Recensione Umidigi Z1 Pro: gran batteria e display AMOLED in meno di 7mm

11 Agosto 2017 243

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Si può avere uno smartphone sottile e con una gran bella batteria, l'ho da qualche settimana sotto mano e si chiama Umidigi Z1 Pro. La casa cinese si sta facendo largo con soluzioni sempre più ricercate, pensiamo al Crystal che arriverà nelle prossime settimane, e ha soprattutto dimostrato di saper correggere il tiro e offrire alla clientela quello che più si desidera. Chiaro, non è tutto oro quello che luccica e siamo lontani da un Top di gamma con la "T" maiuscola che possa giocarsela con i grandi, ma la strada è quella giusta.

Così dopo lo Z1 arriva sul mercato Z1 Pro, ancor più esile grazie al profilo da soli 6.95mm e con un bel display AMOLED della stessa diagonale da 5.5 pollici. Cambia poco o nulla per il resto, se non le colorazioni: solo Z1 Pro ha le varianti 'Passion Red' e 'Matte Black'.

DESIGN E MATERIALI

Umidigi ha quindi lavorato per rifinire questa versione Pro in modo che risulti più elegante e curata, operazione che possiamo considerare riuscita visto che si è ridotto lo spessore di ben 1.25mm rispetto a Z1 senza compromessi costruttivi/hardware. Monoscocca in metallo con finitura opaca che offre un gran bel grip, quello che ho in prova è nella colorazione Matte Black e trattiene leggermente le impronte nonostante offra una tonalità scura. Nessun problema ad ogni modo, si ripulisce in un attimo.

Buona l'ergonomia, il touch and feel è positivo visto che la scocca curva sui fianchi e agevola la presa, anche se l'ergonomia non è il massimo. Credo sia una cosa anche soggettiva, le dimensioni sono generose (154.4 x 75.1 x 6.95 mm) e io non ho mani poi così grandi (lo trovo un po' troppo largo). La buona notizia è che il peso è stato addirittura ridotto di quasi 30g rispetto a Z1, qui contiamo infatti 'solo' 148g.

Davanti, sulla cornice inferiore trova spazio il lettore d'impronte, rapido quanto basta e discretamente preciso. Manca la retroilluminazione dei tasti della navbar sulla medesima cornice, scelta strana ovviabile tramite un semplice quanto utile stratagemma: si può infatti scegliere di attivare la navbar a schermo (cosa che io ho fatto quasi subito). Porta USB Type-C in basso tra speaker e microfono principale, bilanciere del volume e tasto di accensione/spegnimento sono posti a destra, dall'altra parte c'è invece il cassettino con doppio slot per due SIM o una SIM e microSD. Non manca poi il jack audio da 3.5mm in alto.

BEL DISPLAY AMOLED

Uno dei fattori caratteristici di questa versione Pro è lo schermo, come detto Umidigi ha optato per un pannello AMOLED con risoluzione full HD e protezione assicurata da vetro Gorilla Glass 4. Come tutti gli AMOLED offre dei neri profondi, piacevoli, colori accesi e vividi, forse anche troppo se guardiamo attentamente. Un punto in più a favore delle concorrenza visto e considerata la fascia di prezzo in cui si inserisce questo dispositivo.

Trattamento oleofobico discreto, non eccezionale: le impronte rimangono impresse, come su quasi tutti i vetri, e a volte risulta un po' difficile pulirlo in una sola passata sulla t-shirt. Altra cosa, il sensore di luminosità è presente ma non è tra i più reattivi, a volte non interpreta proprio il passaggio ad un ambiente più o meno luminoso e finisco per spostare il gauge a mano. Altra cosa strana che il nero cambia leggermente tonalità sotto luce diretta del sole, ci sono comunque dei settaggi che permettono di cambiare la temperatura del colore.

In conclusione, per la categoria è di certo positivo, mi piace anche l'assemblaggio e il modo in cui si ricongiunge alla monoscocca metallica.

