Nexon: è Playerunknown's Battlegrounds la causa del fallimento di LawBreakers

03 Gennaio 2018 11

Il totale fallimento di LawBreakers è da imputare a Playerunknown's Battlegrounds: a dichiararlo è stato Nexon, il Publisher che si è occupato della pubblicazione del titolo di casa Boss Key Production.

Lo sparatutto competitivo creato dal papà di Gears of War non è riuscito ad entusiasmare i giocatori: la beta ha registrano numeri molto bassi e il debutto del gioco su PC e Playstation 4 non è stato sicuramente brillante.

Con il passare del tempo, la situazione è peggiorata sempre di più e gli utenti connessi al gioco sono calati costantemente. Recentemente inoltre, il Direttore Finanziario di Nexon Shiro Uemura ha dichiarato che gli investimenti su LawBreakers sono ufficialmente terminati a causa del poco successo ottenuto dal gioco.

Secondo il Direttore di Nexon, il titolo di casa Boss Key Production non ha ottenuto l'accoglienza sperata a causa del popolare Playerunknown's Battlegrounds che, dal suo debutto, ha reso la vita difficile a tutti gli sparatutto e in particolare a LawBreakers.

I nostri risultati in Nord America nel terzo trimestre sono stati inferiori alle previsioni. La causa è dovuta principalmente alle scarse vendite di LawBreakers, inferiori alle nostre aspettative. Credevamo molto nel gioco tuttavia il periodo di lancio si è rivelato sbagliato in quanto coincideva con l'uscita di PlayerUnknown Battlegrounds, titolo che ha reso la vita difficile a tutti gli sparatutto in prima persona e in particolare a LawBreakers.

Indubbiamente l'incredibile successo del Battle Royale di Bluehole può aver oscurato alcuni titoli, ma è bene sottolineare che PlayerUnknown Battlegrounds e LawBreakers sono due titoli molto diversi tra loro.


11

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Stephen

lawbreakers non è mai interessato a nessuno avrebbe avuto la stessa sorte anche senza PUBG

Tony_the_only

Non diciamo stronz@te (o fanboiate)...i gears of war sono tutti ottimi giochi a parte judment che non sa di carne ne di pesce.

Il quarto personalmente non l'ho ancora giocato ma a leggere la critica hanno fatto un buon lavoro.

Leslieeeeee

Molti vedo

Leslieeeeee

Matteo De Matteis

Forse è la volta buona che qualche casa blasonata comprende finalmente come fare un gioco di successo... ultimamente in giro si vedono solo porcate che ti fanno salire la scimmia per i video che fanno girare e, una volta provato veramente ti accorgi che ti hanno fregato (mi riferisco a Destiny 2 in particolar modo).

Gabriele Troscia

Nexon si merita questo e altro, hanno cancellato un gioco in EU a cui ero molto affezionato.... alzi la mano chi giocava a United Eleven!!!

Lucagildo

Diciamo la verità, anche se scomoda, i Gears of War escluso il primo che era novità, sono diventati Man mano una porcheria allucinante, indice che il problema non è mai degli altri ma delle proprie incapacità nel creare giochi di spessore

DIXON

PUBG ha anche il single-player?

JUDVS

ahahhahaahhahahhahaahahhhaahahahhhahahaahhhaahah

Philip

Bene così imparano a fare gioco solo multiplayer

AlphAtomix

Andava messo f2p. Forse sarebbe durato qualche mese in più, il gioco in se (in beta) non era male.

Recensione Nintendo Switch Lite: la console che mancava | Pregi e Difetti

Asus Rog Phone 2: tutto su accessori ed esperienza gaming | Video Recensione

Nintendo Switch Lite: le nostre prime impressioni | Video Anteprima

Recensione The Dark Pictures: Man of Medan; l'atmosfera horror c'è ma non basta