Amazon vuole diventare il corriere espresso di se stessa

06 Ottobre 2017 274

Amazon vuole ridurre sempre meno la dipendenza da aziende esterne per la distribuzione dei suoi prodotti. Non stupirà nessuno sapere che sta lavorando sodo per imparare a gestire in prima persona anche il cosiddetto "ultimo miglio" delle spedizioni - ovvero il tragitto dal magazzino alla casa dell'acquirente - che in genere ora è affidato a corrieri terzi come UPS, TNT, SDA e così via.

Anzi, in realtà che progetti sull'argomento siano in cantiere è cosa nota. Già da diverso tempo seguiamo con attenzione le vicende dei droni autonomi Prime Air, nella speranza che prima o poi basti allungare un braccio fuori dalla finestra per ricevere il nostro prossimo smartphone (speriamo non un TV da 55 pollici!).

Amazon sta però lavorando anche a progetti più convenzionali, che si basano ancora su furgoni e autisti umani. È già attivo da un paio d'anni in India, e secondo quanto riporta Bloomberg sta iniziando a muovere i primi passi negli Stati Uniti. L'iniziativa si chiama Seller Flex, e le prime consegne sperimentali sono in già in corso nella Costa Ovest. Entro l'anno prossimo dovrebbero espandersi ad altri stati, anche se le fonti della testata non rivelano dettagli più precisi.

Amazon si è ovviamente rifiutata di commentare, ma almeno UPS non si è rivelata particolarmente impensierita dalla questione. Il responsabile del team PR Patrick Fitzgerald ha commentato specificando che i servizi che la sua società offre sono ben più ampi di quanto percepiscono i normali consumatori, e che benché Amazon sia un cliente prezioso nemmeno la sua perdita rappresenterebbe un motivo di crisi.

Il vero top gamma Nokia? Nokia 8 è in offerta oggi su a 262 euro oppure da Media World a 328 euro.

274

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Franco Moretti

Se non li lasciano a casa può essere....... Sono un ex driver Amazon e ti posso confermare che il lavoro è duro ma ci si può fare..... Ma se hai il contratto a tempo indeterminato ti lasciano a casa lo stesso... . Non lavori più come prima......te lo dico io che ho lavorato un anno in Amazon Origgio.......

Roxer

Io parlo di corrieri incompetenti e nella mia zona ce ne sono parecchi.
Inizio:
- corrieri che firmano al posto tuo e lasciano la roba per strada;
- corrieri che non passano il giorno indicato e non lasciano nemmeno l'avviso;
- corrieri che si inventano che non trovano l'indirizzo mentre una settimana prima il loro collega l'ha trovata senza problemi;
- corrieri che nonostante si contatti il servizio clienti Amazon per dire che non sono passati dato che non c'è nessun foglio di consegna se qualcuno ha suonato non passano lo stesso.

Sottolineo esplicitamente che nessun corriere mi ha MAI chiamato nonostante avessero il mio numero e potessero benissimo contattarmi per chiedere. MAI una chiamata che avrei molto gradito visto il comportamento e i problemi di certi individui.

E la cosa divertente è che nonostante io chiamassi il servizio clienti delle varie aziende dei corrieri per far notare che la gente non può stare a casa tutto il giorno per non sapere nemmeno come mai il pacco non è passato e se gentilmente il corriere può ripassare (dato che uno non può stare a casa una settimana perché il corriere è un incompetente) le risposte sono sempre state molto sgarbate e maleducate, nonostante io cercassi di rimanere tranquillo e non sbraitare dietro l'operatore cosciente del fatto che un povero operatore colpe non ne ha se c'è un defici3nte che lavora per loro.

Sono consapevole che va molte a zone d'Italia. Nella mia zona la situazione è abbastanza indecente e non sono l'unico a non poterne più. Bisogna pregare di avere un corriere bravo per non sclerare.

Tu sarai bravo, uno dei pochi che ha voglia di fare. Se vuoi dare una colpa non è di Amazon ma delle società che tengono defici3nti che non sanno e non hanno voglia di fare il loro lavoro. E come al solito per colpa di chi non fa niente né paga le conseguenze anche chi lavora onestamente e ci mette impegno come te. Ripeto mi spiace per te ma la colpa è dei tuoi colleghi nullafacenti (non tutti sia chiaro c'è chi ha voglia di fare e non necessariamente intesi come tuoi effettivi che conosci ma che lavorano per altre società di consegna pacchi in tutta Italia). Se Amazon vuole fare il suo corriere personale ben venga. Se devo avere a che fare con gente che non ha voglia di fare preferisco avere a che fare con Amazon che il cliente lo rispetta.

