Google - Walmart, l’alleanza tra titani per l’e-commerce tramite assistente vocale

23 Agosto 2017 18

Se Google è il leader mondiale dei motori di ricerca e una delle realtà più influenti nel settore della tecnologia, altrettanto può dirsi per Walmart, gigante dei supermercati e più grande catena esistente del settore della grande distribuzione. Ebbene, mettete le due aziende insieme e verrà fuori una delle alleanze più forti e strategiche sul panorama mondiale.

A partire da fine settembre, Walmart e Google daranno il via ad una partnership - annunciata oggi dal Presidente e CEO di Walmart US eCommerce Marc Lore - tramite la quale tutti i prodotti venduti dal colosso della GDO potranno essere acquistati comodamente tramite il comandi vocali impartiti su Google Assistant.

“Credo che il nostro lavoro in Walmart sia quello non solo di permettere ai clienti di risparmiare, ma anche di rendere lo shopping più veloce e semplice”, afferma Marc Lore. “Lavoreremo con Google per offrire centinaia di migliaia di prodotti per lo shopping vocale tramite Google Assistant - il più grande numero di prodotti attualmente offerti da un rivenditore tramite la piattaforma”.


Ciò consentirà a Google - e a Walmart - di fornire ai clienti suggerimenti personalizzati sulla base degli acquisti precedenti semplicemente collegando gli account della stessa Walmart con Google Express, il servizio di shipping di Google precedentemente noto come Google Shopping Express.

Walmart non è la prima azienda a collaborare con Google sulla piattaforma Express: da tempo negozi come Costco e Target consentono di effettuare gli acquisti tramite l’assistente vocale.

Il top gamma di piccole dimensioni per eccellenza. la scelta obbligata per un Android tascabile? Sony Xperia XZ1 Compact, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 379 euro oppure da ePrice a 453 euro.
Apple Iphone 8 Plus 64gb Grigio Siderale Space Grey è disponibile da puntocomshop.it a 757 euro.

18

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Eros Nardi

Sai qual'è la cosa triste?
25 anni fa mia mamma chiamava il minimarket e si faceva preparare la spesa, io andavo con i soldi contati pagavo e la portavo a casa.
Il minimarket ha smesso di fare questo servizio perchè non si fida (in certi posti non mi fanno neanche ordinare le pizze da asporto giuro) mentre i big hanno riciclato l'idea in chiave moderna e posso fare la spesa pagando da solo senza stare ore alla cassa.
Non è colpa di chi va avanti se gli altri restano indietro, è la base del progresso e dell'evoluzione

000

Ah perché le inculate al supermercato non ci sono?...tipo mi è capitato che prendi la vaschetta con l'agnello a pezzipronto per la cottura(contanti di spezie sopra), la apri e scopri che sotto ad un sola costa(anziché2: estra e sinistra) c'erano nascoste le interiora, oppure quando compri quelle bistecchine che sembrano ce ne siano dentro 2 grosse e invece sotto alle prime più larghe ti ritrovi un sacco di triangolini spessi 3mm...dai non inventiamo scuse per difendere google. Come dappertutto c'è ci lavora bene e ci lavora male. La GDO ha i suoi pregi e i suoi difetti, non sono contrario ma secondo me non bisogna chiudere gli occhi davanti alle modificazioni che la tecnologia porta nel tessuto economico, sociale e culturale. Se sei preoccupato della qualità invece che dirottarti da wallmart google farebbe bene a mostrarti le offerte sulle bistecche di tutti i venditori della zona anche concorrenti a wallmart e con magari delle recensioni qualitative dei clienti... Questo sarebbe informare e lasciare libera scelta al consumatore.

