Toshiba annuncia HDD da 10TB per NAS

05 Dicembre 2017 40

Toshiba amplia il proprio catalogo di hard disk ad alta capacità con il nuovo MN06ACA10T, un drive che offre uno spazio di archiviazione di 10TB e che trova applicazione sui NAS domestici o aziendali di piccole dimensioni.

Questo hard disk ha un form-factor di 3,5 pollici e utilizza la tecnologia magnetic-recording ulteriormente ottimizzata, che ha permesso di aumentare del 25 per cento la capacità rispetto ai vecchi modelli; raddoppiato anche il buffer che passa da 128 a 256 MB.

Il disco è ideato per operare 24/7, ha un rated annual workload di 180TB, MTTF (Mean Time to Failure) pari a 1000000 di ore e può supportare 300000 cicli load/unload.


Per quanto riguarda le altre caratteristiche, il Toshiba MN06ACA10T offre un'interfaccia SATA 6 Gbps, con un sustained transfer-rate di picco di 237 MB/s, regime rotativo di 7200 RPM, ma non è tutto, il drive supporta anche la tecnologia Advanced Format (512e) e utilizza un sensore per la compensazione delle vibrazioni.

Mancano, al momento, i dettagli sul prezzo.


40

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
SommoPastore

Tra tutto hai estrapolato quel dettaglio per scrivere questa ovvietà, certo 5 anni fa erano 2.5" sata3 ma non è neppure lontanamente questo il succo del discorso.

Ampelio Attanasi

Se fosse possibile perché no? :)

[-Mac-]

5 anni fa manco si trovano in commercio gli SSD M2, ed anche se si fossero trovati non c'erano Notebook in grado di utilizzarli visto la mancanza di porte M2.

netname

beh direi l'HDD perfetto per quel c3ss0 di m3rd4 di xbox one X.

ma alcune si accendono anche ?.

V4N0

Non ne ho mai provato uno con mano di dischi Toshiba ma se posso spezzo una lancia a favore di HGST!
In quasi tre anni su una batteria di 8 dischi ultrastar he da 8TB (versione SAS) non ne è morto manco uno... e sopra ci gira citrix xenserver 24/7 (mica patatine... :D)
In due anni invece, altra macchina con utilizzo molto meno intensivo, di Seagate da 4 TB SATA ne sono morti due a distanza di un mese.... il secondo senza manco avvisaglie, da un giorno all'altro

NaXter24R

SIAE, equo compenso, non dico altro.. Son almeno 20€, ai quali non ricordo se va aggiunta l'IVA. Quindi, fai 170 (trovaprezzi), meno 25€ circa, son 150€, togli l'IVA, ed i prezzi son simili (in usa i prezzi son tasse escluse)

Fabio Pelliciari

ora sono i peggior almeno in italia..in usa li vendono a 120 dollari..in itali a190e... i 6tb

SommoPastore

5 anni fa non compravo 500GB di ssd m2 a 120€ ma a 2500€

SommoPastore

Il problema è che non esiste più la fascia del caviar green, son tutti uguali i dischi meccanicamente, la differenza è solo nel firmware e sensore per le vibrazioni ma i caviar green prima della comparsa dei RED sono sempre finiti in tutti i nas del mondo senza problemi.

TLC 2.0

ho letto infatti, anche il tuo commento sotto, ma non puoi minimamente paragonarli come qualità

SommoPastore

Purtroppo hanno segato il commento, ma che tedio, le roadmap del 2010 davano una densità areale di 2tb/pollice già nel 2014 quindi che parli a fare.

SommoPastore

leggere le date grazie

TLC 2.0

i Caviar Green? ma questi sono di tutt'altro livello, sono al livello di Red, Black e Purple

NaXter24R

Fino a qualche mesetto fa mi ero fatto dei conti, ed i 6tb (seagate) erano il miglior rapporto spazio/prezzo.
Il 2tb Toshiba non è male, ne ho due in ufficio, autospegnimento quando non utilizzati, silenziosi e discretamente veloci, dopo due anni non posso lamentarmi. Come soluzione economica puoi andare tranquillo.
Per gli HGST idem, sono i migliori.
Per la combinazione invece valuta quello che metti nei dischi. Se è roba che ti interessa relativamente, un solo disco va bene, se invece è roba importante, valuterei un raid, o almeno una soluzione di backup in cloud tipo backblaze o crashplan (io ho quest'ultimo, ma i prezzi son aumentati parecchio e passerò a breve a backblaze)

Felk

Perché così puoi backuppare i dati (anche se dovresti scegliere due dischi di capienza uguale).

romoloo

i dischi da 20tb sono previsti da anni... per il 2020!! ogni anno la capacità aumenta del 20% circa, in passato ancora di più. poi la frase sulla densità fa capire quanto sei poco informato sul settore... sono stati presentati un paio di settimane fa i piatti da 2TB, il che significa che già con le tecnologie attuali si può arrivare a 16TB per disco. d'altronde sono già in commercio hard disk da 14TB...

SommoPastore

I dischi da 20TB sono previsti da anni e hanno subito l'ennesimo rinvio, attualmente si campa con vecchie tecnologie, elio per mettere più piatti, una pezza ma la densità areale è al palo

[-Mac-]

Motivazioni?

Felk

Beh, penso tu debba dividere i dischi allora...