Finisco dicendo che se fossero tutti corrieri seri come te (sei uno dei pochi che conosco che ammette che potete telefonare) gradirei anche un servizio per voi corrieri dove la vostra cordialità, puntualità e correttezza può essere con delle votazioni positive (come per gli operatori Amazon) in modo da potervi dare dei bonus o altro e dare la possibilità anche a voi nel caso di clienti irraggiungibili di potervi lamentare o comunque evitare la valutazione negativa nel cliente nel caso proprio perché voi avete fatto tutto quello che era nelle vostre possibilità.

Se il servizio è di qualità io esigo che chi fa quel servizio possa avere qualcosa in più di un normale corrieri di un'altra società che magari fa pena.
Servizio migliore merita un trattamento migliore.

tacominnie

Il servizio logistica potrebbe migliorare di molto se ogni corriere avrebbe un numero massimo limitato di consegne da fare al giorno...

Ora come ora se ne arrivano 100 e passa consegne da fare al giorno le devi fare e basta....immaginatevi voi cosa ci vuole a farle...correre come un dannato, parcheggiare male sempre e non rispettare nessuna regola...stress enorme causa clienti maleducati incazzati stressati...gente che non è a casa e non ti risponde manco al telefono, gente che deve rompere i marroni per qualsiasi sciocchezza ecc..

tacominnie

Eh certo...Amazon che guadagna trillioni di dollari sono i bravi ragazzi, son sti corrieri che guadagnano mille e rotti euro il problema...

Che poi se hai più di 100 consegne da fare al giorno e ti ritrovi il classico idiota che non è a casa non lascia nessun avviso e non risponde nemmeno al telefono ma è pur sempre colpa del corriere perché avrebbe dovuto consegnare il pacco in qualche modo...oppure gente che pretende che gli porti il pacco fino al loro piano nonostante non sia assolutamente dovuto...gente che ti ritarda una vita per scendere ste cavolo di scale...insomma non è facile avere a che fare con clienti idioti, stressati ed incazzati..

Il corriere deve solo consegnare il pacco e basta...ci vorrebbe anche la possiblita di segnalare clienti idioti ed maleducati e non consegnare più a lor nessun pacco piuttosto che se lo vengano a prendere in sede a spese loro.

John277

Capisco le problematiche che ti hanno creato, ma dire a tutti: "Non comprate più nulla da Amazon salvo abbiate pazienza e tempo da perdere con il servizio spedizioni Amazon Logistics" vuol dire generalizzare.

Fabrizio Sbrugnera

Non generalizzo ma riporto semplicemente le mie esperienze ... le ultime due e ambedue non andate a buon fine. Ho dovuto correre tutta mattina per rimediare alla mancata consegna dato che ne faccio un uso professionale.

John277

Non generalizzare, il tuo caso non vale per tutti. io invece trovo i ragazzi di Amazon logistics molto più puntuali e cortesi di quelli di BRT o SDA. Non sono ancora al 100% perchè hanno appena iniziato e le procedure di consegna non sono ancora perfette, ma sono sicuro che tra pochi mesi andranno come treni.

Fabrizio Sbrugnera

da quando Amazon ha un proprio corriere (Amazon Logistics) il servizio di spedizione è totalmente deteriorato. Il penultimo ordine non è mai arrivato (nonostante risulti consegnato ... ma a chi ??) e l'ultimo dopo tre tentativi di consegna (così hanno scritto loro ... ma quando ??) ha sforato i tempi previsti e quindi il materiale non mi è più utile ma ora devo rimediare e correre per acquistarlo altrove (siamo una ditta). Non comprate più nulla da Amazon salvo abbiate pazienza e tempo da perdere con il servizio spedizioni Amazon Logistics !! Peccato, prima avevo comprato moltissimo materiale.

Marquis

Ridurre sempre di più la dipendenza...

DonatoMonty81

Ahahahahahah

CapitanoFindus

Probabilmente mi sono spiegato male: non è che siccome i pacchi sono fatti male tutto il resto della gestione, dall'ordine al trasporto, faccia schifo.

