Lenovo Miix 630, 2 in 1 Snapdragon Windows con penna | Video anteprima

09 Gennaio 2018 164

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Aggiornamento ore 11:00:

Articolo aggiornato con la nostra video anteprima registrata al CES di Las Vegas

Articolo originale

Lenovo Miix 630 è il primo 2 in 1 del gruppo cinese a far parte del programma Windows-on-ARM, ed è stato presentato proprio in occasione del CES 2018 di Las Vegas. Abbiamo già avuto modo di parlare del debutto di Windows 10 sui processori ARM, più precisamente su Qualcomm Snapdragon 835 oggi 845 nel futuro prossimo, e Lenovo non vuol certo mancare all'interno di questo nuovo segmento di mercato.

La sua proposta, come annunciato poco sopra, prende il nome di Miix 630 e si presenta sotto forma di un classico 2 in 1 con tastiera rimovibile e supporto alla Lenovo Digital Pen, compatibile con Windows Ink e inclusa in confezione. Il punto di forza del dispositivo è senza dubbio la sua autonomia: parliamo di ben 20 ore di utilizzo continuo, grazie ad un'unità da 48 Wh, il tutto senza rinunciare alla possibilità di restare sempre connessi grazie al modem LTE 4G Cat.11 offerto dal SoC Qualcomm Snapdragon 835 presente di serie.

Miix 630 è dotato di sistema operativo Windows 10 S, al fine di delimitare sin da subito gli ambiti di utilizzo di questa macchina, tuttavia l'utente ha a disposizione la possibilità di effettuare l'upgrade alla versione Pro direttamente dallo Store, rendendo quindi possibile l'esecuzione di qualsiasi programma .exe pensato per l'utilizzo su piattaforme x86.

La scheda tecnica vede quindi la presenza del già citato Snapdragon 835, che include anche una CPU octa core e la potente GPU Adreno 540, 4/8GB di memoria RAM, 64/128/256GB di storage interno, un display da 12.3" con risoluzione 1920 x 1280 pixel e vetro Gorilla Glass, porta USB Type-C, slot Nano SIM, Bluetooth 4.2, lettore di schede SD e speaker stereo da 1W. Il comparto fotografico di questo dispositivo offre un sensore posteriore da 5 MegaPixel e un'interessantissima fotocamera frontale da 13 MegaPixel con autofocus IR e supporto alla tecnologia Windows Hello.

Lenovo Miix 630 ha un peso di 1.33 Kg (con tastiera) e dimensioni pari a 210 x 292 x 15.5 mm e sarà disponibile nella colorazione Iron Grey. Il dispositivo dovrebbe raggiungere il mercato nel corso del mese di marzo o aprile, con un prezzo di partenza di 799 dollari. Attendiamo dati ufficiali riguardanti il mercato europeo.


164

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
danitkd93

sinceramente il progetto ARM on Windows oggi mi sembra solo un puro esercizio di stile.
Per me sono solo due i probabili scenari che danno un senso oggi a questa strada:
1) è un modo per affinare windows su questo soc per far si un domani di proporre un vero Windows Phone con sistema operativo windows completo ma interfaccia autoadattabile alle dimensioni dello schermo, che magari possa poi essere collegato a un monitor, tastiera e mouse e poter fruire di una vera "working station" portatile, magari anche con collegamento wifi direct + bluetooth per schermo e tastiera e usando lo smartphone come trackpad (mo sto proprio volando con la fantasia XD ).
Oggi ci sono già i core M (ormai verso i core U) che sono un ottimo connubio tra risparmio energetico e buone prestazioni permettendo di usare anche applicazioni di un certo peso come photoshop e lightroom.
L'attuale differenza di prezzo tra i prodotti con ARM e i prodotti con Intel core è talmente bassa che non giustifica il divario prestazionale...

2) dare un senso all'evoluzione prestazionale dei processori mobile, oggi con un 835 si fa di tutto. figuriamoci con i nuovi processori a 7nm...

Umberto

Ribadisco, sei un povero idiota.

