MediaTek insiste sulla fascia media con i nuovi Helio P23 e P30 | 29 agosto in Cina

17 Agosto 2017 41

Dopo un inizio 2017 caratterizzato da una sua scarsissima presenza sul mercato, MediaTek sembra intenzionata a concludere l'anno rafforzando le sue proposte di fascia media, grazie all'imminente presentazione di due nuovi SoC.

La notizia arriva attraverso il classico social network cinese Weibo, nel quale è stata condivisa un'immagine raffigurante l'invito che MediaTek ha cominciato ad inviare ai suoi partner per partecipare al prossimo evento indetto dalla chip maker. La data riportata è quella del 29 agosto e il tema della presentazione sarà il debutto dei nuovi Helio P23 e Helio P30.


L'invito non ci offre indiscrezioni riguardo le specifiche dei due SoC, tuttavia queste ci giungono attraverso i primi rumor relativi ai due chip, entrambi caratterizzati da un'architettura octa-core. Helio P23 dovrebbe essere basato sul processo produttivo a 16 nm, offrire supporto a display con risoluzione sino a 2K, modem LTE di Cat.7, supporto alla doppia fotocamera e alle memorie RAM di tipo LPDDR4X. Si tratta senza dubbio di un SoC interessante, specialmente per i dispositivi di fascia medio bassa, tuttavia le novità più interessanti giungeranno solo sul fratello maggiore.

Helio P30, infatti, si presenta con un processo produttivo del tutto inedito per questa fascia, ovvero basato sui 12 nm di TSMC, con i quali verranno realizzati i 4 core Cortex-A72 del cluster ad alta potenza e i 4 core Cortex-A53 di quello a risparmio energetico. Tutti gli 8 core sono accomunati dalla stessa frequenza operativa, pari ad 1.5GHz. La GPU è invece affidata ad una PowerVR ancora non nota, mentre il modem LTE raggiunge la Cat.10 e una velocità di download massima pari a 600Mbps.

Secondo la fonte che ha condiviso l'invito, MediaTek sarà in grado di spedire sino a 3 milioni di chip al mese, tra tutte e due le nuove proposte, e che produttori come Meizu, Xiaomi, OPPO e Vivo hanno già mostrato interesse per i prossimi Helio P23 e P30, i quali potrebbero arrivare sul mercato già da fine anno. non ci resta quindi che attendere l'evento del 29 agosto per poter scoprire tutti i dettagli su questi SoC.


41

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
tunde odjo

Ciao per tutti i vostri soldi prestito o progetto di finanziamento esigenze si prega di contattare questa signora che mi ha aiutato anche senza carica in anticipo qui ci sono mail silvia19manecchi75@gmail.com zz

ice.man

io faccevo un ragionamento sulle architetture
il processo produttivo da un boost a livello di clock a pari consumi (e tdp)

Super Farro Vintage

L'importante per Mediatek è volare bassi, non bluffare e mostrare tutto subito. Poi quando nessuno se l'aspetta... mostrare chip di fascia bassa.

piervittorio

Perché da quando viene annunciata una nuova architettura a quando si progetta, collauda e si mette in produzione un nuovo soc basato su questa, servono dai 6 ai 12 mesi.

piervittorio

P30 così, ad occhio, sembra molto lontano dallo Snap 660. Se la giocherà col 630.

piervittorio

Il problema è che che il 625 ormai è stato riposizionato da Qualcomm in fascia entry level (si chiama Snapdragon 450, ed è il 625 a 1.8 ghz), mentre i due SoC attuali di fascia media, jl 630 ed il 660, sono significativamente superiori ai mediatek, con il 660 che se la gioca con l'offerta top di Mediatek, l'X30 appena arrivato sul mercato.

FedEx

Per

Domenico Belfiore

Fin quando il software fa pena e non rilasciano la licenza gpl se li possono pure tenere

Volpe

Beh non direi proprio

PK

Già l'helio p25 è più o meno ai livelli di uno sd 625, spero che mtk riesca a fare il salto di qualità decisivo, ne guadagnerebbero tutti.

Dea1993

ma già anche il p20, gpu a parte era ai livelli dello snap 625

anal disc error 2

Insiste ad essere schifosa

alexhdkn

Il P23 è in linea con il 625? Cavolo era ora, peccato che il 625 è stato sostituito da soluzioni migliori. Il 652 è stato anch'esso sostituito da soluzioni migliori.

Dea1993

si anche secondo me alla fine della storia mediatek fa tutto al limite della legalità, magari non propriamente legale, ma tramite qualche cavillo riesce ad aggirare il problema

TecSS

Il 652 è a 28nm, il P30 è a 12, c'è molta differenza..

Felk

Tieni conto che è una grande azienda (che si può permettere avvocati e spese legali ingenti), tieni conto che è cinese (e in Cina è tutt'altro affare) e tieni soprattutto in conto che vende Soc a basso costo, per cui una manna dal cielo per i vari produttori.
Nessuno, secondo me, avrebbe intenzione di iniziare una causa solamente perché non rilasciano le sorgenti.

