Vivo Y79: midrange con ampio display 18:9, Snapdragon 625 e 4GB di RAM

06 Novembre 2017 47

Vivo ha presentato in Cina un nuovo smartphone di fascia media appartenente alla serie Y, molto simile esteticamente al recente X20. La moda dei display allungati ha ormai preso il sopravvento, ed anche il nuovo Vivo Y79 non fa assolutamente eccezione.

Design a parte - non proprio originale - la scocca è completamente realizzata in metallo, lo schermo Fullview da 5,99" adotta una risoluzione pari a 1440 x 720, mentre il processore è l'ormai collaudato Qualcomm Snapdragon 625.

Caratteristiche tecniche:

  • Display HD+ 5,99" FullView (1440x720), rapporto d'aspetto 18:9
  • Processore Qualcomm Snapdragon 625 octa-core fino a 2.0 Ghz
  • Sistema operativo Android 7.1.1 Nougat personalizzato FunTouch OS 3.2
  • RAM 4GB
  • Memoria interna 64GB espandibile tramite microSD
  • Connettività dual-SIM, 4G VoLTE, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n, Wi-Fi Hotspot, Dual band (2.4/5GHz), Bluetooth 4.2, MicroUSB 2.0, USB OTG, GPS, FM Radio, 3.5mm audio jack
  • Fotocamera posteriore da 16MP con flash LED, apertura f/2.0, autofocus, Slow Motion, registrazione video fullHD
  • Fotocamera frontale da 24 MP, apertura f/2.0, grandezza sensore 1/2.78, Face Beauty 7.0
  • Dimensioni: 155.8 x 75.7 x 7.7 mm
  • Peso: 160 g
  • Batteria 3225 mAh

Sul dispositivo sono presenti anche un lettore per le impronte digitali posizionato sulla parte posteriore e la funzione Face Wake che identifica istantaneamente le funzioni del viso e sblocca lo smartphone.

Vivo Y79 sarà disponibile nelle colorazioni Champagne Gold, Matte Black e Rose Gold ad un prezzo di 2498 Yuan (circa 329 euro al cambio diretto). Nessuna informazione è al momento trapelata per una possibile commercializzazione del prodotto su altri mercati.

Fotocamera Wide al miglior prezzo? LG G7 ThinQ è in offerta oggi su a 367 euro.

47

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
piervittorio

Non ti ho rivolto nessun insulto personale, ed ovviamente io rispondo solo di quello che scrivo, non di quel poco che sei in grado di capire tu.
E ti ribadisco il concetto, il correre dietro, perdendo soldi e tempo, all'ultima versione di Android su un telefono di fascia bassa al fine di accontentare un risibile percentuale di "soggetti" che tanto quel tipo di telefono non lo comprerebbe, sarebbe una tale idiozia che il product manager sarebbe cacciato a (meritate) pedate.
Peraltro il punto chiave, cui hai omesso di rispondere, è che NESSUN telefono di questa fascia è mai uscito con Oreo nativo, il che dimostra l'assoluta infondatezza delle tue convinzioni complottare (brutte multhinazionali kattiveh ke ci vendono i fondy di makazzino per lucrare su di noi povery bimbiminkia), alle quali non hai dato risposta, limitandoti a "bloccato e segnalato gne gne gne gne". Retard, retard ovunque....

Dea1993

quanti anni hai??
perchè a giudicare dai 1000 insulti che sei riuscito a scrivere in un commento (manco avessi detto qualcosa a te) direi non più di 15, ma se sei maggiorenne mi dispiace veramente per te che te la prendi così tanto se si fa una semplice critica ad un telefono (neanche avessi detto che è un bidone).
mi spiace ma con uno come te non perdo neanche ulteriore tempo a rispondere e spiegare il motivo per cui ha senso avere oreo.

PS: vatti a comprare un antistress oppure trovati degli hobby o degli amici con cui passare il tempo e magari la tua rabbia repressa svanisce.
ciao ciao, bloccato e segnalato, puoi evitare di commentare

piervittorio

Ah sì? Dimmi quanti dispositivi di questa fascia usciti prima sono usciti con Oreo nativo, dai che mi viene da ridere....
E soprattutto perché un produttore su un telefono di questa fascia dovrebbe perdere tempo, e denaro, per implementare alla presentazione Oreo?
Per accontentare quello 0.01% di nerd segaioli e ritardati per i quali interessa qualcosa avere Oreo su un modello che tanto non comprerebbero mai comunque?
Quanto al 18:9 quello interessa al 99% del mercato, e tutti o quasi i produttori di display hanno. riconvertito la produzione a tale form factor, ecco perché tutti la implementano.
L'idea che l'ultimo addetto alla pulizia dei cessi di ciascuna di queste multinazionali abbia competenze tecniche, progettuali e di marketing cento colte superiori alle vostre, e che sappiano perfettamente ciò che fanno, proprio non vi entra in testa eh?

