Il ritorno del top di gamma compatto: Sony Xperia XZ1 Compact | Recensione

23 Ottobre 2017 1090

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Gli smartphone sono sempre più grandi. Ormai la maggior parte dei produttori realizza quasi esclusivamente device dotati di un display da 5.5 pollici ed oltre. Un scelta dettata per lo più da uno degli utilizzi principali che oggi facciamo di uno smartphone: la fruizione di contenuti video. Ma smartphone con display grandi non sono sempre molto comodi da utilizzare a causa delle dimensioni che spesso sono davvero notevoli.

Tuttavia, c'è ancora una larga parte di consumatori che preferisce avere l'usabilità al primo posto nell'ipotetica classifica delle funzionalità di un device. Usabilità che non deve però sacrificare le prestazioni. Sony è uno dei pochi produttori che ancora accontenta questa parte di consumatori con i suoi "compact", dei veri e propri "top di gamma" in dimensioni contenute. Xperia XZ1 Compact è l'ultimo arrivato in questa categoria di device.

DESIGN, MATERIALI ED ERGONOMIA

Xperia XZ1 Compact ha una scocca realizzata in plastica rinforzata, parte superiore ed inferiore in metallo e vetro anteriore Gorilla Glass 5. Il design è simile a quello classico della gamma Xperia ma un po' più "mattoncino". Non è sottilissimo, infatti, ma è davvero piacevole da tenere in mano ed è anche resistente ad acqua e polvere con certificazione IP65/68 anche se Sony, come al solito, raccomanda di "non esporre il device ad acqua di mare, acqua salata, piscine a base di cloro o altri liquidi (per esempio, bevande)".

Lateralmente troviamo il bilanciere del volume ed il tasto di accensione, leggermente incavato, che integra un sensore biometrico sempre rapido ed accurato nel riconoscimento delle impronte. Un po' più in basso c'è l'immancabile tasto a doppia corsa dedicato alla fotocamera. Sul lato opposto, invece, il cassettino per la microSD e per la SIM card in formato nano. La microSD può essere estratta senza far riavviare il device.

Sulla parte inferiore c'è la porta USB Type-C ed il microfono principale. Il secondo microfono è posto sulla parte superiore dove c'è anche il jack audio da 3.5mm. Sulla parte anteriore ci sono i sensori di luminosità e prossimità, un piccolo LED di notifica RGB ed una fotocamera da 8 megapixel. Sulla parte bassa è poisizionato lo speaker di sistema che fa coppia con la capsula auricolare per la riproduzione dell'audio in stereofonia.

Sul retro, a filo con la scocca, c'è la fotocamera principale da 19 megapixel con flash a LED, il sensore ToF per la messa a fuoco laser ed RGBC-IR. Più in basso c'è l'antenna per l'NFC.

SNAPDRAGON 835 E 4GB DI MEMORIA RAM

Nonostante le dimensioni compatte, come detto, il Sony Xperia XZ1 Compact può comunque vantare un comparto hardware da vero top di gamma. Il processore è lo Snapdragon 835 di Qualcomm con GPU Adreno 540 e 4GB di memoria RAM. A disposizione dell'utente ci sono circa 23GB dei 32GB di spazio di archiviazione di tipo UFS che possiamo espandere tramite microSD. La microSD non può essere impostata come posizione predefinita ma consente solo di spostarci su foto, musica e video.

Più notizie
  • Materiali: scocca plastica rinforzata, Gorilla Glass 5 anteriore / IP65/68
  • Dimensioni e peso: 65 mm x 129 mm x 9,3 mm / 143 grammi
  • Display: 4.6” Triluminos display, HD
  • OS: Android OS v 8.0 Oreo con Xperia launcher
  • Processore: Snapdragon 835 octa-core Kryo 280 CPU (4x2.46GHz +4x1.9GHz) / GPU Adreno 540
  • Fotocamera posteriore: 19MP Sony IMX400 Motion Eye, lente f/2.0, AF Laser e RGBC-IR
  • Registrazione Video:: 4K @30fps, 1080p @30 e @60fps, 720p @960fps, stabilizzazione digitale Steady Shot
  • Fotocamera anteriore: 8MP FF / registrazione video 1080p@30fps
  • Memoria: 4GB di RAM e 32GB di memoria integrata espandibile
  • Connettività: LTE Cat.15, Wi-Fi a/b/g/n/ac Dual Band, GPS/GLONASS/Beidou, Bluetooth v5.0, NFC, USB-C
  • Batteria: 2700mAh con QuickCharge 3.0 (opzionale) e Qnovo adaptive charging
  • Altro: Sensore per impronte e stereo speakers

