Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Il codec H.266 è in lavorazione e arriverà a fine 2020

06 Febbraio 2018 72

Il codec FVC (Future Video Codec) H.266 è stato presentato nell'ambito di un seminario organizzato da ATEME a Londra, in collaborazione con esperti dei Dolby Labs. Come indica il nome stesso si tratta di una diretta evoluzione di HEVC (High Efficiency Video Codec) o H.265 che dir si voglia, il codec più usato attualmente per veicolare contenuti in Ultra HD e HDR. H.266 è progettato per sfruttare le risoluzioni Ultra HD, 8K (7680 x 4320 pixel) e potrebbe potenzialmente supportare anche formati con un numero di pixel ulteriormente incrementato.

L'intelligenza artificiale è parte integrante del codec: viene infatti impiegata per analizzare attivamente i contenuti e i dispositivi su cui vengono visualizzati, in modo da ottimizzare ulteriormente la compressione. Rispetto ai formati attualmente disponibili, H.266 garantisce un risparmio di banda compreso tra il 30 e il 60%. La forbice si attesta più verso l'alto con i film e più verso il basso con lo sport.

I primi test ufficiali verranno condotti a ottobre 2018, con l'obiettivo di arrivare a definire la prima versione dello standard circa un anno dopo, a ottobre del 2019. Alla fine del 2020 si prevede di rilasciare la versione definitiva del codec, con i primi hardware compatibili in uscita a giugno del 2021.

H.266 dovrà vedersela con altri due concorrenti: JEM di ITU e MPEG e AV1 di Alliance for Open Media.


72

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Francesco Renato

Ironia di un insonne?

MasterBlatter

Aomenc è semplicemente il binario di av1

MasterBlatter

Falso i codec lavorano con trasformata discreta del coseno, portando il tutto nel dominio delle frequenze, su questo fanno varie operazioni, dalla differenza tra i vari fotogrammi i p b, riutilizzo delle informazioni tramite vettori di movimento, quantizzazione con apposita matrice psicovisuale, recupero di informazioni tramite compensazione della distorsione, compressione matematica, il tutto per singolo blocco di dimensioni variabili da 64x64 a 4x4

stuzzica

ho trovato un programma che lo legge: DivX Plus 10.7.3

sardanus

non per i pc vecchi che vengono letteralmente messi in crisi dalla decodifica. Per lo streaming l'h264 andrà ancora molto per la maggiore

c0s87

cerca aomenc è il codec per AV1

c0s87

Veramente esiste già un codec per conversioni si chiama aomenc.

Nuwanda

LOL

Nuwanda

hai qualche articolo per approfondire il tema?

Mark

Aspetto i prezzi dei nuovi televisori 8k pompati all’inverosimile, con le demo progettate ad hoc nei centri commerciali .

Francesco Renato

Naturalmente parlo della seconda, l'unica che conta veramente e che si misura in linee orizzontali e verticali distinguibili dell'immagine campione, il famoso monoscopio della televisione degli anni che furono.

Il giorno 7 febbraio 2018 09:39, Disqus <notifications@disqus.net> ha scritto:

Marco -

Samsung nx1, uscita nel novembre 2014, registra video h. 265 a 80mbps. Con un hack sw si può alzare tale valore a 180mbps.

Nessun altro prodotto consumer la eguaglia.

LaVeraVerità

Dipende di che risoluzione stai parlando. La risoluzione in termini informatici si riferisce ad una matrice di punti che è fissata dal codec e prescinde dalla sua qualità.
La risoluzione in termini ottici dipende dalla qualità della compressione che, in termini di artefatti, può ridurre la quantità di linee visualizzabili in un pattern predefinito.

camillo777

e poi non lo riesce a vedere nessuno :-(

Francesco Renato

La compressione effettiva determina la risoluzione effettiva.

LaVeraVerità

Il mio ce l'ha. L'altro giorno non sono riuscito ad entrare in casa (si vede che mi conosce bene).

LaVeraVerità

Casomai la compressione effettiva, non la risoluzione.

Francesco Renato

Non ti rallegrare, più un codex è "intelligente" più è variabile e incerta la risoluzione effettiva.

cino

Ci sono anche una miriade di tracce audio. Ho provato a rimuoverle tutte tranne DTS e risparmi 13GB

Dario Castellarin

Peccato che tutti i produttori hardware di siano già allineati dietro AV1, la cui prima versione verrà rilasciata quest'anno ed avrà una licenza completamente gratuita, al contrario del disastro di h265 che ha non uno, non due ma tre consorzi diversi che possono chiederti costi di licenza.

