Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Audio Technica annuncia le cuffie over ear ATH-MSR7SE

12 Agosto 2017 85

Audio Technica ha annunciato le cuffie over ear ATH-MSR7SE, una Special Edition delle ATH-MSR7. I cambiamenti riguardano sia la finitura sia le tecnologie impiegate. Il nuovo modello è stato realizzato con un telaio in alluminio e presenta una finitura definita "metallic navy finish" (blu metallizzato) con alcuni inserti color oro. L'archetto e i padiglioni sono ricoperti da ecopelle di colore marrone scuro e sono progettati per garantire il massimo comfort durante le lunghe sessioni di ascolto. La forma dei padiglioni è modellata per adattarsi all'orecchio, favorendo anche l'isolamento acustico.


Le ATH-MSR7SE utilizzano alcune tecnologie derivate della ATH-SR9 (un modello di fascia più elevata). Il suono viene riprodotto tramite trasduttori True Motion da 45 mm, provvisti di un diaframma con rivestimento Diamond-like Carbon (DLC). Questa soluzione consente di ottenere una maggiore rigidità, una risposta più pronta e una riduzione della distorsione. Audio Technica sostiene che la nuova versione offre una maggiore fedeltà, specialmente per quanto riguarda le alte frequenze.


Le specifiche tecniche riportano una risposta in frequenza compresa tra 5Hz e 40kHz e un'impedenza di 35 ohm. L'uscita sul mercato è prevista per ottobre al prezzo di 299 Sterline, poco meno di 330 Euro. A seguire il riepilogo delle principali caratteristiche:

Tipo Dinamico
Diametro dei Driver 45mm (x 2)
Risposta in frequenza 5 – 40.000Hz
Massima potenza in ingresso 2.000mW
Sensibilità 100dB/mW
Impedenza 35 ohm
Peso 290g (senza cavi)
Cavi 1,2m con telecomando per smartphone
1,2m & 3m
1,2m 6N-OFC high-grade
Accessori Inclusi Custodia semi-rigida
Borsa per i cavi

85

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
DeejayAlex73

Audio tecnica mx50

DeejayAlex73

Non vedo come optare per queste cuffie quando allo stesso prezzo ci sono le ATH-SR9. Magari mi sbaglio...

Kozmo

Addirittura usata c'è a 27 euro anche la dsx (penso sia un modello superiore)

Kozmo

Comunque a me piacciono molto le cuffie che avvolgono e chiudono completamente l'orecchio e con bassi corposi, se ne hai qualcuna da consigliarmene, non ti fare problemi ;)

Kozmo

Dice "come nuovo". Però non capisco perché lo stesso prodotto se lo cerco sullo storie si ripete due volte, il primo con un titolo con descrizione completa, mentre il secondo riporta solo il nome della scheda: infatti, se guardo il prezzo dell'usato della seconda, è più basso rispetto al primo. Non vorrei mica incappare in un modello simile di nome e magari poi risulta diverso... https : // www .amazon. it /gp/aw/s/ref=nb_sb_noss?k=asus+dgx

Seba

Se non ha danni direi proprio di si, cosa dicono nella descrizione sullo stato del prodotto?
Riguardo alla cuffia direi di no, a parte la versione Evo che come dicevo è un buon upgrade. Prima però prenderei senz'altro la scheda audio.

Kozmo

Ascolta, ho visto che su Amazon warehouse deals c'è la xonar dgx usata a 23 euro, secondo te conviene? Come cuffia per ascolto musica e film, entro i 50 euro c'è di meglio delle mie superlux lisce o no secondo te? Grazie

Seba

Mi sa che sono io che non mi sono spiegato. ;-)
Non comprerei mai un prodotto solo per il marchio e non è quello che stavo suggerendo. Al contrario, ultimamente mi sto divertendo molto di più a curiosare su prodotti economici dal rapporto qualità/prezzo estremo... il cosiddetto chi-fi insomma.
Quello che dicevo, e che intendeva anche Borindil presumo, è che 1more sta cavalcando l'onda attraverso la fama di Xiaomi come produttore di telefoni (e molto altro) dal rapporto qualità/prezzo notevole e c'è parecchio pubblico non educato sul fronte audio che li sta portando in palmo di mano solo perchè vendono buone in-ear (Piston e Hybrid) ad un prezzo molto competitivo. Senza nulla togliere a questi prodotti, che sono effettivamente molto validi e nessuno lo nega (io stesso le ho prese tutte dalle Piston 2 in poi), chiamarli avanguardisti è fuori luogo. Il loro merito è "semplicemente" quello di avere proposto un buon prodotto ad un prezzo allettante.
L'avanguardia, come in tanti altri campi, se c'è si trova nelle soluzioni di fascia alta, che propongono marchi come AudioTechnica. Per questo il paragone è fuori luogo.