Le prestazioni offerte da questo comparto hardware sono sempre ottime. L'interfaccia utente non ha mai rallentamenti e le applicazioni si avviano molto rapidamente. Ovviamente, anche i giochi più impegnativi dal punto di vista grafico possono essere giocati al massimo framerate. I benchmark confermano questa potenza raggiungendo punteggi elevati, oltre 155.000 con AnTuTu e circa 6500 in multi core con GeekBench.

Lo Snapdragon 835 è sicuramente uno dei migliori processori presenti sul mercato non solo in termini di prestazioni e di efficienza ma anche per quanto riguarda la temperatura che non raggiunge mai livelli elevati, anche quando messo sotto stress.


Completa la connettività. Oltre al Wi-Fi 802.11a/b/g/n/ac MIMO dual band con DLNA e Miracast, abbiamo anche il Bluetooth 5.0 ed un ricevitore GPS assistito con GLONASS e BeiDou. Tanti anche i sensori tra cui accelerometro, barometro, bussola, giroscopio e contapassi. Non manca il Remote Play che consente la riproduzione remota di Playstation 4.

DISPLAY DA 4.6'' CON RISOLUZIONE HD

Le dimensioni sono compatte ma display è abbastanza piccolo considerando che il rapporto "screen to body" è del 70.7%. Xperia XZ1 Compact ha un pannello IPS Triluminos da 4.6 pollici nel classico rapporto 16:9 con risoluzione HD, non molto elevata ma comunque adatta a mio avviso ad un display con questa diagonale. La copertura sRGB è del 132%, la densità di pixel è di 319ppi.

Questo display offre un'ottima visibilità in tutte le condizioni di luce ambientale ed ha anche un elevato angolo di visione. Da segnalare il fastidioso comportamento del sensore di luminosità che ho trovato fin troppo sensibile variando in continuazione la retroilluminazione. Il pannello, inoltre, si oscura leggermente in orizzontale guardandolo con lenti polarizzate.


Per adattare al meglio alle nostre preferenze la gamma di colori e di contrasto, tramite impostazioni possiamo scegliere una modalità di colore "professionale" che utilizza la gamma sRGB per un aspetto ancora più realistico, una modalità "standard" che utilizza la gamma Triluminos per colori più accesi ed una modalità "Super Vivid" che offre colori ancora più intensi.


Non manca la possibilità di regolare il bilanciamento del bianco e di attivare la modalità X-Reality che migliora la qualità dei video offrendo immagini più nitide e naturali.

BATTERIA, AUDIO E RICEZIONE

I top di gamma hanno solitamente bisogno di una batteria da almeno 3000mAh per garantire un'autonomia soddisfacente, e non sempre ci riescono. Su questo XZ1 Compact, invece, è bastata una 2700mAh per riuscire ad ottenere un'autonomia davvero ottima.


Come evidenziato anche durante il nostro "live batteria", con un utilizzo intenso sono riuscito ad arrivare ad oltre 8 ore di display attivo su circa 15 ore di attività senza dover ricorrere ai sistemi di risparmio energetico STAMINA che, all'occorrenza, permettono comunque di estendere ulteriormente la durata limitando le prestazioni. Netflix e YouTube consumano circa il 4% ogni 10 minuti di streaming sotto rete Wi-Fi con volume e luminosità al 50%. 15 minuti di gaming con Real Racing 3, invece, fanno scendere la batteria di circa il 3%.


