Fujifilm, ecco la prima fotocamera istantanea analogica in formato Instagram

15 Maggio 2018 49

Fujifilm ha annunciato ufficialmente la nuova Instax Square SQ6, una fotocamera istantanea completamente analogica che stampa fotografie nel formato quadrato, reso molto popolare, nel mondo digitale, da Instagram - non a caso il design della fotocamera e quello del noto social network sono molto simili.

Non si tratta del primo modello della casa giapponese ad utilizzare questo formato, ma è la prima fotocamera istantanea di questo genere ad essere completamente analogica. Il modello in grado di stampare immagini in questo formato precedentemente immesso sul mercato da Fuji è infatti la Instax SQ10 che è però dotata di un display LCD e di alcune funzioni che la rendono molto più vicina al mondo digitale.

La Instax Square SQ6 è invece un ritorno all'era analogica, con il solo otturatore elettronico programmabile a darle un sentore più moderno. Non mancano anche alcuni automatismi come la messa a fuoco ravvicinata per la modalità macro, quella panoramica e la doppia esposizione, oltre ad un timer di 10 secondi utile per dei selfie vecchio stile.

Secondo quanto dichiarato da Fujifilm, la batteria al litio in dotazione permetterà di scattare e stampare fino a 300 foto.

E per convincere i propri utenti l'azienda ha voluto scommettere su di un'altra caratteristica molto importante, ovvero il prezzo. La nuova Fuji Instax Square SQ6 costerà infatti soltanto 130$, la metà del prezzo della SQ10. Basterà questo forte incentivo per far rinunciare gli utenti alle comodità digitali?

Il top gamma di piccole dimensioni per eccellenza. la scelta obbligata per un Android tascabile? Sony Xperia XZ1 Compact, in offerta oggi da Tiger Shop a 299 euro oppure da Amazon a 379 euro.

49

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Lorenzomx

Non sono d'accordo

Marco Longobardi

l'helios (nella mia versione il 44m-4) è l'ottica che ho usato per lo scatto in bw, tra i vari corpi possiedo anche una zenit, ma personalmente non le trovo un gran che (mirino buio, specchio fragile e molto pesante). Per scattare foto va bene qualsiasi macchina, pure una telefonino, è indescrivibilmente più pratico e la definizione può anche essere migliore, ma per un particolare tipo di foto (ad esempio ritratti) la tridimensionalità di un full frame non si può trovare ne in telefoni, ne in macchine digitali con prezzi bassi (vi prego di non portarmi ad esempio le dual cam del telefoni che quel bokeh software lo trovo orribile).
se uno è bravo è bravo a prescindere, una foto bella può essere fatta anche con la macchina fotografica della playmobil, ma se uno si vuole spratichire tra esposizione, composizione, profondità di campo una macchina analogica è l'unica opportunità spendendo poco

Antonio Mariani

beh avrei una Zenith con ottica Helios (uno dei migliori obiettivi in assoluto) ma ne lo spazio ne il tempo- e in concreto ho da parte una bridge Sony piu che dognitosa- anche perche le reflex analogiche hanno una buona gamma dinamica se unite con la giusta pellicola, cosa che agli stessi prezzi in ambito digitale non e altrettanto vera. E come dici per chi studia soprattutto sono prezzi altini una buona fotocamera

Marco Longobardi

ciao, sono d'accordo con te, scattare in analogico non è un vantaggio, tant'è che parlo di fascino e non convenienza. Io ad esempio mi diverto a scattare in analogico, mi sento messo alla prova ed ho molta soddisfazione quando uno scatto viene fuori proprio come l'avevo immaginato.
per quanto riguarda i costi c'è un discorso diverso da fare, ad esempio per il mio modo di fotografare (che è puramente amatoriale e non professionistico) una camera full frame è quella che più facilmente mi restituisce le immagini che cerco. la più accessibile full frame digitale è la sony a7 di cui anche il primo modello ha un costo di circa 800 euro, non tanti in confronto alle prestazioni, ma tanti per soddisfare il mio semplice vizio dal momento che ancora non lavoro. Una reflex analogica con ottica la paghi 50 euro, fino ad arrivare a spendere altri 750 euro hai la possibilità di crearti una camera oscura casalinga (100 euro compresi gli acidi), scanner adatto (200 euro) e tanti rullini. la definizione e qualità sono a vantaggio del digitale, la tecnica invece è paragonabile, il divertimento dal mio punto di vista a vantaggio dell'analogico.
Le foto che scatto non sono ne definite, ne dettagliate come quelle di una buona camera digitale, ma la resa è per me sufficiente per soddisfare il mio vizio senza spendere un capitale https://uploads.disquscdn.c... https://uploads.disquscdn.c...

