HDBlog @ MWC 2018: vlog del giorno 2

28 Febbraio 2018 48

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

La fiera e i lavori continuano senza sosta! Dopo un primo giorno particolarmente intenso, il secondo è stato caratterizzato da appuntamenti più variegati e in questo vlog vi portiamo a scoprire nuove esperienze di realtà virtuale, l'attesa presentazione degli Zenfone 5, 5Z, 5Lite e Max, una rapida sbirciata al concerto degli OKGO e la consegna degli HDblog Awards. Non perdetevi quindi il riassunto del secondo giorno di MWC 2018.

Ricordiamo inoltre come seguire il MWC 2018 live su HDblog.it:


48

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
supermariolino87

Sorry non sono bravo in geografia!

Luigiantonio Calò

Tarantina se non sbaglio...

G@leazz!, quello vero

C'è speranza per chiunque in fondo...

Francesca Lacorte

Sono pugliese. .

Merdslie

Guapaaaas

Marco Paternuosto

Ma anche in tutti gli altri paesi del mondo

JackD

Y yo vivo en BCN desde hace muchos años, hombre! Vale, lo sabes, esta chica es muy guapa, y me gustaría salir con ella para tomar algo juntos..!!;)

Merdslie

Oddio

Merdslie

Mi dispiace deluderti ma è nella la vera Barcellona. Non quel paesino in Sicilia.

Tizio a caso

Grazie, grazie, sono disponibile anche a Carnevale, Pasqua, Halloween, Natale e Hannukkah.

LaVeraVerità

Ottima davvero.

JackD

Francesca se sei sempre a Barcelona ti invito a cena stasera!

KenZen

ahahahahhahahahahah

Shrek

Sarebbe bello se i vostri colleghi di HD Motori seguissero allo stesso modo il Salone di Ginevra!!

Tizio a caso

Perché il plurale? Siete in due o più a scrivere i commenti? Spiegherebbe perché ti/vi chiami/chiamate iclaudio. Se è così, credo che anche tu/voi hai/avete da ripetere gli articoli.

Tizio a caso

No, infatti, io vengo da casa mia. Tu sei di quelle parti? Sarà un comune di qualche cittadella, immagino. Sai invece cosa a me fa tenerezza? I panda, e gli orsi in generale. Anche i koala, ma gli orsi hanno quelle orecchiette così simpatiche... dicevi?

Vash

il caspio? s'e' rotto? oddio e mo' ki lo sente herdoan...

supermariolino87

I moderatori rompono tanto il caspio che poi i primi a scherzare sulle dual cam della partenopea sono i redattori!

Vash

si dice: "ma na vagonata stransiberiana de hazzi tua?"

Alla ricerca del tempo perduto

invito a farti un giro nelle seguenti nazioni:
Russia o paesi dell'est in generale
Norvegia
Svezia
Australia
Irlanda
Giappone (per gli amanti del genere asian)

poi forse, rivaluterai il concetto di "bellissima"

Silver

Mi fai tenerezza. Si vede che non vieni dall' usenet.

iclaudio

Ooooo così ce piaci deppiù

Porco Zio

Francesca solo una parola #metoo nicc0l0 il nuovo Weinstein

Tizio a caso

Kiedo venia

LaVeraVerità

Ah beh...

Alessio Alessio

Così..

CAIO METAL 2

trippona FRAncesca

iclaudio

grazie te che sei colto e ci offri queste perle ,questi gesti di GARBO ...guarda la giornata ora volge al meglio !

mastikazzzzzi ????!!!

iclaudio

he he forte la scena di francesca davanti al gioco dello sci ...disinteressata al massimo chiede alla signorina lumi ....poi scopre che si vince un samsung e ha l'espressione tipica di zalone

LaVeraVerità

Però l'ha presa, l'importante è questo.

Tizio a caso

Sicuro. Solo che non mi andava di consumare altro tempo, perciò ho preferito il copia-incolla da Skuola punto net, che se non erro non consente di copiare il testo se non hai effettuato l'accesso, ma con Internet Explorer 11 per Windows Phone, in modalità lettura a quanto pare si riesce. Dovresti ringraziarmi, non attaccarmi. Hai degli evidenti problemi con gli articoli, il mio commento serviva per farti colmare questa lacuna, voleva essere un gesto di garbo, non di offesa. Evidentemente però l'hai presa male.

LaVeraVerità

:-)

LaVeraVerità

?!?

iclaudio

iclaudio

Alessio Alessio

Grazie

Giulk since 71'

Suocera?

LaVeraVerità

Sposato con i figli? Che schifo !!!

LaVeraVerità

Sei malvagio, hai proprio la cattiveria dentro.

iclaudio

con figli

TheOnlyAlex™

ma Nic è sposato vero?

Giulk since 71'

Ma quelle cam in foto a quanti mpixel erano?

LaVeraVerità

SALVE

https://uploads.disquscdn.c...

Silver

Bravo, sai fare copia incolla. Riuscivi anche con parole tue ?

Hal Twister

Francesca è bellissima e molto simpatica.

LaVeraVerità

https://uploads.disquscdn.c...

