Windows 10: il team Insider vuole ridurre i tempi di installazione degli update

23 Febbraio 2018 177

Dona Sarkar, leader del programma Windows Insider di Microsoft, ha detto di volere che l'installazione degli aggiornamenti di Windows 10 impieghi meno tempo, e che sta facendo pressioni sul team di sviluppo affinché ciò avvenga. Sarebbe un cambiamento, dice, apprezzato da tutti gli utenti - specialmente, aggiungiamo noi, coloro che devono affrontare un pesante feature update su computer più vecchi o economici privi di disco SSD.

Nel corso dello sviluppo di Windows 10, Microsoft ha già prodotto alcuni cambiamenti importanti nel suo sistema di aggiornamenti. Fiore all'occhiello è la Unified Update Platform, in cui Windows Update scarica solo e soltanto i file che sono stati modificati da una versione di Windows all'altra, invece dell'intera immagine; ciò permette di scaricare pacchetti di aggiornamento molto più leggeri. Recentemente abbiamo anche notato come presto verrà implementata la possibilità di riprendere i download interrotti da Windows Update.


177

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
a'ndre 'ci

si, faceva tutto in quel momento se gli dicevi "cerca, ma non scaricare"

Mirkof1

Perché non scarichi manualmente l'aggiornamento da Microsoft update catalog e lo installi sempre manualmente su ogni PC? Secondo me fai prima ed eviti saturazioni di banda. Io faccio così ed ho i PC aggiornati senza cali di connessione.

ivan agosti

con la speranza di vita che continua ad aumentare, non vedo la necessità di ridurre le ore richieste per gli aggiornamenti...

TLC 2.0

meglio, fai meno fatica a sollevarla :D

overview_marcia

Windows 10 mi da la sensazione di "pianoforte suonato a 4 mani", ma ti spiego: ho tre portatili, in uno (nato con 7) non posso andare oltre 8.1 per via dei problemi causati dai driver e che non verranno mai aggiornati. Sul secondo, un Dell serie Exxxx, ho di tutto a seconda del disco che scelgo, da XP a 10, passando per la distribuzione Linux Deepine, ma come gira 8.1 è spettacolare, mai un problema, non cede mai anche quando esagero con gli esperimenti.
Sul terzo, (il gioiellino) mi sono procurato una licenza di win10 LTSB a "caro" prezzo", qui win10 gira solo a 2 mani... ;)
P.S. Voglio precisare che non ho mai usato windows e/o office piratato, ho sempre avuto licenze originali.

overview_marcia

Le ho usate, controllate praticamente fino al midollo, non ho trovato nulla di incriminante. Questo non vuol dire che non conservo ancora un po di scetticismo anch'io, ma risparmi un giorno e mezzo di lavoro, questo mi basta. Ovviamente PC aziendali il discorso cambia, meglio quelle ufficiali, ma se i miei futuri test daranno esito positivo sulla NON presenza di "cose strane" le userò anche in quel caso.

ZampTom

Ma quelle arrivano lo stesso, però il tempo risparmiato per risolvere è molto comodo ahah

Francesco

ma sarà un metro e mezzo con le hogan

Amen

Quello che dici è vero, però mi chiedo... perché non passi a Windows 10? L'aggiornamento è ancora gratuito (se sai come fare) e praticamente tutto ciò che funziona con Windows 8.1 funziona anche su Windows 10.

TLC 2.0

come chi è? Dona Sarkar, capo della divisione Windows Insider

Francesco

ma chi è?

faber80_

per ora sto facendo le maratone in ufficio a causa dei cali di adsl dovuti a una fetta di pc che aggiorna a manetta... 'glie possino cecà a ms.
da un pò non basta più disabilitare wupdate, poi "si riattiva".. bisogna pure disabilitare le pianificazioni e entrare nei criteri gruppo per chiedere conferma manuale.... dannati.

Ansem The Seeker Of Darkness

Tendo ad essere diffidente delle iso non ufficiali.

