Italia perde terreno nell'economia digitale | Rapporto OCSE

12 Ottobre 2017 66

Si parla spesso di digital transformation come fattore propulsivo del sistema economico, ma, stando a quanto si può desumere dagli ultimi dati contenuti nel rapporto dell'OCSE, Digital Economy Outlook 2017, il nostro Paese è in coda al gruppo delle nazioni che sono impegnate nel settore ICT (Information and Communication Technology).

L'Italia perde terreno sul fronte degli investimenti e su quello dell'utilizzo della tecnologia da parte dell'utente finale e delle organizzazioni aziendali. Due dati su tutti: le imprese italiane destinano solo lo 0,76 per cento del PIL alle spese di Ricerca e Sviluppo, e solo il 14 per cento di tale ammontare è indirizzato al settore ICT.

Per avere qualche parametro di riferimento, Spese in ricerca e sviluppo delle aziende

  • Israele 3,6 per cento del PIL
  • Germania 2 per cento del PIL
  • Italia 0,76 per cento del PIL

Quota della spesa totale in ricerca e sviluppo destinata dalle aziende al settore ICT:

  • Cina - 75 per cento
  • Corea - 53 per cento
  • Israele - 45 per cento
  • USA - 35 per cento
  • Italia - 14,7 per cento

Non brilla nemmeno il dato dei livelli occupazionali nel settore ICT, al di sotto della media OCSE (2,5 per cento contro il 3 per cento), e l'export del dei servizi ICT con una quota italiana in calo rispetto al totale mondiale (dal 2,54 per cento del 2008 all'1,9 per cento del 2016). Note più positive provengono dal settore delle telecomunicazioni con investimenti in crescita (nel 2015 rappresentavano il 23 per cento degli introiti, nel 2013 17 per cento - sopra la media OCSE del 16 per cento).


Sul fronte dell'utilizzo che l'utenza fa dei servizi di telecomunicazioni si registrano, però, un numero di sottoscrittori della banda larga fissa e un utilizzo dei dati con la telefonia mobile sotto la media OCSE.

Altri dati poco incoraggianti provengono dall'impiego delle nuove tecnologie in ambito aziendale. Imprese con un sito internet o una home page nel 2016:

  • Finlandia - 95 per cento delle imprese
  • Germania 89 per cento delle imprese
  • Media OCSE - 77 per cento delle imprese
  • Italia - 71 per cento delle imprese

Ampliando l'ambito di osservazione all'utilizzo di Internet da parte della popolazione il risultato non cambia. Naviga in rete:

  • Media OCSE - 84 per cento della popolazione
  • Italia - meno del 69 per cento della popolazione


Percentuali inferiori si riscontrano solo nel caso del Brasile, del Messico e della Turchia, e il dato non varia anche quando si prende in considerazione l'accesso ad internet da parte degli utenti più giovani (95 per cento nella fascia tra 16-24 anni secondo la media OCSE, che scende al 90 per cento nel caso dell'Italia).


Stesso dicasi per l'utilizzo da parte dei cittadini dei servizi della pubblica amministrazione tramite strumenti di e-government:

  • 88 per cento dei cittadini in Danimarca
  • 66 per cento dei cittadini in Francia
  • 49 per cento dei cittadini in Grecia
  • 25 per cento dei cittadini in Italia

Gli italiani occupano il fanalino di coda anche per l'utilizzo di internet sul posto di lavoro, al fine di gestire la posta o effettuare ricerche, e dal punto di vista degli acquisti online, anche se questa prassi diventa sempre più diffusa anche in Italia (il dato è quasi raddoppiato rispetto al 2010). Nel 2016, gli acquisti online sono stati effettuati da:

  • 83 per cento dei cittadini nel Regno Unito
  • Media OCSE - 52 per cento
  • 33 per cento dei cittadini in Italia

Il rapporto dell'OCSE, consultabile QUI, sottolinea che:

L’uso delle TIC continua a crescere ma non è distribuito in modo eguale tra i Paesi, le imprese e le persone.

E' pertanto necessario effettuare investimenti più decisi sul fronte dell'istruzione e dello sviluppo delle competenze:

L’uso efficace delle TIC nella vita quotidiana e nel lavoro richiede un maggior numero di competenze specialistiche e generali nelle TIC completate da migliori competenze di base.

