HTC potrebbe separare o vendere la divisione Vive | Bloomberg

24 Agosto 2017 42

Il produttore taiwanese è attualmente in fase di valutazione di diverse opzioni strategiche che potrebbero tradursi nella separazione della divisione che si occupa di portare avanti il business della Realtà Virtuale o nella vendita completa della medesima.

La notizia non ha ancora il carattere di ufficialità, ma viene riportata da Bloomberg che fa riferimento ad informazioni diffuse da fonti ben informate dei fatti. L'ipotesi della vendita viene definita meno probabile, mentre è più consistente la prospettiva della separazione per attrarre nuovi investitori.

HTC si troverebbe ancora in fase di analisi delle opzioni disponibili in collaborazione con un consulente. Nessuna decisione è stata ancora adottata e per il momento l'azienda non conferma le indiscrezioni che, chi ha buona memoria, ricorderà non essere inedite. Anche in altre occasioni si è prospettata l'ipotesi della divisione Vive, ma tali previsioni non si sono mai tradotte in realtà.

Il business della Realtà Virtuale non si può ancora definire maturo, ma la capacità di HTC di declinare il Vive in molteplici scenari di utilizzo, da quelli ludici a quelli professionali, ha contribuito ad ampliare la base installata. Secondo i dati di IDC, HTC ha venduto 190,000 unità del Vive nel primo trimestre dell'anno.

Lo smartphone Android più completo sul mercato e con il miglior display in commerico? Samsung Galaxy Note 8 è in offerta oggi su a 529 euro oppure da ePrice a 643 euro.

42

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
maxfkt

Confermo... Anche nel comparto foto, unico baluardo su cui poteva prevalere Samsung, ormai è sotto htc11 e non di poco. In una mia prova fotografica chirurgica parallela tra s8 ed il mio htc11, quest'ultimo ha prevalso nel 90% degli scatti. Molti piu dettagli, più naturalezza dei colori, maggiore equilibrio nel bilanciamento del bianco a discapito di saturazione e contrasti spinti alla Samsung che rendono alcune foto innaturali e con sembianze quasi da cartoon ...

FravZone

Appunto..

Simone

Lo so che qui fanno sempre tutti degli emeriti incapaci, ma in ogni azienda ci sono fior di professionisti...

FravZone

Effettivamente ..

FravZone

Beh sotto questa ottica è molto sensata la cosa ...

B!G Ph4Rm4

Ora è più semplice, ma non è un occhiale, un occhiale è tutt'altra cosa rispetto a vedere le immagini a schermo, sia come comodità che come qualità di visione.

Hololens l'ho visto dal vivo, come qualità, fisica degli oggetti e prestazioni siamo su tutto un altro livello, anche perchè fa una mappatura spaziale permanente dell'ambiente.

Gabriel #JeSuisPatatoso

Certo, ma è l'intera soluzione che è troppo di nicchia. Potersi misurare il cazz0 con l'iPhone pagato a rate grazie alla AR di Apple sarà molto più semplice, immediato e alla portata di chiunque ;) .

PS Non che certe applicazioni di Hololens siano più nobili o più intelligenti

B!G Ph4Rm4

Vero, ma come prototipo è un gran bel prototipo quello di MS.

Che si sappia è l'unica che può proporre un oggetto consumer del genere nel prossimo futuro.
Magic Leap di Google è indietro, e di tanto

Gabriel #JeSuisPatatoso

beh poco male, alla fine se non hai qualcosa per il mercato consumer la tecnologia difficilmente decolla

B!G Ph4Rm4

Apple non ha hololens però

Mako

si fa così, in modo che la divisione smartphone non ti tira giù. Vedi Sony

Dea1993

vedevo giusto qualche giorno fa un video di qdss parlavano di qualcosa come 70 titoli per la ps vr, e ovviamente alcune sono una sorta di demo altri giochi un po così così, ma per esser uscita da meno di 1 anno, 70 titoli non sono pochi, e comunque di quei 70 titoli ci sono anche svariati titoli importanti e divertenti.
poi ovvio deve ancora maturare e migliorare come tecnologia, ma per ora chi possiede ps vr lo vedo soddisfatto e generalmente chi critica il vr è gente che non lo ha mai provato.
io non ho mai provato un visore vr, ma mi piacerebbe un casino, purtroppo costa troppo.
penso che in futuro magari un'evoluzione del ps vr potrebbe costare meno, essere meno limitato e quindi dare più libertà di creazione dei videogiochi (aiutato anche da una console più potente)

Simone

Perché la divisione smartphone va male e tu investitore, seppur attratto dal Vive, in queste condizioni preferisci startene lontano.