PRESTAZIONI E SOFTWARE

Come tanti midrange anche questo ha una buona base hardware, la definirei ottima visto che a fianco del SoC MediaTek Helio P20 abbiamo ben 6GB di RAM, addirittura troppi e impossibili da saturare. Umidigi Z1 Pro gira senza alcuna incertezza e ad un occhio più inesperto potrebbe sembrare al pari di un top di gamma ben più blasonato. La verità è che le differenze ci sono ma non sono lampanti, tutte le operazioni possono essere eseguite in breve, multitasking rapido e interfaccia stock di Android 7.0 che aiuta. Di tanto in tanto qualche app viene riaperta nonostante sia in background.

Poche incertezze, navigare sul web con Chrome è un piacere, le pagine si aprono rapidamente e le si possono scorrere senza dover aspettare il caricamento. Qualche freeze mi è capitato, roba da pochi secondi e ad applicazione appena aperta, nulla di che. Non mi piace il software della fotocamera, seppur sia piuttosto semplice non è immediata da utilizzare e costringe a qualche swype di troppo per saltare da una funzionalità all'altra. Mancano poi il timelapse e il tempo di scatto nella modalità manuale, ci sono invece le "Dynamic photos" che non sono riuscito a decifrare, non capisco in cosa differiscono dalle altre.

  • SISTEMA: Android 7.0 Nougat
  • SOC: MediaTek MT6757 octa-core 2.3Ghz
  • GPU: ARM Mali-T880 MP2 900MHz
  • MEMORIA: Interna: 64GB (espandibile) / RAM: 6GB
  • DISPLAY: 5.5 pollici AMOLED / Risoluzione: 1080 x 1920 pixels, 16:9 / Gorilla Glass 4
  • FOTOCAMERA: posteriore 13MP + 5MP Samsung PDAF / frontale 5MP
  • VIDEO: fino a 4K a 30 fps
  • RETI:GSM 850(B5)/900(B8)/1800(B3)/1900(B2), WCDMA / LTE FDD 2100(B1)/1800(B3)/2600(B7)/800(B20)
  • WIRELESS: Bluetooth 4.1 / 802.11 a/b/g/n 2.4/5GHZ dual - band
  • CONNESSIONI: Jack Audio da 3.5mm / USB Type-C (USB OTG)
  • GPS: A-GPS/ Glonass
  • SENSORI: Accelerometro, Giroscopio, Bussola, Sensore di prossimità, luminosità, lettore impronte
  • BATTERIA: 4000 mAh
  • SCOCCA: back cover in metallo
  • DIMENSIONI: 154.4 x 75.1 x 6.95 mm e 148g

Comodo poter avere ben 64GB di memoria interna a disposizione, nei benchmark ho ottenuto buoni risultati: 166.20MB/s in lettura e 187.66MB/s in scrittura. Bene anche la memoria RAM (5,844MB complessivi) con valori di 4,490.84MB/s. Non mi è invece piaciuto il comparto audio, parlo dello speaker che riproduce tracce senza curarsi di andare in distorsione ad alti decibel e con equalizzazione evidentemente sbilancata verso gli alti. Nulla da eccepire invece sulla capsula auricolare, l'audio è pulito e chiaro.

Nessun problema nel comparto gaming, la potente GPU Mali T880 riesce infatti a gestire qualsiasi titolo, perfino i più esigenti, senza scaldare mai più del dovuto. Ho giocato con NBA Live e non ho mai visto un solo scatto o indecisione, potersi dilettare su questo bel display dai colori vivaci è poi un piacere.

FOTOCAMERA DUAL CHE NON ESALTA

Buone le prestazioni dell'intero comparto, tuttavia credo che il sistema dual-cam sia spesso più una scelta commerciale che altro. Con le fotocamere posteriori si ottengono scatti sufficienti, non di più, possiamo tra l'altro scegliere tra il formato 16:9 e 4:3 rimanendo comunque alla massima risoluzione di 13MP. Livello di dettaglio sotto la media, noto anche più rumore di fondo di quanto ne possa attendere quando la luce ambientale non è massima. I colori non sono poi così vividi, insomma una dual-cam che lascia il tempo che trova

Da segnalare che in questi ultimi giorni ho anche ricevuto un aggiornamento firmware di circa 103MB che migliora la messa a fuoco PDAF. Ho visto un vero miglioramento, prima l'autofocus era un po' lento, dopo l'update è diventato decisamente più reattivo e preciso.