Federico

Vabbè lasciamo perdere dai... il video ormai è uno strumento superato

Eros Nardi

Si ma se dico "aggiungi un pacco di bucaneve al carrello" e lui mi risponde "ho aggiunto un pacco di bucaneve al carrello" a cosa mi serve vedere il carrello con un pacco d bucaneve?
Posso capire il feedback quando ho bisogno di informazioni ma quando deve essere eseguita un'azione non mi serve nulla.
Quando accendo una lampadina smart non mi serve vedere il nuovo stato della lampadina nel telefono, so che già è accesa stessa cosa se attivo la telecamera di videosorveglianza.
IMHO l'unico scopo degli assistenti vocali è poter funzionare senza video, se ho già davanti uno schermo posso già interagire in altro modo mente la vera utilità dell'assistente si nota quando non puoi effettuare interazioni in altro modo

Federico

Perche forse non ti rivolgi a Siri e Cortana tramite comandi vocali ricevendo in risposta sia voce che immagini?

Eros Nardi

Se posso interagire con uno schermo a cosa mi servono i comandi vocali?
Al limite il riempimento del carrello vocale e il completamento dell'ordine dopo aver controllato visivamente

Eros Nardi

Il commercio al dettaglio negli ultimi anni cerco sempre di evitarlo.
Mi hanno rifilato prodotti a lunga conservazione già scaduti, se chiedi della frutta che ti impacchettano loro ti rifilano sempre un 10 / 20 % di prodotti ammaccatti o che iniziano ad ammuffire, carne al banco condita da loro dopo la cottura si sentiva che qualcosa non andava, ancora commestibile ma al limite..
Allora me ne vado dove ho più scelta, i prodotti circolano di più e sono sicuro che la roba, paradossalmente visto che al dettaglio dovrebbe esserci più umanità, è più fresca.

000

E fu il vero inizio della fine delle libertà.
Sapevo che ci si sarebbe arrivati, ma speravo di no.
Quindi ora non si è neanche più liberi di comprare quello che si vuole e, cosa più grave, non saremo neanche più liberi di scegliere dove acquistare!!! ...per non parlare del commercio al dettaglio che aiuta a popolare i nostri bei borghi italiani! Che schifo!...oh mi raccomando: continuate a dare informazioni personali a google!

Squak9000

Per quello c'è lo smartphone

Federico

Ma che discorsi sono? L'interfaccia vocale non preclude la possibilità di avere una controparte visiva

Squak9000

???
Se sono "vocali"... cosa centra "il video"?

Aster

Bella battuta;)

dottgonzo

magari stai guardando un prodotto di un altro, e dici all'assistente che ne vuoi uno anche tu. Poi ci sono tanti prodotti tipo pasta, caffè, biscotti, ecc... che la gente compra sempre avendo già in mente bene il prodotto. Io spero che almeno l'assistente vocale dica ben chiaro il prezzo.

ReArciù

Wallmart è un colosso non credo che Amazon possa permettersela

Federico

A meno di non comprare sempre le stesse cose, cose che pochi fanno, per il commercio elettronico la possibilità di vedere l'articolo è fondamentale.
Ma al di là del commercio è proprio l'idea di non poter avere un feedback visivo con qualsiasi attività si intenda svolgere ad essere un limite.
Non che non si possano usare, ma poter utilizzare anche gli occhi aumenta di molto l'utilità. Mi pare innegabile.

Sagitt

dipende per cosa li usi

mds

Diciamo che se il tuo ordine è: "compra i biscotti che ho preso l'ultima volta" un display non serve, in quanto tu hai già in mente quello che vuoi e anche per lui è facile... Discorso diverso è se dici "compra dei biscotti" e magari ti risponde chiedendoti di che marca e proponendotene qualcuna, in quel caso un supporto video diventa parecchio utile.

Federico

Sempre più convinto che gli assistenti vocali privi di video abbiano un'utilità limitata.

Speciale MWC 2018: seguilo su HDblog.it | Live, Video, Anteprime e AdamCam

Android

Google Pixel 2 XL con Pixel Visual Core, cosa cambia? | FOCUS

RECENSIONE Dji Mavic AIR: meglio o peggio del Mavic Pro?

Alta definizione

Anteprima Fujifilm X-H1, i nostri scatti con la nuova top di gamma | Video