Hal2001

Con il 486 fino a 128Kbit non avevo problemi :D

massimo mondelli

Wolverine

massimo mondelli

dope!

Dike Inside

E infatti si vede il risultato. Ricordo che fine anni 90 il massimo della "vita" era il RealPlayer. Video 120x160, che si piantavano di continuo. Oggi è normale streammare eventi come il lancio del Falcon Heavy a milioni di persone in FHD contemporaneamente.
Internet si sta mangiando la tv. L'80% del traffico è già costituito proprio dai video.

scrofalo

Un codec con l'intelligenza artificiale. Meraviglioso.
A questo punto mancano solo le patatine .

Francesco

Pc è desktop... non un portatile

MasterBlatter

h265 4k occupa meno del 40% su un i7-920, con tanto di conversione hdr-> sdr

MasterBlatter

infatti è solo presente da quasi tutti i device mobili da 2 anni a questa parte, tutte le gpu moderne, quasi tutte le smart tv e box android

MasterBlatter

si molti uhd hdr hanno master digital intermediate 2k, con lo stesso livello di dettagli dei 1080p, lo stesso film viene anche meno, con tutto l'hdr.
quello che compari tu è il bluray compresso in modo da occupare gran parte del disco, in realtà se ne trovano anche a 50gb o meno

Van Der Var

GrrrMaxim Castellirrrr

Trixter

Eh lo so, ho 5mbs di Fastweb e davanti a casa ho fibra di tim e Vodafone da 200.. ma sono vincolato non vedo l'ora che arrivi 3 marzo per passare alla libertà

stuzzica

in 4k ci sono i telefoni tipo il P10Plus che usa il codec h265 quando registra

franky29

heheh il contrario quando non ci stava banda la richiesta era erorme ora che sta la si diminuisce !

Desmond Hume

beh visto che le nostre reti in media non brillano certo per le prestazioni un pò di ottimizzazione male non fa.

aigor1

Il 25 marzo dovrebbe essere la prima in Usa. Su Sky non so quanto dopo.
Inizio a vederla in lingua originale come le scorse

GTX88

si trovano tutti con basso bitrate...

GTX88

io aspetto Piper Perri :D

GTX88

siamo in un blog italiano, scrivi in italiano! cit.

Frost

Dipende da tanti fattori, e quasi impossibile fare il confronto che hai proposto. Io personalmente ho letto di efficienze del 65-70% in 4k rispetto al h264

Riccardo sacchetti

Giusto.. é che io guardo i 1080! In 4K ovviamente non c'è altro..

Riccardo sacchetti

Certo!

Riccardo sacchetti

Certamente.. ma hai mai provato ad usare un mp3 su un Pentium 66 o su un 486? Lasciamo perdere.. la decodifica software lascia sempre a desiderare.. ovvio che se la potenza é in esubero sembra vada tutto senza problemi..

Tizio Caio

Grazie c'è l'hdr 10 bit!

Andhaka

I'm the best there is at what I do. But what I do best isn't very nice. ;)

Cheers

Svasatore

Non credo che l'hdr non pesi niente

Frost

Ben se hai accelerazione hw con he compatibile altrimenti avvirav via sw stressando la CPU. Fino a kaby lake non c'era accelerazione hw.

foxlife

Mettono la nuova stagione su sky?

Nicola Buriani

Davvero, personalmente sto sviluppando un'allergia, ormai anche un ferma porta deve avere la sua AI.

Riccardo sacchetti

Ah ok, ok.. rimane che dipende dalla GPU, non mi risulta che la decodifica sia sul procio!

Van Der Var

No, 2160p HDR10 HEVC pesa 84gb, stesso film in 1080p h.264 ne pesa 46

Recensione Fujifilm X100VI: la regina delle compatte è tornata | VIDEO

Tra i Mega Schermi, l’IA e i display trasparenti del CES di Las Vegas | VIDEO

Che anno sarà il 2024? Le nostre previsioni sul mondo della tecnologia! | VIDEO

HDblog Awards 2023: i migliori prodotti dell'anno premiati dalla redazione | VIDEO