Schermo Oled da 6 pollici in dimensioni contenute? LG V30, in offerta oggi da Tiger Shop a 457 euro oppure da ePrice a 509 euro.

66

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Boronius

È palese che il numero dei migranti che stanno in giro è più o meno sempre quello, magari aumenta un poco nel tempo, però i migranti sono sempre diversi, chi può taglia la corda...

Boronius

E tu?

Pretty Fly

E allora tu di che parli? Incredibile, la fiera del qualunquismo.

Boronius

Non li hanno neppure i politici...

Pretty Fly

Ripeto, dati

Boronius

Beh basta applicare il buon senso, tu resteresti in Italia avendo la possibilità di fare il migrante altrove?

Pretty Fly

Dati? Fonte?

Boronius

Moltissimi tagliano la corda, qua in Italia restano solo gli sfigati

Pretty Fly

Si ma in giro se ne vedono molti e ogni anno ne arrivano 180.000 circa

Boronius

La cittadinanza italiana vale meno di quello che si pensa, anzi moltissimi migranti se ne fregano, non vogliono stare in Italia manco morti, usano l'Italia solo come corridoio di passaggio snobbandoci. Una delusione mortale per molti pseudo comunisti nostrani...

LoneWolf®

Il territorio paludoso non ha aiutato nella ricerca. Però penso anche io che, come era stato ipotizzato, sia stato aiutato da qualcuno a nascondersi.

Boronius

Ma se erano 1000 uomini....

Pretty Fly

Si così lasciamo morire la gente per strada come negli usa, e i migranti vengono esclusi alimentando fenomeni come il terrorismo e l estremismo! Sia dalla scuola che dalla sanità! Si alla cittadinanza immediata a chi entra.

Boronius

Io farei tutto privato, però sono punti di vista. Secondo me in Italia non funziona ne sanità ne scuola, o meglio, al nord funzionicchiano, altrove è una catastrofe.

LoneWolf®

Se vedi bene la parola attendibile è virgolettata, proprio perchè di dubbia veridicità. Il resto sono fatti riportati dai quotidiani nazionali (quindi aventi più riscontri), niente fake news o notizie prese dai social (anche perchè non li uso). Prima di scrivere caxxate tu stesso, informati.

Pretty Fly

Si ci da la sanità e la scuola, bastano e avanzano!

LoneWolf®

Possono fare ben poco credo, ne hanno perso le tracce. Ho fatto ora una ricerca e una fonte "attendibile" dice che sia andato in Brasile. Comunque tutta la faccenda è stata gestita da cani, addirittura un magistrato aveva ordinato l'eliminazione di prove (DNA e impronte) raccolte per sequestro commesso nel 2015.

Boronius

No dico, ci sono stati degli omicidi, le forze dell'ordine che stanno facendo??

Boronius

La questione che uno da tutti i suoi guadagni allo Stato e poi lo Stato ti dà tutto gratis. Qui in Italia dai tutto allo Stato e lo Stato non ti ritorna un cäzzo... comunismo all'italiana

Maledetto

"Italia perde terreno" perché ne ha mai avuto?

Pretty Fly

Cosa

LoneWolf®

Se non fosse un brutto fatto di cronoca (purtroppo), sarebbe una barzelletta. Le ultime notizie dicevano che avesse spedito una cartolina ai carabinieri di Ferrara dal porto di Livorno, non so quanto possa essere veritiera:
https://uploads.disquscdn.c...

Di sicuro se l'è svignata da un pezzo.

Boronius

Cosa????

Boronius

A proposito Igor "il russo" dove cäzzo sta? Nessuno si è dimesso per quella faccenda?

Boronius

Si è quello il problema, troppe aziende troppo piccole

Boronius

Serviva un articolo per evidenziare una cosa di per sé ovvia?

ghost

Diversi negozi sono spinti a non usare i pagamenti digitali in italia a causa delle tasse troppo alte imposte dalle banche che nelle grandi catene vengono facilmente ammortizzate. All'estero la tassazione è molto diversa e diventa in alcuni casi sconveniente pagare con moneta. Per il resto completamente d'accordo

ZioGrimmy

Ovvio, in Italia si danno 500 euro agli insegnanti per uso privato e di questi il 90% non sa manco la differenza tra hard disk e ram. In Italia al posto di investire sulle nuove tecnologie si predilige lo ius soli al posto di modernizzare le infrastrutture o fare corsi seri per portare i non tecnologici a un livello degno di nota... Ecco i risultati, poi se la gente scappa all'estero da decenni fatevele un paio di domande!