piervittorio

Questo è un blog di appassionati di tecnologia, taluni dei quali hanno anche la capacità ed il piacere, per diletto o professione, di guardare alla consumer electronics nel suo insieme, dalle scelte strategiche, progettuali, finanziarie, di mercato, per cercare di capirle e trarne competenze che eccedano la valutazione del colore o della forma o del prezzo di un singolo prodotto.
È come quando guardi le stelle, per qualcuno è astronomia e una finestra verso la meccanica quantistica, per altri è l'effetto della canna.
Ognuno se le goda secondo i propri limiti.

ice.man

mi pareva che questo fosse un blog di cunsumatori di tecnologia (interessati al rapporto qualità/prezzo)....invece è diventato un blog di consulenti per investimenti sulla borsa di PEchino....

Dea1993

quindi mi dici che i dispositivi che sono usciti prima di questo Y79 con hardware più aggiornato e con oreo, in realtà hanno usato una macchina del tempo??
dai su non diciamo cavolate, stanno solo svuotando i fondi di magazzino per spendere meno soldi possibili e lucrandoci di più.
ahh però i 18:9, una moda del 2017 vedo che li hanno gia messi

piervittorio

Perché un telefono da quando iniziano a progettarlo, poi costruirlo, poi certificarlo a quando arriva in negozio ci vogliono mesi.

Dea1993

cambia poco, ma perchè mettere sempre soc e versioni del sistema operativo vecchi di 1 anno, quando ci sono gia soc e os nuovi??

piervittorio

non sono più in produzione da tempo, ma i produttori se ne sono accapparrati un bel po'

piervittorio

capirai che differenza...

piervittorio

Chi ce l'ha con il 625?
Ora non è più in produzione come 625, ma viene chiamato 450, che è lo stesso identico SoC ma con un clock ridotto del 10%.
Il 625 e 626 come modello di ingresso della fascia media sono stati sostituiti dal 630 ed a breve dal 636.

piervittorio

Il successo di un brand nella consumer electronics si valuta solo da quanto vende e quanto guadagna sui suoi prodotti, non su come si posizionano rispetto alla concorrenza.
BBK ed i suoi brand sono il punto di riferimento, per volumi e redditività, Xiaomi vende un terzo, pur vendendo sottocosto, al punto da aver buttato al vento in cinque anni il 95% della sua capitalizzazione.
Non c'è nulla da spiegare, il resto sono solo chiacchiere da bar parlano i numeri.

piervittorio

La serie 2, a 32 bit, non è destinata ai mercati sviluppati.
Delle 3 serie (4, 6 e 8) la prima è la entry, level, la seconda mid range, e la terza la top di gamma.
Il 625, 626, 425, 427, 430, 435 non sono più in produzione, i produttori stanno usando quelli che si sono comprati.
Dal 625/626 è nato il 450 (che è esattamente lo stesso soc ma con clock ridotto del 10%).
Il 630 oggi è il SoC di ingresso tra gli Snapdragon di fascia media, seguono il 636, il 660 ed il 670 (in arrivo).

piervittorio

Volevo dire Redmi Note 5, non Mi Note 5.
È per l'appunto la risposta di Xiaomi, in arrivo in questi giorni (Snap 630, 18:9, 5.7")

Dante Cheda

... e NFC e Banda 20 :)!

josefor

Che è sto Mi Note 5? mi sa che sei andato avanti parecchio :D

Sheldon!

