ASUS ProArt PA27AC: monitor per professionisti con HDR e Thunderbolt 3

22 Dicembre 2017 16

ASUS ha aggiunto a catalogo il monitor ProArt PA27AC, prodotto destinato ai professionisti e caratterizzato da un display con diagonale da 27 pollici con risoluzione QHD (2560x1440 pixel). Ideale per grafici, fotografi e tutti gli utenti che cercano la massima accuratezza dei colori, il ProArt PA27AC utilizza un pannello di tipo IPS (100% sRGB) con supporto HDR e una luminosità di 400 cd/m2.


Il nuovo display dell'azienda taiwanese utilizza ASUS ProArt Calibration, tecnologia che fornisce una calibrazione ottimale e diverse opzioni avanzate (LUT 14 bit, 5x5 grid uniformity ecc). Il response time è quello classico degli IPS, 5ms, gli angoli di visuale sono di 178/178° e il contrasto dinamico è pari a 100000000:1; nessun dettaglio invece sulla frequenza di refresh.

ASUS ProArt PA27AC offre poi due altoparlanti da 2 watt e un'ottima sezione di input con due porte Thunderbolt 3 (In/Out), 1x HDMI 2.0, 1x DisplayPort 1.2 e 2x HDMI 1.4.

Al momento il prezzo del prodotto non è noto, aspettiamo quindi un aggiornamento da ASUS per conoscere tra l'altro la disponibilità sul mercato Europeo.

Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2, in offerta oggi da ASUS eShop a 699 euro oppure da Unieuro a 899 euro.

16

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Antonio Guacci

Non mi sembra ci sia tutto quest'obbligo: gli Asus Pro Art sono apprezzatissimi tra i grafici professionisti, che spesso li preferiscono (pur essendo "solo" QHD) ad esempio ai BenQ di pari fascia di prezzo (pur essendo anch'essi ottimi, oltre all'essere spesso addirittura 5k).

Ngamer

forse non ci siamo capiti , chiaro che un grafico ha bisogno prima di tutto di una corrispondenza cromatica precisa ma per il segmento e il prezzo a cui appartiene questo monitor, il 4k di questi tempi è d'obbligo

Antonio Guacci

Io sono grafico, trovo questo 27" QHD perfetto: lavoro spesso in zoom e pan per correggere i dettagli, quindi un 4k è superfluo mentre l'accuratezza dei colori è fondamentale (riassumendo: c'è professionista e c'è professionista).

Aster

Tutto serve ,non capisco perché un si deve lamentare se un panello e di qualità, quando lavori 15 ore davanti allo schermo capirai, una tac e molto più importante di un design per un tavolo dell'ikea

Ngamer

no ... un trader professionista che se ne fa della copertura colore 100%?? cosi come il medico etc.. meglio avere un 4k per avere piu cose a schermo se necessario .

Aster

Si pensi che tutti quelli che usano monitor così lavorano come designer alla Ferrari o a hollywood

Ngamer

assolutamente no ma vedo che abbiamo visioni molto lontane della cosa

Gark121

tutto quello che vuoi, ma prova a mettere due schermi uno 4k e un QHD sui 27-30" uno accanto all'altro e dimmi se non vedi la differenza da 1 metro di distanza.
io ho un lg 31" 4k e un vecchio imac 27" QHD, e la differenza è veramente macroscopica anche a livello di dettaglio, che comunque è molto gradito in qualunque contesto. certo, poi lo devi gestire e ci va hardware adeguato ovviamente, però non tornernei indietro.
che poi spazio cromatico esteso... non è nemmeno questo il caso 100% sRGB senza nessuna dichiarazione su Adobe RGB e DCI-P3, onestamente non mi sembra granchè. anche la certificazione "HDR" senza l'adesione ai nuovi standard VESA (hdr400, 600 e 1000) suona di prodotto di fascia media o poco più.

Aster

https://uploads.disquscdn.c...
Un professionista per te e solo quello che fa il designer? https://uploads.disquscdn.c...

Ngamer

non capisco il nesso

Aster

un medico non lo consideri professionista?un bancario che segue la borsa?

Ngamer

appunto è che di solito quando ci si riferisce a un prodotto pro si pensa a un prodotto completo e con certe caratteristiche da pro , non mettere il 4k ( anche se non essenziale , vero) su un 27" mi pare una "cavolata"

Piero

Il mercato insegue risoluzioni e megapixel, manipolando l'immaginario comune, ma in realtà, al professionista serve altro prima della risoluzione in un monitor... Per esempio per un fotografo è molto importante uno Spazio cromatico esteso e questa può diventare una caratteristica molto costosa (per fare un esempio banale)...

Sagitt

asus fa bei prodotti ma poi si perde nei dettagli
tipo il mio monitor da 300 e passa € con un menù scadentissimo e seri problemi durante il boot dei dispositivi

Ngamer

professionisti e poi non è un 4k?

Simone

Brutto come la fame, però se va bene...

Recensione MateBook 14: è il migliore tra i notebook Huawei

Apple annuncia i processori proprietari per Mac basati su architettura ARM

PlayStation 5 ufficiale: due versioni, design grintoso e futuristico | Caratteristiche

Recensione Honor MagicBook, al pari di MateBook D14 ma costa meno!