Seba

I prodotti audio che entrano nella categoria gaming vanno dal pessimo all'inaccettabile. Hanno un senso giusto per i vari effetti audio (tipo il posizionamento se giochi ad fps competitivi), ma per il resto la qualità audio è estremamente bassa.

fuma23

Pardon, ho perso un pochino di vista il focus del problema ;)

kong

ok, ho capito grazie

nic74

si effetivamente non è manco giusto generalizzare però per quanto riguarda molti prodotti è cosi

nic74

nel senso che sia per una questione di affaticamento e quindi di salute dei timpani che per una questione di divertimento di ascolto delle cuffie dettagliate e pungenti sugli alti non sarei nemmeno incuriosito ad ascoltarle per un eventuale acquisto

kong

non capisco lo stesso ¯\_(

nic74

'strappano' modificato

kong

avevo un po' di timore prima di acquistarle in effetti, per fortuna però non ho riscontrato il problema
c'è da dire comunque che non ho mai spinto il volume oltre un certo limite e che dopo un periodo passato ad ascoltare esclusivamente le msr7, ho riscoperto le hd598 che mi avevano un po' annoiato e le trovo ( un po' ) meno affaticanti

non ho capito l'ultima frase

Kozmo

Capisco. Comunque l'amplificatore con cui ho provato le cuffie è la basetta delle turtle beach xp500 (forse allora come dici tu è proprio di bassa qualità)

Seba

Difficile identificare la qualità di una cuffia relativamente alla fascia di prezzo, specialmente se metti in mezzo marchi cinesi (tipo appunto Superlux) che propongono prodotti dal rapporto qualità/prezzo fuori scala rispetto ai marchi "occidentali".
Volendo essere molto generici potrei dirti di non spingerti oltre i 120-150€.
Le interferenze e il rumore di fondo sono tipici di una sezione di amplificazione di scarsa qualità. Generalmente con un amp ben fatto, accoppiato ad una cuffia del suo livello o inferiore (non superiore), non dovresti sentire assolutamente niente quando il sistema è acceso senza musica.

Felk

Mettendo il volume al massimo mi fora i timpani

Kozmo

Ho le superlux lisce e le ho provate amplificandole con l'unico apparecchio che al momento ho in casa per amplificarle; sento un leggero disturbo di sottofondo e al massimo volume ha un suono "sporco", non so da cosa dipenda. Ma con questa scheda audio su quali fascia di prezzo di cuffie mi posso attestare?

Kozmo

E come ti trovi? Mettendo il volume al massimo senti fruscii o disturbi?

Felk

Io ho le Evo con una sonar dgx interna

TomTorino

Ho fatto un discorso lungo ma non mi sono spiegato evidentemente. Comprare un prodotto come quello indicato richiede un'elettronica adeguata e sopratutto un certo tipo di educazione all'ascolto.
I mostri sacri producono in cina ormai.
La qualità di alcuni prodotti è assoluta ed oggettiva (caso emblematico quello di isk, ma anche quello di 1more)
Per l'ascolto in cuffia ci va sempre un amplificatore dedicato, possibilmente con un convertitore di buon livello. Comprare un prodotto audio perchè possiede un nome non è saggio ed è una pratica da superare, i prodotti vanno ascoltati.
Non ricordo quanti anni fa comprai una ciffia koss a due vie dal costo esorbitante ma dal suono davvero schifoso. Imparai la lezione subito e la successiva fu un akg presa dopo un attento ascolto. Da allora (25 ma forse anche 30 anni fa) Ho cambiato molte cuffie e molta elettronica. Poi se volete comprarla perchè è di marca io non interferisco.

Giorgio

Streaming immagino, ovviamente mi riferivo alla fm

Claudio M.

Qui. Ho dei vetusti auricolari Nokia, contenuti nella confezione del N82. Li vuoi? :D

Claudio M.

La radio in streaming, visto che è in streaming, non ha, ovviamente, bisogno di antenna, contrariamente alla radio FM

Karellen

Credo che per la radio FM ti serva proprio un paio di cuffie attaccate, o anche solo un filo che faccia da antenna (un paio di cuffie vecchie con le cuffie tagliate via). Il problema che ti si propone è altrimenti lo stesso di quando cerchi di ascoltare la radio con l'altoparlante "in viva voce". Se in qualche modo con una cuffia bluetooth si bypassasse il controllo sul jack, consentendoti di usare la radio senza niente attaccato probabilmente avresti una ricezione pessima!