Finché verranno venduti ancora 212, 425, 430, MTK 6737 non è entry level

TecnoDiscepolo

Come mai ce l'avete con il 625? Va veloce, non scalda e non consuma. Ad avercela una macchina così.

ice.man

infatti io sto confrontando i prezzi riservati al mercato Cinese di due prodotti cinesi.
Prodotti con specifiche tecniche molto simili, ma un prezzo inspiegabilemten uno il doppio dell'altro
.
Poi il successo delle vendite non è necessariamente la cartina tornasole della bontà tenica (o rapporto qualità prezzo ) di un prodotto
In questo caso potrebbero incidere la forza di accordi commerciali con gli operatori telefonici.
Poi io ricordo che anche solo 3 anni fa era quasi impossibile procurarsi in China moti cellulari di produzione cinese che noi occidentali acquistiamo tramite siti spesso con base a HK

piervittorio

Ormai il 625 è un entry level, nemmeno è più in produzione, o meglio viene prodotto rimarcato come Snapdragon 450 che altro non è che il 625 con un downclock del 10%.

piervittorio

Perché dovrei comprare un prodotto che non è pensato e progettato per il nostro mercato, dove nemmeno viene venduto, anziché valutarlo per quanto piace, ovvero quanto ha successo in quanto risponde a quelle aspettative, sul. suo mercato di riferimento?

Vive

Vivo e Oppo ormai hanno costruito un loro status in Asia e si possono permettere di piazzare i loro smartphone a prezzi folli perché tanto vendono lo stesso.

Matteo Bottoli

Vivo non è per niente mediocre. Da molti è considerata la Apple cinese, come qualità dei componenti dico.

Matteo Bottoli

Telefono estremamente ottimizzato, buonissima camera e in più hai i mods...direi che hai fatto benissimo.

Aster

Si se vedi in UK Spagna e Grecia vanno forte anche nella pubblicità, preferisco oppo ma non mi trovo con le dimensioni sopra 4.5 del display

Dea1993

basta con nougat e lo snap 625.
potevano farlo con oreo e snap 630

Sheldon!

Con un 625 come SoC mi sa tanto da occasione buttata

ice.man

compralo e poi mi sai dire

piervittorio

ViVo, assieme ad Oppo ed OnePlus, è un marchio di BBK che controlla oltre il 40% del mercato cinese, ed è il secondo produttore al mondo dopo Samsung e davanti ad Apple e Huawei, e tra i primi tre è quello in più rapida crescita.
Credo che sappia perfettamente come fare ad affrontare il suo mercato di riferimento, senza il tuo aiuto.

piervittorio

MiNote 5

piervittorio

A livello di DPI, che è l'unica cosa che conta, è superiore ad un 5.5" HD (720x1280), proprio in virtù del form factor 18:9.
Non certo una definizione eccellente, ma comunque del tutto fruibile in un telefono di fascia medio bassa.

Lele Prozac

o un mi note 3,che gli mangia in testa

Sheldon!

6 pollici, 720p. Brrrr

josefor

molto carino, ora ci vuole la risposra di xiaomi con fromfactor simile,snap 630 e prezzo più basso

Cristian Louis Watta

con 350 euro prendo un lg g6 che e migliore sicuramente

densou

Oppo, Vivo fan parte di BBK che include pure OnePlus....
eppure in Cina, i primi 2 marchi vendono a più non posso nonostante listini alti. So che han ROM valide però....

Frost

I 625 non sono ancora finiti?

Aster

E vedere il titolo midrange di gamma cinese a 329 quando in giro ci sono cinesi top di gamma e inspiegabile

Aster

Si

Giuseppe

A leggere la scheda tecnica ne hai spesi almeno 100 in più rispetto al suo valore reale. Però se ti piace e ti soddisfa goditelo e non ci pensare troppo, ormai è fatta

ice.man

VIVO ha prezzi FOLLI
è un mediocre produttore cinese, e ha il coraggio di vendere al DOPPIO di quelli che sono i prezzi Xiaomi
questo terminale è paragonabile allo Xiaomi Mi A1 che viene venduto a 180E

Alessio Monaco

Scusate ragazzi io ho comprato il moto z2 play a 350...secondo voi ho fatto bene?

Giuseppe

SI! CORNICI SOTTILI MA NIENTE BORDI ARROTONDATI ! Se xiaomi fa il redmi note 5 in questo modo ha vinto tutto

Felk

Troppo costoso... Schermo neanche FHD, Soc seppur buono è ormai vecchio, batteria così così.

B!G Ph4Rm4

Si ma guarda quant'è fashion

Giuseppe Troiani

Niente affatto male

Felk

Vivo è estremamente costoso come marchio. Questo Y79 non è da meno.

Cambiate smartphone ogni anno? Riprova Mate 20 Pro: 18 mesi e non sentirli

TCL 10 Pro, 10 Lite e 10 5G a 399€: attacco alla fascia media | Anteprima

Recensione Galaxy S20: la nuova idea di compatto per Samsung

Recensione Huawei P40 Pro: nuovo riferimento per la fotografia mobile