Meno entusiasmante la fotocamera anteriore da 5MP, fa quel che deve senza troppe pretese. In linea con altri terminali della categoria. Come detto non sono entusiasta dell'app fotocamera, come del resto anche della gestione delle raffiche: se scattiamo 30-40 foto tenendo pigiato il pulsantino ecco che le ritroviamo tutte separate in galleria, pronte ad intasarci tutto. Sarebbe utile una migliore gestione di questa funzione, altrimenti ha poco senso e crea solo confusione.


Bene infine i video, posso registrare in full HD o in 4K a 30fps, non c'è la stabilizzazione ottica o digitale, ma le immagini sono chiare, ben definite e ricche di dettagli. Ottimo anche l'audio in ingresso in fase di registrazione, date un'occhiata a questa demo girata a Praga in questi giorni per rendervene conto da soli:

L'AUTONOMIA CHE VORREI

Non so davvero che pensare, a parte qualche ottimizzazione qua è là Umidigi ha ridotto notevolmente il peso, racchiuso una stessa batteria da 4.000mAh all'interno del frame metallico e ridotto anche lo spessore di oltre 1mm. Mi chiedo a questo punto perchè non lo facciano anche altri, è da inizio 2017 che vediamo top di gamma su top di gamma con ancora batterie da 3.000mAh e voi, giustamente, che chiedete: "come si comporta? Tiene bene?".

La verità è che non cambia praticamente nulla, rispetto allo scorso anno certe cose non sono proprio cambiate, la migliore efficienza energetica dei nuovissimi chip blasonati non ha sempre fornito un salto tale da esser percepito nella nostra quotidianità. Invece, qui lo vedo che 4.000mAh fanno la differenza, sono arrivato a letto la sera avendo a disposizione ancora il 30% di carica da sfruttare la mattina dopo. Ed io mi ritengo un utente 'avanzato' che stressa tanto i terminali con utilizzo classico.

Se siete quindi un po' più accorti potete pensare di completare anche 2 giorni con questo Z1 Pro, l'autonomia è un vero pezzo forte.

CONCLUSIONI

Difficile considerare questo Z1 Pro come un piccolo upgrade dalla versione base, è piuttosto un terminale a sé che mi sento di consigliare vivamente a chi vuol provare l'ebrezza di un top di gamma con ottima autonomia, un bel display AMOLED e senza spendere troppo. Mi fa piacere vedere poi quell'attenzione per i particolari che altri brand proprio non mostrano: penso ai tasti della navbar invisibili, ero pronto a scagliare fuoco e fiamme per protesta, poi ho scoperto che tramite le opzioni si può inserire anche a schermo. Bravi.

A differenza di tanti altri brand cinesi semisconosciuti c'è un ulteriore vantaggio: Umidigi Z1 Pro lo possiamo acquistare direttamente su Amazon.it da 330€, un prezzo superiore rispetto agli store d'importazione (su Gearbest, ad esempio, lo trovate a 300$, ossia circa 256€ al cambio).

#prodottofornitoda Umidigi

DISPLAYAUTONOMIADESIGN E SPESSOREPREZZO E VENDITA AMAZONDUAL-SIM
TASTI NAVBAR NON VISIBILI (MA SI PUO' OVVIARE)AUDIO SPEAKER CON TROPPI ALTI E POCHI BASSIDUAL-CAM SOLO SUFFICIENTE

VOTO 8.0

Tre fotocamere per il massimo divertimento e un hardware eccellente? Huawei Mate 20 Pro è in offerta oggi su a 694 euro oppure da Amazon a 830 euro.

243

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
floc

l'umiliato da te stesso fornendo una risposta personale, non verificabile, non circostanziata e tecnicamente poco credibile a fronte di una critica su basi statisticamente molto più solide. Secondo me conviene a te cambiare aria, stai facendo una figura sempre peggiore, ma la scelta è tua.

Larcam

umiliato da chi?per me hai la valenza di un ruzzolamerda...ora chuck norris degli smartphone levati dar caxxo vai...

floc

eh arriva l'avvocato delle cause perse (o il secondo account del fenomeno qui sopra)... Perdonami sceriffo, deve esserci stato un fraintendimento, si tratta di evidenza, non di supposizione. Dovrei scusarmi di cosa esattamente? Di essere più competente? E se invece si cominciasse a scrivere solo di ciò che si conosce invece che sentirsi in dovere di inondare il web di lasciti risibili? Se c'è qualcuno che deve scusarsi è chi fa sprecare banda e tempo al prossimo con commenti inutili, non circostanziati e tecnicamente poco credibili. Altro che leoni, il problema sono gli asini.

