Processori Intel/AMD: primi dettagli su Core i7-8809G con GPU Vega

02 Gennaio 2018 58

Uno dei primi processori con componenti Intel e AMD sarà il Core i7-8809G. Il chip avrà CPU Intel e GPU AMD Radeon RX Vega M GH. La frequenza operativa della CPU, con 4 core e 8 thread, sarà di 3,1 GHz, la cache di 8 MB, mentre Il TDP di 100 W. Il comparto RAM potrà contare sul supporto per due canali DDR4-2400.

Le informazioni provengono da fonte ufficiale, anche se non ci sono dichiarazioni o comunicati veri e propri: sono state pubblicate dal sito indiano di Intel nelle prime ore del nuovo anno. In altre parole, esiste la possibilità che qualche dettaglio non corrisponderà in modo preciso. Ma a grandi linee dovremmo esserci.


Anche con queste poche informazioni è possibile trarre diverse conclusioni. Per cominciare, pare che il processore userà l'architettura Kaby Lake Refresh: i Core i7 Coffee Lake hanno tutti sei core, supportano la RAM DDR4-2666 e la GPU Intel si chiama Intel UHD Graphics. i7-8809G ha invece 4 core, supporta la DDR4-2400 e la GPU Intel è la HD 630 (conferma, tra l'altro, che di fatto il package conterrà due GPU).

Lato GPU, la conferma importante, per quanto piuttosto prevedibile, è la presenza del chip grafico di ultima generazione Vega, con supporto alle memorie HBM2. Non sappiamo esattamente cosa significhi il suffisso GH nel nome, quante CU la scheda possegga né quanta memoria integrata sarà disponibile. Calcolando che il TDP sarà di circa 100 W e che Intel affermò che avrebbe usato le CPU Core H, risulta un budget disponibile di circa 55 W; secondo AnandTech potrebbero esserci tra le 20 e le 24 CU, ma sono solo ipotesi.

Altrettanto interessante è osservare che il Core i7-8809G figura in un elenco di processori desktop, non mobile, e overcloccabili. È difficile capire, in questa fase, come Intel e AMD decideranno di commercializzare il prodotto. La compatibilità a livello socket con le motherboard attuali non sembra possibile, giudicando dai render ufficiali, quindi gli scenari più plausibili sono un nuovo socket dedicato oppure una CPU solo saldata.

Il CES 2018 è ormai alle porte; è probabile che ne sapremo di più proprio in quell'occasione.


58

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Qubit

Gli sviluppatori sono gli operai di questa generazione. Le altre figure o poche o tante(vedi Accenture) prenderanno decisioni.

Juanito82

con un ryzen?

G@leazz!, quello vero

Qualcuno ha avuto esperienza con qualche portatile al cui interno girava un nuovo processore AMD Ryzen 2500U? Come si comporta?

alexxx82

abbassare finalmente la cresta da parte di Intel

alexxx82

Si, si, tutti manager, responsabili, sviluppatori, come no!
Speriamo.

alexxx82

Non posso far altro che quotarti in pieno.

DIXON

No, nel mio caso al primo avvio ho dovuto utilizzare l'uscita hdmi della mobo ed una volta installato Win 10 fatto il riavvio ho utilizzato l'uscita video della gpu senza problemi.

Liuk

Sono d'accordo.

Frost

Crysis del 2007 è stato un miracolo tecnologico, ma anche crysis 3 non scherza, sono passati 5 anni e ancora mette sotto pressione le gpu più dei giochi appena usciti, e non di sicuro per la scarsa ottimizzazione...

Frost

I processori di 8° generazione sono usciti da mesi e sono kaby Lake R

WOPR

Ma kaby lake refresh è una serie di CPU effettivamente uscite e commercializzate sul mercato o è un ipotesi fatta sui rumor delle specifiche di questo ipotetico processore.
Non mi sembra di aver mai sentito nulla a proposito di refresh per l'architettura kaby lake a cui dovrebbe succedere coffee lake peraltro

Alessio Ferri

Potrebbe anche essere che non ne vale la pena.
Soprattutto quando sono sbilanciate

Alessio Ferri

"TDP 100W" e "figura tra le CPU desktop".
Uhhh, che sorpresa assurda! Chi avrebbe mai immaginato che una CPU da 100w fosse per desktop!!
/s
p.s. s = sarcasm.

