The Challenger: Street Fighter V è il Grande Fratello degli eSports e sbarca in TV

06 Aprile 2018 9

Eleague, Federazione Sportiva, ha deciso di portare l'eSport nel mondo dei Reality Show con The Challenger: Street Fighter V una sorta di Grande Fratello i cui protagonisti saranno dei videogiocatori e il vincitore riceverà un invito allo Street Fighter V Invitational 2018, il prossimo evento firmato Eleague caratterizzato da un montepremi di 250.000 dollari.

I 7 giocatori selezionati per partecipare alla Challenger: Street Fighter V saranno quindi rinchiusi per cinque settimane in una casa in stile "Big Brothers" e si contenderanno la vittoria affrontando una serie di sfide basate sul noto picchiaduro di casa Capcom.

L'inizio dello show è praticamente imminente e quindi Eleague ha deciso di presentare tramite un video i 7 concorrenti tra i quali compare la popolare Leah "Gllty" Hayes ma anche il tanto discusso, Daluan "LOW TIER GOD" Sparrow, un "personaggio noto tra i membri della community di Street Fighter per le sue azioni, atteggiamenti e comportamenti al quanto discutibili: alcuni ritengono persino che un persona del genere non è degna di stare in TV.

La Challenger: Street Fighter V avrà ufficialmente inizio il 20 aprile e sarà trasmessa su TBS, un'emittente televisiva via cavo statunitense.

Proporre un Reality Show dedicato al mondo degli e-Sports è indubbiamente un'idea originale, farà la gioia di molti videogiocatori appassionati di picchiaduro e se ben strutturato potrebbe sicuramente portare più persone ad avvicinarsi al settore dei giochi elettronici competitivi. Magari in futuro qualcuno lo proporrà anche in Italia ma per ora, sulle nostre reti, dobbiamo accontentarci del Grande Fratello tradizionale.


9

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
nonlavinconoda22anni

No, no, e no.

Pistacchio

Ho pensato subito al picchiaduro della Capcom

StriderWhite

Ma meglio di Jersey Shore...

ghost

Non ho mai capito il senso del grande fratello, non capisco nemmeno il senso di questo. Quindi sarà un successo

Shaq Boom

Americano

StriderWhite

Wow, sembra peggio del Grande Fratello...

GioCarro

Non so perchè ma guardando tutto ciò mi si forma in mente solo una frase: "Sono troppo vecchio per queste str***ate."

tommaso

ma in tutto ciò il gioco dov'è?

red wolf

ok che tutti lo sbagliano, dal capo dello stato ai vari ministri o personaggi televisivi, ma questo non vuol dire che dobbiate (e non dovete) sbagliarlo anche voi cit: "che un persona del genere non è degna".

Recensione Lenovo Legion Go, sfida ROG Ally a viso aperto

Recensione Starfield, parte 2: inizia bene, poi si perde un po'

Giocare su TV senza console: la nostra prova del Samsung Gaming Hub | Video

ROG Ally: abbiamo provato l’interessante ibrido tra console portatile e PC | VIDEO