Simo

egregio signor floc ma chi si crede di essere per dire agli altri che ne capisce più di loro? stia al suo posto e si scusi piuttosto che di leoni da tastiera ce ne sono anche troppi in giro

floc

evitavi di rispondere con una fesseria e ti risparmiavi un'umiliazione, caro il mio espertone di cinesoni. Ricambio l'augurio.

Larcam

Scusi sua Eccellenza...non la disturberò più...m inchino alla sua sapienza...ma va a cagare va...

floc

certo, immagino le misurazioni accuratissime che hai fatto e che utilizzo incredibile in 4 giorni... Torna sotto il sasso da dove sei uscito va'... Fonte, io che ne so più di te di sicuro.

Larcam

La batteria fa 2 giorni con uso medio, è effettivamente di 4000 mah e come record usato solo come telefono ho fatto 4 giorni....non è al livello di un P2 ma fa il suo lavoro...quindi fora fora....fonte io che lo uso.

Fabio

Va bene... Allora dimmi fra tutte le persone che conosci in quanti hanno un iPhone. Fra tutte quelle che conosco io solo 2 persone lo hanno, e lo pagano a rate

Mister chuck revenge

Veramente è anche lo smartphone più venduto al mondo, ormai lo hanno pure i bimbi di 5 anni, i numeri di vendita non sono opinabili.
Certo che con 150 euro compri buoni smartphone, vedi mi a1, ma ovviamente non esiste paragone con un iphone 7 che è di una categoria molto diversa, tuttavia come rapporto qualità prezzo ci siamo, xiaomi ci soddisfa!

Fabio

Popolare, non venduto! 1000€ per un oggetto che non offre niente di più di uno da 120€ per me non è da largo consumo. cambiano velocemente le cose. L'India é uno dei paesi più popolosi al mondo e fino a pochi anni fa nel settore mobile non faceva grandi numeri. Da quando Xiaomi ha aperto le aziende in quel paese stanno registrando vendite pazzesche (Redmi Note 4 Global é il telefono più venduto nella loro storia!). E adesso con A1 vedrai che numeri... Guarda solo che scimmia che abbiamo per sto telefono in Italia, io non vedo l'ora! ...ah..Se guardi su YouTube le anteprime son tutte indiane! Adesso con 150/ 200€ ti compri dei telefoni fantastici. E i paesi emergenti comprano solo quelli! Apple è calata in tutti e a quelle cifre mi sembra normale.

Mister chuck revenge

Di nicchia?
È solo lo smartphone più popolare al mondo con centinaia di milioni di unità vendute ogni trimestre...

Fabio

Basta paragoni con iPhone. É un telefono di nicchia, costosissimo con ecosistema chiuso diventato status simbol (come gran parte delle idiozie, risvoltini, Nike degli anni 90 a 200€ e tamarragini varie, almeno a mio parere, voi non so'). IPhone non ha niente di meglio di un buon Android, e ormai lo sanno pure i b.m. Paragoniamo questi umidigi agli xiaomi e ai Huawei che è meglio

Pietro Balzano

lo smartphone è venduto direttamente da umidigi store su aliexpress a 250 euro con garanzia di un anno fornita da allianz assicurazioni. le ram costano tanto e costruire uno smartphone con queste dimensioni, caratteristiche e precisione non è una passeggiata. Lamentarsi del processore è facile, ma si potrebbe montare il processore di un s8 e il prezzo salirebbe a 500 non a 800. inoltre i blasonati iphone e samsung di ultima generazione quando si mettono sotto stress scaldano come stufe e il livello della batteria scende come il livello della benzina di una ferrari in gara. Non mi sembra che questa azienda voglia contrastare il dominio delle grandi, ma solo migliorarsi per essere competitiva su un mercato molto affollato, il che, con i tempi che corrono non è semplice. Se si vuole fare dei paragoni con le due grandi case(che ormai vivono dei successi passati), penso che nell'arco di un anno Nokia farà andare qualche boccone di traverso a Samsung ed Apple.

