Laboratorio chimico per Exomars 2020, cercherà segni vita sul pianeta rosso

26 Maggio 2018 4

La missione Exomars 2020 è ancora lontana, ma i lavori di miglioramento sul rover di nuova generazione continuano. Sulla base dell'esperienza fatta dalla NASA con Curiosity e Opportunity, una missione congiunta tra ESA e l'agenzia spaziale russa Roscosmos, punta a spedire su Marte un mezzo in grado di rispondere al meglio ad alcune domande emerse grazie alle recenti scoperte sul pianeta rosso.

A quanto confermato dall'agenzia spaziale nelle ultime ore, un team internazionale di scienziati ha creato un minuscolo laboratorio di chimica da abbinare al nuovo rover, il suo compito sarà quello di perforare la superficie marziana alla ricerca di segni di vita passata o presente.

Il laboratorio di chiamerà MOMA (Mars Organic Molecule Analyzer) e sarà uno strumento vitale per l' ExoMars Rover. La missione congiunta tra l'Agenzia spaziale europea e l'agenzia spaziale russa Roscosmos vanta la collaborazione della NASA, sarà lanciata verso il pianeta rosso nel luglio 2020. A seguire la clip caricata dalla NASA nel canale ufficiale Youtube.

Quella che appare come una superficie inospitale alla vita, offre nel contempo sempre maggiori evidenze di una passata presenza di acqua. Grazie ai rover Curiosity e Opportunity abbiamo individuato depositi minerali che si formano solamente in presenza d'acqua e segni di antichi letti di fiumi, ma quello che non abbiamo potuto effettuare è un'analisi approfondita dei campioni sotterranei.

Lo strumento MOMA sarà in grado di rilevare un'ampia varietà di molecole organiche, grazi ad uno spettrometro di massa singolo in grado di separare atomi e molecole carichi in massa. Due le fasi principali, la separazione delle molecole dalle rocce e la successiva ionizzazione, che ne permetterà l'analisi approfondita da parte dello spettrometro.

Si tratta di uno strumento complesso che comprende un forno ed un laser, il primo consente di riscaldare i campioni, vaporizzare le molecole organiche per poi passare allo spettrometro, dove la ionizzzazione consente di ordinarle per massa utilizzando dei campi elettrici. Il laser viene impiegato con le molecole organiche più grandi e fragili, opera sullo stesso principio di vaporizzazione del forno, fornendo poi una carica elettrica alle molecole, ed inviandole successivamente allo spettrometro per l'identificazione.

Le molecole organiche rappresentano i veri e propri mattoni della vita, sappiamo che sulla Terra la chiralità rappresenta un fattore indicativo in quanto gli aminoacidi sinistrorsi e tutti gli zuccheri destrimani servono a costruire molecole più grandi necessarie per la formazione di elementi più complessi, come le proteine ​​dagli aminoacidi e il DNA dagli zuccheri. Senza scendere troppo in spiegazioni complesse, come i pezzi di un puzzle, solo le molecole con un corretto orientamento possono partecipare alla formazione di molecole più complesse in grado di originare la vita per come la conosciamo.


Il MOMA sarà in grado di rilevare la chiralità delle molecole, ma una delle prima sfide da affrontare prima di partire sarà la pulizia da eventuali contaminazioni terrestri, al fine di non falsare i risultati. Exomars sarà in grado di scavare la superficie di Marte oltre i due metri di profondità, avrà quindi l'opportunità di prelevare campioni sfuggiti alle radiazioni spaziali, in grado di degradare le molecole organiche vista la sottile atmosfera del pianeta rosso e l'insufficiente protezione del campo magnetico.

Recentemente è stata completata la revisione pre-consegna del MOMA, il rover Exomars comincerà il suo viaggio verso Marte nel luglio 2020, grazie ad un lancio previsto dal Cosmodromo di Baikonur in Kazakistan. Per chi volesse approfondire l'argomento, vi rimandiamo alla pubblicazione ufficiale della NASA.

L'unico vero Note? Samsung Galaxy Note 9, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 499 euro oppure da Amazon a 723 euro.

4

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
axer76

Già, cosa tutta da verificare, visti i precedenti risultati.

il Gorilla con gli Occhiali

Pian piano ci stiamo avvicinando al tanto atteso annuncio mondiale!

steek

L'importante è che riesca ad atterrare.

The

Chissà la fotocamera del rover MOMA quanti punti farà su DExOMars

Nvidia

Montaggio video: il PC e i software consigliati dai professionisti

Samsung

Recensione Samsung Galaxy Fit e: un notificatore con rilevamento attività

HDMotori.it

Sony, ecco l'autoradio 1 DIN con CarPlay, Android Auto e display da 9"

Huawei

EMUI 10 e Huawei P30 PRO: primo sguardo alla nuova interfaccia Android Q | Video