Anche Xperia XZ1 Compact supporta la tecnologia di ricarica Qnovo Adaptive Charging che, in base all’utilizzo, permette di controllare e regolare la ricarica della batteria per massimizzarne la durata nel tempo. E’ supportata anche la ricarica rapida QuickCharge 3.0 di Qualcomm ma solo tramite un caricabatterie che viene venduto come accessorio opzionale.


Xperia XZ1 Compact supporta le reti LTE in Cat.15. La ricezione è ottima cosi come la qualità audio in capsula. Durante la fruizione di contenuti multimediali l'audio è stereo, la qualità è buona ma il volume non è molto elevato. Ottima invece la qualità in cuffia grazie al supporto HiRes audio ed al Bluetooth 5.0 con LDAC ed aptX HD. Nella confezione data ai giornalisti non è presente nessuna cuffia e non ho avuto informazioni per quanto riguarda la confezione di vendita.

Non mancano un equalizzazione grafico a cinque bande con profili preimpostati e tutte le altre funzionalità ClearAudio+, Clear Bass, DSEE HX, 3D Surround Sound (VPT) ed un normalizzatore dinamico che minimizza le differenze di volume tra brani musicali e video. Presente anche un sistema di eliminazione del rumore che funziona in abbinamento a cuffie compatibili.

ANDROID E' IN VERSIONE OREO 8.0

Android è in versione 8.0 Oreo, con tutte le sue novità, a cui Sony ha aggiunto una leggera personalizzazione dell'interfaccia. Possiamo utilizzare diversi temi, scegliere le animazioni delle transizioni e la densità della griglia delle homescreen. L’app drawer può essere ordinato per nome o data di installazione ed anche la tendina delle notifiche può essere personalizzata in base alle nostre preferenze.

La tastiera di serie è la Swiftkey, molto personalizzabile e dotata di feed sonoro e a vibrazione. Tra le applicazioni preinstallate, oltre a quelle multimediali di Sony per ia gestione di Musica, Video e Foto, è anche presente Movie Creator per la realizzazione di video, Facebook, Spotify ed AVG Protection. Tutte queste applicazioni sono solo disattivabilii ma non disinstallabili.


Come su XZ1, anche sul Compact è presente l'applicazione Creazione 3D che consente di creare, abbastanza facilmente, un modello tridimensionale di un volto o di un oggetto che possiamo poi condividere o stampare con stampanti 3D. I volti possono essere anche utilizzati nell'applicazione Effetto AR della fotocamera per realizzare dei personaggi animati visualizzabili in realtà aumentata.

Oreo, inoltre, ha portato un rinnovamento grafico delle impostazioni, nuove emoji, il picture in picture per alcune applicazioni (poche ancora quelle supportate), ed una migliore gestione delle notifiche che offrono ora una maggiore possibilità di personalizzazione.

LA FOTOCAMERA POSTERIORE E' LA MOTION EYE

La fotocamera posteriore è una Motion Eye da 19 MP, quella anteriore è invece da 8 megapixel con apertura f/2.4.

Interfaccia fotografica è fotocamera Motion Eye son le stesse viste anche su XZ1, XZ Premium ed XZs. Il sensore è un Exmor RS da 19 MP da 1/2,3", pixel da 1,22 μm, obiettivo grandangolare Sony G Lens F2.0 da 25 mm, sistema di elaborazione delle immagini BIONZ, zoom digitale 8x e stabilizzatore digitale SteadyShot su 5 assi (3 assi quando registriamo in 4K).


Le foto sono di elevata qualità in condizioni di illuminazione ottimale, ricche di dettagli e con colori naturali, ma non si può dire altrettanto quando le condizioni di illuminazione diventano più difficili. In tal caso il dettaglio cala ed aumenta anche un po' rumorosità.

Anche qui c'è sempre una distorsione d'immagine che risulta più evidente quando effettuiamo degli scatti ravvicinati e soggetti lineari. Sony ha comunque promesso che entro la fine del mese di Novembre rilascerà un nuovo firmware che integrerà una funzione per correggere via software questa distorsione.