Garrett

Fino adesso ho avviati tanti contenziosi con diverse società e non ne ho mai perso uno. Diciamo anche che in Italia si potrebbe vivere davvero di rendita.
Giusto 2 giorni fa mi hanno offerto denaro per chiudere una pratica prima del tempo.

overview_marcia

Su internet ci sono delle ISO create mese x mese da persone, con santa pazienza, complete degli aggiornamenti. Al limite, dopo l'installazione, basta installare le patch dell'ultimo mese. Non conviene più partire da installando 7 (oppure 8.1) dal service pack1

overview_marcia

Sono due architetture diverse, Linux aggiorna solo le librerie che comunque sia sono separate per ogni funzione, praticamente mai il kernel. Windows quasi sempre il librerie + i file del kernel, perché tutto interagisce con tutto. Ho scritto un po alla carlona ma spero di aver dato l'input per le ricerche su google, o sui libri.

overview_marcia

Anche windows 8.1 è ridotto cosi, 30 minuti per installare SO, Driver, office e poi ore di aggiornamenti e riavvii. Il perché di tutto questo? Perché non hanno voglia di creare delle ISO (2 giorni di lavoro 3 persone a stare largo?) con tutti gli aggiornamenti già inclusi, lo fanno solo con windows 10 e ogni 6 mesi. Però i soldi delle licenze gli sono piaciuti eh!

overview_marcia

Chi ha causato il danno è il software, che non è mio, ma di chi me lo concede in licenza, paga microsoft.
Capisci che l'esser proprietario del software, nonostante l'acquisto della licenza, comporta nuove regole d'ingaggio?

TLC 2.0

ovviamente chi ha il macchinario fermo

TLC 2.0

XD che sguardo malandrin0

overview_marcia

Ma quando il software provoca un quello che in gergo viene definito "fermo macchina" chi paga i danni? Mammina microsoft o chi ha il macchinario fermo?

Enrico Dunghi

Sicuri?????

Mauro B

Io sapevo che si può procrastinare per un massimo di un anno alla volta, poi bisogna rifarlo. Questo solo sulla versione Pro, sulla Home massimo una trentina di giorni.

Tk Desimon

Ad ogni modo, Sempre interessante lo scambio di opinioni.

Amen

Allora abbiamo semplicemente idee e metodi diversi, tutto qui... come è normale che sia! Altrimenti il mondo sarebbe tutto uguale.

moichain

https://uploads.disquscdn.c... io la preferisco così!

Tk Desimon

Neanche da me si sono mai lamentati.
e di PC ne formatto regolarmente, fidati!

Mpj

E qui che ti sbagli!
C'è un modo addentrandosi per bene nelle opzioni di windows che ti permette di bloccare tutto, addirittura se hai degli aggiornamenti già scaricati che necessitano di un riavvio per l'installazione spariscono come per magia..

Mauro B

Utilizzo il tool ufficiale Microsoft per creare USB avviabili ogni volta che devo formattare ed installare...

moichain

io la preferisco così

Amen

Non credo che mi sia mai capitato di dover installare dei driver sui portatili HP (a parte quelli delle schede video dedicate), perlomeno non con Windows 10... e di PC ne formatto regolarmente, fidati! La mia filosofia è che se una cosa funziona la lascio così com'è, se invece non funziona e da problemi allora scarico i driver. Poi tu ovviamente sei libero di fare come preferisci, per carità, ognuno ha i suoi metodi e le sue modalità di fare le cose, ma se uno porta il PC da me lo sistemo a modo mio (e nessuno si è mai lamentato!).

moichain

be esteticamente nulla da dire dona è una bella donna hahaha!

moichain

no quando esce una versione nuova dello store non si aggiorna in automatico perche si deve riavviare lo store

Tk Desimon

Gli HP usano i renesas... E sono portatili. Comunque, io continuo con i driver forniti dal produttore... Se li fanno un motivo c'è.

