Terra chiama spazio: messaggio inviato agli alieni, la risposta arriverà tra 24 anni

16 Novembre 2017 284

Mittente: l’umanità. Destinatario: le (eventuali) forme di vita attorno a GJ273, meglio conosciuta come Luyten Star. La “lettera speciale” è stata spedita da Tromsø, con la speranza (o il timore, non è ancora chiaro) che qualcuno risponda al messaggio Sonar Calling GJ273b in essa contenuto realizzato sotto forma di onde radio dal METI International, istituto di ricerca che lavora da anni per cercare di mettere in comunicazione la Terra con gli extra-terrestri.

Il messaggio è stato inviato verso Luyten Star non tanto per la sua vicinanza (12 anni luce) quanto per la comodità di tenerla monitorata direttamente dall’emisfero settentrionale del nostro pianeta e, soprattutto, per la “elevata” probabilità che possano esserci forme di vita in quel preciso angolo dell’universo. Ma cosa contiene il messaggio? Le onde radio altro non sono che un “Bignami” della matematica e della scienza, utili per spiegare a E.T. &C. i nostri principali concetti della fisica e per far capire loro il significato del tempo terrestre. In più, il contenuto potrà essere utilizzato dagli alieni per interpretare meglio il messaggio stesso.

L'antenna Eiscat di Tromsø

“In un messaggio di risposta, vorrei innanzitutto sapere che gli extraterrestri hanno capito cosa abbiamo detto nel nostro primo messaggio”, spiega Dough Vakoch del METI. “Il modo più semplice per fare questo è ripetere il nostro messaggio, ma in una forma estesa. Abbiamo detto loro che 1+1=2. Loro potrebbero farci sapere che hanno capito che 10+10=20”.

Per evitare che il messaggio venga perso, il segnale è stato inviato per ben tre giorni consecutivi dalla città del nord della Norvegia. Per ricevere la possibile risposta sarà però necessario attendere 24 anni (12 per l’invio, altri 12 per la ricezione). A quanto pare, però, gli scienziati del METI non hanno di certo fretta conoscendo bene le distanze nell’universo.

Il prossimo anno verrà inviato un nuovo messaggio, questa volta in tinta musicale. Verrà infatti utilizzata l’antenna Eiscat per trasmettere segnali a diverse frequenze per riprodurre i toni di una scala musicale. In particolare, verranno sfruttati alcuni brevi brani di appena 10 secondi realizzati appositamente da diversi musicisti in occasione di Sonar, il festival della musica, della creatività e della tecnologia che si tiene a Barcellona. L’ideale - nonché la speranza del METI - sarebbe che il “musicista extraterrestre” fosse in grado di comporre una variazione proprio sulla base di uno di questi brani.

E se poi qualcuno ci rispondesse?


La riconferma di un'azienda che cerca l'equilibrio tra prestazioni al top e prezzo competitivo? OnePlus 6T, in offerta oggi da Mobzilla a 449 euro oppure da ePrice a 513 euro.

284

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Francesco Vicentini
Francesco Vicentini

Ahahah

valenti.o

X forza

ricky aty

Be sarebbe figo conoscere gli alieni e atre forme di vita e conoscere le loro tecnologie piú sofisticati della nostra, io non credo che siamo soli perché lo spazio é grande e ci sono miliardi miliardi di pianeti. Buona fortuna scienziati alla ricerca di una nuova vita :)

Claudius

Sono contrario a queste iniziative.
Il contatto con civiltà più tecnologicamente superiori potrebbe essere la nostra fine

Emanuele

If a man talks shit then I owe him nothing
I don’t regret it one bit ‘cause he had it coming

(ti amo)

L0RE15

se nesso risponderà perché non ci sarà nessuno (o non sarà arrivato a nessuno il messaggio), significa che non avremo una risposta...invece qui si presume che una risposta arriverà "tra 24 anni"...ergo per cui, s'intende che a qualcuno il messaggio arriverà, sarà in grado di comprenderlo e risponderà...

L0RE15

le notizie stupide portano a commenti stupidi...

ZioGrimmy

Leox91

Spero soffrirai solo tu :D

N9velLin0

24 anni non sono nè pessimistici nè ottimistici. 24 sono fattibili in caso ci sia una specie vivente con:
-il nostro grado di intelligenza e conoscenza scientifica
-i nostri mezzi di comunicazione

Se la popolazione è primitiva---> nessuna risposta
Se la popolazione è intelligente ma usa altri meccanismi di comunicazione--> nessuna risposta per mancanza di loro ricezione

Se la popolazione è intelligente, usa la nostra comunicazione (limitata alla velocità della luce) ed è pacifica---> risposta in 24 anni
Se la popolazione è intelligente, sfrutta metodiche di comunicazione più avanzate e magari anche spostamento intergalattico super luminale---> risposta FISICA in meno di 24 anni (nel senso che potremmo anche ritrovarceli qui a bussare alla porta di casa)

Voi cosa vorreste? Temete l'essere "soli" o il non essere "più soli"?