Antonio Mariani

l'analogico ha l'unico concreto vantaggio di poter fornire stampe pixel-indipendent, se si dispone del rullino originale si può stampare in infiniti formati appunto per la natura stessa del processo. Ma tolto quello ci sono solo svantaggi. Primo tra tutti i costi: una camera oscura da hobbisti richiede tempo, denaro e capacità e ad oggi chiunque in città, o nel proprio paesino di 10 abitanti, ha di solito almeno un servizio di stampa di foto digitali, che costa infinitamente di meno e richiede infinitamente meno tempo e materiali. E ad oggi un comune telefono con una fotocamera dagli 8M in su può stampare a formati più grandi. La fotografia analogica è una passione, non una cosa come tante.

I'mNotYourFatherLuke

Sinceramente credo che sia più affascinante scattare con una reflex analogica e poi svilupparsi gli scatti da soli.
Piuttosto che questo accrocchio meglio usare uno smartphone e una stampanti a wireless.
Il prezzo delle ricariche poi... Costa quasi meno una stampa 20x60.

gioboni

Ma infatti... Anche se la mia critica primaria era nei confronti dell'analogico: se il concetto di avere l'istantanea posso anche capirlo in certi contesti, auto limitarsi con uno scatto analogico che viene stampato direttamente significa volersi proprio del male.

Raxien

Poter fissare un istante non ha prezzo.

Sistox v2

Qualcuno sa dirmi se è sempre un 66mm che diventa 35 per via della pellicola?

Leox91

Sono senza parole.

Lucente

Così le stampi e le appiccichi sul monitor direttamente...

Andhaka

:D

Può anche essere che l'abbia sentita lì, chi lo sa.. anche se non mi capita spesso di guardare Studio Aperto... Uhm...

Fatto stà che rimane una tristezza...

Cheers

qandrav

"il popolo della rete"

ehehehe questa espressione l'hai rubata a studio aperto

The_Th

che poi ho guardato quanto diavolo costano le ricariche della carta...
mi passerebbe la voglia di fare le foto, a seconda del modello costano da circa 0,5€ a foto fino ad oltre 3€ A SINGOLA FOTO...
poi ti viene mossa e butti 3€...

Marco Longobardi

l'analogico è affascinante a prescindere dalla stampa. tutto il processo di sviluppo è per me affascinante, e poi il fatto di averle subito è bello, ma su quello ti do ragione, è equivalente ad avere una stampante portatile.

Aldo Costagliola

formato Instagram? guardate che su instagram si possono mettere tutti i formati, da circa 2 anni e mezzo... sempre all'avanguardia :D

Vash

e mo' ad invocare GEsu' no dai.... sono castronate terrene queste, nulla di divino...

Gianni Alberto Passante

non capisco perchè non stampare. ok in quel caso incredibile in cui serva una foto stampata in pochi secondi, sarà un caso su un milione e a questo punto meglio una stampantina portatile. è il fascino secondo me per chi non è abituato a stampare

Francesco

che vergogna le foto quadrate

GianL

sì è una cavolata, non l'avrei messo nel titolo considerando che ora su IG puoi caricare foto in qualsiasi formato.
A onor del vero c'è da dire che, da qualche anno, è merito loro se il formato quadrato è tornato di moda, anche nelle foto "su file".

GianL

Se vuoi spendere poco e ti piace il formato quadrato questa.
Se vuoi controlli manuali la Mint TL70 2.0 (ma come formato è l'Instax mini, un po' piccolino).
Personalmente sto sbavando per la prossima ventura Mint RF70: tutto manuale e formato Instax Wide.
(le cartucce Polaroid moderne non mi fanno impazzire, secondo me i colori sono un po' "mosci" e i tempi di sviluppo troppo lunghi).

Lorenzomx

Se non ne capisci il fascino semplicemente non fanno per te

Andhaka

Ottima scelta la mamiya.

Io prima o poi prendo anche una con lenti intercambiabili... una zenza Bronica magari che è abbordabile come costi... o magari potrò prendere una Rolleiflex... chissà... ;)

Cheers

Andhaka

Eh, per l'analogico ci vuole occhio, ancora di più per le istantanee e direi che in quella lo hai avuto davvero.

