God of War: la prova in anteprima su PS4 | Video

19 Marzo 2018 45

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

God of War è sbarcato in Italia in occasione dell'anteprima dedicata alla stampa, un evento messo in piedi da Sony (con la presenza di Cory Balrog) che ha permesso di toccare con mano alcune delle novità di questo nuovo capitolo, il quarto. Eppure God Of War (4) rinuncia proprio al numero nel titolo ma non vi preoccupate: la storia prosegue.

Ambientato nel mondo norreno, God of War ci introduce la nuova trama con una sequenza lenta e affascinante, dove iniziamo a scalfire la superficie del rapporto tra padre e figlio (Atreus) e ad immergerci nel mondo di gioc. La sequenza introduttiva prosegue lasciandoci un controllo sempre maggiore e fungendo anche da "tutorial" per i principianti e per chi vuole scoprire le novità di questo capitolo, tra le quali è presente la possibilità di lanciare l'ascia che, in perfetto stile Thor, tornerà indietro con la pressione del tasto dedicato, non prima di aver congelato il malcapitato di turno così da darci il tempo di dedicarci alle scazzottate con gli altri nemici sulla scena.


Il combattimento ripropone le classiche dinamiche della serie con alcune modifiche: Atreus, ad esempio, sarà un valido alleato in grado di darci indicazioni vocali sull'azione "fuori dallo schermo", avvisandoci di nemici alle nostre spalle ad esempio: basterà prestargli orecchio e riusciremo ad evitare più di un colpo con una schivata o semplicemente spostando la visuale e concentrandoci sulla carica di un nemico dietro di noi.

In più, contro gli avversari più difficili, il giovane potrà essere "comandato" a compiere alcune azioni (con un tasto dedicato) in grado di distrarre il nemico e consentirci di sfruttare l'apertura della guardia. Si tratta quindi di un'ottima aggiunta, funzionale sia allo spessore della trama che al gameplay, senza dimenticare gli immancabili commenti che possono aiutarci nella risoluzione degli enigmi ambientali.

L'avventura, infatti, include anche una serie di situazioni dove sarà necessario fermarsi qualche istante e pensare: nella prova si trattava di enigmi semplici in cui utilizzare le nuove caratteristiche dell'ascia per aprire alcune porte o sbloccare passaggi, sia quelli principali che quelli che consentono di accedere a zone secondarie per raccogliere oggetti, ampliando contemporaneamente le possibilità di esplorazione.


God of War resta un gioco su binari ma elimina la tipica senzazione di claustrofobia. Gli scenari sono ora infatti più grandi: in un bosco potremo "perderci" ad esplorare anfratti e non saremo vincolati al sentiero principale. Negli interni ci sarà l'occasione di trovare stanze segrete, offrendo quindi una maggior libertà.

Esplorare, però, non è certo la vocazione principale di Kratos: armato di ascia e scudo, il protagonista ci impegnerà per la maggior parte del tempo nell'attività che i fan della serie amano: massacrare orde di nemici. L'ascia consente di alternare tra attacco veloce e pesante e lo scudo, se attivato con il giusto tempismo, rallenta per qualche istante l'azione consentendoci il contrattacco e offrendo al combattimento uno spessore maggiore piuttosto che una "becera" pressione causale dei tasti.

La dimensione strategica, però, si nota principalmente nei combattimenti con i boss: in questi casi bisognerà studiare l'avversario, capirne gli attacchi e prendere le dovute precauzioni, alternando schivata, utilizzo dello scudo, contrattacco ma anche il supporto di Atreus. E talvolta troveremo anche nemici immuni alla nostra ascia, costringendoci ad utilizzare le mani.

L'ascia non è un oggetto immutabile ma cresce con noi nel corso dell'avventura. Il sistema di upgrade dell'equipaggiamento permette di potenziare il danno degli attacchi base, quello runico o elementare, la difesa, salute e via dicendo; agendo non solo sull'arma ma anche sull'armatura nelle sue varie parti. L'equipaggiamento può essere migliorato o si possono acquistare nuovi accessori sfruttando la moneta di gioco e le risorse da raccogliere: qui diventa quindi importante esplorare così da far scorta di materiali necessari ai miglioramenti.

Il sistema non è ovviamente profondo e articolato come altri generi ma questo non è un male: l'interfaccia semplice e immediatamente comprensibile consente di non spezzare troppo il ritmo del gioco pur offrendo una buona varietà di personalizzazione delle statistiche di Kratos.


