Samsung vs Apple: la Corte Suprema respinge un appello del produttore coreano

06 Novembre 2017 4

Mentre attendiamo che giunga il prossimo 14 maggio, data in cui si terrà il sequel dello scontro legale più famoso del mondo della telefonia tra Samsung e Apple, la Corte Suprema statunitense ha appena respinto un altro appello della casa sudcoreana, con il quale abbatte sul nascere un'eventuale serie spin-off.

Sembra infatti che la famosa multa da 399 milioni di dollari, al centro della vicenda principale, non fosse l'unica ad essere stata stabilita. Nel corso del 2014, una corte californiana ha emesso un verdetto con il quale ha imposto a Samsung il pagamento di una multa di 120 milioni di dollari nei confronti di Apple a causa dell'infrazione di alcuni brevetti ai Quick Link (collegamenti che si creano automaticamente quando il sistema rileva un potenziale indirizzo o numero di telefono) e allo Slide to Unlock.

La multa in questione è stata in seguito annullata per poi essere nuovamente confermata lo scorso ottobre 2016. Samsung ha quindi tentato un nuovo appello alla decisione dello scorso anno, che è stato definitivamente respinto dalla Corte Suprema. Questo capitolo dello scontro sembra quindi terminare qui, ma il bello deve ancora arrivare.


4

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mew

La foto mi fa pensare a Dialga e a Palkia, sticazz* di Samsung e Apple :'D

CAIO MARIOZ

To be continued...

GiovanniDB

Hai detto niente ;)

NEXUS

glieli sconta con la fornitura di pannelli iphone X

Lavorare con iPad Pro M1 12.9: cosa si può fare davvero (e con quali compromessi)

I tre migliori compatti: iPhone 12 Mini vs Asus Zenfone 8 vs Galaxy S21 | Confronto

Abbiamo provato iOS 15: prime impressioni d'uso sulle principali novità

Abbiamo provato iPadOS 15: le novità che Apple non ci ha svelato