LG G7: come scatta le foto e gira i video | Focus

11 Maggio 2018 69

LG aveva un solo problema al lancio dell'ottimo V30, ovvero la fotocamera frontale da 5MP invariata rispetto al modulo - tutto fuorché eccezionale - montato già sul precedente G6. Finalmente siamo usciti da quel "loop", la casa coreana ha corretto il tiro e montato un sensore d'immagine da 8MP f/1.9 (80°) che rende finalmente giustizia ad un top di gamma.

L'impostazione è rimasta la medesima, quindi una dual-cam con fotocamera posteriore companion e ottica grandangolare, adesso meno spinta ma con più dettagli e qualità. Su questa cosa si è discusso ovviamente in rete e qui sul sito, visto che dai 135° del G5 si è giunti ai 107° attuali di campo inquadrato. La verità è che da allora è cambiato tutto: non si scatta innanzitutto in 16:9 a massima risoluzione ma in 4:3, il livello di dettaglio è praticamente doppio e di sera non si hanno palesi cali di performance.

Il vero paragone lo si dovrebbe fare con G6, ma è anche vero che LG sta confondendo molto le due serie "G" e "V", quindi mi viene naturale affiancarlo al più recente V30. Se pensate a chissà quali passi in avanti rispetto a quest'ultimo allora dimenticatevelo, G7 aggiunge tuttavia alcune funzioni interessanti (vedi quella "Ritratto"), la già citata fotocamera frontale più appagante e un passetto in più per la grandangolare. Vediamo tutto nel dettaglio.

FOTO OTTIME ANCHE CON L'INTELLIGENZA ARTIFICIALE

La fotocamera principale da 16 MP è invariata rispetto a quella vista su V30, stesso sensore e ottica stabilizzata OIS f1.6 (71°) con lenti in vetro. Le valutazioni sono quindi identiche, in questo caso abbiamo tuttavia in aggiunta il ritratto e l'AI (Intelligenza Artificiale). Vediamo innanzitutto qualche foto realizzata in "punta e scatta"

La distanza di messa a fuoco minima non è così ridotta, bisogna stare a circa 10 cm dal soggetto. Per avere un metro di paragone pensate che con il Samsung Galaxy S9+ posso quasi dimezzare tale distanza, aggiungo che l'autofocus lavora bene ma non è un fulmine. Colori ben riprodotti, tonalità naturali garantite e un bel blur in background quando mettiamo un elemento in primissimo piano.


Vediamo adesso la modalità ritratto che, ovviamente, necessita di tanta luce e diventa difficile al calar della luminosità. Vorrei sottolineare che in queste foto che segue l'algoritmo ha lavorato molto bene, scontornando adeguatamente anche lo spazio tra le braccia, non era facilissimo.

La statua di bronzo della "Bambina senza paura" a Wall Street, New York

E poi c'è l'AI, come ormai di default in quasi tutti i top di gamma 2018, arricchiti da tale soluzione e riconoscimento delle scene. Il trend è inarrestabile, la voce si trova sulla destra dell'App fotocamera e a volte riesce effettivamente a migliorare la resa, con giusta lettura dei settaggi a seconda del contesto. Voglio proporvi un esempio più che lampante realizzato al Battery Park di New York nelle ore del tramonto, la prima foto riprende uno scatto in automatico, la seconda e la terza l'utilizzo della AI Cam.

Impostazioni che valgono anche per la fotocamera grandangolare, vediamo quindi la AI Cam che gestisce lo scatto su entrambe.

Altra novità di questo LG G7 è la "Fotocamera super luminosa" che, teoricamente, aiuta nelle condizioni più difficili. La si può attivare dalla prima voce delle impostazioni e vale sia per le foto sia per i video (no UHD e 60fps), fonde più pixel per raggiungere livelli di luminosità molto più alti ma non sempre è un gran successo.

Sul display il risultato è buono, si vede effettivamente un salto di "esposizione" anche in condizioni proibitive, ma la resa finale è sotto le aspettative se guardata poi l'immagine su altro display o al PC. La fusione tra i pixel rende tutto fin troppo morbido, quasi acquarello man mano che la luce diminuisce, vi raccomando quindi di non abusarne.

Foto in notturna complessivamente buone, l'ottica luminosa aiuta su entrambe le fotocamere che vantano identiche tonalità e colori, cosa molto importante.

GRANDANGOLARE PIU' DEFINITA E AUTOSCATTI VERI

Come al solito raccomando di non guardare i soli numeri e concentrarsi sulla resa finale, sui risultati. Su G7 abbiamo quindi una vera fotocamera grandangolare con ottica capace di coprire un campo di 107° e ridotta distorsione laterale, siamo infatti sui livelli (contenuti) visti con V30. Rispetto a questo modello abbiamo tuttavia un sensore d'immagine rinnovato, anch'esso da 16 MP e capace di ottimi risultati anche di notte (come visto poco sopra).

Dulcis in fundo la fotocamera anteriore da 8 MP capace di realizzare autoscatti come mai fino ad ora su un LG: immagini particolarmente ben definite di giorno con ottima resa cromatica e riproduzione delle tonalità della pelle. Prestazioni che non soffrono poi di cali in condizioni più difficili, guardate il primo esempio in perfetta controluce, la fotocamera è riuscita a non bruciare lo sfondo e illuminare adeguatamente il mio viso.

