Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

MediaTek presenta Helio P60: 12nm FinFET e con AI integrata

26 Febbraio 2018 55

MediaTek torna protagonista di questa nuova edizione del Mobile World Congress 2018, presentando ufficialmente il nuovo SoC di fascia media, Helio P60, il primo per questo produttore ad essere dotato di un'unità di elaborazione AI multi-core (mobile APU) e una tecnologia proprietaria chiamata MediaTek NeuroPilot AI.

Dentro ad Helio P60 si nasconde un'architettura di tipo octa-core, realizzata con un processo produttivo FinFET a 12nm e si articola in quattro ARM Cortex-A73 e quattro core ARM Cortex-A53, con una frequenza di clock per tutti a 2 GHz. Usando la cosiddetta configurazione big.LITTLE, le attività che richiedono più potenza possono utilizzare i core A73, mentre le operazioni più leggere, che richiedono meno carico di lavoro, utilizzano gli A53 in modo da preservare la durata della batteria.

Il comprato grafico migliora rispetto alle precedenti soluzioni adottate dal produttore, Helio P60 sfrutta infatti una GPU Mali-G72 MP3, con un clock che può arrivare fino a 800 Mhz.


La nuova configurazione octa-core permette un incremento delle prestazioni fino al 70% rispetto ai precedenti Helio P23 e P30, e, grazie all'impiego della tecnologia NeuroPilot AI, l'efficienza energetica ottimizza i consumi, offrendo al tempo stesso il massimo delle performance. L'SDK NeuroPilot di MediaTek, supporta le API Android Neural Networks, ed anche alcuni tra i framework AI più comuni, come TensorFlow, TF Lite, Caffe e Caffe2.

Miglioramenti significativi arrivano anche dal punto di vista fotografico, Helio P60 integra infatti tre ISP, supporta configurazione a doppia fotocamera posteriore e fino a due moduli da 16 + 20 MP o uno solo da 23 MP. L'integrazione con una APU, permetterà di usufruire di alcune caratteristiche interessanti come il riconoscimento degli oggetti, tecnologie AR + VR, fotoritocco e anteprima video in tempo reale e molto altro.

Per finire, MediaTek Helio P60 include un modem LTE WorldMode 4G, dotato di antenna doppia 4L VoLTE e TAS 2.0 per fornire connettività globale senza interruzioni. I primi smartphone equipaggiati con questo nuovo processore saranno disponibili a partire dall'inizio del secondo trimestre 2018.


55

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Oliver Cervera

AI per i lag?

ally

ma infatti la mia uscita era solo per "mr simpatia"...

franky29

forse non riesce a dissipare il calore o arriva a consumare troppo per la batteria che ha?

Berserker02

Marketing. Con tutti gli ign0ranti convinti che siano cattivi SOC (ed è
una vera cavolata) i modelli che arrivano qui sono pochi. Ma se cominci a
leggere siti internazionali ti accorgi che sono molto usati, e che ci
sono centinaia di modelli che li usano .... per altro Mediatek ha fatto
l'errore (secondo me, eh) di mollare la fascia alta (quella dove c'era
l'X20/25/27/30) per concentrarsi sulla media e medio bassa (che in
effetti è la preferita a casa loro).
In realtà P20/23/25 sono usatissimi e molto diffusi anche i vecchi Soc Mt6750 (ora MOLTO economici).
Se
a questo aggiungi che il mercato cinese visto dall'itaGliano medio
sembra essere limitato a Xiaomi (e pochissime altre case di smartphone)
tutto diventa subito chiaro.

densou

i Redmi van di eMMC, i Mi di UFS, eppure tutti gli xiaomisti non fan distinzione :trollface:

piervittorio

Beh, salire di frequenza era una scelta che non avrebbe implicato costi, dato che le fee ad ARM le paghi sul numero di core.
Con quel processo produttivo non hai alcun problema ad arrivare ad 1.2 GHz, incrementando del 50% le performance.

Alessio Ferri

Guarda che io non ho mai detto che è scadente, ho detto che potevano usare i core più nuovi.
A fare i soliti commenti inutili è stato mr. Simpatia, non prendertela con me.

franky29

I core della gpu sono maggiori nelle altre cpu

franky29

Su qualcosa devono risparmiare non sono soc top gammma

ally

sarei io il fanboy? io trovo triste leggere uscite in stile "solito processore scadente", magari sarà un processore pessimo come pure potrebbe essere un ottimo "625" con prestazioni lato consumi ancora migliori visto il pp e costo piu' contenuto. Poi si puo' entrare nel merito ed evidenziare come sia una architettura non piu' al passo ma non conoscendo costi e destinazione d'uso aspetterei a vedere...

Slartibartfast

Beh poco mi importa della gpu in un telefono, con una Mali T628 del 2014 non ho mai incontrato utilizzi in cui fosse quella a limitarmi

Dunkirk

E chi l'avrebbe mai detto :D

Dunkirk

Ironia mode off.

Domenico Belfiore

Il supporto alle emmc andrebbe tagliato se no il produttore ci schiafferebbe su le Emmc per risparmiare

Domenico Belfiore

Difficilmente Qualcomm darebbe in licenza le sereno andrebbero in contrasto con i loro SOC

Alessio Ferri

L' A53 è poco prestante, comunque esiste già da un po' sia il Cortex A 75 sia il Cortex A 55, con anche il vantaggio di una gestione di switch tra i 2 set di core molto migliorata.

