Gibson presenta l'istanza di fallimento e dismette la divisione audio

02 Maggio 2018 88

Gibson Brands ha fatto ricorso al "Chapter 11", presentando l'istanza di fallimento presso la Corte del Delaware. Il ricorso a questa normativa permetterà a Gibson di restare in attività e di presentare un piano per ripianare tutti i debiti, trasformando alcuni dei finanziatori in azionisti. La situazione finanziaria è del resto da tempo problematica: l'esposizione con le banche ammonta infatti a 500 milioni di dollari.

Gibson si è già assicurata un nuovo prestito per 135 milioni di dollari, una cifra sufficiente per garantire la produzione di strumenti musicali negli stabilimenti di Nashville, Memphis e Bozeman. I piani prevedono importanti passaggi di quote azionarie in capo agli obbligazionisti. Tutte le parti in causa ritengono che la rinascita della compagnia debba necessariamente passare per un ritorno alle origini.


Ci si concentrerà quindi sugli strumenti musicali, dismettendo la parte che include l'elettronica di consumo. Da quest'ultima derivano infatti gran parte delle sofferenze finanziarie. Tutto è iniziato nel 2014, quando Gibson ha rilevato la divisione audio di Philips indebitandosi per 135 milioni di dollari. Analoghi accordi sono stati raggiunti inoltre con Onkyo per alcuni prodotti audio (come gli speaker Bluetooth). Gli investimenti dovevano servire per creare una punta di diamante nel mercato audio, specialmente in quello delle cuffie di fascia più alta, un segmento che aveva registrato crescite significative in quel periodo.

L'operazione si è però rivelata un totale insuccesso: la controllata Gibson Innovations ha fatto registrare sostanzialmente solo perdite, divenendo una zavorra per tutto il resto della compagnia. Le vendite di strumenti musicali stanno infatti registrando numeri positivi: si parla di 170.000 pezzi in un anno. Gibson spera quindi di rinascere dalle sue fondamenta, anche se le difficoltà da affrontare saranno numerose. L'attuale CEO Henry Juszkiewicz resterà nella compagnia per facilitare la transizione.


88

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ar973

Non ho informazioni dirette oltre a quello che si può leggere su internet, però ho notato che su Amazon alcuni prodotti audio Philips che erano non disponibili da mesi negli ultimi giorni sono tornati disponibili... questo potrebbe voler dire che la gestione dei magazzini si è sbloccata (però è solo una mia ipotesi). Tieni presente che mentre il passaggio della divisione audio a Gibson era concordato e pianificato in largo anticipo, questa volta Philips si è trovata a dover trovare un partner in fretta e furia perché la bancarotta di Gibson non era prevista (a gennaio 2018 Gibson diceva ancora che andava tutto bene) e quindi i tempi sono inevitabilmente più lunghi...

Davide Nobili

Grazie dell'info, ho letto un po' di news, l'acquisizione da quanto ho capito c'è stata a giugno, possibile che ancora non si siano organizzati da questo punto di vista?

ar973

In realtà ora la divisione audio è stata acquisita da TPVision (l'azienda che produce già le TV a marchio Philips) e quindi dovrebbe occuparsi lei dell'assistenza. L'unico inconveniente è che essendo in una fase di passaggio dovranno riorganizzarsi e non so quant ci vorrà, però penso che poi prenderanno in carico anche l'assistenza dei vecchi prodotti.

Davide Nobili

Io so solo che un impinato Fildelio E6 e uno dei satelliti posteriori ha la batteria andata. Che sia fuori garanzia poco importa, tanto i centri assistenza non possono farci nulla in quanto dopo il fallimento hanno smesso di produrre le parti di ricambio, quindi la batteria è fuori produzione!

Davide Nobili

Bella inc*ulata per chi come me si è preso un impianto Fidelio E6 nel
2016 ed ora che ho bisogno semplicemente di cambiare una batteria, il
componente è fuori produzione.
Che cani!

dickfrey

A meno che non cambino le condizioni di Amazon direi che non lo prenderò in quel posto :-)
Già gli ho ridato indietro una P45 perchè si era messa a cigolare di brutto.
Ho riavuto i soldi e con la differenza mi sono preso la P115.
Mi ha deluso che dopo un mese il RE abbia cominciato a fare il rumorino, considerato che la P45 almeno un anno e mezzo aveva resistito.
Ormai certe cose le prendo solo su Amazon, proprio per questo discorso di assistenza/garanzia.
Grazie

Vash

se c'e' di mezzo amazon, l'unica che ti posso dire è il reso, per prodotto non funzionante o non conforme, etc etc... pensavo l'avessi comporata da un rivenditore ^.^! nel caso prova a sentire comunque yamaha... ma non credo che ti faranno valere la garanzia, sai le solite menate all'italiana per cui in quel posto lo prende solo e sempre il consumatore...

dickfrey

Il rivenditore è Amazon, per cui sono tranquillo che anche a 1 anno e 11 mesi posso rimandargliela indietro ed avere i soldi spesi.
Però sentirò Yamaha.