[-Mac-]

Sono da usare come una sorta di cartucce in delle docking station, quindi ci faccio archiviazione

Felk

Dipende cosa ci devi fare e se hai spazio fisico...

romoloo

i nastri magnetici sono in uso dove, scusa? in ogni caso pure io posso dire che nel 2300 gli ssd saranno superati, ogni tecnologia è destinata ad essere soppiantata. In ogni caso ti sbagli di grosso sui tempi, già nel 2020 arriveranno per certo HDD da 20tb, con un costo stimato intorno ai 3 cent per giga, consumer. Per le aziende, tra pochi anni saranno gli unici utilizzatori di hard disk, i prezzi saranno ancora minori, tra esenzione iva, siae e prezzi scontati per quantità si arriverà a 2 cent/gb MASSIMO. Nel frattempo gli ssd costano 10 volte di più, cioè il 900% in più, quando già una differenza di prezzo del 10% cambia tutti gli equilibri. Fidati che gli ssd rimarranno prodotti premium per almeno altri 5 anni, per poi espandersi pian piano ma gli hard disk verranno sostituiti completamente non prima di altri 10-15 anni.

[-Mac-]

Secondo voi meglio comprare un HDD da 6TB o uno da 4TB ed uno da 2TB?
Gli HDD in questione sono degli HGST Deskstar per i tagli a 6 e 4TB ed un Toshiba per quello da 2TB, la combinazione con 2 HDD è meno costosa rispetto al singolo da 6TB (complessivamente una decina di €), pare che il modello da 4TB abbia anche un'affidabilità maggiore rispetto a quello da 6TB.
Avrei preso semplicemente un modello da 4TB, ma per non pagare le spese di spedizione (non ci solo oltre i 150€) di circa 10€ mi pare più conveniente prendere qualcos'altro.

Raiden

Non è mica come quando vai dal salumiere, ci sono diverse tipologie di hard disk, da quelli costruiti per durare decenni e accesi 24 ore su 24 ed altri invece per uso consumer e sporadico

[-Mac-]

Anche oggi trovi 2TB per 52€ (+spese di spedizione)

SommoPastore

Se per questo a nastro magnetico da ancora più tempo e sopravviveranno ai dischi senza alcun problema. Non è una mia idea, il giorno che il costo per GB delle nand sarà competitivo si venderanno zero dischi meccanici. Al 2030 non ci arrivano neppure per sbaglio.

romoloo

la "chiusura del business" è roba molto lontata... ci sono già roadmap di sviluppo fino al 2030. Gli hard disk campano dagli anni 50' (esattamente 70 anni fa l'introduzione commerciale), cioè da prima dell'invenzione dei microprocessori, non andranno in pensione così facilmente.

SommoPastore

Io? tutti quelli che compravano i caviar green dai soliti noti negozi che facevano il carosello dell'iva in quel periodo, è stato il loro prezzo prima dell'alluvione.
Questo disco non ha alcuna tecnologia avanzata, sembra il classico PMR senza elio, la differenza è che vogliono un ottimo margine di profitto prima che chiuda il business per l'avanzata dei dischi a stato solido.

Stranger Thing

Ci sono più fasce di prezzo a parità di TB, eh. Gli HD per Nas in genere sono i più costosi, se non sbaglio.

deepdark

E un soffocone dalla più bella della società no eh?

deepdark

Stressano il disco (aumentando le temp o cose simili) in maniera da ottenere sulla carta certe quantità di ore.

Riccardo

benissimo

romoloo

mah sinceramente dubito fortemente tu abbia pagato 2,5 cent/gb nel 2012. in ogni caso gli hard disk attuali costano poco più, intorno a 3-3,2 cent /gb. questo è anche perché a differenza delle nand è totalmente un altro tipo di industria, qui per aumentare la capacità vengono sviluppate nuove soluzioni (tipo l'elio) che possono essere più costose come più economiche.

SommoPastore

Perchè non si applica al singolo disco ma a batterie di dischi in funzione. Quindi se prendi 114 dischi e si rompe un all'anno, hai un mttf di 1 milione di ore.
Ha un senso logico visto che viene indicato per la commercializzazione di un _singolo_ disco? No, ovvio, è un dato senza valore nel mercato retail.

Sagitt

ottima cosa

SommoPastore

non ricordavo fosse un bene di lusso quando nel 2012 pagai 50€ un 2TB, il fatto che facciano cartello non giustifica il fatto che vogliano far cassa

romoloo

a sto punto facciamo che ci regalano l'hard disk e in cambio offriamo un caffè

Francesco Renato

Resta un mistero il calcolo dell'incredibile MTTF di un milione di ore, pari a 114 anni di buon funzionamento prima del guasto. Credo che un HDD, anche se non utilizzato, diventi inservibile molto tempo prima per il semplice essiccamento dei lubrificanti interni.

Frost

Anche solo 20€/tb non sarebbe male

SommoPastore

15€/TB e li compro volentieri

La (mia) postazione da Rog Fan: dallo Smartphone al PC fino allo Zaino | Video

Recensione Apple MacBook Air 2020: basta finte ventole, scalda troppo!

Recensione Huawei MateBook X PRO 2020, sempre bellissimo e ora con Intel 10th Gen

Recensione Google Nest Wi-Fi: bello e smart ma non perfetto | Video