Evidentemente non si può chiedere di avere un Soc con gli ultimi Cortex a disposizione senza che venga subito un fanboy a dire che è perfetto così.

piervittorio

In realtà solo Qualcomm è a quei livelli, è solo con la serie 8...
Gli altri soc top, da Apple a Exynos a Kirin, stanno tutti tra i 250 e 400.
Se poi consideri che la Adreno 506 e 508, che sulla carta hanno il doppio dei GFLOPS di una G71/G72 MP3, in realtà vanno molto molto meno di questa in ogni test, si ha che non sempre c'è una corrispondenza lineare tra GFLOPS e prestazioni effettive.
La verità è che già con una G72 MP4 a 900 MHz, gestisci benissimo tutto tranne i giochi più pesanti.

Danilo82

ma come e' possibile gli altri sono gia' ad oltre 600 GFLOPS e questi a stento arrivando a 100....ma come si fa?

Tk Desimon

Niente grafene?

Malca Gatto

un motivo ci sarà, consumi spropositati, gpu schifo (pokemon GO su redmi note 2 laggava abbestia), il gioco non valeva la candela

Malca Gatto

no beh ma se volevano metterci una adreno 205 potevano farlo eh, eccheccazzo

piervittorio

Comunque è un buon SoC.
Peccato per la GPU, la ottima Mali G71 non configurazione MP3 a 800 MHz non può fare miracoli... Ci voleva almeno una MP4, ma questo ormai è impossibile.
Oppure, in alternativa, dovrebbero portare la frequenza della GPU a 1000 mhz, che la G71 regge senza problemi, in modo da arrivare ai 100 GFLOPS, ma forse vorranno riservarsi tale opzione per il P70, che per l'appunto ha una G72 MP4 a 800mhz (circa 115 GFLOPS).

Leox91

In realtà serve una IA. :)

Leox91

E' solo rete neurale, possibilità di farla eseguire direttamente lato hardware. Non c'è nessuna intelligenze dentro, solo hardware dedicato a costruirci su l'intelligenza. Guarda un po' le basi di TensorFlow per capire meglio ;)

Leox91

Ma il motivo per cui i Mediatek sembrano far così c4gare? E perché proprio il non rilascio dei sorgenti?

ally

you don't say?

piervittorio

Sicuramente più performante come CPU, ma sicuramente meno come GPU.
Come target questo intende contrastare i nuovi Snapdragon 635/636/640.

scrofalo

Ma l'hai capito almeno che faccio ironia ? :D
Mia nonna diceva spesso " quelli che sanno di tutto sanno anche di merd4" :D

ally

l'A53 è montato praticamente su tutta la linea redmi 4 e 5, architettura ottima ed estremamente parca. Di cosa stiamo parlando esattamente?

Alessio Ferri

Difensore d'ufficio?
Comunque, non è scadente, diciamo non nuovo, c'erano ancora i dinosauri quando è uscito l'A53 (esagerazione).

Alessio Ferri

Per AI intendono rete neurale

Top Cat

Ora ho visto grazie.

Top Cat

Ora ne sono consapevole.

Top Cat

Alla faccia, io l'ho sempre ritenuto di poco conto.

qandrav

si appunto e per far quello basta qualche algoritmo, non certo una AI

daddario

E poi? Riescono solo a dirti se stai inquadrando un panino o un fiore, mah!

ally

ottimo. Potrà di certo illuminarmi su come usare il tre metodi custom dello stack lwip (fs_open_custom,fs_read_custom e fs_close_custom) sotto arm st 32f407 per accedere ad una memoria esterna ed esporla in porta 80...

scrofalo

No, però è uno che sa tutto. Fidati.

scrofalo

È comunque il terzo produttore e non fa solo soc per smartphone.

daddario

Io ne vedo anche troppi.

ally

l'hai provato? Sei uno sviluppatore? Scrivi firmware?

ally

hai letto la documentazione dell'SDK?

Danilo82

ma perche' nessuno piu' usa i mediatek?

ai tempi del P10 ed X10 li usavano in molti...ora il vuoto

densou

basta aprire l'immagine sotto la news ^^ eMMC 5.1 OR UFS 2.1 (!)

Maurizio Mugelli

intendevo come vendite

Slartibartfast

Sono curioso di vedere se con treble il modding su questi cosi passerà dall'essere inesistente a qualcosa di utile e accettabile.
Il P60 in questione sembra poter essere un ottimo sostituto dello snapdragon 660.

Top Cat

In effetti ho un Tablet Lenovo Ideatab S5000 e tutto bene.

Bach05

E non esistono solo gli smartphone: anche le Smart TV o i TV box non ormai hanno il loro mercato e di certo non hanno un SOC Snapdragon.

Tiwi

questi mediatek non mi hanno mai convinto, sui telefoni non riescono ad essere ottimizzati come gli snp

Maurizio Mugelli

bistrattata dai blogger con la puzza sotto il naso, cosa che gli impedisce di vendere i prodotti "halo" ad alto prezzo.
in fascia media e bassa va comunque benissimo.

Recensione e Riprova Google Pixel Buds Pro, rinate con l'aggiornamento

24H con Oppo Find N2 Flip, la sfida a Samsung è servita | VIDEO

Abbiamo provato i nuovi Galaxy Z Fold4 e Z Flip4, ecco le novità! | VIDEO

Copertura 5G, a che punto siamo davvero? La nostra esperienza in città