Valve: 1700 CPU per combattere i cheater su CS:GO

27 Marzo 2018 51

Durante la GTC (Game Developers Conference) di San Francisco, Valve ha fornito alcuni dettagli su VACnet, il nuovo sistema basato sul deep-learning ideato per combattere i cheater su Counter-Strike: Global Offensive, uno degli sparatutto più diffusi.

VACnet va a integrarsi con VAC, l'altro sistema anti-cheat elaborato da Valve, e ha lo scopo di individuare gli utenti che barano, cercando di imparare dalle loro mosse per prevenirle ed eventualmente bloccarli automaticamente. Attualmente su CS:GO si svolgono circa 600.000 partite al giorno nella modalità 5x5, un'enormità di dati, quindi, che necessita di elevate capacità di calcolo per essere efficace.

Stando a quanto dichiara Valve attraverso il programmatore John McDonald, il sistema VACnet impiega circa 4 minuti per analizzare ogni partita, ne consegue che giornalmente sono necessari almeno 2,4 milioni di ore di computazione.


Per riuscire a gestire questo carico di lavoro, Valve ha messo in piedi una vera e propria server farm, spendendo diversi milioni di dollari, segno che il fenomeno è stato preso abbastanza seriamente dalla software house. Valve ha acquistato infatti 64 blade server, ognuno di questi è dotato di 54 core e 128GB di RAM.

In totale, quindi, Valve ha a disposizione 3456 core/CPU, ma attualmente solo la metà di questi viene impiegata per il VACnet; se il traffico dovesse crescere ulteriormente, come sta già facendo, il sistema è comunque pronto a gestire la situazione.

L'introduzione di VACnet si è dimostrata molto efficace, infatti la percentuale di individuazione dei cheater è salita fino al 99% nella modalità 2x2.

Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus, in offerta oggi da Emarevolution a 630 euro oppure da ePrice a 688 euro.

51

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
giuseppe

I lo stesso su Battlefield ,da vomitare aimbot+Wall hack = non riuscire nemmeno a respawnare sul proprio campo base ,che azzo ci trovano di bello sti imbcilli (apposta senza e se no il commento non passa) per me resterà per sempre un misteri

gg1987

Si, cerca su Google e dovrebbe rimandarti alla guida.

BlackRose

c'è una pagina di steam che piega questa cosa ?

gg1987

Praticamente hai l'account steam collegato al tuo numero di cellulare.
Puoi scegliere se giocare o no con altre persone che hanno attivato il prime.

BlackRose

che cos'è il prime ?

csharpino

Se esagerano.. Ma se usano wallhack e non esagerano non te ne accorgerai mai.. senza considerare che dubito che di tutte e 500 le ore tu ti sarai rivisto tutti i replay di tutte le uccisioni di ogni partita...

Massimino_Di_Quarto

Beh dai... I cheater su un FPS come CS:GO si spottano abbastanza facilmente.

csharpino

Come fai ad avere la certezza che in 500h di gioco hai trovato solo un cheater... Non vederli non vuol dire che non ci siano...

federasco

Ci sono cheat che non vengono rilevati da ottobre 2016

Massimino_Di_Quarto

Si, per quanto? I cheat a pagamento ovviamente sono più complessi, ma non è che il VAC non venga aggiornato mai.

La situazione non penso sia così disastrosa visto che, ripeto, in anni di CS:GO si cheater ne avrò trovati tre...

federasco

Magari.. Basta dire che tutti i cheat che non sono gratis sono vac undetect. Cioè, i cheat a pagamento sono undetected al vac, non li trova. Questa è la triste realtà

Massimino_Di_Quarto

Beh, che il VAC faccia schifo no. c'è davvero di peggio, VAC è uno dei sistemi più maturi. Poi non è perfetto, ok, ma è un altro discorso.

federasco

Mi spiace dirtelo, ma il vac fa davvero schifo non ne acchiappa uno. Quello che intendi tu (i report con i replay) è CS:Go overwatch, guardi le demo e decidi se è un cheater (colpevole OLTRE OGNI DUBBIO) oppure se hai anche il minimo dubbio che non lo sia prove insufficienti ;)

alexhdkn

Beh si però se usassi Proxmox sapresti bene che non distingue tra thread e core, ti fa vedere il numero di thread come cpu

Alessio Ferri

I core sono core e i thread sono thread, nell'articolo hanno scritto CPU, ma non ha un senso, si suppone quindi si stia parlando di core

Massimino_Di_Quarto

Ah bon, ma su TS2 il VAC è molto più trascurato.

