Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Sky pensa di aggiornare i decoder My Sky con le funzionalità di Sky Q

19 Gennaio 2018 130

Sky Italia ha inviato un questionario molto interessante ad alcuni clienti. L'oggetto dell'indagine riguarda i decoder My Sky e Sky Q, il nuovo ecosistema lanciato alla fine dello scorso anno. La domanda posta da Sky ai clienti apre possibilità allettanti per gli attuali possessori di decoder My Sky. Ciò che la pay TV satellitare chiede ai clienti è un parere su un possibile aggiornamento dei decoder My Sky all'esperienza di visione offerta da Sky Q.

Ricordiamo che Sky Q offre varie novità, come la possibilità di inviare il segnale ai decoder secondari Sky Q Mini e la registrazione multipla di vari programmi grazie ai numerosi sintonizzatori integrati nel decoder Sky Q Platinum. Tra le altre novità citiamo lo streaming dei canali in diretta, dei programmi on demand e delle registrazioni su smartphone e tablet. Non manca poi il supporto alle trasmissioni in Ultra HD e HDR, in arrivo prossimamente.


Ovviamente non tutto il pacchetto sarà potenzialmente disponibile sui decoder My Sky: diamo praticamente per scontata l'incompatibilità con gli Sky Q Mini (non sarà disponibile sui decoder Sky Q Black, quindi a maggior ragione la riteniamo improbabile sui My Sky) e qualche limitazione nel numero di streaming/registrazioni simultanee, poiché Sky Q Platinum è dotato di un maggior numero di sintonizzatori. Si parla invece esplicitamente del nuovo menu e dello streaming su smartphone e tablet tramite l'app Sky Go Q.


Qualora Sky dovesse procedere con l'aggiornamento, non sarà più possibile tornare all'attuale versione. Il firmware verrebbe rilasciato gratuitamente e corredato con un manuale di istruzioni che contiene tutte le informazioni utili su Sky Q e le relative funzioni. Il My Sky si aggiornerebbe automaticamente e manterrebbe tutte le registrazioni.

Non si cita nessun modello specifico di decoder, quindi al momento non è possibile sapere con certezza quali My Sky saranno eventualmente compatibili con l'aggiornamento. Diamo per scontato che tra i prodotti coinvolti vi sia lo Humax ESi-160 distribuito a partire dal aprile 2017. Sugli altri modelli ci sono invece molte incertezze legate ad una piattaforma hardware sicuramente più datata e meno performante. Non ci resta quindi che attendere per capire se questa idea troverà un'effettiva applicazione. Le probabilità ci sembrano buone: all'uscita degli ultimi My Sky si era già ipotizzata una compatibilità con l'ecosistema Sky Q e questo aggiornamento ne sarebbe la definitiva conferma.


130

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Amir Karim Shams

Ma infatti 200 euro é per l'installazione e adeguamento impianto è sempre in comodato d'uso

Nicola Buriani

Dovrebbe essere quello, magari fammi sapere quando te lo consegnano.

Livio Zohil

Non so il modello me lo consegnano venerdì è un decoder da 1 tb forse è un modello unico o no ?

Nicola Buriani

Dici con l'ultimo Humax, l'ESi-160?
Nel caso sì, verrà aggiornato e diventerà Sky Q Black.

Livio Zohil

Nicola scusa con il decoder da un Tb si vedrà in 4k che è l'unica cosa che mi interessa ?

Franco Fassio

Fra tutte le fantamirabolanti novità, per caso è arrivato il supporto a sottotitoli decenti che non sembrino quelli di televideo col fondo nero?

Okazuma

Infatti ora li vendono in bundle ma in futuro il Platinum verrà venduto singolarmente.
Un decoder come il Platinum, sul mercato, costa molto più di 200 euro contando che in quei 200 c'è anche il Mini e l'adeguamento dell'impianto.

Okazuma

Hai un contatto falso nel telecomando.
Capita 1 volta su 10000 anche a me ma quel povero telecomando oltre ad essere vecchissimo è stato mezzo distrutto dai miei nipoti di

Michele Orlandini

la registrazione non è esportabile per il semplice fatto che ci sono i diritti sul copyright, puoi registrare solo per utilizzo personale e a tale scopo sono perfettamente sufficienti sia il mysky che lo skyQ, non mi serve estrapolare ciò che ho registrato se comunque posso vederlo quando voglio e oltretutto con SkyQ anche le stesse registrazioni possono essere condivise su ogni terminale di casa (SkyQ mini) o su tablet/smarphone... L'unica cosa che non mi trova d'accordo è il prezzo, 199€, che secondo me è esagerato per un device che comunque rimane in comodato d'uso.