Nel secondo caso era buio pesto e G7 è riuscita a fare molto meglio rispetto all'eccellente Galaxy S9+, nel terzo caso ho attivato la modalità ritratto. Complimenti per il passo in avanti.


CAPITOLO VIDEO

LG sta curando sempre di più questo aspetto, ricorderete l'introduzione della modalità "Cine Video" a partire dal V30 con tanti filtri e funzioni (vedi Point-to-zoom) utili a disposizione. Più che ottima la qualità dei filmati, fluidi e ben riprodotti, con tanto di AI che interviene esattamente come visto per le foto (esempio nel secondo video di seguito).

Possiamo registrare con entrambe le fotocamere in 4K a 30fps ma non possiamo più scambiarle in fase di registrazione. Perchè mai LG?

9.2 Hardware
7.3 Qualità Prezzo

LG G7 ThinQ

Compara Avviso di prezzo
LG G7 ThinQ è disponibile su a 349 euro.
(aggiornamento del 11 dicembre 2018, ore 12:56)

69

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ssnnss

Querela che le prove te le porto. Il telefono. Fallo per favore così mi guadagno i soldi per un altro telefono...

Tonino Tt

Bugiardo cronico! Dacci le prove delle fandonie che scrivi..altrimenti è querela

Philip

Si ma solo con poca luce... Ho avuto p20 Pro e ora sto usando il pixel 2xl che a parte al buio è molto meglio per non parlare dei video imbarazzanti di p20 pro

KingArthas

Ma ti ritrovi in ciò che dicono perché sei incapace di prendere i loro articoli criticamente, vatti a leggere la recensione dell'LG V30, si vede proprio che non hanno ricevuto nessuna mazzetta e allora han messo il voto basso.

ciro

Ma smettila per favore.
Comunque sia io mi ritrovo sempre in cio che dicono, e ripeto, non mi interessa la tua opinione su di loro, va bene cosi :)

KingArthas

Non è serio, è praticamente soggettivo e lo dicono loro stessi dando più importanza ad alcuni test piuttosto che ad altri.

ssnnss

da attuale possessore di LG V20 mai più un terminale LG. Primo per l'assenza cronica e quasi totale di aggiornamenti. Secondo per la qualità del prodotto. Autonomia ridotta con la batteria che è degradata clamorosamente dopo pochi mesi di utilizzo. Telefono che diventa bollente se si utilizzano alcune app tipo Google Maps. Schermo che memorizza le pagine precedenti con un orribile e fastidioso difetto.
LG mai più nella mia vita

HD ne prendete di pubblicità da LG. ogni giorno vi inventate una qualsiasi cosa pur di parlare dei loro terminali.

Scappate dal marchio LG
finche potete

Alessandro Camaioni

Fanno i fegati spappolati

Andre Milano ( Pippo IV)

Ho capito benissimo , i risultati reali sono diversi però . Basta un banale confronto. Molta gente non capisce nulla di fotografia e vota a caso senza nemmeno aprire le foto . Bisogna avere le basi per giudicare .

Nier

hai prorio NON capito il messaggio sopra

Tech_maniaco_

È andata talmente male questa recensione che l'hanno dovuta rimettere in alto. Gli introiti diminuiscono proporzionalmente alla qualità del blog

ciro

Perché è un metodo di confronto e paragone serio tra fotocamere di smartphone.
Ps: non mi interessa ciò che pensi di dxomark

Alla ricerca del tempo perduto

e sui sony

KingArthas

Perchè dare importanza a Dxomark?

Mpj

Quoto.. LG rasenta sempre il ridicolo, di questo passo non se la filerà piu nessuno..

Mpj

Non sono pessime! Fanno veramente cag@re!

putIN

Di sera mi sono pessimi.

Fabios112

Oltre la fotocamera non mi sembra malissimo. Calcolando che tra due o tre mesi si troverà allo stesso prezzo di oneplus 6 e questo è un vero top di gamma nel senso che non gli manca nulla.

Emiliano Frangella

Se ThinQ....ThinQ ...Hahaha ;)

Dark!tetto

Siccome tale modalità a quanto pare deve essere usata solo al buio totale (o quasi), potreste fare una prova ? Giusto per capire se è veramente così, altrimenti è ancor più inutile.

Dark!tetto

Ad occhio e croce quella grandangolare di S9+ è circa 100° quella principale non è certo "grandangolare"

Andre Milano ( Pippo IV)

Dovrebbe essere lo stesso sensore che usa a8 in una Delle 2 cam anteriori

cane_marco

ma la Juventus ora fa anche le arance?

mttm

Togli pure il "sembrano" e sostituisci con "sono"

Marco Pietraperzia

Di sera mi sembrano pessimi.

MrTec

Falso. E' stata testata in condizioni errate. La modalità super luminosa serve al buio quasi totale (praticamente dove la camera in modalità standard restituisce una scena nero).