Di buona qualità anche le foto scattate tramite le fotocamera anteriore che hanno un grandangolo selezionabile tra 80° e 120°.


I video sono, fluidi, dettagliati e ben stabilizzati. La qualità è molto buona quando le condizioni di illuminazione ambientale sono più favorevoli. Quando l'illuminazione è più scarsa c'è un decadimento qualitativo evidenziato da un notevole aumento di rumore. La risoluzione massima è 4K a 30fps con codifica H264 o H265.

Ovviamente, non manca la possibilità di registrare video in Super Slow Motion a 960 fps in risoluzione HD. La stabilizzazione digitale è presente anche sulla fotocamera anteriore che può registrare con una risoluzione massima FHD.

CONCLUSIONI

Xperia XZ1 Compact ha un prezzo di listino di 599 euro, on line si trova a poco meno. Alla fine di questa recensione le conclusioni sono abbastanza scontate: se cercate uno smartphone compatto, potente e con un ottima autonomia il mio consiglio è di prendere assolutamente in considerazione questo Xperia XZ1 Compact di Sony. Ovviamente, non mancano i punti "negativi". Tra questi posso segnalare il sensore di luminosità troppo sensibile, i "soli" 32GB di memoria integrata, non molti per un top, un feed della vibrazione poco deciso e la ricarica QC3 solo in opzione.

ERGONOMIAPRESTAZIONIAUTONOMIA
QC3 SOLO IN OPZIONE'SOLO' 32GB E MICROSD NON PUO' ESSERE IMPOSTATA COME MEMORIA INTERNASENSORE LUMINOSITA' TROPPO SENSIBILE

VOTO 8.3

8.3 Hardware
6.6 Qualità Prezzo

Sony Xperia XZ1 Compact

Compara Avviso di prezzo
Sony Xperia XZ1 Compact è disponibile su a 321 euro.
(aggiornamento del 10 dicembre 2018, ore 07:16)

1090

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Fabiuz

ciao, appena prezzo xz1 compact, ti chiedo alcuni consigli visto che tu lo usi da un po':
- impostaz audio con le cuffie? il mio si sente male
- sensore luminosità come ti funziona? il mio è lento ed è sempre un po' bassa

Carbolatente

VI chiedo un confronto di honor 9 con xz1compact.. ho un samsung a5 2016.. inizia a perdere colpi e vorrei ritornare a schermi più compatti (prima avevo LG g2 mini) e l'unica soluzione buona è il sony.. altrimenti sulla stessa dimensione ci sarebbe l'honor 9.. dilemma profondo

RESET!™

Benissimo, pensavo fosse più traumatico il passaggio ma la comodità nell'uso rende tutto più semplice. Nessun pentimento, tornassi indietro lo acquisterei nuovamente.

Marco

ho pure io il tuo desiderio di passare dalla padella a un cellulare più facilmente trasportabile , io addirittura ho un 5.7" , il mio dubbio però è non è che la differenza con un 4.6" sia troppa e magari me ne pente nell'uso quotidiano come internet video ecc ? tu come ti stati trovando ?

The Jackal™

Ovviamente più megapixel si mettono e più la foto risulta compressa, ma 19mpxl su sensori piccoli sono gestibilissimi. Lo dimostra il lumia 950, che in ambito fotografico fa il cul0 ai varii samsung e iphone con sensori da 12mpxl. Il "problema" di sony rimane il software, perché il sensore imx400 montato negli ultimi top di gamma è il meglio del meglio per quel che riguarda l'hardware..
Ho messo problema virgolettato perché ultimamente sul software sony ha fatto un bel po' di progressi, pur non essendo al top è staccato di pochissimo rispetto ai rivali.

https://drive. google. com/file/d/1y80_hSKtUSk8teDHHTU6Pyo-wWnr7qg2/view?usp=drivesdk

Qui vi lascio uno scatto con scarsissima luce, iso200 e 1/2s a mano libera. Togliete gli spazi vicino ai punti

Zhou Lorenzo Wang

questo, quella non compatta la batteria ti dura meno e ha più o meno la stessa potenza

Riccardo Piccinato

Non è così. Se TU ti fossi andato a leggere le recensioni AVRESTI letto che hanno migliorato l'algoritmo. Lo dicono tutti i siti esteri importanti. E se guardi le foto sei vede eccome. Ma si sa, meglio i luoghi comuni no?

