Samsung supera il gigabit in un test 5G su un treno in corsa

01 Dicembre 2017 32

Samsung e l'operatore giapponese KDDI hanno completato un nuovo test di connettività 5G, questa volta simulando condizioni ambientali molto più simili a quelle reali, scegliendo di utilizzare un treno ad alta velocità come teatro della prova.

I risultati del test sono emersi solo ora, ma la sua realizzazione è avvenuta nei giorni tra il 17 e il 19 ottobre nella città di Saitama. Durante questo esperimento, Samsung è riuscita a raggiungere una velocità di picco di ben 1.7 Gbps, grazie alla quale è stato possibile effettuare, contemporaneamente, il download di un filmato con risoluzione 8K e l'upload di un video 4K girato dall'interno del treno in corsa, mentre questo viaggiava a 60 MPH, circa 96 Km/h.


Il test è stato svolto interamente con l'attrezzatura realizzata da Samsung, che ha dimostrato di essere in grado di offrire connettività a bassa latenza e di poter ospitare numerose connessioni con un singolo access point. Il risultato è stato molto incoraggiante, sia per la casa sudcoreana che per l'operatore giapponese e ora si punta a rendere il 5G una realtà commerciale entro il 2020, ovvero l'anno in cui si terranno le Olimpiadi di Tokyo.

La collaborazione tra i due partner è cominciata già nel 2015 con i primi studi sulle onde millimetriche applicate al 5G, e oggi cominciano ad emergere i reali frutti di questi sforzi. Test come questo servono a dimostrare che la connettività di nuova generazione è sempre più vicina, sopratutto grazie al fatto che si tratta di una prova avvenuta al di fuori di un classico laboratorio. Grazie alle velocità offerte dal 5G, si potrà accedere a possibilità al momento non alla portata della rete 4G, come lo streaming di flussi 4K multipli o la diretta di trasmissioni 8K.


32

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Everything in its right place.

L'ultima volta che ho tentato di streammare un torrent col wifi del frecciarossa ho mollato dopo 20 minuti per tornare al fido hotspot del telefono.

il Gorilla con gli Occhiali

Arriverà.

il Gorilla con gli Occhiali

Già.

Luca Vallino

si ma secondo me lui non perde segnale ma banda per via dei canali..non per la portata...specifica lui stesso di trovarsi a 5m dal router..è il fatto di essere in un condominio il problema con tanti dispositivi che si contendono 12 canali dei 2.4ghz

Fede64

Se ogni donna ha un G.........
.......allora 5 G.......mamma mia, tanta roba!

Luca Bresciani

povera Apple

cino

Grazie per la chiarificazione. Wikipedia però dice "The U.S. Federal Communications Commission (FCC) approved the spectrum for 5G, including the 28 GHz, 37 GHz and 39 GHz bands, on 14 July 2016". Per questo pensavo a onde ad alta frequenza che necessitano di molti più ripetitori. Anche fossero 5ghz comunque vale lo stesso discorso

DonatoMonty81

Ovvio, basta scaricarsi i contenuti in locale

Dark!tetto

Stavo per scrivertelo :D

Dark!tetto

Il 5 Ghz va più veloce, ma ha meno efficenza di penetrazione, quindi il problema della perdita di connessione tra una stanza e l'altra sarebbe semplicemente peggiorato.

Mauro B

Vai col chevo, il chevo della betteria...

Mastruffolo

240

Squak9000

Ma neanche Youtube a 480...

CavalloCrop

Nope, perché il 5g è una tecnologia e non una frequenza, quindi viaggerà su più slot di banda tra i 0.7 GHz e i 5ghz

cino

Certo che per fare un test a 96mk/h non serviva certo un treno ad alta velocità... Dall'immagine sembra che un ripetitore sia usato per il download e uno per l'upload, se così fosse mi spaventerebbe il numero di ripetitori necessari. D'altronde più alta è la frequenza delle onde e meno vanno lontano, quindi sicuramente il 5g avrà bisogno di molti più ripetitori del 4g. Se l'implementazione sarà a macchia d'olio a causa di questo aspetto oppure no.

Marco Seregni

io manco whatsapp D:

Hateware2

Il mio router ha sia 2.4 che la 5, il problema sono i dispositivi tipo PS4 e smartphone che non supportano la 5GHz...

Hateware2

Avevo pensato ad un attacco EMP

Antonio

Maggiora la potenza del wifi piazzando 4 repeater e sopprimi tutte le reti del condominio, così gli fai vedere chi comanda! XD

Luca Vallino

il problema è il 2.5ghz..prendi un modem/router con il 5 ghz..hai più canali a disposizione..fai conto che con il router fastweb con solo i 2,4ghz la mia fibra andava a 2/3mbps..con un router d-link con il 5ghz va a 98.5mbps...il problema è che nei condomini affollati i canali per il 2.4ghz sono pochi

Hateware2

Troppi router nel condominio, lo smartphone rileva 20 reti vicine.

Sungfive52

vive in un bunker

maurooo

"I risultati del test sono emersi solo ora, ma la sua realizzazione è avvenuta nei giorni tra il 17 e il 19 ottobre nella città di Saitama."

Beh in quella città era impossibile che il test fallisse............. https://uploads.disquscdn.c...

Midnight

La tua casa ha le pareti in piombo?

Fiber to the gabinett

Sull'hyperloop lo aggancia il segnale? :D

Dr. Home

Netflix va bene ovunque è fatto apposta

Squak9000

eeeeeeeeeee Netflix!!!!

marcy9487

E sul FrecciaRossa non riuscivo nemmeno a guardare Netflix...

Hateware2

Ed io che ancora perdo la connessione tra una stanza e l'altra con la 2.5GHz a distanza di nemmeno 5 metri

Squak9000

In Italia sul treno arrivava prima un regionale da Roma a Milano che la pagina de corriere della sera a caricare.

qandrav

leggere sta cosa mentre sui frecciarossa a malapena carica l'homepage di google...

nutci

Portalefrecce intanto si aggiorna ai 56 kb/s.

Xiaomi Mi 11 Ultra può battere Samsung Galaxy S21 Ultra? | VIDEO

Samsung Galaxy Book Pro 360: le nostre prime impressioni

Recensione Samsung Galaxy A52 e A52 5G: ecco quale comprerei!

Samsung Galaxy Book e Galaxy Book Pro ufficiali: leggeri e veloci