Mauro B

Secondo me è un ottimo prodotto, speriamo solo che Windows giri bene su ARM come speriamo un po' tutti (noi che vediamo Eldorado nel fanless con autonomia da 15 ore). 799€ con tastiera retroilluminata e penna (anche senza penna) è un buon prezzo di listino.

Il nabbo di turno

Si, ma non è che alla fine costino tanto meno, e sempre li torniamo.

mauro morichetta

Se li prendi free dos almeno lo scegli tu il sistema operativo, almeno non è imposto.

Rosario

Troppo caro per uno studente universitario, più indicato per un professionista che magari preferisce avere windows piuttosto che ios.

MatitaNera

vedremo

Boronius

Tra poco lo faremo con i nuovi super device mobile con Windows 10 ARM

Boronius

Beh, non esageriamo

ROY MUSTANG

no ma non funziona così, te lo spiego in maniera semplice: il sistema operativo dialoga con l'hardware e le applicazioni dialogano con il sistema operativo (anche quando devono usare l'hardware, "chiedono" al SO che poi vede se accettare o meno la richiesta)...android e windows sono si due sistemi operativi, ma sono strutturati in maniera diversa...ti sembrerà un dettaglio da nulla, ma programmando si nota eccome la differenza! Senza contare che fare il SO su misura per un Soc è controproducente, perchè ogni Soc avrebbe bisogno della sua versione..

Roy

ovvio ma farne un'ottimizzazione per 835 è "semplice" se si sfrutta anche la conoscenza a livello del codice android. L'hardware è quello e come dialogare oramai lo si sa...
il problema è quanto poi software house come adobe o altre si impegnino ad ottimizzare o lasciano tutto in mano a Microsoft che a quel punto vedo dura che riesca a far dialogare un Arm con un software per x64 con l'assenza di rallentamenti o problemi di stabilità.

Gios

In Ultrabook Medio odierno con x86 arriva a 10/12 ore di autonomia contro 20 di questo.
Non credo che una persona possa stare più di 12 ore lontano da una presa....

leonardo rossi

Questo prodotto é perfetto per uno studente universitario o per chi viaggia, un pc con lte a quei prezzi non esiste

mauro morichetta

Colgo l'occasione per sottolineare che mi piacerebbe avere un portatile da Gaming con Linux a bordo Windows non è un sistema operativo che stimo molto.

Il nabbo di turno

Per carità, ma i freedos non costano poi tanto meno di quelli con licenza microsoft.

FuckingIdUser

Speriamo sganci presto i suoi notebook nel nostro mercato... se ne sente davvero il bisogno.

FuckingIdUser

Lo avessi fatto tu ti avrebbero fatto rientrare a scuola dopo le vacanze.

DeeoK

Guarda che ci sono cpu Intel da 5W, eh...
Inoltre il TDP di questi SD non è noto e non è detto che non siano stati modificati per questo uso.

alexhdkn

Meno di 6W contro 15W e vuoi dire che ARM non consuma meno?

mauro morichetta

a loro costano meno ma a noi utenti saranno almeno 50, 70 euro a portatile in più, aggiunti a tutto il resto....

DeeoK

Certamente, infatti ero volutamente provocatorio sul primo post.

ps: prodotti che fanno 20+ ore di batteria ci sono, tra l'altro proprio alcuni Lenovo, se ben ricordo, ma hanno batterie ben maggiori perché sono più incentrati alla produttività che al design.

Il nabbo di turno

Imho non credo, non è come per un normale utente a cui la licenza costa quasi 100 euro, gli oem le licenze cadauno le pagano veramente molto meno.

Pippo Quarto

Ah su questo hai ragione , ma vale per tutti i prodotti dotati di batteria

DeeoK

No.
Un SoC ARM per cellulari consuma meno ma per un uso dove è richiesta maggiore potenza non puoi considerare gli stessi valori. ARM non consuma poco per definizione.

DeeoK

8 ore, come più o meno tutti i lavori d'ufficio.
Quindi 2 giorni e mezzo.

DeeoK

Certo che no, secondo ne nemmeno questo le farà, ma ultimamente sembra andare di moda prendere comunicati stampa come benchmark.