Luca Boss

320 euro per Umidicci?!? Ma anche no grazie! Con un piccolo sforzo economico a questo punto si arriva a 400 per Honor 9 che è un top

floc

spero proprio di non esserti collega, di incompetenti ne trovo già un sacco manchi solo tu.

nic74

A me i cinesoni appaiono uno più brutto dell'altro piuttosto mi prendo un J3 o J5 naturalmente quando caleranno di prezzo

carlo53

è uguale a tutti i suoi simili concepiti in Cina.
Al disopra dei 300 euro meglio pensare ad altro un po più serio, io stesso sono stato preso dalla foga dell'UMI MAX prima che tra una cosa e l'altra è costato più di 200 euro e poi dall' Hawei P9, bello e completo il secondo ma caro e non aggiornabile al prossimo Android O.
Apple con il suo iPhone ti fa pagare di più i suoi prodotti ma ti garantisce l'assistenza SW per almeno 5 anni e questa non è cosa da poco, si spende un po più prima ma poi te ne stai tranquillo per un bel po di tempo.
Credo che prima o poi tornerò all'iPhone e magari con un ricondizionato per non spendere troppo, per il momento me ne sto con l'Hawei P9 che non mi fa rimpiangere troppo la mancanza di un iPhone.

Nico Ds

Grazie collega, vado. Funomeno.

floc

"non c'è niente di più brutto che farsi parare un rigore da un portiere talmente stupido che non ha capito la tua finta"(cit)

Nico Ds

Grazie, collega. Tu sei uno di quelli furbi, che sa usare le virgole, si vede. Erudito.

floc

e pensiamo anche alla sicurezza. Come ho scritto sopra, forate la batteria di un s7 e forate questo umidigi miracoloso con la batteria più grande del mondo per quello spessore, e poi vediamo cosa succede. Altro che note7!

floc

tu sei uno di quelli furbi, che fa gli affaroni, si vede. Eroe.

floc

"Non so davvero che pensare, a parte qualche ottimizzazione qua è là Umidigi ha ridotto notevolmente il peso, racchiuso una stessa batteria da 4.000mAh all'interno del frame metallico e ridotto anche lo spessore di oltre 1mm. Mi chiedo a questo punto perchè non lo facciano anche altri,"

Oh my god, cosa dobbiamo leggere... Perchè gli altri devono sottostare a procedure di test e standard di sicurezza che si confacciano al brand, altrimenti rischiano le figuracce fatte con il note7. Umidigi invece vende 4 dispositivi in croce, in cina, e non gliene frega niente a nessuno della sicurezza, se fanno fumo si buttano. Capisco che siate pagati per sponsorizzare cinesaglia, ma almeno commenti del genere risparmiateveli. Forate una batteria di un s7 e poi forate quella di un "umidigi" e vediamo la differenza!

Luca Menchetti

A me e'arrivato 2 giorni fa....messo su nova subito va che e'un piacere...bello lo schermo amoled,fotocamera nella media dei "cinesoni"cmq non male di giorno,bella autonomia,bei materiali...che dire vi faro'sapere del mio umidiccio,red passion,super soddisfatto....

Roberto L.

Non so se è una novità ma oggi Mappe di MacOs mi ha segnalato che ha aggiunto i trasporti a Budapest. Sei sempre lì?

zSyntex

Oppure, semplicemente, comprare un caricatore a muro compatibile con la tecnologia di ricarica da Amazon. Ho trovato PowerBank e caricatori da 18€ compatibili con la Fast Charge di Samsung, figurati con quella di MediaTek o Qualcomm ;)

carlo53

Si il caricabatterie è quello in dotazione, ci tengo a sottolineare che non di tratta di un caricabatterie rapido ma normale, la prima serie di Uni Max era uscita con questo caricabatterie, è strano perchè i modelli già vecchi Dell' Uni il caricabatterie rapido ce l'avevano già, sembra che la serie uscita successivamente Dell' Uni Max sia stata dotata di caricabatterie rapido con tecnologia Fast Charge, attualmente introvabile dalle nostre parti, l'ho visto da venditori cinesi ma tra costo del caricabatterie, trasporto e dogana non conviene prenderlo.

zSyntex

Ma il caricatore è quello in dotazione, per caso? Perché è stranissimo che causi questo problema..

