Material Design rivoluzionato grazie ai temi: più vario e personalizzabile

09 Maggio 2018 75

Il Material Design diventa molto più flessibile al Google I/O 2018. È una vera e propria rivoluzione rispetto all'attuale incarnazione. Non abbiamo un aggiornamento delle linee guida, ma nuovi strumenti che rendono molto più semplice creare uno stile personale, unico, rimanendo nei canoni. Da Material Design si passa a parlare di Material Theming.

View post on imgur.com

La punta di diamante di questo nuovo concetto è il Material Theme Editor. In queste fasi iniziali, è una plug-in per Sketch, famosa applicazione di prototyping e digital design. Funziona solo con macOS, dalla versione 10.13 (High Sierra) in poi. La plugin permette di personalizzare colori, forme e font in modo coerente su tutto il progetto; per esempio, basta specificare uno, due o tre colori perché venga realizzata un'intera palette; non solo, la palette verrà applicata a tutti gli elementi dell'interfaccia, con accorgimenti software affinché non ci siano testi poco leggibili e contrasti poco armoniosi.

View post on imgur.com

La possibilità di creare temi personalizzati contribuirà a rendere il Material Design meno monotono, un problema che sta diventando concreto dopo quattro anni. E permetterà anche agli sviluppatori terzi di distinguersi da Google: le caratteristiche più immediatamente appariscenti del suo linguaggio di design - la posizione del pulsante flottante, lo schema di colori, il carattere - si trasformano semplicemente nel "tema Material di Google".

Come per tutte le piattaforme di temi che si rispettino, anche Material ha la propria galleria. La condivisione dei design con la community non è l'unico scopo, però: Google offre strumenti di collaborazione per permettere a più persone di lavo rare in contemporanea a un progetto; lo storico delle varie iterazioni si può commentare e riprendere con facilità; e viene generato automaticamente molto del codice necessario per l'implementazione in un'app vera e propria.

Material Gallery si può consultare da browser Web (desktop), oppure tramite app per Android e iOS.

Infine, Google mette a disposizione cinque rinnovati set di icone con diversi temi - base, arrotondati, squircle... - e una serie di componenti open-source per velocizzare l'implementazione dello stile nelle app reali.

Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Emarevolution a 472 euro oppure da Amazon a 560 euro.

75

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Giuseppe Napoli

Dovrebbero fare la versione dei divieti x mezzi pesanti comunque ottimo maps

Luke_Friedman

Guarda che l'ux design lo fanno i grafici, non gli sviluppatori

Whommy

scurisce oltre a fare l'effetto blur ed è di una tristezza infinita

ho anche io un s8, ti faccio un esempio in questo momento ho uno WP azzurro chiarissimo, se apro il drawer diventa un blu quasi nero sfuocato, apro le impostazioni e vengo flashato dal bianco.

basterebbe un opzione (che c'era nei vecchi drawer samsung) scelta del colore di sfondo, livello di blur e "scurimento"

Kyro

il dealer non è scuro, ha semplicemente il Blur come tutta l'interfaccia come puoi vedere, non avrebbe senso scegliere il colore per poi cambiarne la coerenza. è come puoi ben vedere dagli screen che ti ho fatto è tutto molto coerente e pulito. non c'è di meglio si Android fidati. https://uploads.disquscdn.c... https://uploads.disquscdn.c... https://uploads.disquscdn.c... https://uploads.disquscdn.c...

Mario Sernicola

Solo con root puoi ovviare... c'era un plugin che cambiava le icone dappertutto.

Whommy

tutto l's8 e su base bianco/azzurro nei menu

il drawer è scuro e oscura lo sfondo, non si può segliere lo sfondo per esso (es. metterlo bianco alla pixel)
il "cerca" cerca su tutto il telefono, quando dovrebbe cercare nel drawer e basta

Kyro

a me piace non vedo incoerenza.. avrei preferito scorresse verticalmente ma credo implementeranno presto questa cosa

Whommy

il drawer di samsung (ho un s8) è la cosa meno coerente sul pianeta

franky29

È comunque cambiando le icone nel Launcher quelle ad esempio in impostazioni rimangono sempre le originali

Rin-_

In effetti...Andavo di fretta, chiedo venia

Antonio Mariani

il verde radioattivo ha una marcia in più sempre

sempre, in quanto verde e di tono radioattivo

Antonio Mariani

non dimentichiamo che han poi da sviluppare app e servizi, programmi abbastanza impegnativi anche per i sistemi operativi apple...e per quelli serve lavorare appunto su sistemi apple.