Richy Le Roy

Spero tu stia scherzando.. credo che tu sia un troll.. difetti hardware ? Ma se un iPhone 6S con CPU dual core (DUAL CORE!) e 2 Gb di RAM vince lo speedtest con il Galaxy S8 con CPU Octacore e 4 GB di RAM ? Ora guardando il video dello speedtest mi dirai: si, vince il 6S ma di pochissimi secondi, cosa vuoi che siano una manciata di secondi ? Certo, verissimo, peccato che si tratta di uno smartphone con CPU dual core e del 2015, che batte uno smartphone con CPU octa core e del 2017.
Ma poi guardiamo i benchmark, il mio iPhone X con iOS 11.2 beta fa 227000 su Antutu https://uploads.disquscdn.c..., il Galaxy Note 8 raggiunge appena i 180000..
No davvero, ne ho lette di cose assurde contro gli iPhone, ma la tua le batte TUTTE. Informati/documentati prima di scrivere qualcosa. IPhone ha il miglior display Super AMOLED (si, il display di iPhone X è Super Amoled, è Apple che lo chiama solo OLED, per ovvi motivi), fatti una ricerca su internet, e vai su DisplayMate, decisamente affidabile sul discorso display. Noterai che c’è una differenza enorme. Il display di iPhone X ha l’ HDR, riproduce contenuti HDR10 e Dolby Vision, ha un contrasto elevato, ha la tecnologia PureMotion che fa lavorare il display a 120 HZ, con conseguenti vantaggi, e continuerei ma il commento diventerebbe troppo lungo. La fotocamera frontale di iPhone X, grazie al sistema TrueDepht, è uno S-P-E-T-T-A-C-O-L-O, fa foto come una fotocamera posteriore, e di alta qualità, ha un’ elevata profondità di campo, ecc. Quella posteriore è a livelli spettacolari, in condizioni di buona luminosità può competere con una fotocamera da 2000€ (anche qui, basta una ricerca su Google), perde un pochino in condizioni di scarsa (davvero scarsa) luminosità, ma grazie al TrueTone flash quad led recupera. L’ hardware (CPU, RAM, e GPU) devasta qualsiasi altro hardware, il riconoscimento facciale è impareggiabile, ed in più grazie alla realtà aumentata ed al machine learning, è in grado di apprendere i cambiamenti. Ah, non mi sembra che un Android fa video in 4K a 60 fps. Ma poi anche di software difetti non c’è ne sono. Per i fanboy Android i difetti software di iPhone sono “non si possono scaricare giochi e musica da browser”. Wow, se è un difetto questo. O il discorso temi. I temi !? Ma siamo nel 2017, siete rimasti ai Nokia NXX ? Dai.. poi se mi trovi un difetto concreto ed importante di iOS.
Io te ne dico uno di Android, che è uno fra i più importanti. Il multitasking. Su Android fa pena. I fanboy Android hanno avuto fortuna per questa settimana dall’ uscita di iPhone X, perché iOS 11.0.1 (con cui è stato spedito), 11.1 ed 11.1 non erano ancora ottimizzato per iPhone X, ed il multitasking non era ottimizzato, ma iOS 11.2 sarà ottimizzato per iPhone X, basta vedere che con la beta di iOS 11.2 sono passato da 209000 a 227000 su Antutu.
Invece iOS 11.1.1 su iPhone 8/8 Plus è perfetto. Fai te insomma, scusa se ho scritto tanto (ed avrei altro da scrivere), ma leggendo certe cose non riesco a non rispondere.

hassunnuttixe

il VR su un un 4.6"??????? fosse anche 8k ci perderesti la vista lo stesso... ahahahahahahahahahahaha

RESET!™

Eccomi.
Preso oggi, mi trovo benissimo. Veloce, comodo e lo schermo meglio di quanto pensassi. L'autonomia, ora, non è valutabile, comunque è già 'na bomba. Passo da un 5.5", ero stufo delle padelle, ed ho trovato ciò che fa a caso mio.

