Chrome 64 arriva su desktop: c'è anche HDR su Win10 FCU

25 Gennaio 2018 70

Google ha iniziato il rilascio di Chrome 64 su sistemi operativi desktop, a distanza di circa 24 ore dall'arrivo della controparte Android. La maggior parte delle novità coincide con quanto abbiamo visto sull'OS del Robottino: il nuovo sistema di blocco pop-up, ancora più intelligente ed efficace, la possibilità di disattivare l'audio dai siti e il blocco della riproduzione automatica dei video, a meno che questi non abbiano audio e non includano contenuto per cui l'utente ha espresso interesse in passato.

A livello di sicurezza, la nuova versione del browser include alcune nuove mitigazioni contro Meltdown e Spectre; infine, per gli utenti che hanno già aggiornato Windows 10 all'ultima versione (Fall Creators Update) e possiedono hardware (GPU e monitor) compatibile è arrivato il supporto all'HDR.

Come al solito, la maggior parte degli utenti si troverà il browser aggiornato senza rendersene nemmeno conto nel corso dei prossimi giorni. Per chi avesse fretta e volesse subito godersi le ultime novità può aprire il menu dei tre puntini verticali, scegliere Guida e Informazioni su Google Chrome. L'aggiornamento partirà immediatamente.


70

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
mitrez21

A me 260 su Edge, contro 350 di Chrome. Però se apro Facebook o pagine di quotidiani online, Edge inchioda che manco stesse per fare un frontale!

jem

la cache satura il processore, non la memoria fisica

FedeJC12

ho provato a seguire una guida che ho trovato sia sul forum che su WindowsBlog Italia, per ora sembra ci sia stato un piccolo miglioramento, vedrò nei prossimi giorni. Se dovessi riavere problemi grossi farò un post sul forum ufficiale.

SirMau

questa pagina di windowsblog mi sta occupando quasi 650Mb di memoria

SirMau

Potrebbero essere dei file corrotti di sistema.
Dovresti chiedere nel forum ufficiale Microsoft.
Anche se ti fanno fare procedure un po' lunghe, solitamente risolvono questi tipi di problemi.

riccardik

potresti provare comunque, facendolo manualmente secondo me ci si riesce

Sergio

Brave + DuckDuckGo = un bel dito medio a Google.

ROOT

Quale sarebbe questa differenza tra Chrome Sync e Firefox Sync?

Francesco Badini

Vabbè, se lo dici tu

ROOT

È identica, almeno su Firefox.

Francesco Badini

Si ma quella di Chrome è imbattibile. Davvero troppo comodo

FedeJC12

Non so come si cambiano i DNS, non l'ho mai fatto.

FedeJC12

Sono su un Surface Pro 4, col core M3.

ROOT

Sincronizzazione che esiste anche su browser rivali, tipo Firefox Sync.

densou

cambiare i DNS? usi SSD con "vecchio" chipset intel e win10 CU / FCU?

Sagitt

è un plugin di una certa tipologia. se il browser lo supporta... va!

Demaa

Per le ipc Hikvision purtroppo devi utilizzare safari oppure internet explorer se sei su windows. Non funziona neanche più con mozilla

Sagitt

attenzione, io non critico l'html5 e neanche il flash
ma per alcune cose servono plugin e non solo per il video

il discorso è che avevano fatto chrome dove disabilitavano i plugin di default ma in modalità sviluppatore potevi riabilitarli..... poi di colpo hanno tolto anche quello che poteva rimanere senza problemi..... nel mezzo c'è anche silverlight... il plugin di adobe reader che non mi funziona più ed altri derivanti anche da estensioni di chrome che non possono più essere usati per questo... come estensione per il PIP su mac che richiede un plugin NPAPI

ErCipolla

Ok quasi tutti strumenti per l'embedding video... capisco la tua frustrazione, però diciamocelo: ormai ci sono da anni le api html5 per gestire i media di questo tipo, la cosa assurda è che ci siano ancora siti/applicativi che si basano su flash/QuickTime/ecc.

FedeJC12

Ho appena provato, sempre il solito problema, e non capisco quale possa essere il problema.

SirMau

Accendi il pc, aspetta 5/10 min che il disco e la cpu stanno quasi a 0% di utilizzo e solo dopo che il sistema é fermo e operativo al 100%, prova a verificare se il problema si ripresenta. In questo modo puoi escludere diverse ipotesi se funziona correttamente.