Loris Piasit Sambinelli

il problema che poi vai in centri sky e non te lo cambio in quanto non vedono difetti di fabbrica

Loris Piasit Sambinelli

comprati una usb killer su ebay. attacchi e taaac, potrai cambiare agilmente il tuo decoder!

Giuseppe

Fondamentalmente quello che dici è vero, infatti Sky offre buona parte del suo catalogo on-demand. La registrazione però non è da considerare inutile o sorpassata. Ad esempio si deve considerare che l'accesso all'on-demand obbliga sempre e comunque alla connessione Internet, quindi se per qualche motivo la rete non è disponibile o è sovraccarica non si riesce a fruire al meglio dei contenuti. La registrazione in locale svincola invece da qualsiasi problema perché tutto è registrato sul disco e grazie allo Sky Q Platinum che fa da media center domestico, le registrazioni sono facilmente accessibili in tutta la casa senza usare la banda Internet. A questo va aggiunta la possibilità di scaricare le registrazioni su smartphone o tablet per poterle vedere dovunque, anche fuori casa e ovviamente senza necessità di avere Internet a disposizione. Ancora i programmi scaricabili sono pochi per una questione di diritti, ma a poco a poco cresceranno di numero sicuramente.

Tugur Reddu

no niente...com la freccia di destra mi mostra il titolo del programma del canale sucessivo!Che palle...era comodissima la funzione di richiamo! :-(

Ricky

E comunque non capisco il senso di non poter accedere a tutti i canali quando sono fuori casa, a questo punto meglio prendersi uno slingbox

Ricky

Sei sicuro di quel che dici?Se così fosse che senso avrebbe lo scatolotto?Basta rilasciare l’app di skyq negli store smart tv

Michele Orlandini

Sì, i decoder nella stessa abitazione comunicano tra loro attraverso una rete propria e ovviamente, togliendo la smart card, l'intero sistema non funzionerebbe; non so se in futuro verrà data la possibilità di avere una seconda smart card e magari uno Sky Q Black (che non ha collegamenti con le unità Mini) da installare in una seconda casa...

Tommy92

Prova a staccare il cavo telefonico, in locale funzionerà tutto!
Rallentamenti potrebbero essere per problemi di codifica (se presente)
I cavi ethernet sono gigabit solitamente, in caso di problemi di velocità con 4k potrebbe essere un problema di WiFi 2.4ghz

Fariogilmour

Un momento la velocità di trasferimento dati non è la discriminante? Esempio: io uso Plex per guardare sulla TV i film che ho sul server locale creato dal programma, e quando devo far girare film con definizione dal 1080P in su la mia linea fa grossa fatica a trasmettere.

Raylegh

Ma per comunicare tra loro i decoder, e funzionare, non dovranno appoggiarsi alla stessa rete internet? Se l’unica scheda la porto al mare e la utilizzo su un decoder là, quello della mia casa principale continuerà ad andare? Nonostante si trovi lontano centinaia di km? Io avevo capito che il multivision non dipendesse più dalla seconda scheda (che viene appunto eliminata) ma bensì dalla comunicazione dei decoder secondari con decoder principale con l’unica scheda. Se l’unica scheda è in un’altra casa lontana gli altri decoder come comunicano?

Tex

premi la freccia di destra mentre stai guardando un canale, sul Q parte l'anteprima del canale precedentemente sintonizzato

Tommy92

Sì esatto, ma creano una rete WiFi tra di loro, non c'entra niente la ADSL/fibra
Per assurdo potrebbe funzionare anche senza connessione a internet presente in casa

Michele Orlandini

E infatti puoi vedere gli stessi contenuti ma solo se ti trovi in casa, se sei fuori l'app funziona come sky go normale

momentarybliss

Su MySky mi aspetto che aggiornino l'interfaccia utente, e ci mancherebbe pure

Ricky

L’app dedicata è la versione aggiornata di sky go che è anni luce distante rispetto a quello che ti permette di vedere lo scatolotto quando invece dovresti vedere gli stessi identici contenuti.

irondevil

io spero che l'interfaccia sia più leggera e fluida ,da un anno a questa parte navigare nel menù del mio myshyhd è snervante

Castoremmi

Mattia Petrelli Stefano
Felice di sapere che non sono l'unico con questi problemi.
Voi avete anche lo Sky Link? A me lo regalarono ma molte volte non si collega automaticamente, devo tornare sulla pagina con le linee WiFi, cliccare sulla mia e poi magicamente senza aver inserito la password si riconnette da sé...