Bruce Wayne

volevo dire digiatale. comunque resta validissima la frase e non capisco il motivo per quale sarei un troll

Bruce Wayne

se devi usare una lente d'ingradimento per trovarlo vuol dire che non è un problema

Fabio Nexus

meglio questo o la versione non compatta?

Tiwi

non male, anche se non lo comprerei mai

Zimmonnea

Alla fine come va? Lo hai provato?

MayuriK

Bho questa era una mia idea, non devono essere tutti necessariamente d'accordo. ;)
Dico solo che c'è gente che preferisce i telefoni più compatti, ma a questo punto li si potrebbe rendere più appettibili con schermi borderless (un tempo non c'erano queste possibilità, in questo ultimo anno sì).

norbertom

hai ragione ;) in questo caso specifico no, ma in generale la maggior parte dei sensori li fornisce Sony, e fa sorridere che gli altri riescano a spremerli a dovere tranne lei che li produce

boosook

ehm... scusa, ma se il sony ha 19 megapixel e iphone ne ha 12, come fa ad essere lo stesso sensore? ;)

Killua96

Ok grazie mille!

Massi91

io i problemi col bluetooth li ho con la golf.. quando va la musica non mi fa vedere l'ultima canzone ma quella prima, stessa cosa con musica ma credo sia un errore del bluetooth non supportato da golf a pieno, con z3c non avevo problemi ed era 4.0 o 4.1, questo è 5,0

norbertom

Tieni conto però che gli stessi sensori li monta anche Apple, con risultati però decisamente migliori e non solo per la qualità finale dello scatto, parlo di velocità di acquisizione, corretta esposizione (in modalità auto), raffiche ecc. A questo punto credo sia il software sony che è una mondezza

ilmondobrucia

Sono andato a leggere i requisiti minimi per il VR, e consigliano almeno un full HD. Ma penso che anche il HD possa andare bene. Cmq era meglio che lo scrivevi subito per il VR. Tutti i torni non ce l'hai...

ilmondobrucia

Se Leggi bene il mio messaggio, non trovo nulla di male riguardo la soluzione. Ma di certo non puoi bloccare tutti gli utenti che la pensano diversamente da te. E dire che cambiare la pasta termica a un cellulare é normale usura. É molto esageraro

Killua96

Grazie! Ho letto su xda che ha alcuni problemi con il bluetooth e nelle varie recensioni è stato evidenziato che la griglia dei pixel è visibile, sai dirmi qualcosa a riguardo?

Massi91

guarda io ho l' xz1 e mi fa tra le 5 e le 7 ore di schermo arrivando tranquillamente a sera con un altro 20%

Massi91

io ho xz1 e le foto escono molto bene..

scarmic

Sono d'accordo sul numero di pixel (La mia Reflex FF ne ha solo 12 e fa foto monstre che stampo fino a 40x60cm senza perdita di dettaglio). Io mi riferivo proprio alle compatte di alto livello come le RX1 e le RX100, che sono persino meglio delle fuji (io ho una x110s). Le fotocamere consumer col sensore da 2/3" pensavo non si vendessero più (ed in effetti in giro non ne vedo più nessuna, soppiantate dai cellulari che fanno foto migliori)

Razorbacktrack

Io ho dato la soluzione, poi se devi lamentarti fallo con Qualcomm e la serie 808/810. Nel frattempo blocco l'ennesimo c0gl10ne che commenta con il cul0

Rocco

Ma perchè quelli di non qualità sono fatti di zuccero filato?

Rocco

Cosa non ci arrivo? Che un 4.6" HD non reggerà mai il VR?

ilmondobrucia

Sony permette di usare la msd per foto, video, mappe per navigatore offline, e alcune app.