Conan4

beh io ne ho uno, e mi basta quello, non sto a dire quale sia XD

Sagitt

quicktime, flash npapi, vlc web plugin, plugin delle mie ipcam hikvision. Devo usare safari

ErCipolla

Tipo?

Francesco Badini

Esatto

ryo

Tu e chiunque davvero ne capisca di informatica! La ram esiste per utilizzarla ed in più nel 2018 i programmi ed il sistema operativo se la gestiscono per conto loro in modo da ottimizzare sia prestazioni che funzionalità.... chi si fa le pippe su quantità di ram occupata sia su mobile che su desktop purtroppo ne capisce davvero ben poco di come funziona un computer.

mruser2

Per google, sì

ryo

Vabbè, parliamo di M_90.....

Stephen

è stupenda, la combo perfetta con ublock

Rise

perchè l'ho scoperta adesso grazie a te

Arara

Do as you see fit, ma Credo di aver letto che in fin dei conti un ssd dura di più di un hdd. E la cache di chrome sara semmai qualche gb (che puoi comprimere e cancellare ogni tanfo.). Ti conviene spostare altro che usi raramente imho.

caribba

Ciao, grazie della risposta, è la soluzione che sto usando adesso, però purtroppo ha lo svantaggio che quando viene aperto un link in Windows non viene aperto con questa configurazione. Per intenderci, se apro un link dalla mail mi apre una istanza di Chrome non configurata

Sagitt

NPAPI plugin rimossi da chrome

Sagitt

si peccato non vada più niente

caribba

Molto interessante, grazie mille!!!!
Perché l'SSD incluso è di soli 128gb, e non voglio saturarlo con della stupida cache internet né "stressarlo" con la continua scrittura

Francesco Badini

Chrome è meglio

Usuppue

Ma anche con questa versione dobbiamo tenerlo abilitato per stare tranquilli?

Francesco Badini

Concordo. La sincronizzazione dei dati sull'account Google su tutte le piattaforme è davvero unica. Il miglior browser

FedeJC12

OT: ho un problema con Edge: appena accendo il PC e provo ad aprire una pagina web, mi da la voce " in attesa di risposta da [...]", e devo chiudere e riaprire il browser svariate volte prima che torni a funzionare senza problemi. Non riesco a capire se è un problema di rete o un problema del browser.
A qualcuno di voi succede spesso questo problema?

giuseppe

ciao, puoi spostare solo la cartella dati di chrome, dove ci sono tutti i profili creati e la cache del browser, sul disco meccanico grazie a questo comando da aggiungere all'icona di google chrome sul desktop: --user-data-dir="cartella hard disk meccanico"

Arara

puoi provare a usare il comando mklink /j "cartella di origine" "cartells di destinazione "da cmd per creare una giunzione .

caribba

Ci avevo già pensato ma poi windows non me lo farebbe selezionare come browser di default :/

BoredProgrammer

Da sviluppatore web ti posso dire che ogni browser purtroppo interpreta a suo modo ogni singola riga di codice, e spesso anche i colori hanno un grado di saturazione e colorazione diversa a livello di codice sorgente

Bruno T

Bravo, hai ragione, per non parlare delle pubblicità che rendono letteralmente inutilizzabili alcuni siti senza blocker... Ogni riferimento ecc. ecc.

riccardik

potresti provare la versione portable. comunque chrome di chrome su hdd ho brutti ricordi ahaha

Bruno T

Neanche a me piace affatto la renderizzazione dei testi su Edge rispetto a Chrome e Firefox. Tra questi ultimi due la differenza è molto sottile, ma Chrome è comunque un pelino migliore alla mia vista. Edge invece proprio diverso.

caribba

Semi-OT: qualcuno con configurazione SSD+HDD ha trovato un modo per installare Chrome sul disco non di sistema (HDD)?

Georgi Mihaylov

non si puo fare niente... chrome purtroppo è il miglior browser esistente! con la sua traduzione delle pagine in moltissime lingue lo rende davvero unico!

ErCipolla

Ma c'è ancora gente che si fa le pippe con sto meme della RAM occupata da Chrome?

Stephen

come fai a non avere behind the overlay metti subito

Sky Wifi: l'offerta in fibra (FTTH) è ufficiale. Come funziona e quanto costa

App Immuni è disponibile al download su Android e iOS

Covid-19: come non cadere nella trappola della falsa informazione | Podcast

Apple e Google, più privacy per le app di tracciamento: cosa cambia per l'utente