Firefox: supporto al capolinea su Windows XP e Vista nel 2018

05 Ottobre 2017 32

Mozilla si appresta a tagliare il supporto a Windows XP e Vista da parte del suo browser Firefox. La notizia è giunta ieri con un annuncio ufficiale della società, che ha comunicato che, a partire da giugno 2018, verrà interrotto il supporto esteso a questi sistemi operativi evidenziando che non verranno più rilasciati aggiornamenti con nuove funzionalità o patch di sicurezza. L'avvertimento non è del tutto nuovo, dal momento che Mozilla aveva già prospettato questa possibilità, anche se mancava ancora una data ufficiale.

Questo segna la fine della compatibilità con XP (che ancora detiene il 5.86% di share) e Vista, dal momento che nessuna nuova versione di Firefox verrà resa disponibile per questi sistemi operativi ormai datati. In ogni caso è lodevole il supporto prolungato offerto da Mozilla, alla luce del fatto che Windows XP è stato abbandonato da Microsoft nel 2014, mentre Vista solo ad inizio 2017.

Firefox era l'ultimo dei grandi nomi a supportare attivamente questi sistemi operativi, visto che Chrome aveva già abbandonato la barca nel 2016. Tutti gli utenti che quindi vorranno provare il nuovo Firefox Quantum, da poco entrato in beta, dovranno aggiornare il proprio sistema operativo ad almeno Windows 7, anche se siamo sicuri che in pochi, tra i nostri lettori, saranno costretti a fare ciò.


32

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Oliver Cervera

Tecnicamente ha qualche API in più ma parliamo di finezze.

Wild Wombat

Il fatto è che se lo rendono simile a Chrome e con estensioni limitate come Chrome, non c'è nessun motivo per usare Firefox...

Oliver Cervera

Esatto. Io mi sono incazzat0 parecchio per questa cosa. Nessuno nega il passaggio al nuovo standard (che migliora tantissimo le performance) ma esso deve essere al passo con quello vecchio. È assurdo che stiamo parlando di involuzione!
Per quanto riguarda DownThemAll (estensione che amo e che uso da anni) lo sviluppatore due anni fa aveva fatto di tutto per convincere Mozilla ad includere le API necessarie, ma loro se ne sono sbattuti altamente le pall3, e l'hanno fatto per tante altre richieste. Mozilla è gestita da animali, purtroppo.
In ogni caso lo sviluppatore di DownThemAll due settimane fa è tornato sui suoi passi con un incredibile annuncio: sta lavorando ad una versione "Lite" di DTA. Lite perché è impossibile costruire un Download Manager con le API lezze al momento, sarà quindi concentrato sulla funzionalità di raggruppamento/raccoglimento dei link, per il download chissà se mai sarà possibile, ma non dipende da lui purtroppo.

Wild Wombat

Purtroppo hai perfettamente ragione. Il fatto di non avere più Down them all e Roomy Bookmarks, tanto per fare un esempio, lo rende un quasi clone di un chrome qualsiasi...

Oliver Cervera

Firefox 57 è una grande rivoluzione dal punto tecnico (motore di rendering, performance, UI) ma anche una grande involuzione dal punto delle funzionalità delle estensioni. Con questa versione si mette al pari della concorrenza sacrificando la sua enorme base delle estensioni, passando ad un nuovo, lezzo, standard.

Giàgioggiola

Opera li supporta ancora?

Thomas Schietti

si, la tua ...

Wild Wombat

A me più che altro sembra che sia Firefox ad essere giunto al capolinea...

Ivan M.

Aspetta Firefox 57 che lo stravolge. Arriviamo quasi ai livelli di un edge, se non migliore in alcuni casi. Le ultime version pre 56 sono lentissime si, sarà che han implementato man mano roba per fare la transizione al nuovo motore.

Alberto

Prova a disinstallarlo. Sul mio netbook del 2009 è migliorato tantissimo ed è più veloce di chrome

JUDVS

Speriamo sia al capolinea anche su Android così evito di farmi del male per volerlo provare dopo ogni aggiornamento e rimanere sempre deluso

Sisslith

La putt@nata delle 21.

Sagitt

Studia

MasterBlatter

quello che hanno clonato in 7 ma dato cambiava nome allora andava bene

Thomas Schietti

Perché, venivano ancora supportati. Ma per carità, Chrome e Firefox, togliete tutta la compatibilità a XP e Vista fin da subito. Direi anche a 7 e 8/8.1 lasciando solo il supporto a 10 (MAGARI fosse solo 64 bit). Così magari si da una spinta ad aggiornare, dato che la gente non capisce che in questo caso l'OS è più che maturo e direi anche valido (ovvio che ha PRO e CONTRO). Dal lato aziendale bisogna far qualcosa, perché certe aziende usano ancora prodotti che non sono più in circolazione quindi montano ancora XP poiché non ci sarebbe compatibilità con 10.

Sagitt

lol

Francesco Renato

E' stata una (s)vista.

Danny #

Io sto usando la beta. Una goduria, è bellissimo.

Sagitt

vista chi?

Dea1993

boo non so magari ha comportamenti diversi a seconda dell'hardware (io ho un semplice notebook modesto con APU A10 8700p e 8GB di ram, ma vola sia su windows che sopratutto su linux, invece prima di e10s era un incubo l'esperienza a causa dei freeze).
io non pulisco il profilo da anni

momentarybliss

E' strano perché ho notato che la velocità di avvio di Firefox è migliorata parecchio. Boh, magari provo a disinstallarlo completamente, cancellando tutte le cartelle, e a reinstallarlo

DeeoK

Ma trolli?

Dea1993

sempre supportata?? ha un suo ciclo vitale, passato quello finirà

Dea1993

per me è il contrario, da quando con firefox 48 hanno implementato e10s è infinitamente più veloce, e sopratutto non si inchioda mai, mai un freeze.
e con la beta (quantum) il rendering delle pagine è ancora più veloce.
inoltre a me ci mette meno di chromium ad avviarsi nonostante su firefox ho 10 estensioni mentre su chromium nessuna

momentarybliss

Con gli ultimi aggiornamenti navigare con Firefox desktop è diventato un calvario, la pagine si aprono con un ritardo inaccettabile. Sono dovuto tornare a Chrome, un altro pianeta

BruceWayne

e comunque con i nuovi OS da giugno 2016 se ricordi bene, il problema non si pone più

BruceWayne

No ESR sarà sempre supportata, anche perchè se no il code-info non lo riesci più a indicizzare per le implementazioni dei pacchetti backoff

Dea1993

quindi gia quantum non supporterà xp e vista?? bene era ora di abbandonare i vecchi sistemi per concentrarsi sui nuovi così da ottimizzare le risorse economiche ed avere un software interamente pensato per i nuovi OS.
quindi fino a giugno 2018 sarà il supporto dell'ultima ESR pre quantum immagino

BruceWayne

nella status frame bar...

DeeoK

What?
Cos'è il track support?

BruceWayne

vai nel track support in alto a destra e puoi opzionare il layout dell'header in versione fixed...escludendo il mapping però

DeeoK

Sulla beta mobile anche voi avere il problema della status bar bianca con testo bianco?

Recensione Asus Zenbook S13, vale la pena comprare un notebook premium?

Recensione MSI Prestige 15, un buon notebook tuttofare

Come scegliere il notebook giusto? Ecco i nostri consigli!

Recensione Lenovo ThinkPad Z13: ultra premium, ultra compatto, ultra potente