Con lo scorporo invece sei sicuro che i tuoi soldi andranno a finanziare esclusivamente la divisione realtà aumentata...

Gabriel #JeSuisPatatoso

Apple è messa bene in campo AR/MR. MS come al solito ha aspettato troppo.

Gabriel #JeSuisPatatoso

Come no ...

FravZone

Circa 250 mila pezzi venduti che equivalgono a circa 225 milioni di dollari, dimmi tu se sono pochi.

FravZone

In realtà sono quasi 250 mila i pezzi venduti ..

Dike Inside

Su psvr c'è il fucile (introdotto con farpoint). La pedana anche è disponibile, anche se non in ambito consumer per la scomodità di installazione. In molte sale e demo però si usa.

Nuanda

Tantissimi guadagni?!? Ma dove?!?

xTehJudaS

Molto soddisfatto mica tanto, non è che ci siano chissà quali giochi e soprattutto quelli decenti si contano sulle dita di una mano

Ahahhà per i poveri si

Gianfranco

Flop solo perché non è pubblicizzato e non si trova, perché come telefono è di gran lunga superiore a quella ciofeca di s8

Oramai sta fallendo. Dopo il flop u11 poi sono messi ancora peggio

boosook

Perché secondo me i guadagni non li porta affatto, anzi... 190.000 pezzi venduti sono pochissimi.

utente

Sì, con U11 è tornata a Vivere.

Ratchet

Chi non muore.. ri-Vive.

Luca Vallino

io non ho visori vr ma ho provato l'oculus...con i simulatori di guida e giochi alla war thunder..è spettacolare! per gli fps, almeno fin quando non creeranno una pedana per correre e una sorta di "arma" da usare fisicamente(anche solo i controller della wii per intenderci ma fatti meglio)per me è inutile

Luca Vallino

per non vedere i pixel con un vr che risoluzione bisognerà avere? 4k o 8k? provato l'oculus con p cars ed era spettacolare...ma la "grafica" era pixellosa

Dea1993

a dir la verità la vr la sta boicottando solo chi non l'ha provata e chi non ce l'ha a casa.
chi ha un visore è molto soddisfatto

Dea1993

disqus è come the sims, puoi diventare quello che vuoi xD

Everything in its right place.

Più che un flop è una nicchia, redditizia quanto si vuole ma sempre una nicchia.

Midnight

Tutti analisti con master in economia qua sotto...

Modho

Se lo faranno, secondo me uno dei possibili interessati sarà Valve.

netname

bah... io li ho tutti e 3 e l'unico che merità è solo psvr...
lo so che tanto dirai che fa cagare... ma devi pensare al rapporto prezzo/prestazioni / giochi / costo totale... fruibilità... spazio...

netname

ma fai che chiuderla proprio che è meglio ... per tutti... per l'umanità e l'universo... l'intera galassia lo sta chiedendo... l'intero cosmo...

FravZone

Perchè vendere o separare una divisione che porta tantissimi guadagni ? Al massimo se nelle altre non riuscite investite solo in quella ....

italba

Ma HTC ancora Vive?

B!G Ph4Rm4

Aggiungerei anche la MR (Mixed Reality) che per ora ha solo MS.

La VR è una cosa a parte che c'ntra poco con le altre due.

Luca

Più che altro è la realtà virtuale ad essere un flop, credo invece che con i giusti dispositivi (indossabili e non) la realtà aumentata arriverà in maniera prepotente. Ma sempre se ci saranno i giusti supporti, come detto.

B!G Ph4Rm4

Comunque si parla di VR, l'AR è un'altra cosa.

ghost

Questo articolo cerca in tutti i modi di rassicurare che l'ar non è un flop come si fece col 3d.

M_90®

La separano sicuramente, fanno come ha fatto Sony con il ramo fotocamere, per non intaccarla con i dati disastrosi del segmento mobile.

HDMotori.it

Volkswagen T-Roc: recensione e prova su strada | HDtest

Xiaomi

Xiaomi Mi Mix 2s (bianco) e MIUI 10 GLOBAL: tutte le novità | Video

HTC

Recensione HTC U12 Plus: è una scheggia e registra audio benissimo

Recensione Now TV Stick: serie tv, cinema, sport, Serie A e intrattenimento da 19 euro