Su CS:GO il sistema si basa sia sul VAC, sia sulle segnalazione degli utenti, che invia un vero e proprio replay di gioco ai moderatori della community che verificano l'eventuale presenza di cheat palesi (aimbot, wallhack e tutto quello che si sgama solo guardando il giocatore).

alexhdkn

Si però è una configurazione un po' strana, di solito vanno a multipli di 2 vedi E5 2x e 4x e E7 2x 4x e 8x però nulla vieta di non usarne 3 dunque ci sta . però loro intendono 54 core o thread perché in questo caso ci starebbe

Alessio Ferri

3 Xeon da 18 core fanno 54

Alessio Ferri

Tutti benaltristi con le risorse degli altri eh?

Alessio Ferri

???
(Così è contento che ci sono + caratteri)

Massimino_Di_Quarto

Cosa scusa?

Massimino_Di_Quarto

Cavolo, sarà peggiorata la situazione... Son due anni che non gioco più, non credevo...

Trixter

xeon platinum 8180 pero ho sbagliato e un 28 core non 27

capitanharlock

Ok, qual'è la cpu?

capitanharlock

Socket, ossia cpu.
Nevermind.

Alessio Ferri

3x Xeon 18 core -> 54 core.
Gli Xeon da 18 core sono sicuro che esistono perché li ho visti

Trixter

Se vai a vedere linus fanna benchmark di 54 core.. ma sono due cpu da 27 core su stessa scheda madre

Trixter

Arrivato a global elite è basta

gg1987

Io mi sono fatto 420 ore in un anno e ne ho trovati moltissimi. Con il prime un po' meno.

capitanharlock

Non mi risultano blade server con più di 4 socket.

alexhdkn

core, ho sbagliato. comunque possono essere gli xeon phi? o magari 2 core sono dedicati all'os

csharpino

E come fai a dirlo??

Alessio Ferri

I cheat sono modifiche a run-time del client locale.
In alcuni giochi i cheat non possono proprio esistere, ciò succede quando c'è una validazione dei dati lato server, che però costa parecchio.

Alessio Ferri

Forse sono 6 processori da 9 core o 9 processori da 6 core per blade server. Non mi sembra così difficile.
Hanno un'ampia scelta di architettura con 6 core per processore

giacomiX11

Ho smesso di giocare a cs a Fine estate per la quantità assurda di cheater che trovavo, quelli con la Wall hack Sono insopportabili e onnipresenti

InterTriplete

In acqua ai pescecani!! :D

capitanharlock

A meno che non sia il dalai.

Massimino_Di_Quarto

Di solito sono dei software che "iniettano" il codice del cheat in RAM.

Massimino_Di_Quarto

Valve è l'unica ad avere un sistema anti cheat davvero fatto bene. in 500 ore di CS:GO, accumulate dall'uscita fino ad oggi, solo in una partita ho trovato dei cheater.

Morro Risci

Immagino sputi più velocemente.

capitanharlock

Core.
Non cpu.

takaya todoroki

"Sai come gioverebbe un sistema del genere al progetto Boinc."

Eccerto, è facile usare le risorse degli altri, LOL

Davide

un tale spreco di risorse per beccare i cheater.
Sai come gioverebbe un sistema del genere al progetto Boinc.

takaya todoroki

se fossi un giocatore gli farei causa

alexhdkn

Ogni lama ha 54 cpu

capitanharlock

" Valve ha acquistato infatti 64 blade server, ognuno di questi è dotato di 54 CPU e 128GB di RAM."
Ogni server 54 cpu?
Ogni chassis al limite.
32 server blade per ogni chassis e server biprocessore.
In questo caso i conti tornano.

Dave

Non come Rockstar che nel weekend ha erroneamente bannato migliaia di giocatori innocenti su PC.

Frank

wallabanggggg po po po!!!

Ginomoscerino

su CS:go sono programmi esterni da attivare ed impostare

gioboni

Domanda nabba: ma i cheat sono dati da giochi modificati o applicativi indipendenti che modificano il comportamento a runtime?

Huawei MateBook D da 14, 15" e X Pro 2019 arrivano su Amazon | Video

ASUS ROG Zephyrus G14, portatile con pannello LED personalizzabile | VIDEO

Migliori mouse PC e MAC da comprare a febbraio 2020: i top 5 scelti da HDblog

Huawei MateBook: X Pro 2019 e 14 ufficiali, prezzi Italia del 13 | VIDEO