Darkat

Google già ha presentato la soluzione: le icone adattive, che cambiano in base al tema, gli sviluppatori devono solo adeguarsi

leonida73

Infatti è una cagata... Chi vuole lo fa chi non vuole non lo fa.

leonida73

Mi sembra una cagata. Odio le icone tutte uguali, mi danno moia

fabrynet

Vuoi Appleizzarti insomma! XD

OhYeah

Comunque sto passando tutto il tempo su Google News, troppo bello xD

OhYeah

Si ok per l'icona, ma è più problematico il fatto che poi apri Facebook è sembra di stare in un app del 2012

Antonio Guacci

Non ho detto nulla del genere, ho semmai detto che per esprimere al meglio il Material Design non serve un grafico: basta una persona digiuna di grafica che abbia un po’ di buona volontà nello studiare elementi basici di disegno digitale.

stiga holmen

Quindi mi stai dicendo che non serve un grafico per le app da milioni di utenti?? :D :D Ma sai quanti grafici ha Google per le proprie app e quante versioni creano prima di iniziare ad implementarne una?

Antonio,ma te lavori seriamente e dici ste cose?

Davide Borsatto

Mi sanguinano le orecchie

oreo85

la plugin non si può sentire

Antonio Guacci

Il grafico è raro che si dedichi al Material Design: è troppo elementare, studiato apposta così da Google perché lo capiscano e adottino anche gli sviluppatori meno avvezzi al disegno (Google ha sottovalutato l'ignavia degli sviluppatori).

Eros Nardi

itsfoss. com/goobuntu-glinux-google

Menthis

"rivoluzionaTo"

Word_Life

Ma hai letto l'articolo?
Cambia la conformazione grafica dei componenti, non la struttura dell'app.
In una app hai il tasto rettangolare blu, nell'altra ce l'hai con gli spigoli ammorbiditi e rosso.

Ma entrambe le app hanno la bottom navigation bar, le tab o il menù hamburger.

Nicolò Tacchetto (Niky Nike)

E ma sui colossi come Facebook non credo possano farci molto perché a quest'ora allora la loro app era 10 volte più leggera e funzionerebbe meglio, e invece la appesantiscono ad ogni aggiornamento che fanno con cose inutili, come anche Instagram che è ottimizzata coi piedi.
Il problema è che molti produttori se ne fregano perché tanto la gente scarica, aggiorna ed usa comunque le loro app e quindi il mondo rimane così com'è purtroppo :'(

asd555

Ma infatti la mia non è tanto una lamentela verso Google, so che in fase di sviluppo si tratta di una spunta per impostare l'icona tonda.
Dico che mi piacerebbe se Google fosse più rigida sull'argomento!
Certo, come dico infatti, fa strano che Facebook o Vodafone abbiano l'icona dell'app a casaccio... E poi vedi app di sviluppatori indipendenti, poveri e malconci con l'icona tonda e con un'app che magari segue perfettamente il Material Design.

Google dovrebbe essere meno accomodante, questo intendo!

Nicolò Tacchetto (Niky Nike)

Devi tenere presente che android non è nato per avere tutte le icone di forma uguale, questa "moda" delle icone tonde l'hanno messa solo con l'arrivo del primo pixel e quelli di Google hanno dato la possibilità a tutti (e ripeto TUTTI) i produttori di applicazioni di poter sfruttare le icone adattive (cosa che iOS non ha).
Il problema di tutto cio qual'è? È che le icone adattive le devono attivare i vari produttori nelle loro app, Google non c'entra niente, anzi Google ha dato tutti i materiali possibili per poter far implementare le icone adattive a tutti.
Io che non sono molto pratico con Android Studio riesco a metterle in un attimo.
Quindi il problema non è di Google, ma dei vari produttori di app come Facebook, Instagram, ecc. che non implementano una cosa basilare.

CAIO MARIOZ

è la stessa cosa, esclusivi per macOS
altrimenti avrebbero utilizzato altri software

puntano su macOS perché è l'OS più utilizzato da Google e dagli sviluppatori

stiga holmen

Si ma quello è lavoro del grafico. Se uno sviluppatore volesse fare un'app senza avere grosse conoscenze di design, basta che utilizzi i componenti pronti e vada a cambiare un pò i colori, usando le palette già pronte. Verrebbe un'app di tutto rispetto.

Se noti quelle di Google non stravolgono il design dei componenti base, al contrario ad esempio di Spotify / Netflix / etcc hanno tutti componenti rifatti

Kyro

detesto questo di android stock.. uso per questo motivo Samsung perchè ha una coerenza grafica su tutto dai menu alle app alle icone proprio come fa apple... Google stock è una merd4 assurda nemmeno le icone riesce a fare coerenti..

asd555

Sì ma fin quando Google non fa la nazista per rendere le icone omogenee sarà sempre uno schifo.
Ma posso avere tutte le icone tonde e poi c'è l'icona dell'app di Facebook (Facebook eh, non l'app del fruttivendolo sotto casa mia) quadrata?
E perché, l'app di Vodafone, sempre quadrata?

Google, fai così: pugno di ferro: o icona tonda o fuori dal Play Store.

Ovviamente parlo per me che ho un Pixel 2 XL e non voglio installare launcher di terze parti compatibili con gli icon pack.
Oppure rendono il Pixel Launcher compatibile con gli icon pack.
Insomma si deve fare qualcosa, il mio disturbo ossessivo compulsivo non è soddisfatto.

asd555

E macOS è sviluppato con Windows.
Lol.

