Dell Inspiron 15 7000 ufficiale, assieme a quattro Inspiron All-in-One

03 Aprile 2018 16

Tantissime le novità in arrivo quest'oggi da Dell, tra queste anche cinque nuove proposte della linea Inspiron. Le categorie interessate sono due, si parla principalmente di All-in-One e di un solo convertibile 2-in-1, Inspiron 15 7000 Special Edition. Partiamo dagli All in One, categoria che sta tornando sempre più in voga e Dell divide in tre serie, tutte volte alla produttività e a un pubblico molto vasto considerati il range di prezzi messo in campo.

INSPIRON ALL-IN-ONE PER TUTTI I GUSTI

La serie più economica è la 3000 e i nuovi terminali sono Inspiron 22 e 24, equipaggiati con CPU Intel di 7a generazione (da Pentium 4415U a Core i7-7500U) o AMD (E2-9000e, A6-9225, A9-9425), fino a 16GB di memoria DDR4 e tanto di scheda video dedicata GeForce MX110 per le varianti Intel.

Entrambi montano display Full HD IPS rispettivamente da 21.5 e 23.8 pollici, superficie multitouch con supporto a 10 tocchi, cornici sottili e tutte le porte del caso: 4x USB Type A, HDMI Out, RJ45, audio jack e lettore SD 3 in 1. Prezzi bassi, si parte infatti dai 399$ per il mercato statunitense, aggiorneremo quanto prima con quelli italiani.

Inspiron 24 serie 5000

Unico esemplare della serie 5000 è l'Inspiron 24, fascia decisamente più alta vista la dotazione hardware a disposizione. Il display è un InfinityEdge con bordi sottilissimi in tre direzioni e diagonale da 23.8 pollici, la risoluzione è anche in questo caso full HD. A muover tutto le CPU Intel di 8a generazione, ben 32GB di memoria RAM DDR4 per la configurazione top e compatibilità con le velocissime memorie Intel Optane (di base abbiamo 1TB HDD e 256GB NVMe SSD).

Interessante la scelta della webcam pop-up, nessun compromesso per connettività e porte con ben 3x USB 3.1 Gen 1, 1x USB 3.1 Type-C e 2x USB 2.0, Wi-Fi ac, Bluetooth 4.1 e porta RJ45. Non manca Windows Hello per il login, disponibilità attesa per maggio e prezzi a partire da 849 dollari.

Inspiron 27 7000

Chiudiamo il capitolo All-in-One con il capostipite della nuova famiglia, si chiama Inspiron 27 7000 ed è il più attrezzato della ciurma: display da 27 pollici disponibile in full HD (300 nit) e Ultra HD (350 nit), è uno dei componenti chiave con modalità CinemaColor e supporto ai contenuti HDR. I processori Intel Core di ottava generazione (i7-8700T a 4.6GHz il migliore), scheda video integrata UHD Graphics 630 e dedicata GeFOrce GTX 1050 con 4GB di memoria GDDR5.

Come nella serie 5000 sono diversi i tagli di memoria a disposizione, opzioni da 8/12/16/32 GB per la RAM DDR4 e storage interno con sistema ibrido (1TB HDD o Dual Drive 1TB HDD + 128/256 GB SSD, anche PCIe NVMe). Prezzo poco più alto per la variante base, si partirà infatti da 999 dollari e disponibilità attesa per fine maggio.

INSPIRON 15 7000 CON SCHEDA VIDEO DEDICATA E DISPLAY 4K

Chiudiamo questa carrellata con l'unico portatile, è l'Inspiron 15 7000 2-in-1 Special Edition che vanta una ottima piattaforma hardware e differenti modalità d'uso grazie alle due cerniere. A muover tutto processori Intel di 8a gen, a scelta tra i5-8250U e i7-8550U, display da 15.6 pollici FHD o UHD IPS Truelife e scheda video dedicata GeForce 940MX con 2GB di memoria GDDR5 (un pò datata, ci aspettavamo di meglio.

Strana la scelta di una variante base con soli 4GB di memoria RAM, quella top ne avrà invece 16GB, tagli di storage compresi poi tra 128 e 512GB SSD o PCIe NVMe (oppure HDD da 500GB, 1/2TB). Due opzioni per la batteria, si parla di una 42WHr a 3 celle e 56WHr a 4 celle, per l'autonomia Dell parla di poco più di 8 ore per la versione con display FHD, ma s scenari di vita reale sappiamo che bisogna considerare qualcosa in meno. Wi-Fi di ultima generazione ac Dual Band, Bluetooth 4.2, 1x USB 3.1 Type-C, 1x HDMI 2.0, SD Card e 1x USB 3.1 Gen 1.