Vash

consiglio mio rivolgiti a yamaha, ti indirizzano loro ai loro riparatori doc, il tuo rivenditore, che NON conosco, puo' fare bene o molto male... consiglio mio senti yamaha digli che sei in garanzia e fai la trafila... poi ognuno è libero di fare come piu gli conviene

apps accaunt

infatti...il mercato dice che costano troppo

apps accaunt

la chiudo qua perchè hai le idee molto confuse.
p.s. non odio le Gibson, ne ho io stesso 2....solo che ripeto costano il doppio di quello che dovrebbero

fuma23

Mah io con la telecaster mi trovo a mio agio le poche volte che la uso (da un amico) , è anche vero che non sono un manico quindi sarà per quello! :)

dickfrey

Approfitto della tua gentilezza per un' ultima cosa.
Per tua esperienza, meglio portare diretamente in assistenza o spiegare prima il problema a Yamaha e farsi fare un' autorizzazione ?
Tieni conto che ho preso la P115 a Gennaio 2018.
Dato che sono in stra-garanzia vorrei fare le cose fatte bene per non cacciare un € in più di quanto già fatto.
Grazie

Vash

a me successo mai piu niente, ma ripeto, se non sai che sto parlando o dove devi mettere le mani, fila in assistenza, o ti ritrovi a buttare via tutto

dickfrey

Dopo il problema si potrebbe ripresentare ? In quanto tempo circa ?

Vash

desolato... c'e' da smadonnare un po, ed avere un po di dimestichezza, altrimenti portalo in un centro assistenza, faresti sicuramente malanni

dickfrey

Speravo di arrivarci da fuori !

TLC 2.0

eh lo so..ragion per cui mi sono fermato ai primi anni 90 come musica ascoltata..di "nuovi" ascolto pochi gruppi e solisti, come i Lacuna Coil, gli Avenged Sevenfold, i 2Cellos e David Garrett..stai parlando con uno che ascolta roba seria tipo Animals, Johnny Cash, The Clash, Pink Floyd, Aegles, The Who, Creedence Clearwater Revival, ZZ Top, Frank Zappa ecc. ecc... non certo un ragazzino isterico che ascolta i Coldplay :D

TLC 2.0

si sicuro..modello del 1958 acquistato da Clapton nel 1960 e rubatagli in aeroporto durante una trasferta con gli Yardbirds

dickfrey

Non sei tu a fare i prezzi, è il mercato. E se c'era tanta domanda ci sarò stato un perchè.
Ma tu sei un hater, a prescindere.

dickfrey

Non hai capito una mazza come al solito... ma se odi Gibson a prescindere è tempo perso approfondire.
Ti lascio ridere, almeno ti passi la giornata.

Paolo Giulio

Sicuro? ... non ho voglia di googlare in giro e prendo per buono... io ricordavo 1960, ma son rintronato e può essere che sbagli... ;-)

apps accaunt

che poi letto bene ora scusa...ahahahaha mai voluto la leva perchè volevi fare i bending a mano ahuahuhauhauhuaua...come se la leva fosse nata per quello, si usasse soprattutto per quello e potesse rimpiazzare il fare i bending normalmente...ahuhahau cioè abbastanza male :D

apps accaunt

e chi ti voleva impressionare? sei solo molto strano nel credere che i prezzi delle gibson siano corretti e che quelle chitarre valgano quei prezzi che ribadisco sono FOLLI, sia in senso assoluto che per quello che offrono

dickfrey

Ti sei già fatto ridere dietro, lascia perdere.
E non tirare fuori termini tecnici, non mi impressioni per nulla.
Ho iniziato più di 25 anni fa, i vocaboli tecnici li conosco benissimo, sia in inglese che in italiano.
E faccio bending perfetti.
Anzi, non ho mai voluto la leva perchè mi piace tirarli a mano, nel modo più grezzo e puro.