Michele Orlandini

Lo Sky Q utilizza un'unica smart card per tutto il sistema, quindi credo che si dovrà spostare quella nella casa delle vacanze, dove ovviamente dovrà esserci un decoder Sky...

Michele Orlandini

E infatti c'è anche l'app dedicata, oltre allo "scatolotto"...

Fariogilmour

Via Wi-Fi no?

luca

Ad esempio non è possibile vedere rapidamente la descrizione completa di un programma (su myskyhd bastava premere due volte il tasto info, su sky q devi fare un casino per arrivare alla descrizione completa), manca un pulsante diretto a guida TV, etc etc

Ricky

Esatto

Ricky

Sky q è la più grande buffonata del secolo, a cosa serve registrare nel 2018?Nel 2018 tutto deve essere catch up tv on demand.E poi lo sky q mini, ma fammi un app invece dell’ennesimo scatolotto

Nicola Buriani

Tu sei passato ad un decoder con caratteristiche superiori e funzionalità che nessun altro decoder può avere (lo streaming su Sky Q Mini ad esempio).

Tommy92

Se ha problemi chiedi cambio gratuito

Tommy92

L'estetica rinnovata sui vecchi Sky non ha niente a che vedere con le migliori funzioni di Sky Q

Tommy92

La trasmissione è interna a casa, mica via internet

Raylegh

Io avrei una domanda:
Con i “vecchi” decoder e multivision avevo, e ho tutt’ora, la possibilità di portare il secondo decoder (e la seconda scheda) nella casa del mare e poter vedere Sky sia al mare che nella casa principale.
Con SkyQ e il nuovo “multivision” immagino non sarà più possibile.

Clemente De Lucia

Ottimo

Philip

No, gli danno simpaticamente del "pirla"

Vittorio Repetti

Questo lo facevo anche io in montagna ora con lo skyq non si potrà più fare

Vittorio Repetti

Io avevo un My sky e sono passato a skyq pagando profumatamente che intenzione avete con persone come me gli rimborsate il costo.?

Roberto Galbiati

Questa appunto era la domanda. Non è che l'aggiornamento possa inibire questa possibilità?

Fariogilmour

Sky Q arrivato a inizio settimana, beh è un bel passo avanti e lo Sky Mini si vede in HD alla grande e non lagga mai nonostante dalle mie parti la fibra (e le mega velocità )non si sappia ancora cosa sia.

Alessandro Testa

Io aspetterò il black se uscirà e vedremo a che prezzo

Tugur Reddu

che decoder e telecomando hai? il mio è uno humax...e sul telecomando proprio non c'è più!

Simone Biagini

Il problema non si pone perché contrattualmente mi ricordo sia vietato.

Giancarlo Patisso

Ma penso che non c'è bisogno di un aggiornamento per portare My sky in montagna, io per esempio me lo porto al mare basta avere un antenna parabolica anche al mare. Anzi ti dico anche che una volta per provare lo portato in svizzera a Zurigo da un mio amico e funzionava perfettamente

Giancarlo Patisso

Ma succede anche a voi con my sky wifi che quando cambiate canale invece di cambiare il canale si apre ondemand oppure primafila?

nick_grandi

Beh vedila così, chi ora ha il multivision completo paga la bellezza di 30€ al mese, per un totale di 390€ annuali. Ora mettiamoci l'installazione (199€) + la mensilità (6€ per chi è cliente extra da + di 6 anni=78€) si ottiene 277€ solo per il primo anno. Per ciò che offre il prezzo iniziale è alto, ma già il primo anno hai ammortizzato il prezzo.

Nicola Buriani

É quello infatti, e come ha già giustamente sottolineato David, sarà la base anche dello Sky Q Black.

Recensione Fujifilm X100VI: la regina delle compatte è tornata | VIDEO

Tra i Mega Schermi, l’IA e i display trasparenti del CES di Las Vegas | VIDEO

Che anno sarà il 2024? Le nostre previsioni sul mondo della tecnologia! | VIDEO

HDblog Awards 2023: i migliori prodotti dell'anno premiati dalla redazione | VIDEO