Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Instagram potrebbe supportare le videochiamate

30 Gennaio 2018 51

Instagram potrebbe presto supportare le videochiamate. Indizi in tal senso sono stati scovati da WEBetainfo che ha fornito uno screenshot e una breve spiegazione sul relativo funzionamento, esaminando uno degli ultimi APK dell'app.

Secondo quanto emerso, aprendo una chat attiva, sarà possibile cliccare sul nuovo pulsante posizionato nella parte alta dell'interfaccia per avviare una videochiamata. La funzionalità sarà utilizzabile solo tra utenti che hanno precedentemente accettato la richiesta di chat, in modo tale da impedire l'arrivo di videochiamate non gradite.

Screenshot della possibile nuova funzionalità

Oltre all'immagine presente qui sopra e alle poche informazioni in merito, non vi sono altri dettagli. Bisognerà quindi attendere che il team di Instagram completi lo sviluppo della nuova funzione e la renda disponibile per tutti i dispositivi Android e iOS. Fateci sapere nei commenti cosa ne pensate.


51

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Nicola Wayne

L'ho già bloccato per sicurezza

emi

Zuzzurro devasta ogni cosa che compra

Cristian P.

LoneWolf®

Grazie per la precisazione!

Mr. Peanutbutter

Noob, si vede che non hai mai moddato lol

Cristian P.

Sarebbe?

Cristian P.

Le storie di Instagram si possono vedere anche da browser.

Cristian P.

*lo screen alle storie.

La prima volta ti avverte che dalla prossima colui che ha pubblicato la suddetta, riceverà una notifica informativa.

Cristian P.

Si è vero, l'app era una delle migliori ma ormai ha bisogno di non poche ottimizzazioni.

Cristian P.

A me che ho un P8 Lite 2015 non lagga.. Giusto appena aperta se scorro subito verso l'alto, altrimenti no. L'unico problema è che ogni tanto però si blocca e mi tocca chiuderla/riaprirla.

Cristian P.

Poi chiuderai anche Telegram e passerai ai barattoli col filo!

Successivamente manderai aff4ncul0 anche i suddetti barattoli e utilizzerai i segnali di fumo.

Poi ti prenderà fuoco un piede e quindi abbandonerai anche quelli per passare ai messaggi in codice morse, solo che non avrai nessuno a cui mandarli e morirai solo e accantonato da tutti.

Cristian P.

Ma magari la facessero veramente!

Bestmark01

Ovviamente era fin troppo leggera l'app, sempre meglio appesantirla con funzioni inutili

Marco

Quell'algoritmo per il feed di facebook è una manna dal cielo.

marco

Che cose inutili.INUTILI

marco

Stavo per scrivere la stessa cosa

Gianni Papera

Sembra ovvio che il trend sia tenere incollati nella stessa app gli utenti il più possibile.

Marco

Stanno creando i presupposti per Instagram Lite, ovviamente.

R4nd0mH3r0

f5 https://uploads.disquscdn.c...

H6

No

lollipop

Inutile, come oramai il social stesso.

MaK

Ormai conta solo condividere e ricevere likes, anche quando si esce tutti a mettere foto e storie online, ma godiamoci la serata veramente!
Poi se proprio ci tieni le metti domani... Bah.

MaK

A me compaiono sempre foto che rispettano gli account che seguo o i likes che metto, ci trovo sempre foto di paesaggi, architettura, Street art, citazioni di libri e film.

steek

Io ci postavo le foto su IG. L'ultima ha data 2016. Che schifezza è diventato quel social??

MaK

E pochi le usano.

Tommy

Fino all'anno scorso Instagram era l'app meglio sviluppata tra tutte. Funzionava che una meraviglia.

Ora faccio slide delle pagine e nella barra della batteria vedo lo sfondo e se ci tocco apro i contenuti, invece che tornare al top della pagina;
La tastiera sparisce mentre sono nei DM e scrolla a caso dove vuole lui;

na tragedia, così da mesi.

Tommy

Praticamente tutte le app fanno tutto.

In base a cosa gli utenti scelgono quale usare? Semplice:

Facebook cambia l'algoritmo per favorire i post di famiglia e amici stretti, a quelli non je ne fott pop di amici e parenti e su Facebook ci rimane mia nonna che scrive buongiorno caffè, su insta i giovani dove posso farsi vedere di più e Facebook ha tre social dove su uno ci sono solo i vecchi, su un altro solo i giovani e su Whatsapp entrambi.