Vash

si ma di tre quarti dei nomi che hai fatto, hanno buttato via lo stampo -.- ora non ne trovi..... la qualità è scesa parecchio

apps accaunt

la tele è una delle più toste da suonare, giusto per intenderci...cmq si tutto è soggettivo, per me la sg è veramente brutta esteticamente oltre che tutte quelle (poche) provate avevano per me manici orrendi

apps accaunt

oh yeah! dai ottimo continua a farti spennare come un polletto...ben oltre i 2.000 euro per una LP standard ora quando pochi anni fa erano sui 1.500 (ed erano già sovraprezzo)...per non parlare di altri modelli..dai su....ah no scusa, fai parte di quelli che pensano che ci vogliano migliaia di euro perchè una chitarra elettrica suoni...poi magari però non fai mezzo bending intonato e il vibrato manco sai cosa sia

TLC 2.0

verissimo :) non mi è mai piaciuto come chitarrista, gli ho sempre preferito Page, Townshend, May, Ronnie James e Gilmour, però come tecnica non si discute, è un genio, uno dei migliori nel suo campo, come Bonham, Taylor, Phil Collins, Keith Moon e Chester Thompson nel campo delle batterie..l'accoppiata Collins e Thompson è mostruosa

apps accaunt

e chi sta parlando del punk?? genere tra l'altro che ha avuto un senso solo in alcuni contesti negli anni 70 che oltretutto richiedeva talento zero

Vash

e non t'hanno ancora sgamato, bricconcello ;) cmq per la cronaca nel caso di clapton la differenza non la faceva la chitarra, ma l'uomo... quello sarebbe stato capace di fare mirabilie pure col clavocembalo de mi nonna

Vash

mi spiace, ma quello che fanno oggi non è nemmeno lontanamente l'ombra del punk di allora, purtroppo

Vash

e certo, che ti credevi

Whommy

solo le custom shop e le limited rimanevano ottime ma a prezzi imporponibili (almeno fino al 2011) il resto è andato a peggiorare sempre di più con un controllo qualità fatto da persone bendate.

Posseggo un sg angus signature del 2010 (l'ulitma tiratura col manico in ebano prima del ban dei legni) confrontata con un sg standard del 2012 di un mio amico la sua sembra una cinesata

dickfrey

Ah comunque va smontato...

dickfrey

Infatti come sostenevo sotto è da 20 anni che le chitarre nuove non vanno acquistate e bisogna cercare nell' usato.

dickfrey

Lascialo perdere... ha argomenti che non stanno in piedi minimamente.

dickfrey

Uno che scrive che la Gibson ha le chitarre costose è come uno che si lamenta del costo di una Ferrari... lascia perdere, non sei credibile.

TLC 2.0

la Les Paul Standard Tobacco Sunburst di Clapton è del '58, non del '60 :) è la chitarra che gli fu rubata in aeroporto quando suonava con gli Yardbirds

fuma23

Che sia brutta è una tua opinione personale e non un dato di fatto, è una chitarra iconica; che sia insuonabile è un'altra tua personalissima opinione tutta da verificare: che poi una strato o anche una tele siano più immediate per prenderci la mano ci può stare, ma definirla insuonabile suona un po' tranchant come giudizio, non trovi?

apps accaunt

cioè secondo te ha senso quello che hai scritto?

Onizuka

Godo!!! É da 15 anni che propinano chitarre di qualitá ignobile a prezzi assurdi, sfruttando esclusivamente il nome che si sono creati negli anni. E parlo da sfegatato possessore di una sg ed una les paul entrambe custom degli anni 80....quelle erano chitarre che spaccavano i cul1!!

alex8thebest

Hai mai ascoltato il punk?
Avrei accettato il grunge (che personalmente trovo solo nel primo album dei FF praticamente fatto a Dave) ma punk proprio no

dickfrey

Considerato che la usano assiduamente Angus Young e Tony Iommi, direi che ne capisci molto di chitarre...

Marco Fantin

Come disse Angus in conferenza stampa:
40 anni che facciamo sempre la stessa musica, sempre la stessa batteria, sempre gli stessi accordi .... 40 anni che riempiamo gli stadi! Non ci vedo nulla di male.

Io dagli ACDC questo voglio... E dopo averli visti 2 volte dal vivo.... Ne sono ancora più convinto!

Markk

Ormai l'azienda è comandata direttamente dalle banche dei Rothschild, il CEO non ha nessun potere.

Markk

Scommetto che aumenteranno i prezzi. Anche quando falliscono, invece di abbassare i prezzi "causa poca domanda", aumentano. La legge del mercato dov'è? Vale solo per gli stipendi da 10milioni$ dei vari manager?

apps accaunt

gia a 2000 è follia pura

apps accaunt

una delle chitarre più insuonabili e brutte di sempre

Vash

Re-inventato un genere, sempre punk è (a volte) e grhol rimane una garanzia

FreeBuds Studio e Gentle Monster Eyewear II: Huawei a tutto audio | Anteprima VIDEO

Recensione nuove Amazon Fire TV Stick 2020 e Lite: un gadget indispensabile

Recensione Amazon Fire TV Cube: utile, versatile ma quanti limiti

Amazon sorprende: Telecamera drone, Fire TV, nuovi Echo, Ring Car e Eero 6