TV Philips: ecco come funziona il processore video P5

01 Settembre 2017 21

I migliori TV Philips della gamma 2017 utilizzano il nuovo processore P5. Alcuni esempi sono costituiti dagli OLED PUS9002, Serie 9 Da 65" e LCD Quantum Dot Serie 8602. A IFA il produttore ha svelato qualche dettaglio tecnico aggiuntivo sul suo funzionamento. Philips esemplifica le potenzialità di P5 dichiarando che il processore opera con capacità pari a cinque processori. Il numero non è casuale. Le aree su cui interviene l'elettronica sono cinque: la gestione delle sorgenti, la nitidezza, il colore, il contrasto e il movimento. P5 riesce quindi a svolgere gli stessi calcoli che su altri modelli erano demandati a vari chip. Questo ha permesso di incrementare la velocità di trasferimento dei dati.

P5 Source Perfection opera correggendo le imperfezioni presenti nelle sorgenti, come ad esempio rumore video e artefatti. Smart Bit Enhancement è invece proposto all'eliminazione del "banding", bande di colore che si possono sviluppare quando la profondità del colore è troppo bassa (magari a causa dell'eccessiva compressione del segnale). L'elaborazione compiuta permette di passare da una profondità del colore a 8-bit a circa 14-bit.

Per incrementare il dettaglio vengono utilizzati il Detail Meter, il Detail Enhancer e un migliorato Sharpness Meter. L'elaborazione del colore è affidata al Gamut Mapping System, un sistema che effettua un'accurata mappatura degli spazi colore per ottimizzare la riproduzione di tutti i dettagli cromatici. Completano le specifiche la funzione di conversione SDR -> HDR e il Perfect Natural Motion, sviluppato per incrementare la risoluzione delle immagini in movimento.


21

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
AlphAtomix

Si, ma gli scaler non sono tutti uguali. Ci sono quelli buoni, quelli ottimi e quelli penosi. Per questo chiedevo, solitamente con nuovi chip la qualità va a migliorare ma non viene menzionato da nessuna parte che questo chip fa da scaler.

Babi

Juanito82

Quel cervellino sarebbe quello che adatta l'immagine al pannello ogni volta che accendi la TV e il segnale non è adeguato alla risoluzione del pannello.
Praticamente il 99,9% delle volte.
Non so se lo fa questo processore (molto probabilmente si dato che sembra fare tutto lui) ma anche non fosse lui, uno scaler ci deve essere per forza ;)

AlphAtomix

Ehm...Non è che la tv magicamente allarga o restringe l'immagine "in automatico"..Al suo interno c'è un cervellino chiamato scaler che prende l'immagine e la ritocca per fartela vedere alla risoluzione del pannello nella migliore qualità possibile. La mia domanda era proprio questa, sto processore fa anche da scaler o si occupa di altro? Perchè da quello che legg sembrerebbe di no.
Lo scaler è praticamente una delle cose più importanti da valutare in un televisore.

Danny "Wolf" Godhouse

Magari cambialo quando il costo della corrente aumentera' troppo :P

Danny "Wolf" Godhouse

Pure io l'adoro. E' molto immersiva.

Danny "Wolf" Godhouse

Eh beh direi eheh

Danny "Wolf" Godhouse

Fatti fregare! Fatti fregare! :D

Babi

A me con un video così mi fregano subito!

Papas

Purtroppo i cosiddetti Cinesi come TPVision (Philips) stanno bruciando le tappe e se non fosse per gli ingenti capitali spesi da Samsung, LG ed ora anche Sony con i suoi OLED per pubblicizzare e comprare tutti gli spazi in prima fila nei centri commerciali (UNIERO, MediaWord etc) i Cinesi stanno dimostrando che al 30% in meno di prezzo si hanno ottimi TV. Hisense fino a due anni fa non si sapeva nulla ed ora guarda che TV ad un prezzo assolutamente ragionevole ti buttano fuori. Segnatevi anche TCL che tra un paio di anni sarà sulla bocca di tutti per i TV. Poi naturalmente il Brand per circa il 90% degli Italiani conta più della qualità e delle funzioni anche perchè di HDR, Local Dimming etc praticamente nessuno sa cosa siano. Per tornare a Philips sono andato ad un UNIEURO uno dei più grandi di MI ed erano confinati in un angolo addirittura con schermi sporchi e neppure finiti di installare. Purtroppo TPVision non ha la forza commerciale in Italia per provare a confrontarsi con i marchi che in pubblicità spendo milioni di euro ogni anno. Io ho un LCD Philips da 7 anni ed essendo 'drogato' dall'amilight comprerò in questi mesi uno 49 pollici della serie 7502. Purtroppo non posso fare a meno di questa funzione.

Alberto Mion

ahahhahahahah concordo

delpinsky

Di Philips mi piace un botto l'Ambilight (che volevo prendere nel 2010, quando poi andai sul Panasonic al plasma). A livello di elettronica avrei bisogno prima di vedere dei test su questi nuovi modelli per poi dire se è da pollice verso o meno. In ogni caso mi segno la Serie 9 in previsione di un futuro cambio di TV.

Ivan Degni

Beh salvavili non direi proprio, in quegli anni ad ogni edizione Elsa si prendevano premi come miglior TV in diverse categorie, forse non ricordi

Ikaro

Come non basta?!? Direi che è il minimo ;) poi arrivano tutti i cazzanbubuli e miglioramenti software vari...
Infatti i Philips del 2007 erano ancora salvabile son gli ultimi che hanno completamente perso la valvola ;)

Ivan Degni

Beh direi che questo non basta, io ho un TV Philips dgt del 2007 e mi apre i JPEG di tutte le taglie tranquillamente.
Ora mi piacerebbe acquistare un Sony A1.
Ma questi nuovi TV Philips con questo processore sicuramente non sfiguranno e avranno la loro da dire a livello di qualità video.

Ikaro

Non c'è bisogno di sparare a zero ;) tv Sony dei primi in fhd neanche top gamma apre anche i sassi... TV Philips di qualche mese, si blocca su dei jpeg di massimo 10mb, ma di cosa vogliamo parlare :D

Ivan Degni

Aspettiamo i test e poi vediamo.
A mio avviso i nuovi tv di alta gamma philips saranno uno spettacolo.
Cinese non è sempre sinonimo di patacc@, anzi.
Quindi aspettiamo di vederli prima di sparare a 0.

IlRompiscatole

Ovvero tutte le opzioni che perdo un ora a disattivare quando compro una televisione nuova.
Magari ora lo farò 5 volte più velocemente :-)

Juanito82

credo lo facciano in automatico tutte le tv ogni volta che la sorgente ha una risoluzione inferiore a quella del pannello

AlphAtomix

ma non fa da scaler?

Ikaro

Tanto comunque l'elettronica Philips rimane patacc@ alla stregua di una tv cinese

Wiko

Recensione Wiko View 2 Pro: buona la dual-cam, meno il display

Android

Oppo Find X e Lamborghini Edition: foto e video anteprima

HDMotori.it

Volkswagen T-Roc: recensione e prova su strada | HDtest

Xiaomi

Xiaomi Mi Mix 2s (bianco) e MIUI 10 GLOBAL: tutte le novità | Video