Damiano

In questi giorni andrò in un centro assistenza a vedere se sanno risolvere o hanno un altro Ryzen.
Grazie comunque a tutti per la collaborazione

Manuel Bianchi

Le b350 dovrebbero essere compatibili con i ryzen senza bisogno di aggiornare il bios.
Considera che le ventole girano anche senza cpu montata, penso che neanche quella del dissipatore della cpu sia strettamente legata al funzionamento della cpu.
Se hai già cambiato la mb, e non hai una sfiga pazzesca, direi che puoi essere abbastanza sicuro che il problema sia nella cpu; l'ideale sarebbe avere o una mb sicuramente funzionante o una cpu sicuramente funzionante.

Manuel Bianchi

Ah l'avevi anche scritto che era quello della cpu, se non è la scheda temo proprio sia la CPU

Kaan Ekinci

Ryzen non ha gpu integrato

Kaan Ekinci

Per fare reset al mobo puoi provare a togliere la pila e rimettere ( se possibile)

Davide

sarebbero soldi buttati. Per un PC da salotto basta e avanza una vecchia APU o ancor meglio un miniPC android.
Questo è un prodotto per workstation.

Davide

non sta tramontando niente. Si sta solo ridimensionando un mercato che prima aveva utenti ai quali il PC non serviva.
x86 non è obsoleto e non ha rivali nei capi in cui compete (ARM non è un concorrente dei PC e ha performance ridic0le in confronto).
Ad oggi si vendono 200mln di PC l'anno, altro che crisi. Ricordo ancora quanti dicevano che i tablet avrebbero sostituito i PC e che ARM avrebbe annientato x86. Figurati che mi davano del pazzo quando dicevo che quei cosi avrebbero fatto la fine dei netbook e che le cpu da smartphone non avrebbero mai raggiunto quelle desktop.
Sono passati 3-4 anni e i tablet non li vendono più neanche al mediaw0rld mentre le CPU ARM oltre a non aver raggiunto nè superato quelle Intel/AMD latitano su ogni mercato al di fuori di quello smartphone/embedded.

Davide

così devi creare 3/4 progetti triplicando o quadruplicando i costi per cosa? Sono richieste senza senso.

Liuk

E io dubito fortemente del contrario.
Tanto Pokemon Go ha fatto la sua parte nella selezione naturale.

Qubit

Mah ne dubito fortemente. I ragazzi di oggi saranno i manager, responsabili, sviluppatori... e sceglieranno ciò che sapranno usare meglio.

Damiano

Z debug led è come quello in Intel: Sono led che indicano che "cpu/gpu/ram/boot is not detectived or fail" se non ricordo male c'è scritto così

Damiano

Ho già cambiato la scheda madre ma niente, se proprio non riesco cambierò CPU

riccardik

Capito, il resto del consiglio rimane comunque

Manuel Bianchi

Mi sfugge il z debug led, forse perché non sono pratico di architettura Amd.
Lato Intel le luci di debug sono 4 (a memoria cpu-ram-gpu-dsk o OS) che si devono accendere e spegnere una alla volta, se una rimane fissa il problema è su quel sistema.
Hai considerato la possibilità che sia la scheda madre, se non la RAM o altro a non funzionare. Ho configurato per un mio amico un PC con pentium G4600 e scheda madre B250M e non riuscivo a farlo partire in nessuna maniera. Alla fine dalle luci di debug (rimaneva fissa sulla seconda) ho capito che il problema era che non riconosceva la ram. Fatto il reso e riordinato scheda e ram, la ram non ha cambiato nulla ed ho dovuto sostituire la scheda madre, che (la nuova intendo) funzionava sia con le vecchie che con le nuove.

Damiano

Il pc, a livello hardware, funziona, perché tutte le ventole girano, anch'io ho pensato sia un problema di firmware vecchio, spero si possa aggiornare dalla scheda, perché appunto il monitor non riceve nulla

Damiano

Non c'è quella integrata, è OC

Damiano

Si gia provato

Juanito82

l'uscita video della scheda madre non serve a nulla, è una prova da saltare

Juanito82

non ho capito qual'è il problema, ma se il pc proprio non parte probabilmente dipende dal fatto che il bios non supporti la tua cpu, ti è arrivata una scheda madre col firmware vecchio, è un problema noto e la soluzione è aggiornare il bios.
le possibilità sono 2.
installazione del nuovo bios direttamente da usb se la scheda madre ne prevede la possibilità o montare un'atra cpu, aggiornare il bios e poi montare di nuovo la tua.
l'uscita hdmi sulla scheda madre non serve a nulla senza una apu

riccardik

Leva la batteria tampone della mobo dopo aver staccato la corrente e riattaccala dopo 30 secondi

Dr. Freudstein

"il processore userà l'architettura Kaby Lake Refresh"
No, se hanno 4 core, allora possono essere Kaby Lake senza Refresh.