PierCarlo

Qual è il parametro che deve avere uno smartphone per poter proiettare il proprio schermo su un altro esterno più grande senza dispositivi o adattatori vari?

MrTec

Non è che siamo un gradino sotto gli altri (cosa già di per se negativa). Qui siamo in battaglia piena con fascia media o addirittura medio/bassa.

Lato hardware lo trovo veramente imbarazzante per essere un top gamma venduto (ufficialmente) a 849€. Il piccolo sensore da 16MPx, il Sony IMX 351, non è recentissimo e non è mai stato un sensore per la fascia alta. Basti pensare che è stato impiegato per le camere secondarie nei dispositivi di fascia media, neanche recentissimi. E qui, su un top gamma, viene impiegato come sensore principale. Pensate un po'...
Le sole specifiche non contano, vero, ma quando lato HW c'è una tale differenza i risultati sono solo una naturale conseguenza. Con un sensore da 1/3,09" e pixel da 1um era scontato che in "notturna", ma semplicemente in condizioni di luce non ottimale, avrebbe mostrato i suoi limiti. E di sicuro non bastano le tanto decantate lenti Crystal Clear f/1.6 (apertura comunque già superata da Samsung) per compensare un divario così ampio rispetto agli altri.

Oltre tutto questo discorso, quest'anno tutti stanno cercando di portare qualche innovazione a livello di camera: sensori stacked (Sony già nel 2017), Super Slow-Mo (Sony, Samsung, Huawei), diaframma variabile (Samsung), sensori più grandi (Huawei) ecc...
Qui invece, al contrario, non solo si innova ma si torna indietro nel tempo. La stessa LG montava su G4, venduto nel 2015 a 599€, un sensore con caratteristiche decisamente superiori (IMX 234).

Ed è proprio quest'ultimo punto che mi lascia con l'amaro in bocca. Io sono un appassionato di fotografia e sicuramente non pretendo di scattare seriamente con uno smartphone, sia esso il tanto decantato P20 Pro o il tanto criticato G7.
Ci vedo proprio una questione di principio: un utente che spende per un top di gamma vuole qualcosa "top", non un disposivo "che funzioni bene" e basta. Ormai per quello la fascia media è più che sufficiente (almeno io la penso così). Montare questo comparto su un device piazzato a 849€ secondo me non è corretto.

Emiliano Frangella

Se esce.... ;)

Rhoken

Che dici? facciamo un mese? xD

Mr. Matt

Allora direi che per le foto in Notturna e zoom il top oggi è P20 Pro

vyncenzo

a quanto ce l'hanno?

Emiliano Frangella

Otg ormai c'è sempre....

Si. Sulla scheda tecnica dice 3.1

Francesco

Ok ma ricordiamoci che questa è la versione Americana provvisoria, quindi a livello software potrà migliorare

Mark

Capisco ! Grazie per i consigli!

ciro

Scusate: alla presentazione del p20/p20 pro fu già messo in evidenza la sua posizione su DxOmark....ma sto g7 in quella classifica dove sta?!
I dati dei sensori sono dei senskri da medio gamma....ma fa davvero cosi c4g4r3?

AJoe

Purtroppo non so dirti di preciso, non il polso del mercato dei mbp... Vedendo però che il ricondizionato da apple stessa (specifiche i5/8/256, anno 2017, credo siano le medesime) viene venduto a 1520, può essere un buon prezzo... Per lo stesso prezzo sui 2018 dovresti attendere praticamente un anno ed a quel punto c'è la possibilità che sia alle porte il nuovo redesign

Angelo Perrone

Provare per credere... Il p20 pro fa la differenza con poca luce... E di tanto...

Andre Milano ( Pippo IV)

I confronti al buio vogliono dire tutto e niente. Guarda dei confronti online e vedrai che le differenze ci sono .

PierCarlo

Ha OTG? Usb 3.1?

Alessandro

Insomma

AJoe

Ice Universe, un leaker... Dovrebbe avere 2 mm in meno sull'asse verticale

Fabios112

Ora che esce OP6 voglio proprio vederlo in cima a DxOMark

Duke Of Prunes

"Dolcis in fundo" non si può leggere...

Kyro

credimi..molto ma molto prima di un anno... e non di poco..

MacheteKowalski

Si però lo scorso anno nei confronti al buio LG ha vinto non poche volte eh.

Snowtrooper

.. io dico 3 mesetti.. scommessa??

failax

Ottimo aver messo a posto la fotocamera anteriore, ma quella posteriore è ancora sotto ai top di gamma e quella gradangolare sempre meno utile, visto che Pixel, Xperia e Samsung hanno la cam principale con un'ampiezza di campo tale da rendere quasi inutile una seconda cam grandangolare.

Antonio Exidor

Tra un anno il prezzo sarà dimezzato ed allora sarà un best buy.

Bio'

huawei p20 pro fa decisamente meglio

Android

Honor View 20 ufficiale: display con foro e foto a 48MP | Video

I migliori smartphone sotto l'albero: Guida all'acquisto di Natale 2018

Android

Recensione Oppo RX17 Pro: ricarica lampo e super foto notturne

Samsung

Recensione Samsung Galaxy A9 (2018)