Che io sappia uno dei pochi che permette di unificare la memoria interna con sd è moto g5 e plus (immagino anche altri Motorola di quest'anno).

Per fortuna non permette di usare la msd come predefinita, visto persone che usano msd da pochi spicci, poi danno la colpa al telefono se è lento.

ilmondobrucia

Anche su xperia x, ho dovuto installare l'applicazione foto di Google.

ilmondobrucia

Te sei fuori come un balcone, cambiare la pasta termina a uno smartphone?? E secondo te fa parte di una usura normale? E non è un errore di progettazione? La cosa buffa è che lo dici con disinvoltura come se chi è che non lo facesse.

Cioè potrei anche farlo se è fuori garanzia e fosse l'ultimo tentativo per recuperarlo. Ma di normale non c'è nulla

ilmondobrucia

"Siamo nell era del 4k e questi fanmo uscire un HD??? "
Questa tua frase la dice lunga.... . L'aumento di risoluzione è dovuto all'aumento dei pollici. una tv 70pollici con risoluzione HD sicuramente non va bene, così si passa al 4k.

Tale risoluzione esisite anche su monitor da lavoro 32 pollici ma quello è un'altro discorso. Su un display da 4.6 in HD e fare polemica le cose sono due: o sei un troll e fai polemica per creare flame e riempirti la giornata. O veramente non ci arrivi.

ilmondobrucia

Chi dice così è proprio quello che se gli metti due smartphone affianco uno full HD e l'altro hd non si accorge della differenza, sopratutto su un 4,6 pollici di qualità.

Paolo

poi magari è una coincidenza, però mi sembra verosimile! :D

drake

Personalmente non reputo un difetto i 32gb, ma una presa ingiro.
Come l'aver messo la stessa 2700 mAh à xz1 5.2", per non perdere le vendit

drake

L'opzione che riduce lo schermo nello schermo, peccato che la presa resti la stessa e sei comunque sbilanciato dal lato opposto a dove usi con rischio di caduta (sopperito da cover ringke con laccetto

drake

Questo ragionamento spiega anche l'assenza dei tasti fuori schermo

drake

Respira, rileggi, e calmati

MadBen Gada

e magari la passano anche liscia

B!G Ph4Rm4

Appunto

LeChuck

non mi risulta, anzi so che usano degli stratagemmi software per limitare la cosa sopratutto nelle interfacce statiche

Rocco

Beh tu saresti sommerso dai debiti mentre io mi ritirerei su un'isola tropicale ;)

B!G Ph4Rm4

In realtà su alcuni prodotti è risolto, è che non tutti i produttori stanno allo stesso livello di "bravura" nel costruire questi display, per questo ho scritto "quasi". Ma basta affidarsi a marche come Samsung ed Apple (che usa display Samsung) per non avere problemi.
LG anche li ha buoni, ma come qualità sono inferiori ai Samsung.

Bruce Wayne

Dipende sempre dalla persona. Se sai che ti serve tutto questo spazio è ovvio che non lo prendo.

Bruce Wayne

Infatti sto parlando del Nokia 925.

Bruce Wayne

Usato super stress i primi 3 anni , l'ulitmo anno un po meno perchè l'ho passato ad un parente che lo usa meno. Facevo almeno 3-4h di uso al giorno e spesso sotto al sole e quindi andava a mille la luminosità. Comunque sto parlando del Lumia 925. Schermo ancora perfetto.

Matvej Bolkonskij

Lui parlava di XZ1 non il compact, che ha dimensioni maggiori ma sempre 2700 mah. Io lo possiedo e la durata è davvero ottima, sembra una 3500 da come è ottimizzato bene

The Jackal™

l'hai beccato da qualche parte per toccarlo con mano?

I migliori smartphone sotto l'albero: Guida all'acquisto di Natale 2018

Android

Recensione Oppo RX17 Pro: ricarica lampo e super foto notturne

Samsung

Recensione Samsung Galaxy A9 (2018)

LG

LG G7 ThinQ 6 mesi dopo: ottima scelta, anche nel prezzo | Riprova