Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Samsung: le doppie fotocamere ISOCELL Dual arrivano sui dispositivi economici

06 Febbraio 2018 8

Samsung ha annunciato l'espansione della sua famiglia di sensori fotografici ISOCELL Dual, presentata lo scorso ottobre, grazie all'arrivo di nuove soluzioni pensate per gli smartphone di fascia media e bassa. La casa sudcoreana ha cominciato ad adottare la doppia fotocamera nel 2017 con il suo Galaxy C10, tuttavia è solo con Galaxy Note 8 che Samsung ha raggiunto il grande pubblico sparso ai quattro angoli del globo, offrendo un comparto fotografico di primissimo livello.

Oggi la casa di Seul si prepara a portare sul mercato un set completo che propone diverse combinazioni di sensori e l'adeguato algoritmo software, al fine di permettere una migliore gestione degli scatti in condizioni di scarsa luminosità e l'effetto Bokeh anche su smartphone di fascia media e bassa. L'annuncio di oggi non riguarda esclusivamente i prodotti Samsung, bensì anche quelli di tutti i produttori che sceglieranno di acquistare le soluzioni della casa sudcoreana, pensate per funzionare perfettamente anche in combinazione con SoC dotati di un ISP non molto evoluto.


Questo rappresenta un grande vantaggio per gli OEM che desiderano implementare queste funzioni sui loro dispositivi, dal momento che non dovranno più preoccuparsi di realizzare o acquistare un algoritmo software dedicato alla gestione dei moduli dual cam, visto che Samsung metterà a disposizione una soluzione completa e di rapida implementazione.

Tra le varie combinazioni possibili segnaliamo una coppia di sensori da 13 e 5 MegaPixel pensata per ottenere l'effetto di sfocatura dello sfondo, mentre lo scatto in condizioni di scarsa luminosità è affidato principalmente ad una coppia dotata di due sensori da 8 MegaPixel. Ora non resta che attendere per scoprire quali effetti avrà la mossa di Samsung sulle prestazioni fotografiche di molti dei prossimi dispositivi di fascia media e bassa che arriveranno sul mercato nel corso del 2018.


8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Shane Falco

Se mi fanno la serie J 16:9 con questi doppi moduli e exynos 7872 vengono fuori degli ottimi medi gamma.

off

In effetti solo la logica di mercato spiega, almeno ad un inesperto totale come me, come sia possibile che ogni telefono abbia una camera diversa da un altro, nonostante utilizzi stesso sensore magari.
Non capisco perché un produttore non usi sempre lo stesso modulo fotografico e software per telefoni di fascia uguale! io userei sempre lo stesso per la medesima fascia, penso costi meno e potrei migliorarlo in continuazione. Addirittura io mi aspetterei che la società che mi fornisce un modulo fotografico mi di a corredo un software completo e funzionale.

Rhoken

Beh dipende..

Ho visto certi medio-gamma di giorno fare foto con una qualità praticamente simile a quelle dei top di gamma...

Rhoken

Ma ci fanno le pippe mentali con sto effetto bokeh...

Che poi già la vecchia app Google Fotocamera con la funzione "Sfocatura Obbiettivo" faceva la stessa cosa e anche bene.

AlphAtomix

meglio una discreta che due pessime...

Stefano79

purtroppo è così...la differenza c'è e si vede, soprattutto in condizione di scarsa luminosità...

M_90®

Le foto della fascia medio-bassa saranno sempre peggiori rispetto ai top di gamma, deve essere così perché in un mercato smartphone ormai piatto come novità e differenze, le foto sono le uniche cose su cui possono puntare per vendere molti top di gamma.

LUCA_MT7, S6, MiA1

Fuffa, solo tanta fuffa

Recensione Samsung Galaxy S24 Plus: soddisfatti... ma fino a un certo punto

Recensione Samsung Galaxy S24 Ultra: il miglior top di gamma sul mercato | VIDEO

Galaxy S24, Plus e Ultra al miglior prezzo | Ultimo giorno promo Samsung

Tutta l'AI dei nuovi Samsung Galaxy S24, vi mostriamo cosa possono fare | VIDEO