Borindil

Scusa mi riferivo alle m50x, le m40x sono nella stessa fascia delle Shure srh440, mi sono fatto un giro di headphone da regalare a mio fratello e ho fatto confusione sui modelli :)

Seba

Se generalizzi perdi in partenza. Ci sono marchi cinesi che producono prodotti hi-fi da centinaia di euro e godono di grande rispetto nella comunità audiofila, e ti assicuro che non sarebbe così se proponessero prodotti che hanno rogne e/o si rompono con frequenza. Anzi, spesso pur col loro inglese sgangherato sono tra i più solerti nel venire incontro ai clienti, sia pre che post-acquisto.

nic74

si ma la cosa è estesa a tutta la Cina è proprio nel dna

Seba

Hai fatto un discorso molto più complesso di quello che voleva fare Borindil. Il punto è che 1More fa dei buoni prodotti per le fasce di prezzo di cui si occupa, ma non hanno fatto miracoli nè tanto meno sono dei precursori nel campo dell'audio.
Nel mezzo della risonanza che hanno è facile per molti confondere il concetto di qualità ad alti livelli con quello di un prodotto economico che fa più di quanto ci si aspetterebbe dal suo prezzo.
AudioTechnica lavora su un altro livello, semplicemente perchè sono dei professionisti specializzati in quel campo.

Seba

Si quello è vero, oscillano parecchio.
Senza dubbio sono migliori delle M40X, anche perchè idealmente si scontrano con le M50X, e per quanto mi riguarda battono anche quelle.
Sotto i 200€ SRH840 e DT770 Pro sono una sicurezza.

Seba

Come diceva Borindil, dipende dal periodo. Io all'epoca (due anni fa) a meno di 160€ purtroppo neanche pregando in ginocchio.

fuma23

Mi è capitato recentemente di dover riutilizzare un auricolare Bluetooth, e attraverso una applicazione per ascoltare le radio in streaming non ho avuto nessun problema, audio pulito senza disturbi di sorta. In base alla mia esperienza credo a questo punto che puoi andare sul sicuro con delle cuffie Bluetooth.

Seba

*A KZ il controllo qualità non piace... O meglio, non gli sta nel budget. ;-)

Seba

La DGX che ti ha suggerito matteventu è quella più adatta secondo me. Costa 40€ e non 20, ma almeno, pur coi suoi limiti, hai un buon prodotto.
Tieni comunque in considerazione l'idea di sostituire le Superlux con la versione Evo, perchè hanno aggiustato il tiro su parecchie cosette ed è un bel passo in avanti effettivamente.

Borindil

beh dipende dal periodo, quando presi le shure srh 440 da regalare a mio fratello stavano sui 130 euro le srh840, secondo migliori addirittura delle audio techinica m40x

matteventu

Sono standard USB o PCI-Express, quindi si :)

Kozmo

Grazie mille. Domanda: con la mia scheda madre msi h61m-p20 (G3) vanno bene questi componenti?

Volpe

Non sapevo.

Umberto RSX

Ho specificato Hybrid proprio perchè tu hai parlato delle Hybrid, non delle Hybrid Pro. E comunque non è solo Xiaomi ad aver introdotto i dual driver nelle cuffie economiche, da un paio d'anni c'è anche KZ che sforna cuffie ottime con la stessa tecnologia a prezzi inferiori persino alle Xiaomi

matteventu

Schede audio:
Asus Xonar DGX interna
Asus XONAR U3 esterna

Amplificatori:
M-Audio Bass Traveler

Giovanni

si trovano tranquillamente a 130

nic74

correzione le avevo prese su Gearbest quello internazionale ;)

nic74

Kz HDSE su Aliexpress intorno ai 10 euro...suonano da paura xò durano poco...ai cinesi il controllo qualità non piace

nic74

delle msr7 lisce si legge di un suono molto dettagliato e con alti pungenti, i superaudiofili della serie 'se non costano almeno 150 euro e non mi trapano le orecchie non sono contento' vedranno un eccellenza sonora senza pari...a me non stappano una corsa per una prova d'ascolto

Kozmo

Consigli?

Seba

Con 20€ un amp? Hai voglia...

nic74

si concordo, basta vedere il design...per ascolti casual o in mobilità vanno bene sia con mp3 che con file loseless, hanno un suono ben bilanciato tendente al caldo ma non bassosissime...insomma tutto sto papiro per dire che dire che hanno un suono riuscito con strumenti ben separati e discretamente divertente

bersecs .

Sony MDR-7506

Recensione Fujifilm X100VI: la regina delle compatte è tornata | VIDEO

Tra i Mega Schermi, l’IA e i display trasparenti del CES di Las Vegas | VIDEO

Che anno sarà il 2024? Le nostre previsioni sul mondo della tecnologia! | VIDEO

HDblog Awards 2023: i migliori prodotti dell'anno premiati dalla redazione | VIDEO