare la voglia di cocaina. Vanno trattati nello stesso modo a livello di comprensione del meccanismo, a prescindere dal giudizio che sono chiacchiere secondarie.

Vash 3rr0r

Almeno 12 ogni 100: ovvero la percentuale ch e usa FB quotidianamente in quel paese.

Recensione e Riprova Google Pixel Buds Pro, rinate con l'aggiornamento

24H con Oppo Find N2 Flip, la sfida a Samsung è servita | VIDEO

Abbiamo provato i nuovi Galaxy Z Fold4 e Z Flip4, ecco le novità! | VIDEO

Copertura 5G, a che punto siamo davvero? La nostra esperienza in città