Pippo Quarto

Ripeto, siccome non comprendi, nessun pc fa 20 ( VENTI) ore di uso standard , a meno che non si usi word con ogni tipo di connessione spenta e luminosità al minimo.

Pippo Quarto

Tu stai 10 ore al giorno al pc? Ne dubito fortemente, soprattutto con un portatile

alexhdkn

Beh un processore ARM consuma nettamente meno eh, poi ovvio la prova sul campo dirà se è vero o meno, ma sono molto sicuro che avranno davvero la durata promessa.

Matteo

non ho ben capito come pretendiate di spendere 300 euro quando lo stesso processore lo trovate su smartphone da (almeno) 500€, smartphone che hanno schermo più piccolo, batterie meno capienti, meno connettività, e senza penna.

boh.

DeeoK

Oppure come le 20 ore di questo.

mauro morichetta

Oltre alla ricerca e sviluppo pesa anche la licenza in primis di Windows Office e quant'altro sia reinstallato anche solo temporaneamente nel device in oggetto.

Desmond Hume

quando non hai bisogno di particolari prestazioni ma prevalentemente di autonomia.

Desmond Hume

si come i consumi dichiarati dei motori benzina da 3 cilindri che promettono i 25km/l e ne fanno 15.

Desmond Hume

interessante ma dal momento che il mio precedente CoreM3 Hp X2 12" l'ho pagato 499€ con pennino incluso mi aspetto di pagare questo altrettanto.

Osmio76

Il potere lo abbiamo sempre noi consumatori...SCAFFALE!

Il nabbo di turno

Il problema sono i costi, e non sono l'unico che la pensa così, è triste vedere cpu magari dual core, e gpu integrata in ultrabook a quasi 1000 euro.

mauro morichetta

Si in poche parole era quello che volevo dire, prediligo la forma laptop che a mio avviso è la forma migliore sia per l'intrattenimento che per la produttività, anche in ambito mobilità basta una seduta e le proprie cosce, non ho trovato la stessa semplicità in nessu'altra forma 2 in 1 o convertibili.

DeeoK

"QUI QUALCOMMMM MI DICHIARA 29 ORE"
No, Lenovo per questo prodotto ne dichiara 20. Dell con il nuovo XPS ne dichiara 19, siamo lì.

Leggere è importante, aiuta ad evitare di incazzarsi senza il benché minimo motivo e consente di trarre meglio delle conclusioni.

Il nabbo di turno

So dove vorresti andare a parare, è un portatile, logico che costi di più e sia più limitato di un desktop.
Giusto fino ad un certo punto, non si sta parlando di quale hw, spesso parliamo di notebook con gpu integrata per ridurre dimensioni e consumi, sacrificando la potenza, non è giusto però che vengano pagati a peso d'oro.

Molti notebook/tablet2in1/ultrabook presentati, hanno prezzi fuori dal mondo per le performance che hanno.

mauro morichetta

Il discorso invece fila, mi piacerebbe pagare il prodotto di meno ma siamo tutti abbastanza viziati, si vogliono molte cose come materiali nobili ecc questo fa levitare il prezzo, come tutti i consumatori vorrei di più ma ad un prezzo contenuto, sono consapevole che non è possibile e per questo sono consapevole che i prezzi arrivino facilmente vicino ad 1000 euro, spero di aver chiarito il mio punti di vista.

Frank

Giornata pesante ? :)

Paolo Giulio

CRlSTO lDDlO... io l'XPS13 ce l'hoooooooooooo... lo usooooooooooooo!!!!