Tizio a caso

L'articolo è un termine variabile, all'interno della frase, che precede un nome, e concorda con esso sia in genere, sia in numero, qualificandolo. Mediante l'articolo possiamo individuare il genere e il numero del nome che precede, esempio:

Le amiche
Gli amici

A volte capita che la desinenza del nome non ci aiuti a capire a quale genere appartenga il nome, perciò l'articolo è fondamentale per la sua comprensione, esempio:

La cantante
Il cantante

Da ricordare che l'articolo può precedere solamente un sostantivo perciò, tutte le parole che seguono l'articolo sono sostantivi, anche se questi sono di norma verbi o aggettivi o congiunzioni. Questa funzione prende il nome di funzione sostantivale, esempio:

Il bere causa problemi (bere diventa sostantivo)
Il bello di una casa è l'arredamento
Esigo sapere il perché dell'omicidio

Articolo determinativo e indeterminativo:

Articolo determinativo: l'articolo determinativo indica precisamente il nome che precede, esempio:

Ieri ho letto il libro (riferito a quel libro)

Determinativo maschile singolare: Lo, Il, l'
Determinativo maschile plurale: i, Gli
Determinativo femminile singolare: La, l'
Determinativo femminile plurale: Le

Indeterminativo: l'articolo indeterminativo indica in maniera imprecisa il nome che precede, esempio:

Ieri ho letto un libro (indica un libro qualsiasi, imprecisato).

Indeterminativo maschile singolare: Un, uno
Indeterminativo femminile singolare: Una, un'
L'articolo indeterminativo, a differenza della lingua spagnola, per esempio, non ha forma plurale, può essere solo singolare. Se volessimo usare un "articolo indeterminativo plurale" dovremmo ricorrere all'uso degli articoli partitivi (dei, degli, delle), oppure levare l'articolo, esempi:

Ho sentito delle urla.
Ho sentito urla

Altre funzioni dell'articolo: L'articolo inoltre, può avere altre funzioni, fra le quali:
- Introdurre un elemento nuovo. "Ho comprato un giornale" (Sappiamo che il giornale è uno, ma chi ascolta non sa di preciso di quale giornale si tratti)
- Indicare una precisa classe di qualcosa. "Il computer non sostituirà mai il libro".

Altre forme dell'articolo:
Femminile: Per il femminile singolare, l'articolo possiede due forme, per l'indeterminativo che per il determinativo:

-Forma intera: La donna. / Una donna.
-Forma elisa: L'auto / Un'auto.

Per quanto riguarda il femminile plurale, l'articolo ha un'unica forma, ossia:

Le auto, le donne, le merci ecc.

Maschile: Per il maschile, a differenza del femminile, abbiamo più forme, sia per il singolare, sia per il plurale.

- Davanti a vocale si usano l', gli, un amico, abati, amore ecc.
- Davanti a consonante bisogna prima distinguere tra forme forti e deboli.

Le prime (lo, gli, uno), vanno usate davanti alla "s" (impura), davanti alla "s" palatale, davanti alla "z", davanti a "x", davanti a "n" palatale. Per le parole che invece cominciano per "-ps" e "-pn" usiamo "il" o "lo"

L'articolo partitivo

Questo articolo è formato dall'unione di un articolo determinativo con la preposizione di.
I partitivi sono del, dello, della, degli, delle e indicano una parte rispetto al tutto e vanno usati in due casi:

- In presenza di nomi che indicano un concetto o una quantità che non può essere contata, esempio:

Ho bevuto del latte.

- Con aggettivi sostantivati:

C'è del bravo in questo ragazzo. (c'è qualcosa di buono nel ragazzo)

- In presenza di un nome e un complemento oggetto:

Ti hanno cercato dei compagni di classe

- con un complemento indiretto, ossia quando l'articolo partitivo viene preceduto da una proposizione:

Hanno discusso per questioni di soldi, al posto di dire per delle questioni di soldi

L'articolo partitivo non si usa in presenza di: sostantivi astratti (speranza, fede) ecc, sostantivi che indicano un oggetto (libro, tavolo) ecc. Ci sono talvolta delle eccezioni e diversi casi sono accettati, come ad esempio dire "Ho del coraggio" è corretto, oppure. "Hai del buon senso" è ugualmente corretto.
Regole per formare gli articoli

L'articolo è quella parte variabile del discorso che si premette a un nome, concorda con esso in genere e numero e indica se il nome va messo in senso indeterminato oppure preciso.
Ci sono tre tipi di articoli:
•Gli articoli determinativi: indicano che il nome è usato in modo preciso e determinato.
•Gli articoli indeterminativi: indicano che il nome è usato in modo indeterminato.
•Gli articoli partitivi: indicano una parte indeterminata di un tutto espresso dal nome.

L'articolo determinativo
: Gli articoli determinativi indicano persone, animali o cose ben definite, determinate, conosciute da chi parla e da chi ascolta.
Queste sono le forme dell'articolo determinativo:
Singolare maschile: il, lo, l'
Singolare femminile: la, l'
Plurale maschile: i, gli
Plurale femminile: le
L'articolo indeterminativo
: Gli articoli indeterminativi indicano una persona o una cosa in modo generico, indeterminato, o non conosciuto da chi parla o di chi ascolta.
Queste sono le forme dell'articolo indeterminativo:
Singolare maschile: un, uno
Singolare femminile: una, un'

L'articolo partitivo
: L'articolo partitivo indica una parte non determinata di un tutto espresso del nome.
L'articolo partitivo è formato dall'unione della preposizione "di" con le forme dell'articolo determinativo:
di+il: del
di+lo: dello
di+la: della
di+i: dei
di+gli: degli
di+le: delle.

Silver

Ah una settimana a Barcellona con la Francesca. Che sogno proibito...

Amazon

Amazon Prime Day 2018: tutte le offerte e promozioni | LIVE BLOG

Amazon

Amazon Prime Day 2018: appuntamenti, orari, offerte e come seguire l'evento

HDMotori.it

Volkswagen e-Up: un tranquillo weekend di live batteria

Hardware

Intel Optane Memory per tutti: cos'è e a cosa serve