Promettente la tecnica: God of War ci ha abituato ad ambientazioni affascinanti e ricche di dettagli e il nuovo capitolo non delude. Fin dalle prime escene si nota la rinnovata cura nella resa degli effetti particellari, dall'illuminazione alle fiamme . Ottimo il livello di dettaglio per i personaggi: difficile notarlo nella frenesia del combattimento ma basterà fermarsi un attimo per apprezzare il lavoro svolto dagli sviluppatori e gestito egregiamente da PS4 Pro che, durante la prova, non ha mostrato incertezze garantendoci un frame rate costante. Buttando lo sguardo in lontananza, però, la qualità grafica sembra cedere il passo, appiattendo la resa degli sfondi.

Ottimo lavoro anche nella gestione delle animazioni: in combattimento così come nell'esplorazione, i movimenti convincono sia per i protagonisti che per i nemici. Il doppiaggio è di alto livello così come la colonna sonora, sempre adatta alla situazione ed evocativa.

Resta da valutare la resa di ambientazioni e del livello di dettaglio nella versione finale, un dubbio da dissipare nella recensione insieme a varietà di nemici e boss, combattimenti ed interazione con trama, potenziamento del personaggio ed enigmi ambientali (finora ci sono sembrati abbastanza semplici). Da valutare anche le prestazioni senza i muscoli di PS4 Pro e quali saranno le differenze tra le due versioni.

Dalla prima impressione è chiaro che God of War ha tutte le carte in regola per diventare un successo: l'azione trova il giusto bilanciamento con l'esplorazione e gli enigmi ambientali (giudicando solo in base alle poche ore di gioco concesse), la trama promette un ottimo livello di profondità e la tecnica convince. Il resto lo scopriremo in fase di recensione ma le premesse per non deludere ci sono tutte: appuntamento al 20 aprile 2018.

VIDEO


45

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mikel

Infatti daysgone non è ancora stato annunciato ufficialmente e quelli che si vedono sono video che secondo me non rispecchiano ancora lo versione finale del gioco..

Giu P

Sul numero di nemici non penso , guarda days gone

Giu P

Ragazzi , oggi al Mediaworld ho prenotato il gioco
FIFA 17 , infamous second son , bloodborne , Uncharted 4 . Sono stati valutati 40 euro
E secondo me con tanto di ricarica di 20 euro ci sta , contando che sono giochi già regalati con psplus o di poco valore ,a parte Uncharted .
Quindi 30 euro gioco più la ricarica di 20

Asia

non farò l errore commesso con Uncharted 4(ripetitivo monotematico),scaffale fino ai 20 euro

Asia

sempre le stesse cose da anni,gow è ripetitivo all ecc3esso

Slade

Forse perchè dovresti vederti il primo video di god of war e quello rilasciato un paio di mesi fa prima di parlare?

peyotefree

È come un pc di media potenza con il joypad. Quindi giochi multipiattaforma e basta.
Sony ps4pro sarà meno potente ma ha un parco giochi esclusivi di alto livello

Mario Gaius

Si l'ho messa in vendita gia. Non solo per GoW ma anche per una marea di altri titoli che vedo sono in prossima uscita. Che delusione sta macchina. Sea of thieves sembra una tech demo. Gia fatto tutto. Non ha contenuti. Meno male che non ho pagato niente con i 14 gg di prova di game pass

Mario Gaius

Credo che hai ragione. In due giorni ho stragiocato sea of thieves visto che non c'è nient'altro di interessante... Ho visto gia il 90% del gioco. Il resto é ripetitivo. Sembra più una tech demo che un gioco

peyotefree

la console è un pacco... non ha eslusive e se vuoi davvero la grafica di d io allora serve un pc

Mirko

mi spiace ma god of war e' e rimarra un'esclusiva sony per sempre. fai prima a vendertela la tua xbox x

makeka94

Questione di punti di vista =)

Mario Gaius

no non mi interessa come feature. La console me l'hanno regalata per giochi. I film li vedo tutti in streaming.

peyotefree

Ci guardi i tanto vituperati hd-blu ray (esistono)??
Seriamente penso che mi stai perculando

Mario Gaius

Non credo ci sia una differenza in longevita....entrambe giocano titoli che devono girare anche sulla gen passata. E poi dopo questa doccia fredda ho fatto un po di ricerca e mi sono accorto che nei prossimi due anni Ps4 ha tantissimi titoli in esclusiva solo sony...mentre xbox X non ha quasi niente :( che peccato

makeka94

Non credo sia una buona mossa vendere una Xbox one X in favore di PS4 pro (solo parlando di longevità del prodotto, i gusti personali non posso giudicarli =) )

Gar nnet

Forse anche perchè al momento hanno mostrato le fasi iniziali del gioco e quindi si è visto solo il tutorial?