E SO CHE NON FA LE OLTRE 10 ORE DICHIARATEEEEEEEEEEEEEEEEE

COME SCRITTO, NEL MIO (MIO MIOOOOOOOOOOOOOOOOO) UTILIZZO, CI FACCIO 6/8 ORE (A SECONDA DELLA GIORNATAAAAA DI LAVOROOOOOOOOOOOO)

NON CI GUARDO I VIDEOOOOOOO DI NETFLIXXXXXXXXXXXX

O I TESTTTT A CAXXXUMMMMMMMMMMMMMMMM PER FARE 15 OREEEEEEEEEE

CI FACCIO 6/8 OREEEEEEEE VEREEEEEEEEEEEE SU OLTRE 10 DICHIARATEEEEEEEEEEEEEEEE

USANDOLOOOOOOOOOOOOOO A MODOOOOOOOO MIOOOOOOOOO

(ma lo sapevo e mi era ovvio quando l'ho acquistato!)

QUI QUALCOMMMM MI DICHIARA 29 ORE (ventinoveeeeeeeeeee) DI VIDEOOOOOOO CON CONNESSIONEEEE SEMPREEE ATTIVAAAAAAAAAAAAA

VUOI CHE NON FACCIA 10 OREEEEEEEE VERE ?!?!?!

(sempre al netto del fatto che, CMQ, non compro DOMANI... i primi device faranno da cartina tornasole; ma, su 24 E PIU' DICHIARATE, arrivare alla META' o ANCHE 10 è PER ME già BENE e RAGIONEVOLE per il MIOOOOOOO UTILIZZOOOOOOO)

CRlSTO... DAVVERO... siete impossibiliiiiiiiiiiiiiii...

Il cervello a qualcuno è rimasto nel 2017 (o prima...)

Il nabbo di turno

Appunto, il problema grosso è questo, l'os centra ma anche relativamente.

Il nabbo di turno

Ti rendi conto che parte 1 e parte 2 del tuo discorso non collimano tra loro?

DeeoK

"QUINDI è OVVIO che con un SoC "diverso" ci faccia non dico le 24 ore
promesse, MA RAGIONEVOLMENTE una decina abbondante VERA (come ho
scritto)"
Perché?
Basandoti su che cosa fai un'affermazione simile? Non c'è uno straccio di test in giro, non sai se e come sia stato modificato dall'OEM il SoC quindi stai praticamente assumento roba a c4zzo.
Basta vedere il Core M di Intel che in ogni notebook dava risultati diversi perché customizzato dall'OEM.

In generale si fa così: Dati

mauro morichetta

Hai ragione non sono riuscito a spiegarmi come avrei dovuto, sono in accordo con tutto il testo, solo che mi aspettavo un prezzo più contenuto rispetto a quelli che vengono richiesti per device con processore ARM. Inoltre si cerca di annichilire Chrome OS, che ho provato a lungo e col quale mi sono trovato molto bene, a mio avviso ha il suo potenziale, specialmente se coadiuvato con il Play Store. Spero di essere riuscito a spiegare il mio punto di vista, chiedo scusa se ho creato confusione.

Paolo Giulio

Bah, FORSE perche un XPS ce l'ho e SO COME lo uso e ti dico che, CON IL MIO USO, non ci faccio oltre le 6/8 ore che ho scritto ???
QUINDI è OVVIO che con un SoC "diverso" ci faccia non dico le 24 ore promesse, MA RAGIONEVOLMENTE una decina abbondante VERA (come ho scritto)...
Non occorre essere scienziati per fare una proporzione RAGIONEVOLE... non ho MAI comprato un XPS aspettandomi le oltre 10 ore promesse e non comprerei un WoA aspettandomene 24...

Andrej Peribar

Ti dico la verità, non sono riuscito a contestualizzare cosa c'entra chromeos con il mio post.

Ti facevo notare che pur iniziando con "concordo" Paolo dice l'opposto di quello che dici tu :)

DeeoK

Non so dove lavori tu ma per me 20 ore sono poco più di 2 giorni lavorativi.
In ogni caso si parla di dati dichiarati pwe WoA quindi rispondo con dati dichiarati per Windows tradizionale.

Recensione Lenovo Legion Go, sfida ROG Ally a viso aperto

Intel Core i9-14900K, la recensione del nuovo top di gamma che vola a 6 GHz

NZXT H5 Flow con Kraken Elite 280, la recensione di una build votata all'eleganza

Recensione Asus ROG Swift PG42UQ, 42 pollici di puro godimento!