Notebook completo che pesa circa 2.1 kg, quindi non certo poco ma garantisce l'uso nelle classiche modalità stand, tablet e laptop. Prezzi che partono da 1.299 dollari e disponibilità da subito, almeno negli States. Aggiorneremo quanto prima con prezzi e tempistiche dedicate al nostro mercato.

L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, in offerta oggi da Techinshop a 519 euro oppure da Amazon a 569 euro.

16

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Aster

Avevo un atheros e visto che usavo Linux mi ero stufato di installare i driver manualmente ogni volta, quindi ho preso quella online ,si w7-10 e ovviamente linux,prestazioni al top e mai un problema, cosa che invece ho con una intel 6450 se non ricordo male, con Linux va a metà in download, upload ok

ATrogolo

Sistema operativo sempre Windows 10? A me ogni tanto si disconnette.. sembra lo faccia ogni qualvolta parte il processo di aggiornamento del kernel di Win10 (ntoskrnl.exe)
Tu non hai mai avuto quel problema?

Aster

Avevo la stessa scheda e andava bene sul Samsung,infatti c'è l'ho ancora smontata come riserva

ATrogolo

Intel Dual Band Wireless AC 7265

ATrogolo

Yes, entrambi.
Il PC ha 2 slot per la RAM di cui 1 occupato (8GB). L'SSD dovrebbe essere di tipo m.2
Il display non è male .. non raggiunge luminosità pazzesche ma se lo usi al chiuso non c'è assolutamente problema.
Il display comunque si, è un IPS

.wizard.

Più che altro per i display il problema è mettono schermi di qualità scarsa anche se full HD...ancora vedo pannelli TN raccapriccianti

.wizard.

RAM e SSD possono essere sostituite per un upgrade se ricordo bene...cmq grazie per avermi risposto...il mio dubbio è proprio il display perché sulla serie 5000 fa schifo...quello che hai tu è IPS vero? Dovrebbe avere angoli di visuale buoni immagino

Aster

Che scheda WiFi ha?

ATrogolo

Da circa un mese sono un felice possessore del PC che hai indicato tu e ne sono soddisfatto.
L'unico neo è Windows 10 secondo me o comunque dei problemi al driver della scheda di rete WiFi che ogni tanto si disconnette dalla rete.
A breve proverò ad installare un Win7 o Ubuntu e vedrò se la situazione cambierà..
P.S.: Win10 è veramente avido di RAM, dopo poco dall'avvio hai il 50% della RAM occupata.
Per il resto il display mi sembra buono, ma è glossy. Processore ottimo, Ram veloce e disco SSD non male!
Peso sotto i 2kg quindi ottimo per la portabilità e buona dotazione di porte.
Difetti: tastiera bassa (son così quelle di tutti i portatili ultimamente, purtroppo)

Macco26

Il 27 7000 offerto fino a ieri era un notevole Ryzen 1700 con 16 gb, rx580 con 8 gb e windows hello di serie. E questi che ti fanno? Intel, nvidia 1050 e hello opzionale. Come storage il nuovo é uguale a prima. Io due po' volevo comprare noi www due li butto sul vecchio, mannagg

.wizard.

OT: ma l'attuale notebook dell inspiron serie 7000 con i5-8250U, 8ram, 1tb+128ssd e 940mx com'è? cioe..le caratteristiche nn sono male ma non so come sono display e temperature...qualcuno puo aiutarmi?

Danny #

Il notebook è evitabilissimo mentre gli All in One possono avere il loro perché.
Certo il mercato PC è una m3rda, display Full HD e SSD messi con il contagocce.

.wizard.

1200€ per 4gb di RAM mi sembra assurdo

DeeoK

Sembrano degli svuota magazzini. Addirittura APU serie A e GTX 940M.

momentarybliss

Visti i prezzi per un lavoro d'ufficio la serie 3000 mi pare appetibile, magari spendendo qualcosa in più per aumentare di quel tanto che basta la dotazione

NaXter24R

940MX... brividi

Samsung

Galaxy Fold ufficiale: inizia l'era degli smartphone-tablet pieghevoli | VIDEO

Samsung

Samsung Galaxy S10 series: le differenze nella VIDEO ANTEPRIMA

Android

Recensione OPPO AX7: ottima batteria ed un hardware sufficiente

HDMotori.it

Hyundai Kona Electric: prova consumi, autonomia reale e costi ricarica | Video