Francesco Caputo

Da tempo non è possibile (almeno per me) comprare libri su Amazon a cause dell'imballaggio penoso. I libri, una volta acquistati, arriveranno molto probabilmente piegati e con le pagine sporche. Certo, l'importante non è il libro in sé ma il suo contenuto, un poco di rispetto però per il cliente che si aspetta un oggetto nuovo.

Dado401

Perdonami... quindi per te il processo di imballaggio non rientra nella sfera della logistica?

Paul The Rock

A Varese oramai mi arriva quasi tutto con Amazon Logistics. Con gli altri corriere mi arrivano solo se l'oggetto arriva dall'estero.

spino1970

Infatti il problema non è che non passi per una eccessiva mole di lavoro. È che pur avendo il mio cellulare non mi avverta...

CapitanoFindus

L'utente parlava di problemi di qualità del modo in cui sono impacchettati i prodotti, tu hai tirato in ballo tutta la logistica di amazon.
I pacchi possono essere fatti alla ca2zo e gestiti in maniera esemplare.

Sterium

vivo a milano

Francesco Celadini

le cose fresche tipo il pane, le compri in panetteria,
non so se lo sai ma il pane esselunga, lidl, carrefour è pane congelato e riscaldato

la carne la compri in macelleria, la qualità rispetto ad un supermercato non è minimamente paragonabile

per il resto, frutta, verdura e latte, dove capita, alimentari, minimarket, supermercato, ma la maggior parte delle cose, a parità di costo non ha senso

Francesco Celadini

perché dovrei essere un folle se non voglio perdere tempo al supermercato?
perché devo muovermi, creare code, fare code alla cassa se la maggior parte delle cose le posso ricevere dove lavoro?

Francesco Celadini

li chiami, segnali, fai il reso, e vai avanti così fino a che non arriva in modo decente, a forza di liquidi esplosi durante il trasporto, rimborsi vari, hanno iniziato a fare imballaggi decenti...

Francesco Celadini

chiami amazon e se hai prime, chiedendolo ti regalano 1 mese di prime, ogni volta che un ordine ritarda, ovviamente vale una sola volta per ordine e per ordini aggregati vale una sola volta

Francesco Celadini

io ho sempre avuto le solite tempistiche, nessuna differenza, prime lo tengo anche per non aspettare di raggiungere 30 euro per l'ordine

Alex4nder

Sono di Roma quindi penso che serve anche il centro, il problema però è che non mi riinviano i prodotti ordinati ma mi rimborsano ed a quei prezzi non li trovo più su Amazon.
Corriere di M3rd4! Su internet ne ho lette di cotte e di crude, non capisco come Amazon possa affidarsi ancora a loro.

Umberto

No no nelle indicazioni sulla consegna era indicato come corriere "Amazon Logistic"

Giova91

riusciresti a tradurmelo in italiano?

Celestial Knight

Mi sa che, almeno per noi, non vedremo più altri corrieri da Amazon. Amazon ha tutto l'interesse a usare una propria struttura interna. Ho tentato di chiedere al corriere se ci fosse un numero di telefono della filiale locale per ritardare eventuali consegne (lo facevo con UPS e SDA): nulla, è solo un magazzino e bisogna sempre parlare con Amazon direttamente. All'inizio credevo fosse il corriere Hermes assorbito da Amazon, ora i resi sono gestiti sempre da Hermes e non più da SDA (parlo per la provincia di Padova). Da quel che ho capito, comunque, il magazzino è a Vigonza (PD). Saluti :)

R4nd0mH3r0

ok capisco che sia un lavoro stressante a livello mentale, ma non può diventare un mio problema. Cmq segnalato il tutto ad amazon vedremo...

Gianluca Porfirio

A me gls lo stesso, un pacco trattenuto per tre giorni in magazzino. Ho contattato Amazon che si è scusato segnalando la sede di gls e ho mandato una mail a gls dicendo che se non veniva consegnato prendevo seri provvedimenti.
Non è l'attesa che mi da fastidio è che i corrieri non fanno il loro lavoro.

Dado401

La perfezione non esiste, anche a me è capitato qualche ritardo di tanto in tanto o qualche prodotto impacchettato in maniera non eccelsa, il punto è che Amazon rimane una garanzia sotto ogni aspetto, mi sembra eccessivo lamentarsi dei dettagli quando si è tutelati a 360 gradi...

Dado401

Ma che stai dicendo?!

KTR KEVIN

Forse nel tuo caso...Io con l iscrizione a prime arrivano di solito in 2 giorni. In preparazione stanno massimo mezza giornata se ordino la mattina. Poi, non se cambia dal prodotto ordinato o dal luogo da dove si ordina.

