Skagen presenta Falster, il suo primo smartwatch Android Wear

09 Gennaio 2018 14

Skagen approfitta dell'importante vetrina del CES 2018, per presentare il suo nuovo smartwatch, il primo basato sulla piattaforma Android Wear. Skagen è un marchio che fa parte del gruppo Fossil, con questo modello chiamato Falster abbraccia la piattaforma Android Wear 2.0 e vede come SoC la presenza del Qualcomm® Snapdragon™ Wear 2100.

Sarò commercializzato in tre varianti di colore per quanto riguarda i cinturini, disponibili nelle versioni acciaio mesh, rosa e silver. Commercializzazione a partire dal mese in corso, tuttavia nessun dettaglio disponibile per quanto riguarda i prezzi. Maggiori informazioni nel comunicato stampa ufficiale disponibile a seguire.


9 gennaio 2018 – Il marchio di lifestyle SKAGEN espande il proprio portafoglio di smartwatch con il lancio del suo primo smartwatch touchscreen in assoluto. In quattro tonalità brillanti, con cinturini in acciaio mesh rosa e silver, il nuovo smartwatch SKAGEN Falster con tecnologia Android Wear™ 2.0 e piattaforma Qualcomm® Snapdragon™ Wear 2100 verrà lanciato a gennaio 2018. Questo modello, come tutti i wearable SKAGEN, rappresenta l’equilibrio perfetto tra forma e funzionalità: design moderno e minimalista con una tecnologia aggiunta che semplifica invece di complicare, che connette invece di distrarre. Con la stessa cura scrupolosa per i dettagli sia nei modelli tecnologici che in quelli più tradizionali, SKAGEN continua a innovare il “wearable più wearable”. SKAGEN, marchio fondato sui principi del design danese, unisce le linee sobrie e intramontabili con l’innovazione di oggi. Falster presenta un touchscreen full-round, che ne amplia le funzionalità, pur mantenendo un design sobrio e un’interfaccia intuitiva. Falster offre interfacce più semplici e pulite, interpretando in modo originale il concetto di funzionalità pratica. I quadranti adottano un design visivo bilanciato e sobrio, mostrando le informazioni con chiarezza e originalità, senza fronzoli. Fedele allo spirito “hygge”, concetto danese che coniuga comfort e connettività, Falster mantiene gli utenti connessi ai propri cari e li incoraggia ad adottare una maggiore consapevolezza mentre interagiscono con la tecnologia. “Uno degli obiettivi principali che ci poniamo con gli smartwatch SKAGEN è rendere la tecnologia più familiare e accessibile. A tal fine, semplifichiamo e modifichiamo i nostri prodotti, e miriamo a rendere più vicina alle necessità dell’utente l’esperienza di utilizzo: i layout dei quadranti e i movimenti sono pensati per interazioni calme e piacevoli. Abbiamo aggiunto dettagli personalizzati, tra cui la nostra “mascotte” Dan, una guida amichevole che celebra gli obiettivi personali e contribuisce a far sorridere ogni giorno”, afferma Frederik Thrane, direttore creativo di SKAGEN. “Desideriamo trarre il massimo dalla tecnologia per creare un orologio al passo con il nostro concetto di design, mirato a offrire uno stile di vita migliore. Ci siamo impegnati a creare quadranti unici, realizzabili solo nel mondo digitale, per provare che non è solo l’orologio che conta, ma anche la scelta del suo utilizzo.” Falster sfoggia una vasta gamma di caratteristiche intelligenti, tra cui: ● Quadranti basati sulle funzionalità, per poter accedere rapidamente alle proprie funzioni preferite ● Design a efficienza energetica, con quadranti sobri per ottimizzare l’esperienza di utilizzo ● Accuratezza automatica: non si dovrà mai impostare il proprio orologio ● Notifiche dallo smartwatch, per poter visualizzare chiamate, SMS ed e-mail in arrivo a portata di polso, in tutta semplicità ● Monitoraggio Attività ● Possibilità per gli utenti di personalizzare modalità, colore e app del quadrante ● Funzionalità Touchscreen ● Comandi vocali grazie a Google Assistant ● Gestione musica tramite app di terze parti, tra cui Google Play ● Cinturini intercambiabili ● Compatibile con dispositivi iOS 9.0/iPhone 5 e versioni successive, e Android 4.4 e versioni successive ● Connessione tramite tecnologia Bluetooth ● Sincronizzazione Wireless ● Con piattaforma Qualcomm® Snapdragon™ Wear™ 2100


14

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Filippo Corti

Idem

Luca

Grazie

Luca

So che hanno tolto la sveglia intelligente, magari mi informo meglio e vedo se c'è modo di ripristinarla.

Fabio

Ticwatch

Andrea65485

Spero abbia NFC, non costi troppo e abbia una buona batteria, sarei interessato per usarlo per i pagamenti contactless

Francesco Ramof

Ha lo speaker?

lo_stewie

La mi band non va bene?

Luca

OT:

Che voi sappiate esiste una band, magari non troppo costosa, con funzione di sveglia intelligente compatibile con iOS? Non riesco a trovarne una decente. Grazie

Magnotta

Oramai ragiono così: Android wear---> 1 giorno di autonomia (ottimistico)---> ciao

X Wave

La batteria dura 3 ore?

delpinsky

Esteticamente, quello col cinturino nero e quello argentato non sono male. Io vedrei bene pure un cinturino nero con le stesse trame. Il problema per me rimane sempre l'autonomia che non ritengo all'altezza e poi vabbè, i prezzi si attestereranno sempre sono i 250/300€ purtroppo.

stefano

chi??????

Pistacchio

Ovvai, ora siamo al completo

daniele

un po femminili ma molto belli, attendiamo i prezzi

Migliori smartphone fino a 200 euro: ecco i top 5 da comprare | Marzo 2020

Recensione Samsung Galaxy S20+: quel che serviva, senza strafare

Recensione Samsung Galaxy S20 Ultra: tante novità ma non per tutti

Pixel 4a senza segreti: memorie UFS 2.1 e prezzo | Video