Non ho capito bene quale sia lo scopo di simile scelta, io ho ipotizzato dei costi più alti per pubblicità targettate e più efficaci dato che hanno un pubblico più o meno omogeneo su ogni social.

Faigaman

MA PERCHE???

Midnight

Infatti per il momento non ci sono questi problemi, ma il trend è questo ...

Conan4

a me funzionano tutte e non laggano

Conan4

che ribelle

Van Der Var

xD xD xD xD

Mr. Peanutbutter

Di questo passo chiudo FB, chiudo IG, disinstallo whatsapp e fancùló tutto passo a Telegram e basta xD

Mr. Peanutbutter

Non trovo ancora il senso. Se sperano le storie dall’app ufficiale allora sì, altrimenti ripeto non ha minimamente senso

steph9009

che cancher tutte ste app per un unico sito!
Per un buon periodo ho usato Chrome per tutto (e la memoria del telefono da 16gB ringraziava).
Poi se vuoi usare il social "a tutti gli effetti", ti "constringono" ad usare le app perché ad esempio non puoi sentire i messaggi vocali ricevuti/inviarli, puoi postare ma non correggere le foto (unica funzione utile imho)/usare Direct (quindi nemmeno avere le notifiche dei messaggi)/vedere le storie (in realtà questo è il male minore), ecc.

Honoré de Balzac

non si trova più quello che ci interessa ma solo quello che interessa alla app farti vedere, è una cosa odiosa

M_90®

3000 app per fare video Call ma alla fine davvero poche funzionano bene.

Spyro

Gia stralagga anche su telefoni come iPhone 8 , poi la caricate ancora di piu di funzioni....evvaiiii

Anto.b93

in realtà un mesetto fa hanno pubblicato Direct come app stand-alone
Direct For IG

Anto.b93

in realtà un mesetto fa hanno pubblicato Direct come app stand-alone

steph9009

o peggio, come Messenger
anzi, a breve introdurranno Instagram Messaging, un'app separata per le chat e videochiamate. xD

ReArciù

probabilmete si tratta tutto di un complotto di facebook e delle varie compagnie telefoniche per spingerci tutti a un magior consumo di giga

Andhaka

Guarda, sta succedendo ovunque.

Settimana scorsa cerco un'app per tenere un diario alimentare. Niente di complicato, scrivere cosa si mangia, le calorie, segnare il peso.

Ho trovato praticamente solo applicazioni che sollecitavano ad ogni dato inserito la condivisione dello stesso su vari social.

"Hey, hai perso 3 etti, vuoi condividere la cosa con i tuoi amici?"

"Hey, hai mangiato un alimento con molte proteine. Fai una foto al piatto (vuoto ormai) e postala sul tuo social preferito"

Ormai fare qualcosa sembra dover richiedere OBBLIGATORIAMENTE la condivisione dell'atto con il resto del mondo.

Cheers

Mr. Peanutbutter

Che poi, se c’è una cosa che odio è la sezione “Cerca”, piena di foto/video di bimbiminkia. È paragonabile alla sezione Tendenza di YouTube. Solo uno spreco di giga.

cipo

Inutile.. mi piaceva quando Instagram era una App solo per foto "personali"..
Ora sta diventando peggio dello stato di Whatsapp pieno di vignette "preconfezionate"...
e video davvero inutili... le chiamate secondo me ammazzeranno l'app per come la intendo io...

LoneWolf®

Io ho sentito che vogliono introdurre le notifiche quando qualcuno fa lo screenshot alle tue foto. Ahiaiaiaiai carramba!

ReArciù

Facebook sta omologando tutti i suoi servizi, alla fine ognuno diventerà la copia dell'altro e si distingueranno solo per il taget a cui sono rivolti

Midnight

Vogliono riempire l'app di funzioni inutili per renderla caotica e laggosa come facebook...

Valoroso Guerriero

Ma perché le app social devono diventare dei piccoli sistemi operativi? ._.

Mr. Peanutbutter

Tra un po’ ci vorrà l’installazione AROMA per tutte le opzioni/cose che può fare

Recensione e Riprova Google Pixel Buds Pro, rinate con l'aggiornamento

24H con Oppo Find N2 Flip, la sfida a Samsung è servita | VIDEO

Abbiamo provato i nuovi Galaxy Z Fold4 e Z Flip4, ecco le novità! | VIDEO

Copertura 5G, a che punto siamo davvero? La nostra esperienza in città