PoweColor RX Vega 56: versione Mini-ITX al Computex

18 Maggio 2018 18

PowerColor presenterà la RX Vega 56 Nano Edition in occasione del Computex che si terrà a Taipei dal 5 al 9 giugno. La notizia, riportata dall'autorevole sito di Anandtech, renderà quindi particolarmente soddisfatti gli utenti interessati a realizzare un sistema desktop compatto, senza rinunciare alle prestazioni grafiche che solo una scheda video dedicata è in grado di offrire. La scheda era stata avvistata il mese scorso in occasione dell'evento di lancio dei Ryzen di seconda generazione, ma si hanno ora informazioni più certe sull'esordio ufficiale.

La scheda video di PowerColor utilizza un PCB apparentemente simile a quello impiegato nella Red Dragon RX 56 ufficializzata a fine marzo. Tra le caratteristiche tecniche note rientrano quattro uscite video (tre DisplayPort 1.4 e una HDMI 2.0b), e due connettori di alimentazione (uno a 8-pin e uno a 6-pin). La larghezza della scheda è naturalmente ridotta, mentre lo spessore è quello di una scheda in formato standard che occupa due slot: 152 x 112 x 40 mm.

Lecito prevedere che, a fronte di un corpo dissipante di dimensioni più contenute rispetto ai modelli standard, la variante "Nano" avrà una GPU con un più basso consumo energetico - sarà interessante valutare, quindi, di quanto PowerColor ridurrà il TDP, che nella versione standard della RX Vega 56 con 8GB di RAM HBM2 è pari a 210 Watt, e in che misura le performance grafiche diminuiranno.

Prezzo e data di disponibilità della Power Color RX Vega 56 Nano Edition non sono ancora noti; per ulteriori dettagli al riguardo bisognerà attendere il mese prossimo. PowerColor è il secondo produttore a scegliere di investire sulla particolare tipologia di prodotto: in futuro, dovrebbe arrivare anche la proposta di Sapphire, come emerso nelle settimane scorse.


18

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Xiphos

Certo,il tdp non va confuso con il reale consumo,resta il fatto che i3+1030 consumano in maniera simile al 2400g,e costano di più

tonyX86

Il TDP non va confuso con i consumi. C'è una piccola correlazione ma non si possono fare calcoli sui consumi basandosi solo su quello

nessuno29

Ma che dici....disinformazione a gogo

Xiphos

Le apu mobile hanno un consumo troppo alto in idle,cosa che da fastidio ma quasi "giustificata" dal fatto che l'igpu è più potente delle integrate intel.

Per il resto non è assolutamente vero che le apu consumano troppo,il tdp è di 65 watt al massimo,un i3 8xxx+gt 1030 consumano uguale o anche di più,ma il 2400g offre 4 core/8 thread...

Maurizio Mugelli

piu' che altro hanno voltaggi altissimi, nella stragrande maggioranza delle schede downvoltando puoi tirare su le frequenze in maniera sensibile - segno che hanno avuto grossi problemi di resa sul silicio e gli e' toccato alzare i voltaggi per avere risultati piu' omogenei rispetto a quanto previsto (inizialmente parlavano di 170w per le 64, alla fine e' arrivato a 295w)

Tom Smith

Consumano troppo anche le Apu ryzen e non credo sia per la parte cpu...

gino loreto

Non consumano troppo, è che Amd le ha tirate con le frequenze per essere competitiva.
Guarda i consumi delle apu Ryzen e degli Intel kaby lake G con Vega integrata.

leo1984

purtroppo le vega non son adatte a versioni nano, consuman troppo, speriamo la prossima serie sia migliore da questo punto di vista!

Paolo John

Con schede standard siamo sui 53% di prestazioni in più, poi dipende dall'applicazione, si arrivasse con un TDP minore anche al 30% non sarebbe male..

DeeoK

Da quanto ho visto online conviene swappare il bios: i consumi calano parecchio (e su una gpu compatta è decisamente utile) e le prestazioni ne risentono molto poco.

Maurizio Mugelli

mi pare di ricordare che anche con le impostazioni massime rimanga comunque limitata rispetto alle 64 senza cambiare bios, non ricordo se dipende dal voltaggio

lo_stewie

Non si riesce a overclockare le ram senza swap di bios?

Maurizio Mugelli

50% come massimo, dipende da che uso consideri, sicuramente piu' del 30%

sardanus

alla faccia, 1 volta e mezza, pensavo fosse meno il gap

Maurizio Mugelli

un buon 50% di piu' non overcloccate, sensibilmente di piu' se installi il bios delle 64 e undervolti (nb il bios delle 64 in pratica overclocca le ram piu' che vega)

Michealknight

non poco, almeno il 30%

Top Cat

Una ventola non basta per un raffreddamento decente.
Esperienza personale.

sardanus

quanto va di più la vega 56 rispetto a una custom oc rx580 8gb?

Recensione MateBook 14: è il migliore tra i notebook Huawei

Apple annuncia i processori proprietari per Mac basati su architettura ARM

PlayStation 5 ufficiale: due versioni, design grintoso e futuristico | Caratteristiche

Recensione Honor MagicBook, al pari di MateBook D14 ma costa meno!