Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

HTC Vive, l'adattatore wireless TPCast ora supporta più visori

29 Marzo 2018 5

I dispositivi per la realtà virtuale stanno cominciando a diffondersi in maniera più rilevante e spesso anche gli smartphone vengono utilizzati per questo scopo, anche se, ovviamente, le esperienze VR più profonde e coinvolgenti restano quelle di cui possiamo godere con i visori più avanzati per PC. Tra questi troviamo senza dubbio HTC Vive e Oculus Rift, i due visori commerciali più diffusi e al momento i grado di offrire le esperienze migliori in termini di qualità e interazione.

In entrambi i casi, tuttavia, la connessione con il PC che fornisce la potenza di calcolo necessaria per riprodurre i contenuti avviene tramite un cablaggio, spesso ingombrante e sicuramente vincolante per quanto riguarda i movimenti all'interno dell'area di gioco.

Proprio per questo motivo, diversi produttori di terze parti si sono prodigati nello sviluppo di adattatori per rendere wireless il collegamento del visore. TPCast è una di queste aziende, forse la più famosa, e ha realizzato e ad annunciato proprio in queste ore una nuova versione del suo Wireless Adapter per HTC Vive che permette di effettuare lo streaming dei contenuti da più visori contemporaneamente.


Chiamato Business Edition Wireless Adapter, il nuovo adattatore TPCast si rivolge all'utenza business e permetterà, ad esempio, di immergere più persone all'interno di uno stesso scenario VR; un sistema multi-utente che può avere applicazioni interessanti in ambito medico, educativo, ma anche per quanto riguarda aziende di design o studi di architettura. In un'eventuale accezione meno b2b e sicuramente molto più consumer, potrebbe fornire un'esperienza gaming VR in multiplayer.

La versione consumer, quella che permette di collegare un solo headset, costa al momento circa 300 dollari. Questa Business Edition avrà quindi sicuramente un costo superiore, anche se ancora non abbiamo idea di quale possa essere l'ordine di grandezza. Per il momento l'unico modo per scoprire il prezzo della soluzione è quello di contattare direttamente TPCast per un preventivo.


5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alessandro Montix

magari si potrebbe mettere il trasmettitore attaccato alla cintura come quelli per i microfoni nelle trasmissioni televisive

Frank

il solo coso wifi

Deimos

Non ho capito, costa 300$ il "solo" coso wifi o insieme al casco?

Nuku

Concordo, ma per il momento preferisco avere cavi, piuttosto che un router attaccato alla testa...non so, non mi fido tanto...

Elris

Il vero VR sarà solo wireless. Impossibile associare l'esigenza di libertà di movimento del VR alla costrizione dei cavi.

Abbiamo rifatto la nostra workstation, ora è tutta ASUS ProArt!

Recensione AMD Radeon RX 7600 XT: mainstream ma con 16 GB di memoria

Acer Predator, nuovi laptop in arrivo. C'è anche un monopattino! |VIDEO

Recensione GeForce RTX 4080 Super FE: il modello total black di Nvidia