Android Messaggi semplifica la copia dei codici dell'A2F, ma solo su Android P

11 Maggio 2018 7

Android Messaggi ha ricevuto un nuovo aggiornamento che la porta alla versione 3.2.038 introducendo una utile funzionalità.

Secondo le informazioni raccolte direttamente da alcuni utenti su Reddit in un thread dedicato, infatti, con l'ultima release l'app per la gestione degli SMS dei dispositivi Pixel, Nexus e non solo consente di copiare facilmente i codici temporanei inviati negli account con sistema di sicurezza denominato "Autenticazioni a due fattori". Un procedimento alle volte noioso e complicato, considerando che il più delle volte il codice è inserito all'interno di diverse frasi.

Con la nuova versione, dunque, l'app identificherà automaticamente il codice, inserendo un'apposita sezione per copiarlo sia nella schermata di blocco (immagine in alto), sia all'interno della stessa chat (immagine in basso).


La nuova funzionalità sembra essere un'esclusiva dei soli smartphone dotati del più recente software Android P Developer Preview 2.

La versione 3.2.038 di Android Messaggi è già disponibile per il download su APKMirror.com. Avete anche voi la possibilità di copiare velocemente i codici? Fatecelo sapere nel box commenti.

Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Phonemaxi a 390 euro oppure da Amazon a 479 euro.

7

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
sardanus

non era quella l'immagine quando ho commentato, l'hanno cambiata dopo

oreo85

^.*[0-9]+.*$

Simplyme

In che senso espressioni regolari?

virtual

Non è quello raffigurato nell'immagine in apertura dell'articolo? C'è da entrambe le parti pare.

Comunque complimenti a Google che sa usare le espressioni regolari!

sardanus

Lo mettessero direttamente come pulsante nella tendina delle notifiche

Massimo De Cicco

Bella pensata!

Mako

molto utile

Recensione Sony Xperia 5 II: il miglior top compatto Android

Recensione Realme 7 Pro: c'è di più oltre ai 65 Watt di ricarica

Recensione Samsung Galaxy Z Fold2: quello che non vi hanno detto, un mese dopo

Recensione Motorola Razr 5G: lo smartphone per distinguersi