Sareste entusiasti?

marcy9487

Abbiamo già in anteprima la notizia che darà la Nasa tra 24 anni: https://uploads.disquscdn.c...

qandrav

ahahahahah che cattiveria XD

emanuele

My reputation's never been worse

netname

spero seriamente ci facciano fuori tutti... ma non in un colpo solo..dobbiamo soffrire come nessuno nell'intero universo ed oltreverso.

MikiTheMagic .

Meno male hanno tolto il Roaming

Breus

https://m. youtube. com/watch?v=4VQ7billaec

Babi

"E se poi qualcuno ci rispondesse?"

Avremo 12 anni per scappare!!

Marco Semeraro

12 anni ver vedere almeno la doppia spunta blu e magari non risponderanno neanche subito... quanto dovremmo aspettare realmente?
Ultimo volta online 23 febbraio 2143

Lino Torvaldi

Colpa di Java

Nucleolo

Tutt'appost.

Tecnono

Tempo ''accettabile'' se equiparato alla media di quello che impiegano gli operatori telefonici italiani nella risoluzione di una qualsiasi problematica!E comunque ci sono questioni di roaming interstellare!XD

Liuk

È vero altrimenti dopo mi servirebbe una Zentradi femmina.

Liuk

E quello malva?

William

Ma che gliene frega di noi agli alieni? Se vedono che c’è gente che si infila in un sacco a pelo per un telefono

trhistan

Resta alla prima trasformazione, perché Jeeg sarebbe troppo pure per l’aliena

AL3PRO

Infatti gli alieni parlano il norvegese...

samuele maniero

Il messaggio è composto da...
Nano nano,la tua mano,nano nano!!

Shingo Tamai

mork chiama orson, rispondi orson

Paolo Contarin

Perché non la mandano su Orione ?

Razor

mi ricordo una scena dei simpson, dove gli alieni clonano bill clinton e lo sputano fuori, dalla loro navicella nudo,

oppure sempre nei simpson, vengono sulla terra, ci legano con le catene e ci frustano,

Armillotta Matteo

Che commento stupido

Gaston_3®

Hai ragione!

KingROG97

Io intendevo più che altro Risultato scritto con la R maiuscola :3

KingROG97

Io intendevo più che altro Risultato scritto in la R maiuscola :3

Gaston_3®

Ho scritto corretto in formato Java, quel "ln" dopo print è solo se si vuole mandare anche un "vai a capo".

KingROG97

Gran bel discorso, complimenti ! :)
In ogni caso la verità sta sempre nel mezzo imho
Nel senso, gli eventi sono ripetibili ma non identici al 100%, c'è sempre una qualche differenza (anche se solo di uno yoctometro è pur sempre una cosa diversa).

Emanuele

This is why we can’t have nice things

Emanuele

Beh, possono dire che con “la risposta” non si riferiscono necessariamente alla risposta dalla parte degli alieni, ma la risposta alla domanda “c’è qualcuno là fuori?” (domanda che hanno posto anche come immagine di testata dell’articolo)

franky29

Teoria secondo me più plausibile

franky29

Se tra pochi anni ti trovassero vita anche solo di forma batterica su Europa, titano ecc che faresti ?

franky29

Callea

franky29

Cosi ci dichiarano direttamente guerra

franky29

La Venier era ma bomba xD

Daniele Davide

che vaccata

KingROG97

System.out.println(Risultato)*

faber80_

beh una teoria (plausibile) fino alla sua comprovazione è valida come un'altra. Se io devo provare che l'acqua bolle a 100' e non a 120' devo tenerle sullo stesso piano fino alla prova reale.
E noi al momento sappiamo del big bang come i macachi sanno dell'alba.

Leonardo Pavoncelli

Se però si usano i corpi, gli uomini trasmettono ad infinità , in gruppo si fa tutto e si kiama stato, in solitudine arriva a balzelli il potere su tutto.

Aldo Donati

Certo, gli eventi ciclici, o ripetibili, esistono. È dire sbagliato dire che non esistono quelli che non lo sono.
Le due teorie non sono indiscutibili in senso assoluto (nessuna teoria scientifica lo è), ma non è sostenibile porle sullo stesso piano e conferire loro lo stesso valore. Ma non è questo il punto.

GeneralZod

24 anni è il vincolo di permanenza!

Recensione Chuwi Aerobook: notebook concreto al prezzo giusto

RM mini 3: tutto diventa smart/domotico con 20 euro | Video | #BESTBUY

Huawei

Huawei Ban | Reazioni e conseguenze delle ultime 48 ore: possibile Huawei OS? | VIDEO

Honor

Honor 20 e 20 Pro ufficiali: caratteristiche e prezzi | Video Anteprima