Amen

Non l'ho specificato, ma parlavo dei componenti interni già presenti nel PC. Se aggiungo un altro componente o una periferica esterna installo sempre prima i driver (dal sito, non dal CD) e poi collego il componente in sé.

Amen

Puoi farlo anche senza l'uso di programmi esterni, direttamente dalle impostazioni di Windows... io quando ti ho detto di cercare su Google intendevo quello! Prova a seguire la procedura che trovi in rete, magari permane anche dopo aggiornamenti e riavvii e non devi rifarla da capo.

Oliver Cervera

Dona la buttanona?

Tk Desimon

Mica tanto... I controller USB renesas con i benefici di Windows fanno pietà.
Con i loro driver ritornano a funzionare in modo decente. Ma è solo un esempio.

Gieffe22

già fatto anche quello...basta usare DDU per disattivare l'update automatico...il problema è che dopo un tot di tempo, non chiedermi come, ma il sistema si riattiva, esattamente come accade col tool di microsoft e si combina il casino again... si fatto preferisco lasciargli update disattivato e aggiornargli io il pc ogni volta che esce una major.

TLC 2.0

con una capa così straordinari tutti i giorni :D

Amen

Forse hai frainteso, quello che volevo dire è che subito dopo un'installazione pulita di Windows 10 la mia procedura è di non installare nessun driver manualmente (quelli che scarichi dal sito del produttore), io lascio sempre che ci pensi Windows Update e nel 99% dei casi li trova, li installa e funziona tutto senza problemi. Se così non fosse è ovvio che poi vado a scaricarmeli a mano, anche se non mi capita mai di doverlo fare a parte per i driver delle schede video dedicate AMD e Nvidia. Tutti gli altri driver (chipset, LAN, touchpad, ecc) sono assolutamente inutili e non vanno mai installati se il sistema funziona già di suo, ma solo se qualcosa non funziona. I tempi in cui dovevi pure installare i driver delle chiavette USB sono, per fortuna, finiti da un pezzo...

Oliver Cervera

ahhahahahahahahah

Amen

Nel tuo caso la soluzione più semplice sarebbe lasciare gli aggiornamenti di sistema attivati, ma disabilitare solo quelli dei driver. Cerca su Google "windows 10 disable driver update" per una guida su come si fa.

Gieffe22

a riguardo...non ci crederai ma defender stesso (che ho disabilitato su tutte le mie macchine) spesso rallenta clamorosamente l'installazione degli update

Gieffe22

perchè non hai un hdd da 5400rpm(chiamasi accrocco meccanico) nel tuo pc.

TLC 2.0

non l'ha montato adesso, stava facendo aggiornamento cumulativo da Update

GiulioN7

Ah sorry allora, per ora mi sono sempre arrivate lamentele per il riavvio, mai per il task manager impallato se non in un unico caso ed era l’antivirus che forzava contro win update e scansionava ogni suo movimento portando il disco a 100% (solo sui meccanici) :)

Tk Desimon

Nessun driver eh? Mi è capitato un PC che ha fatto un anno e passa con il driver video di base Microsoft... Perché Win update non lo trovava...
Un altro invece, con i driver di Win update faceva crashare il sistema random... Ma perché dovete dire idiozie simili?

Gieffe22

quando monti un ssd è sempre bene partire da una base pulita eh...

EDIT
letto giu solo ora

Gieffe22

fratello, so benissimo come installare un os xD

Ma ripeto, è semplicemente il concetto di forzare anche i driver che non va bene, e lo strumento che microsoft ha rilasciato per inibirli nnon funziona spesso. L'unica è disattivare gli update via servizio, se no windows update li svorascrive con gli ultimi rilasciati da amd per quella gpu, che non funzionano correttamente.

Recensione Honor MagicBook Pro, occhio ai paragoni azzardati!

Huawei Watch Fit, GT 2 Pro, FreeBuds Pro e MateBook 14 AMD | Prezzi e Anteprima

Le 10 migliori estensioni per Chrome che utilizziamo quotidianamente

Microsoft e Google: breve storia di un'insolita alleanza