Google Assistant arriva su Chrome OS Canary | Come attivarlo

25 Ottobre 2018 17

Aggiornamento 25/10

Nel canale Canary di Chrome OS è ora possibile abilitare Assistant. Bisogna abilitare il flag chrome://flags/#enable-native-google-assistant, dopodiché dirigersi alla pagina chrome://assistant-optin per la procedura guidata di prima configurazione. Una volta fatto, comparirà l'icona di Assistant nel launcher; l'assistente virtuale di Google si può richiamare anche usando la combinazione da tastiera di Ricerca + A.

Naturalmente precisiamo che si tratta di un'operazione sconsigliata se non ai più esperti e su un dispositivo secondario, dato che il canale Canary è molto instabile.


Post originale - 08/02

Google sta integrando Assistant nel sistema operativo Chrome OS, stando a quanto riportano i ragazzi di xda-developers che, come sempre, seguono le evoluzioni del codice sorgente alla ricerca di anticipazioni succulente. Questo connubio non è del tutto nuovo: l'ultimo Chromebook di Google, il Pixelbook, già offre nativamente supporto ad Assistant, e come spesso accade per l'hardware Made By Google pare che il suo ruolo sia stato quello di apripista.

Le novità scoperte in queste ore erano già state anticipate da precedenti indiscrezioni e da QUESTO ulteriore commit nel codice sorgente del sistema operativo, risalente a giugno. A quanto pare, Assistant sarà inizialmente disattivato, così i produttori che non vorranno avvalersene non dovranno fare alcuno sforzo in più. Chi deciderà di usarlo, comunque, potrà scegliere due metodi di attivazione: con tasto fisico sulla tastiera oppure con il classico comando vocale "Hey Google".

Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da interteria a 465 euro oppure da Unieuro a 599 euro.

17

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Federico

E quale sarebbe la differenza?
Non è che il software sia diverso se lo scrivi avendo in mente un sistema operativo piuttosto che un altro... fa sempre le stesse cose.
Inoltre per come è stato implementato Linux l'utente non ha modo di sapere se il software che utilizza sia Linux o Android.

Sagitt

Nel senso studiate x chrome os

Federico

Perchè quelle Linux sono extracomunitarie?

Sagitt

Ci voglio app native

Anto.b93

Chissà se Assistant arriverà mai su Chrome per Windows

Federico

Magari queste affermazioni andrebbero motivate, no?

Sagitt

Perche non è la soluzione

Federico

Come fai a dire una cosa simile???

Federico

Se non hai un Chromebook ma un PC (recente) ed una memory stick (possibilmente veloce) puoi farti un'idea tramite FydeOS.
FydeOS è ricavato su una base Chromium e non Chrome, ma il risultato è ottimo e all'atto pratico fra i due la differenza è minima

Ciclopentanperidrofenantrene

Sono curioso! Mi documenterò

Sagitt

Ma va l’integrazione linux è nulla

boosook

Sarebbe anche l'ora!

Federico

Infatti, problema che prima o poi Microsoft dovrà risolvere visto che i soldi che prende dagli abbonamenti sono gli stessi.
Comunque anche le ultime versioni di Libre Office non scherzano; sicuramente non hanno la completezza della suite Microsoft, ma per gli utilizzi più comuni (e vista la caparbietà di Microsoft nel non concedere il pieno supporto a VBA nel suo Office 365 per Play Store) inizia a rappresentare una possibile alternativa.
Ora che c'è Linux nativo (ancora qualcosa da sistemare ma comunque perfettamente funzionante) e che Libre Office è installabile con un singolo click si può iniziare a pensare ad esso come alternativa.

Nota: io non uso il "vero" ChromeOS ma FydeOS, che ha le medesime caratteristiche ma è installabile sui PC

Stefano

Io lo uso e l'unico limite è per me la mancanza della versione Office completa

Federico

Diciamo che fino a quando era stato ampliato al solo Play Store avrei concordato con questa definizione, ma l'integrazione con Linux lo rende adatto anche ai sistemi desktop (portatili).
Prima di darne un giudizio dovresti provarlo, visto che anche il mio ricalcava il tuo prima di averlo concretamente sotto le mani.

Sagitt

chrome os rimarrà sempre un os tablet spacciato come desktop
ma almeno sta diventando un buon os tablet...

Federico

In passato ho criticato molto Chrome OS, ma sono felice di constatare che con i suoi copiosi investimenti Google sta superando ogni mia perplessità.

Android

Realme X50 5G ufficiale in Italia | Recensione e Confronto X50 Pro

Android

La carica degli Snapdragon 765: sono gli smartphone del momento | Video

Windows

Migliori Notebook, Portatili e UltrabooK: i top 5 fino a 600 euro | Luglio 2020

Tecnologia

Intervallo | Red Mirror: il futuro della tecnologia si scrive in Cina