Luke_Friedman

Il plugin è per Sketch, Sketch è disponibile solo per mac. Non è il plugin che è disponibile solo su Sketch.

Smettila di dire cose senza averne capito il senso, per favore.

ErCipolla

A me il MD piace molto, quindi non lo definisco "brutto" in senso stretto, ma una cosa è certa: sono i re della INCOERENZA visiva.

Neanche le GApps sono armonizzate dal punto di vista dello stile, ogni team fa il ca**o che gli pare, come scrivevo sopra: Drive è material, YT pare un'app iOS, Maps un incrocio tra le due, di GMusic meno ne parliamo meglio è... poi non lamentiamoci se girano ancora app con la grafica gingerbread.

ErCipolla

Quindi ricapitolando il ragionamento di google in materia di linee guida della UI è:
- Fino ad Android KitKat: fato un po' quel ca**o che vi pare...
- Da Lollipop a Oreo: material design is the future!!!!!
- Da P in poi: fate un po' quel ca**o che vi pare...

Mah, contenti loro... poi non si lamentino se le app Android sono la fiera dell'incongruenza grafica.

Kyro

ma invece di creare un theme editor perché non rivede la grafica in maniera profonda .. sono 4 anni di questo material ha stancato. in molti menù e sottomenu ci sono ancora elementi di marshmallow e jelly Bean.. io no capisco perché Google non debba curare bene la grafica... ha questo brutto vizio su ogni cosa che fa anche le app sia mobile che desktop sono brutte graficamente basta guardare chrome si app che desktop è orrido. così come i menù vari il dialer telefonico i messaggi e le app proprietarie, poi non capisco perché ancora mantiene il concetto di colorare la status bar con una striscia leggermente più scura e no dello stesso colore come da Samsung e iOS.. non riesco proprio a capire come è un colosso come Google tralasci una cosa così importante come le UI ... Apple cura tutto nei dettagli..

ErCipolla

Ma chi l'ha detto? E' scritto rivoluzionato, non rivoluzionario. Nel senso che gli hanno dato un cambio di rotta. Leggere almeno i titoli :D

Antonio Guacci

Ma quello non è più "design": è giocare a comporre un puzzle.

E gli sviluppatori non sbagliano nel voler creare uno stile da zero: il Material Design è ideato in modo da avere una versatilità estrema, in modo che ognuno possa mostrare la propria impronta.
Quello che sbagliano è che NON STUDIANO il Material Design: non lo conoscono, quindi non lo comprendono. Vuoi creare un'interfaccia tutta composta da dodecagoni? Il Material Design dice che puoi, ma devi rispettare determinati parametri quali rapporti, proporzioni, distanze tra gli elementi, raggiature dei raccordi, ecc. ecc. ecc...

DeeoK

Beh, sì, all'inizio è divertente, ma poi diventano noiosi e banali.

stiga holmen

Hai ragione.
Ma mi fa troppo ridere parlare con 'sti personaggi xD xD

DeeoK

Ma perché continui a discuterci?
Già il solo fatto che argomenta con "vai lì e vedi" indica che qualunque discussione lasci il tempo che trova.

DeeoK

E' normale per un ambiente di lavoro.
Il fanboysmo lo si lascia su internet, se devi lavorare usi gli strumenti che funzionano meglio.

Pino Lino

Io ci sono stato a Mountain View! Ho visto anche dei Mac, non solo Mac. La cosa che più mi ha fatto strano è stato vedere che almeno all'apparenza, ognuno si gestisce la propria postazione come desidera. Chi con il laptop, chi col fisso... 1 2 3 display, la situazione è piuttosto eterogenea.

Antonio Guacci

Giuro: non riesco a lavorare su palette "consigliate", devo impostare io ogni singolo colore perché so io qual'è l'impatto cromatico che voglio avere sull'osservatore.

...E casomai mi accorgessi, arrivato a un certo punto del lavoro, che manca qualche colore, è così più facile comporlo in modo che resti armonico con tutto il resto, piuttosto che rischiare che stia come un pugno in un occhio, oppure che rifare tutto da capo.

stiga holmen

AHAHAHAH
Disse quello che come prova dice di aver visto gente col mac nel campus di Google !!!!

TOOOOOOP!!!!

CAIO MARIOZ

Quando uno è ignorant3 rimane ignorant3
Ma tu sei anche stupid0

stiga holmen

Quindi se io vedo 10 conoscenti con iPhone che crasha posso dire che fa pietà come OS o no la prossima volta? Avendoli visti , ho le prove....

MimmoD1

non ci vedo nulla di male

Abbiamo messo alla prova la Flip camera di Zenfone 7 Pro e questo è il risultato | Video

Recensione Samsung Galaxy Note 20: S-Pen, schermo piatto e qualche "ma"

Recensione Asus Zenfone 7 Pro: Flip Camera con OIS e prestazioni al top!

Recensione Samsung Galaxy Tab S7 Plus: il miglior Tablet ad un prezzo per pochi