CapitanoFindus

Avevo prime, prodotto venduto direttamente da amazon, arrivava in 2 giorni dall'ordine.
Disdico prime, il prodotto arriva in 3 giorni dall'ordine.
Dopo un pò inizia amazon inizia a tartassare con la pubblicità di prime, anche in tv.... fatalità i tempi di consegna passano a 5-6 giorni.
Riattivo prime, tempi di consegna 3-4 giorni.... e parlo sempre per merce venduta direttamente da amazon.

Per me il servizio è peggiorato parecchio, e farò la disdetta a prime poco prima del rinnovo. Fortunatamente ho una libreria giunti e anche le poste vicino a casa e faccio consegnare là, non ho la rottura di dover stare a casa e amen, quando arriva arriva.

CapitanoFindus

e tra l'altro quel nastro te l'ha aggiunto bartolini, mica amazon

CapitanoFindus

La logistica è una cosa, l'impacchettamento è un'altra

CapitanoFindus

Verissimo che alcuni corrieri (i singoli corrieri intendo) sono pessimi, però a volte capita che gli vengano affidate così tante consegne che non ce la fanno fisicamente a passare.
Ho un amico che lavora per tnt e mi racconta di turni allucinanti... è davvero un brutto mestiere

RadioGiorgio Tech

Probabilmente Poste è il peggiore corriere che possano utilizzare, ma intanto da me è l'unico che mi consente di ricevere il prodotto il giorno dopo dell'acquisto.

RadioGiorgio Tech

Puoi spiegarmi come funziona Amazon Logistics? Ho sentito parlare di questo corriere Amazon ma non ho mai ricevuto un pacco da loro, sempre corrieri esterni. Per caso consegna in territori vicini ai magazzini?

Marco.L

Hermes deve ritirare un reso da più di 1 settimana e non passano, ho già contattato Amazon per questo ma il pacco è ancora qui a distanza di giorni..

Stefano Di Placido

Credo che Hermes serva solo al Nord. Rispetto ai rimborsi quando mi è capitato sono stati rapidissimi, prima ancora di ricevere il pacco.

Simone

Io abito a Londra e mi fornisco del servizio Amazon lockers e non ho mai avuto problemi di sorta c'è l ho sotto casa ed é comodo e veloce

franky29

Da me GLS perfetto

Alex4nder

Prova il corriere "Hermes" (giuro che si chiama cosi),mi ha consegnato un pacco letteralmente masticato e mezzo aperto (che ho prontamente rifiutato) e con un giorno di ritardo! Ho immediatamente chiamato Amazon per spiegare l'accaduto, mi rimborseranno appena riceveranno il pacco.

Demaa

Stessa cosa per me, oggi per la prima volta mi ha consegnato il pacco amazon logistic con tipo un furgoncino senza scritte. Sempre a padova..

Celestial Knight

Pure a me, proprio oggi. C'è un magazzino di stoccaggio dei pacchi Amazon in provincia di Padova. Non è un corriere esterno, ma proprio Amazon Logistic.

R4nd0mH3r0

da me gls e bartolini e quest'ultimo e LAMMERDA. Ogni volta che consegna lui. arriva sempre il giorno dopo la consegna prevista, perchè "stranamente" non trova mai nessuno a casa.

Sterium

Da me consegna Amazon logistic...

Zer07

Ultimamente sono in caduta libera, almeno dalle mie parti.

Zer07

Blackberry keyone, 550 e 520€: nel primo caso c'era almeno il nastro, nel secondo nemmeno quello. https://uploads.disquscdn.c... https://uploads.disquscdn.c...

Fabio Pelliciari

vabbe ognuno d'essere inculato come crede

Daniel Ocean

Io ho un piano in più ma in linea di massima aspettano poco, a meno che non mi metta ad urlare dalla finestra
In generale, comunque, mi sono sempre trovato meglio con i corrieri tradizionali

Asus

Recensione Asus Zenfone Max Pro M1: autonomia estrema!

Samsung

CONFRONTO: iPhone X vs iPhone XS Max vs Note 9 vs P20 Pro vs XZ2 | Sondaggio

HDMotori.it

Suzuki Jimny 2018: recensione e prova in fuoristrada | Video

Apple

Apple iPhone XS Max ed Apple Watch Series 4: unboxing e prima accensione