Il discorso della copertura del mirino è una rogna a volte e bisogna sempre ricordarsi quanto vedi tu e quanto la macchina. ;)

Cheers

Luca Sparrow

Grazie!!!!

Marco Longobardi

bella macchina, quando metterò da parte un po' di soldi mi orienterò verso una mamiya c330 che ha caratteristiche simili

Andhaka

Molto carina questa... ben composta. Giusto quell'angolino a destra che spunta, ma davvero ben fatta.

Cheers

Andhaka

Ehm.. no... non direi.

La mia 6x6 è una Yashicamat 124 medio formato a pellicola... quindi direi che con la lomografia (altra cavolata assurda) non centra un bel nulla. ;)

Cheers

Marco Longobardi

tutte le altre lomo che non siano istantanee te le sconsiglio vivamente invece, sul mercato dell'usato si trovano macchine analogiche decisamente migliori, a prezzi molto più bassi e nonostante l'età si romperanno più difficilmente di qualsiasi altra lomo

Andhaka

Considerando il titolo e l'articolo, credo che si faccia riferimento al fatto che Instagram che inizialmente aveva solo possibilità di caricare foto quadrate e che quindi per il popolo della rete quella è l'origine del formato quadrato.

Cheers

utente

Formato Instagram? Non avevo fatto caso al fatto che fosse 1:1.

Sandros

Grazie mille :)

Luca Sparrow

Se vuoi qualche info su confronto ecc, cerca questo canale su YouTube -> Photography Concentrate with Lauren & Rob
Ha ottime comparative :)

Luca Sparrow

F5 https://uploads.disquscdn.c...

Luca Sparrow

F5 https://uploads.disquscdn.c...

Marco Longobardi

ciao, per quanto ne so il formato quadrato, ma più che altro gli effetti di instagram derivano dalla lomografia, quindi a meno che la tua 6x6 non sia una diana io ne sarei contento di stare alla larga da questa metafora xD

Marco Longobardi

ciao, sono un appassionato dell'analogico e ti posso dire che le lomo sono in realtà ottime, per chi non è pratico dovrebbe orientarsi sulla automat glass che ha una lente in vetro e gestisce da sola l'esposizione, mentre per chi è pratico di fotografia analogica va benissimo anche il primo modello hce permette varie regolazioni automatiche. Comunque anche le fuji sono ottime, tutti i modelli sono discreti, chiaramente la 90 è la migliore dato che anch'essa gestisce in automatico le scene. ti consiglio di scegliere solo il formato (per tutte le marche) di instax mini dato che le wide sono effettivamente troppo ingombranti

Matteo

1:1 non era più corretto??? Gesù .........

Luca Sparrow

Io ho una instax Wide 300. Ho completato un album, 80 scatti, e altri che ho dato a persone che conosco. Direi che le instax sono le più costanti in termini di esposizione corretta. Sono le più 'user Friendly' e danno poco spazio ad errore. Se vuoi il formato mini, vai con la mini 90, che ti da anche un po' di creatività. Se vuoi quello Wide, sei per ora obbligato con la 300. Ma ripeto, raramente ho buttato qualche foto

qandrav

no fermo è visto come "formato instagram" da chi? :)

gioboni

Scattare istantanee analogiche nel 2018...

Sandros

Secondo voi qual è il miglior modello delle istantanee? Le lomo non mi convincono, le recensioni sul web son tutte figlie di sponsorizzazioni...

Andhaka

Che tristezza leggere che il formato quadrato è visto come il formato Instagram... la mia 6x6 starà piangendo lacrime amare... :(

Cheers

Pip

Fanno benissimo a sfruttare gli hipster.
Se l'universo messo a disposizione gente stupida, perché non sfruttarla?

daniele

quadrato

Luca Sparrow

1:1

daniele

Quindi fatemi capire... Instagram ha copiato il formato polaroid e fujifilm ha copiato instagram... quindi ha creato una polaroid!?

foxlife

Uguale al logo?

Malco

In termini fotografici, reali, cosa significa il formato "instagram"?

Android

Recensione Google Pixel 3 XL e confronto con Pixel 2 XL

Alta definizione

RECENSIONE GoPro Hero 7 Black Edition, la stabilizzazione è il punto di forza

Asus

Recensione Asus ROG Phone: il piacere del gaming da smartphone

Google

Editoriale | Google Pixel 3: così voi pensate di sapere…