Liuk

Che la generazione pc stia scemando sono d'accordo.
Adesso sono tutti a rimbambirsi sul telefono...ma cambieranno idea.
;-)

DIXON

Immagino tu abbia già provato ad urilizzare l'uscita video sia della scheda madre sia della scheda grafica. Per il resto anche io ho assemblato un pc con caratteristiche quasi uguali al tuo e avendo una Asrock non ho riscontrato questo problema.

GiorgioGR

Immagina quella CPU, una mobo ITX, un dissipatore (Noctua o Cryorig) e ram low profile, un alimentatore SFX (Silverstone o BeQuiet) e una SSD. Ne uscirebbe un gran bel HTPC, dalle dimensioni microscopiche ma potente abbastanza per essere decisamente versatile...

Damiano

Piccolo OT disperato (lunga spiegazione): Ho una MOBO B350m gaming pro e le seguenti caratteristiche:
-AMD Ryzen 3 1300x
-1050 ti 4GB Low Profile MSI
-Ballistix 8 GB RAM 2400
-HDD Western Digital 1TB 7200rpm
-VS550 W Corsair
-Cooler Master Masterbox 5 lite
-monitor ASUS VX228H
Il problema è che sulla scheda madre rimane il LED di "z debug led" della CPU sempre acceso, sempre e SOLO quello, ho provato a togliere e rimettere tutto in tutte le combinazioni possibili ma rimane solo quello acceso. Se fosse solo quello ok, ma il computer funziona bene, girano le ventole, il casino c'è ma il monitor non riceve segnale, ne con HDMI ne con VGA, di conseguenza non posso configurare il BIOS per mettere il SO da unità flash, devo ancora provare a collegare il pc alla TV, ma penso sia un problema di BIOS, dato che sul sito msi c'è scritto che nel 09/12/17 è stato risolto un problema di led alla cpu, ma come faccio a resettare il BIOS se non posso entrarci??!
Accetto ogni consiglio e scusate per la lunga spiegazione ma voglio che si capisca tutto
Grazie

Qubit

Tu diresti no.
Ma il fatto che siamo al 12esimo trimestre (oramai 13isimo) consecutivo in forte calo fa si che il grafico assume la forma tipica del movimento del sole quando tramonta. A parte questo basta vedere in casa per capire che i ragazzi di oggi non stanno al pc come la nostra generazione. Poi vabbè sono considerazioni personali.

TLC 2.0

perchè un processore simile è perfetto per farci un mini pc da salotto che faccia sia da console sia da centro multimediale..non tutti amano i case da 20 Kg

FravZone

Hai presente gli HTCP ? Oppure se la gpu dedicata non gli interessa e vogliono risparmiare tenendo quella del processore.
Alla fine ci potresti anche giocare, dovrebbe avere una potenza ( lato gpu, cpu è infinitamente meglio ) di una Ps4.

Liuk

Appunto.

manu1234

Si potrebbe, se gli sviluppatori non fossero pigroni

Liuk

E io ti dico, lo sai quello che si può fare con Windows 10 per le GPU eterogenee?

GianlucaA

A mio modo di vedere dovrebbero impostare così le cpu
Fascia bassa desktop --> gpu integrata di fascia bassa
Fascia media desktop --> no gpu
Fascia alta desktop --> no gpu
Fascia bassa mobile --> gpu integrata di fascia bassa
Fascia media mobile --> gpu integrata medio/alta
Fascia alta mobile --> no gpu integrata a bassissimo consumo da affiancare a gpu dedicata.

Non vedo il senso di inserire gpu integrate in cpu desktopbdi fascia alta che saranno affiancate nel 99.99% dei casi da gpu dedicate

Liuk

Tramonto?
Direi di no.

Qubit

Faccio fatica a comprendere una cosa di questo tipo. E pur vero che stiamo assistendo al tramonto dell’era x86 ed ogni carta può nascondere una strategia, però...

Liuk

Come no.
;-)

Emanuele

Davvero interessante come collaborazione tra i due ( unici? ) produttori di CPU x86 del mercato consumer: ma c'è da aspettarsi una fusione per caso?

makeka94

è la soluzione similperfetta per chi gioca a lol

Recensione MateBook 14: è il migliore tra i notebook Huawei

Apple annuncia i processori proprietari per Mac basati su architettura ARM

PlayStation 5 ufficiale: due versioni, design grintoso e futuristico | Caratteristiche

Recensione Honor MagicBook, al pari di MateBook D14 ma costa meno!