Opera Dev 49, arriva la possibilità di guardare i video con i visori VR

21 Settembre 2017 4

Opera diventa il primo browser a supportare i video a 360 gradi attraverso i visori VR. La novità è apparsa nella versione 49, nel canale di sviluppo Developer - vale a dire che ci andrà ancora un po' di tempo prima che sia disponibile per tutti. Opera ha spiegato che il browser supporta tutti i visori compatibili con il protocollo OpenVR; tra questi figurano HTC Vive e Oculus Rift.


Quando un visore VR è installato sul sistema, viene riconosciuto automaticamente da Opera. Nel momento in cui viene riprodotto un video a 360 gradi, nella parte alta del player compare un pulsante che invita a guardarlo in VR. Basta un click, quindi, per passare alla modalità dedicata ai visori. Non sarà più necessario, naturalmente, usare il mouse e la tastiera per cambiare l'inquadratura: sarà sufficiente spostare la testa, grazie ai sensori presenti nei visori.

Ancora più interessante è osservare che tutti i video possono essere visualizzati in questa modalità, anche quelli standard e quelli panoramici a 180 gradi. Opera ha anche promesso che continuerà a sviluppare la relazione con il mondo della realtà virtuale, testando nuovi standard e ampliando la compatibilità con altre tipologie di visori. Per ora la novità riguarda solo le varianti per sistemi desktop, ecco qui tutti i link.

Il 5G che non rinuncia a niente? Motorola Edge, in offerta oggi da Tecnosell a 455 euro oppure da Amazon a 533 euro.

4

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
mmorselli

Mal di testa non mi risultano. Alcune esperienze, di solito evitate dagli sviluppatori, possono generare nausea in persone particolarmente sensibili, come può accadere nella realtà con le montagne russe o semplicemente con un giro in auto da passeggero.

Capisco il desiderio di voler fare la battuta (a tutti i costi), ma meglio farle su cose reali, altrimenti si creano le leggende metropolitane.

ghost

Mi scuso se ho toccato la tua sensibilità con una battuta

Davide

Sei ancora li che fai la tua guerra personale alla VR?
Leggo un sacco di tuoi commenti, strana la tua presenza per una cosa che non ti interessa...

ghost

La cosa vantaggiosa del vr è che puoi programmare i mal di testa con semplicità

Amazon Fire TV Stick e Cube, guida all'acquisto: modelli, differenze e prezzo

Garmin Venu Sq ufficiale: cambia la forma, non la sostanza | Video

Le 5 migliori cuffie over ear da acquistare a settembre 2020

Guida a Google Assistant: come configurarlo e usarne tutte le potenzialità