Anche se alla fine, credo che faccia tutto in maniera legale, aggirando la cosa.
Comunque fino a quando non si adegueranno, da me i loro partner non vedranno 1€ (ovviamente parlo dei soli prodotti m3rdatek).

ice.man

bisonga vedere quanto costano le licenze ARM per le rispettive architetture
la licenza per A72 già l'avevano acquisrtata
magari contano di saltare le licenze A73 e passare direttamente ad A75
Sicneramente il mondo del licensing è veramente complicato, si trovano i sistemi piu arzigogolati per il calcolo del dovuto
.
cmq c'è da dire che dopo la batosta della serie SD810/808, qualcomm ha attacato pesantemente anche la fasdcia media
ormai pure la serie sd4xx ha degli 8 core
e i sd66x sono al pari coi processori top di mediatek (che è 1-2 generazioni indietro lato modem)

ice.man

P30 al pari dei vecchi SD652 (comparto multimediale a parte, perchè i DSP Qualcomm sono nettamente superiori, nonchè il kernel ottimizzato qualcomm)
L'android mediatek è a mio avviso superiore solo per una cosa: l'interfaccia di gestione del dual sim

Dea1993

ma che stai dicendo??? il p23 è in linea con uno snap 625 (fascia media), il p30 è addirittura ai livelli di uno snap 652 (fascia medio alta) ma con un miglior processo produttivo (16nm vs 28).
la fascia medio-bassa è quella dello snap 430 (e non saprei mediatek che soc ha su questa fascia forse il 6753

Dea1993

ho trovato l'articolo.
se così fosse mediatek vìola completamente la GPL

Come se ciò non bastasse (e forse proprio a causa di ciò), MediaTek
richiede che chiunque voglia accedere ai sorgenti firmi un contratto di
non divulgazione e paghi una somma considerevole che comprende anche la
documentazione tecnica dei chip. Le uniche realtà in grado di firmare
il contratto e di permettersi il pagamento della licenza sono le grandi
aziende.


se rilasci tramite gpl io ho tutto il diritto di acquistare e poi ridistribuire il codice gratuitamente.

I pochi sorgenti trapelati, infatti, mostrano che varie parti del kernel
Linux sono state modificate cambiando la licenza GPL già presente e
inserendo licenze Apache, BSD o proprietarie


altra pratica completamente illegale visto che se modifichi un codice protetto da gpl, se lo rilasci al pubblico (e non lo tieni solo per te) devi per forza di cose ridistribuirlo sotto la gpl

però mi chiedo... se dopo anni e anni che siamo in questa situazione, mediatek continua a fare così, sicuramente tutte queste pratiche le svolge in delle modalità al limite delle legalità che le permette di continuare ad andare avanti.
sinceramente io preferisco non comprare mediatek fino a che qualcosa non cambia, però vorrei proprio sapere meglio di questa situazione

Ranmaru85

Finalmente Meizu può cambiare i processori sui Note

Dea1993

appunto non il p30 non può assolutamente competere con un 660.

Ezio

il 660 è un mini 835. superiore in tutto all'821 tranne nella gpu

irondevil

si ma quel parametro indica la larghezza MINIMA di una gate e non necessariamente è indice di 12 meglio di 14. Bisognerebbe vedere i restanti parametri del processo produttivo per capire quanto e su cosa differiscono.

Felk

C'è un articolo di TuttoAndroid che però è abbastanza vecchiotto... Se le cose stanno ancora così (e ho motivo di crederlo), allora c'è una effetiva violazione. Modificano il codice (che è open source) ma non lo rendono pubblico, e ciò viola la licenza.
C'è l'esempio di Nvidia, che non modifica effettivamente il kernel e quindi sta in regola...

Raw

Magari A73 e 75 li useranno per la fascia alta.
Per la fascia media quale è la serie Psi accontentano degli A72 che già bastano per rendere prestante il SoC lato CPU

Dea1993

ma mi chiedo, perchè nonostante siano usciti i cortex A73 e stiano per uscire A75 usano ancora dei cortex A72?
alla fine il p30 è un nuovo soc potevano anche usare i cortex A73

Anal Natrak

Errare è lecito, insistere è diabolico.

Dea1993

il punto è che loro in teoria sono in regola perchè i sorgenti te li danno se paghi (cosa che la gpl permette di fare), però non so se tu modificando un codice gia esistente e gratuito (kernel linux) puoi poi rivenderlo, questa cosa non sono riuscito a capirla leggendomi la licenza.
comunque sarebbe da fare una campagna di raccolta fondi per comprare i sorgenti da mediatek per i vari soc e poi rilasciare i sorgenti al pubblico (cosa che è permessa dalla licenza).
ma bisogna capire quanto chiede mediatek per i sorgenti.

giacomiX11

Helio p30 davvero interessante

Dea1993

ma anche no.
al massimo può far concorrenza al 652, il 660 è simile ad un 821

Felk

Fin quando non si metteranno in pari con tutta la parte delle licenze GPL ecc, saranno dei SOC da NON utilizzare (e comprare).

Helix

https://uploads.disquscdn.c...
https://uploads.disquscdn.c...

marco

Ma 16 è comunque meglio di 28

Maurizio Mugelli

entro certi limiti, il 12nm di tmsc in realta' e' una versione migliorata del 16nm con ottimizzazioni per resa e un po' di efficienza, non c'e' un significativo incremento nella densita'.

semplicemente al reparto marketing non piaceva che la gente pensasse "16 e' peggio di 14" e quindi hanno cambiato il numero.

alexhdkn

Volevate dire fascia medio bassa.

Ezio

con meno la metà dei nanometri

Ezio

il p30 quindi farebbe concorrenza quasi al 660

marco

Ma con un processo produttivo migliore

Federico Restifo

Che sia successo il miracolo!?

GianlucaA

P30 molto interessante. Da come è strutturato dovrebbe avere potenza simile a uno snap 652 direi

Scontrino elettronico dal 1° gennaio per tutti, cosa cambia

DJI Mavic Mini ufficiale: pesa solo 249 grammi, prezzi da 399 euro

Recensione PowerBeats Pro: gli Apple AirPods per gli sportivi

Surface: tutte le novità presentate da Microsoft