Mario Gaius

:( mi sa che la vendo per farmi la ps4 pro. Voglio giocare a god of war e spiderman

Mario Gaius

Si infatti mi sono accorto adesso, un po tardi. Pensavo di aver comprato la console migliore, invece non so cosa farci se ha pochi giochi interessanti. Spero sia una cosa temporale e che presto esca anche su xbox x

Mario Gaius

Ma veramente non esce su Xbox X??? Sono un po deluso, speravo di poter giocare a god of war...e gia il secondo titolo che ci sono rimasto male perche esce solo su sony. Non sara una cosa temporale? Che ci faccio con tutta questa potenza se non ho giochi?

Sparda

La brutalità della serie è rimasta inalterata. Sono contento che kratos si sia evoluto da personaggio monotematico e piatto che cerca solo la vendetta, spaccando tutto a personaggio con diverse sfaccettature. Lanciare l'ascia sembra una figata.

Sparda

Non sono mostri, sono corpi vuoti.

ironmel

non è un reboot ma è un buon punto di ri-partenza, si stacca dall'ambientazione, la trama del precedente è lontana, insomma, puoi tranquillamente iniziare da qui

Ivan M.

Forse perchè non c'è stato nessun downgrande? Se non, dei miglioramenti da quel che mostrarono. Vatti a informare.

Slade

Ma esattamente, con la mitologia norrena, kratos che cosa c'entra? E' come se prendessi Geralt e ci facessi un gioco ambientato a new york

Slade

Ma com'è che questo gioco non è della ubisoft e allora nessuno parla del downgrade che ha avuto dal primo trailer ad oggi?

Ratchet

Gameplay bellissimo, ma il figlio mi ha già rotto le palle..

Fab Pell

Infatti, pensavo avessero migliorato da quel punto di vista

Mikel

Il tutto è ottimizzato per ps4 naturalmente..non troverai mai più di 10 nemici in contemporanea probabilmente..fra l’altro non puoi pretendere un intelligenza artificiale di alto livello..

Simoxine

Ha troppi teraflops, troppo potente, serve molto di più

peyotefree

ahahahahah vedo che hai capito tutto. è in ESCLUSIVA sony.
continuate a farvi le seg he sui teraflops dicevo infatti

Albi Veruari

Le ombre a qualità minima, mi bruciano gli occhi.

Albi Veruari

Mah di sequel ha solo il nome del personaggio. Neanche i primi 3 che ho giocato erano granchè legati se non per l'introduzione (e comunque le varie scene spiegavano la storia ).

Murtagh92

Thor, sei tu?

Mirko

mai.

makeka94

(ti stava trollando) è esclusiva PS4 se ricordo bene

Mario Gaius

per quello lo voglio giocare sulla mia xboxoneX. Spero esca presto.

Fab Pell

ci sono dei momenti in cui i mostri... aspettano e non attaccano... mmmm

peyotefree

É ma c hanno 2teraflpos in più

Mario Gaius

Su Xbox One X quando?

Johnny Quid

Il secondo capitolo è anche il mio preferito.

“Anche ora mentre esali il tuo ultimo respiro continui a sfidarmi? Lo hai voluto, essia! Cosa? Come è possibile? Dunque le Sorelle del Destino ti hanno aiutato.”

“Le Sorelle sono morte.”

;)

stei21

Gameplay in stile the last of us

macosx

Uno dei giochi più belli di Sony dal punto di vista di puro gameplay.
Il 2 era qualcosa di epico.
Questa innovazione ci voleva sopratutto dopo un gow ascention che faceva alquanto defecare (anche se tecnicamente era impeccabile)

Starnat

Saga che non mi ha mai attirato soprattutto ai tempi della PS2, il fatto che sia un sequel e non un reboot non mi consente neanche di avvicinarmi alla serie perciò passo

momentarybliss

La resa del gioco nella versione finale dipende dalla data della build usata per l'anteprima, ad oggi God of War 4 è bello che chiuso ed il mesetto da qui al 20 aprile servirà per la spedizione worldwide. La brutalità della serie comunque sembra essere stata mantenuta, anche la telecamera ribassata alle spalle di Kratos mi intriga parecchio

Xbox Series X e Series S disponibili preordini in Italia: anche Amazon

PlayStation 5 vs Xbox Series X e Series S: quale scegliere | Video

PlayStation 5: scopriamo date e prezzi ufficiali | Live dalle 21:30

Recensione Super Mario 3D All-Stars: tra eccellenza e pigrizia