Facebook Messenger Kids arriva su Android ed iOS | USA

15 Febbraio 2018 28

Aggiornamento 15/02

Facebook Messenger Kids arriva ufficialmente anche nel Play Store di Android, scaricabile per il momento soltanto dagli utenti USA. Come per la controparte iOS, già disponibile da alcune settimane, si tratta di una versione modificata dell'app Facebook Messenger, per essere utilizzata dai più giovani - 13 anni o meno - senza l'obbligo di dover creare un profilo completo.

I bambini possono utilizzare Messenger Kids per chattare con amici e familiari, divertirsi con adesivi e filtri adatti alla loro età, modificare le foto e utilizzarle durante le chat video, mentre un sistema di controllo parentale e blocco della pubblicità minimizza il rischio di esposizione a contenuti non autorizzati.


Articolo originale 04/12/2017

Facebook ha pubblicato Messenger Kids negli Stati Uniti, una nuova app - al momento disponibile solo su iOS - che permette di avvicinare i più piccoli all'utilizzo dei sistemi di comunicazione offerti dai social, senza però essere pericolosamente esposti alle insidie della rete.

Messenger Kids, al momento in versione preview, è pensato per tutti i bambini al di sotto dei 13 anni e non richiede che venga creato un profilo personale. Sarà infatti il genitore a dover scaricare l'applicazione e abilitare un mini-profilo direttamente dal proprio account, con il quale il minore potrà chattare esclusivamente con i contatti autorizzati dal familiare. Insomma, lo scopo di Messenger Kids è quello di mettere nelle mani dei più piccoli un pratico strumento di comunicazione, senza che questo possa sfuggire dal controllo del genitore attento.


Tutte le impostazioni del mini-account verranno gestite tramite l'app Facebook presente nello smartphone del genitore e il client di Messenger Kids non raccoglierà alcun dato a scopo pubblicitario, dal momento che è anche sprovvisto di qualsiasi forma di ads. Si tratta senza dubbio di uno strumento interessante, vista la rapida diffusione degli smartphone presso i ragazzi appartenenti a qualsiasi fascia d'età.

Piuttosto che fornire una piattaforma aperta e potenzialmente pericolosa come Messenger, Facebook ha scelto di anticipare i tempi proponendo uno strumento a misura di famiglia, in grado di semplificare la comunicazione familiare senza rischi e di mettere nelle mani del genitore tutto il necessario per controllare efficacemente l'attività dei figli.

Messenger Kids verrà reso disponibile anche per Android, probabilmente in occasione del lancio ufficiale del servizio. Per il momento non ci sono dettagli relativi alla distribuzione dell'app al di fuori degli USA, tuttavia siamo sicuri che potrebbe trovare un'ottima accoglienza anche nel nostro mercato.

Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 518 euro.

28

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Tiwi

e cosi avranno anche i dati dei più piccoli

Danny #

Insomma... Se poi consideri anche quelli che hanno un account e non lo usano mai la percentuale non è piccolissima.

peyotefree

Ooooooo ecco il vero target di FB
Ed anche gli over 50 dimenticavo

Antsm90

Pensa, io ho la schiena dritta, non porto occhiali, ho un nutrito numero di conoscenze eppure ho sempre schifato gli sport all'aria aperta (soprattutto il calcio) :)

Antsm90

E quanti giovani sono come te? lo 0.0001%? Direi troppo poco per essere rilevante

GasMast

Vi consiglio di googolare "Center for Humane Technology" (T ristan Harri s, ex google design ethics) per avere una vaga idea delle problematiche legate all'(eccessivo) utilizzo dei social media, smartphone, etc..

https : // journal. thriveglobal. com/how -technology - hijacks- peoples- minds- from- a-magician- and-google -s-design -ethicist -56d62ef5edf3

Pippo

povera gioventu'..

antonio

ci si lamenta che l'uso di smartphone e tablet che corrisponde a l'uso di alcool e cocaina, e daje mettere a disposizione app per bambini... mah... se questa non é istigazione non so come definirla...

massimo mondelli

Inquadriamoli fin da piccoli i consumatori del futuro

Dimitri87

No, non sono d'accordo. I bambini dovrebbero far ben altro che chattare.

Danny #

Non sono un amish ma non sto sui social.

Gabriel #JeSuisPatatoso

Un Piperchat dei poveri.

Dario · 753 a.C. .

Ma mandali a giocare a pallone in piazza con gli altri se vuoi educarli.

Non a stare fin da piccoli a chattare così a 20 anni avranno la schiena curva, occhiali enormi e non sanno relazionarsi nella vita reale

Dario · 753 a.C. .

Poi nell'articolo di whatsapp riguardo i pagamenti leggi commenti che dicono "speriamo che diventerà il metodo di pagamento standard nei negozi"

Così Zuckerberg diventa anche la tua banca. Sà perfino quanto hai speso a fine mese e in cosa

momentarybliss

Piccoli trollini crescono ... come se non usassero già Messenger normale

Assetto Corsa ©

LOL

XXXTECH

Yes, ho provato e si è chiuso chrome ahahah

Antsm90

Tanto se non sei un Amish prima o poi sui social ci finisci comunque, quindi tanto vale iniziare ad educare i figli finchè è possibile controllarli piuttosto che lasciarli in balia dei social di punto in bianco senza controlli nè infarinatura iniziale

ReArciù

Più aumenta il 4g più siamo pesci nella rete .cit

Antsm90

È esattamente il contrario, questa versione serve proprio ad evitare i pedofili (con Messenger Kids puoi chattare ed aggiungere solo contatti autorizzati dai genitori)

Assetto Corsa ©

Danny #

E' davvero di cattivo gusto.

Danny #

Mi sembra giusto, bisogna iniziare a rincoglionirli da bambini. Oltretutto c'è sempre il richio che si abituino ad un'altra piattaforma, bisogna acchiapparli subito.
Non vi sentite tanti Pokémon nella rete della Zucchina? Tra un po' chiederanno il profilo Facebook al posto della carta d'identità...
E tutti lì, tanti cogli0ni che sputtanano la propria vita nella piazza della Zucchina che gongola.

FuckingIdUser

Si ma mamy e papy possono vedere tutte le conversazioni, ed i bimbi lo sanno.

stiga holmen

I lettori di HDBlog non leggono:
con il quale il minore potrà chattare esclusivamente con i contatti autorizzati dal familiare.

Oh bella ragaaaaaaa!

Scannatore™

Una calamita per i pedofili

Volpe

https://uploads.disquscdn.c...

LUCA_MT7, S6, MiA1

Ed è così che si inizia ad inviare i primi pisellini in chat

Recensione iPhone 11 Pro Smart Battery Case: è il migliore, ma che prezzo!

Apple annuncia il nuovo MacBook Pro 16 | Video

Recensione PowerBeats Pro: gli Apple AirPods per gli sportivi

Recensione iPad 10.2 (2019), iPadOS fa la differenza