UP82

Questo spiega il folle impiego di "ingegneri" gestionali al posto degli INGEGNERI informatici elettronici e tlc

scopp

Tipo corruzione, evasione e criminalità organizzata? Beh, lì non può batterci nessuno :-)

El Eños

Condivido tutto tranne la critica alla mattonella, la mattonella bunker non si tocca!

Mattia Righetti

Paese morto

Pretty Fly

Si, almeno il 75%. Maledetti evasori pagate!!!!

nutci

L'italia dovrebbe smettere anche di provarci minimamente ad andare avanti.

geppo gioppo

Ma non diciamo fesserie, non ho detto di levare le tasse.
Gli italiani sono già troppo tassati, sopratutto l'operaio e chi ha una piccola attività.
Se le tasse venissero usate tutte per i servizi, avresti ospedali d'oro, strade bellissime ecc...
Purtroppo quando le aumentano, spesso le usano per tappare buchi in bilancio e non per investire.
Abbiamo 47% di pressione fiscale, che mi sembra un po' tantino, vuoi ancora aumentato?

Bach05

0,76... ok che molte imprese italiane sono medio-piccole quindi scarsamente interessante in tale senso... però...

Pretty Fly

Smettila, senza tasse non vanno gli ospedali e la scuola e le strade! Bisognerebbe dare tutti i soldi nostri allo stato così da avere tutto gratis per tutti!

scrofalo

Strano. In tutto il resto stiamo andando avanti agli altri... Come mai?

Zio

Italia perde terreno. Il resto del titolo si può tagliare. Pochi investimenti in ricerca pagano in questo modo. Grossi imprenditori che lo sono senza qualità ma grazie alla politica.

Italiani...

" ma va? "

geppo gioppo

Meglio di no, tanto fa la fine delle altre tasse..... In tasca a loro

NaXter24R

In Italia siamo bravi a fingerci smart e tecnologici, poi il Mario Rossi del caso non sa nemmeno come collegare una stampante in rete, e ci veniamo a lamentare degli investimenti

Modho

Purtroppo è la cultura in generale che manca, da parte della politica, degli investitori, della società e della gente in particolare. Siamo troppo indietro mentalmente con la tecnologia e l'informatica, e diventiamo sempre meno appetibili per questa realtà moderna.
Che amarezza.

boosook

Ecco perche' mando curriculum e nessuno mi c@ga... :)

Pretty Fly

Benzina e autostrade! E poi aumentiamo anche un po' l IMU che male non fa.

Gpl

E no! Conoscendo la Repubblica italiana posso metterla solo sulla tecnologia, tipo quella sui supporti di archiviazione

LoneWolf®

Ma ragazzi?!?!?! Ma non vi vergognate? Pensate alla tecnologia e allo sviluppo del Paese quando ci sono temi importanti e impellenti come ius soli, il genere delle cariche (Presidentaaaaaa), salvare il cul0 ai kompagni combinaguai di Monte dei Paschi, trovare Igor il Russo, scaricare il barile per l'ennesimo disastro edile, insabbiare i casi di corruzione nella pubblica amministrazione e ancora e ancora.

densou

te scherzi, ma l'import (più nei mezzi di trasporto forse che nei container stessi) ci ha dato profughi ben peggiori: cimici, vespe, ecc quasi tutto asiatico [in questo caso di africano poco / niente tra l'altro] che distrugge colture e non aiuta la salute. Così poi ti ritrovi ad importare di più dagli stessi elementi visto che alla tua roba interna è arrivato il :ciaone:

sgru

"anche" nel settore digitale

Orlafultraban

Rispetto alle superpotenze (o anche all'Inghilterra) direi nell'export.

Anche se nel turismo insomma...Ce ne sarebbe da dire anche lì.

Xiaomi

Mi Mix 2s (bianco) e MIUI 10 GLOBAL: tutte le novità | Video

HTC

Recensione HTC U12 Plus: è una scheggia e registra audio benissimo

Recensione Now TV Stick: serie tv, cinema, sport, Serie A e intrattenimento da 19 euro

Hardware

HP 255 G6, è il notebook PIÚ VENDUTO su AMAZON | RECENSIONE