Facebook: la maggior priorità alle news locali è attiva su scala globale

26 Marzo 2018 9

Facebook ha annunciato un nuovo importante cambiamento per quanto riguarda la gestione dei contenuti visualizzati sul feed delle notizie. A partire da oggi, gli utenti vedranno un maggior numero di news provenienti dalle fonte locali, piuttosto che dagli organi che operano su scala nazionale e internazionale.

Il social network di Zuckerberg espande in tutto il mondo e in tutte le lingue un progetto che aveva già cominciato ad avviare negli Stati Uniti verso il mese di gennaio. Facebook ha anche confermato le modalità con le quali determinerà se una pagina può considerarsi locale o meno; il sistema analizzerà automaticamente la provenienza geografica dei visitatori in modo da determinare se questi facciano parte di una comunità locale o se siano diffusi su scala nazionale/mondiale.

La scelta fatta da social network ha lo scopo di esporre gli utenti a delle notizie che potrebbero ritenere più utili e interessanti, dal momento che dovrebbero riguardarli più da vicino. Tutto ciò non rappresenta necessariamente un bene, visto che un tale algoritmo non fa che restringere la rosa di notizie che potranno raggiungere gli utenti, chiudendoli all'interno di un flusso di news poco vario e in grado di danneggiare la pluralità di informazione.

Con questa mossa Facebook prova a spostare l'attenzione dallo scandalo Cambridge Analytica, tuttavia resta da capire se questo cambiamento unilaterale della gestione del feed possa essere ben accolto dagli utenti di tutto il mondo. Dopo aver dato maggior priorità ai post di amici e familiari, questa ulteriore modifica non fa che restringere i confini dell'informazione offerta al pubblico di Facebook, ormai sempre più costretto in piccole cerchie locali che favoriscono il consolidamento delle proprie idee e convinzioni, sfavorendo il confronto con realtà diverse dalla propria.


9

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Simplyme

Possiede comunque instagram e whatsapp, quindi aspetta a dire Game Over

momentarybliss

Immagino che il sistema in ambito casalingo rilevi la posizione tramite rete internet (indirizzo IP dell'ISP ad esempio) e quindi può sbagliare di brutto

momentarybliss

A mio avviso più Facebook si incaponisce a volere rendere automatiche certe funzioni di analisi dei profili degli utenti più getta benzina sul fuoco degli scandali di questi giorni

Massimiliano Frampi

a me sin da quanto ho creato il profilo non mi fa vedere nemmeno i post degli amici e delle pagine che seguo pensa un po
non ho nemmeno chissà quanti amici o pagine seguite e se scorro in un ora di timeline vedrò massimo 10 post

mruser2

Priorità alle fake news locali con il trump locale

Manny Calavera

"Facebook... e' game over" ... gli investitori stanno fuggendo su Marte, i server si stanno sciogliendo come neve al sole, gli utenti stanno migrando come manco gli uccelli sanno fare!

Jeson Turner

Nel frattempo proliferano fake news e bufale come se non ci fosse un domani, gente che condivide solo idiozie, data mining a gogo.

stewky

"il sistema analizzerà automaticamente la provenienza geografica dei visitatori in modo da determinare se questi facciano parte di una comunità locale o se siano diffusi su scala nazionale/mondiale"...
Considerando che, controllando i miei accessi, ne ho trovati alcuni recenti da luoghi che non frequento, beh, in bocca al lupo! E tanti saluti.

Silver

Eh si era la priorita'

Abbiamo provato i nuovi Galaxy Z Fold4 e Z Flip4, ecco le novità! | VIDEO

Copertura 5G, a che punto siamo davvero? La nostra esperienza in città

Spotify, Apple Music e gli altri: chi vincerà sul ring dello streaming musicale?

Xiaomi 11T ufficiale con Pro, 11 Lite NE e Pad 5. PREZZI e disponibilità Italia