Andee Kcapp

Sporcaccione che dici?
Scherzo non te la prendere.

Bite the Apple

Da citare una frase storica del povero Fantozzi..."è una c@gata pazzesca"

carlo53

in questi casi cosa si può fare?
Credo che possa trattarsi di problemi Sw perché il problema della ricarica lunga è apparso dopo l'aggiornamento ad Android 7 prima la ricarica era lunga ma non così, premetto che non dispongo di un caricabatterie rapido. Qualche gg fa ho fatto un nuovo aggiornamento ma il problema permane.
Stavo pensando ad un downgrade ma mi è stato sconsigliato.

Linux88

No ma guarda non è l'unico dubbio, c'è tutta una serie di caratteristiche che desidero nel mio prossimo dispositivo, non sto qui ad elencarle, ti dico solo che l'unico dispositivo che le soddisfa finora è il Mate 9.

.wizard.

Beh se il tuo unico pensiero è sulla garanzia comprandolo da Amazon ti dovrebbe risolvere i dubbi...se hai qualche problema se nn dovrebbero occupare loro...certo lo paghi anche 80 euro i piu..

Max

Cambia totalmente la garanzia

Max

Hai fatto bene a specificare perché cambia molto

Max

Idem per Meizu M3 Note

Max

Credo sia un problema di firmware. Uso un Meizu con un P10 e 2 GB di RAM e sul web è veloce e fluido

Max

Se non erro il mio meizu impiega due ore e mezza per una 4000 mAh.
8 ore è decisamente anomalo. Bisogna vedere quanti ampere di output ha il caricabatterie

Max

A dirla tutta non male questo umidiccio...

Linux88

"Protezione assicurata da Gorilla Glass 4" Il mio Mate S non la pensa così

Mako0

C'è da dire che il limite costruttivo è imprescindibile.
Queste batterie enormi ma di ridotto spessore non sono quasi mai di qualità ottima, di solito perdono rendita dopo poco tempo.

Oltre che le aziende ci marciano, ma era scontato, l'utopia di un'azienda che fa il meglio al prezzo più basso non esiste in ogni tempo, per questo non sopporto le lamentele.
Così va il mondo, inutile sprecare pelle delle dita sulla tastiera a scrivere ovvietà (non mi riferisco a te).

Chi ha una qualsiasi attività commerciale cerca sempre di massimizzare i guadagni con il minimo consumo di risorse.

Mako0

Basta fare un calcolo degli ampere del caricatore (sempre con unità di misura "milliampere ora").

bruno

Cosa centrano le batterie?
Posso capire i materiali costruttivi,la qualità del display.
Ma la batterie sono quelle.
Infatti iphone che esplodono non sono una novità,per colpa di vari fattori ma sopratutto perche i costruttoi di batterie sono pochi e sempre gli stessi.
Le cinesate mica mettono le batterie esplosive per risparmiare.

Desmond Hume

Apple richiede certi standard qualitativi che le cinesaggini puntando al ribasso non riescono a garantire.

carlo53

Mi piacerebbe sapere quando tempo ci vuole a ricaricare la batteria da 4000 mAh, lo scorso anno ho comprato un UMI MAX con la stessa batteria e per ricaricarla mi ci vogliono ben 8 ore, non so se sia normale che ci impieghi tutto questo tempo, quest'anno ho comprato un Hawei P9 che ha una batteria da 3000 mAh, per ricaricarla bastano meno di 2 ore.

bruno

Una batteria da 4000 mAh solo perché la vendo i cinesi non é diventa da 2900.
E poi le batterie degli iphone le fanno i cinesi mica i marziani.

francesco Mas

Naa

IRNBNN

329 euro? ma dai...

Raiden

Si, secondo me i 4k su display del genere hanno utilità solo per applicazioni come realtà virtuale, ma ora come ora è ancora poco utilizzata e quindi si spende per qualcosa che poco si sfrutterà. Poi se non ricordo male il terminale Sony intelligentemente cambia risoluzione in modo dinamico (ad esempio nella galleria fotografica aumenta la risoluzione del pannello, per poi abbassarla nelle altre funzioni) anche se secondo me resta ancora inutile di questi tempi.

Samsung

Samsung Galaxy S10 Plus (4.100mAh): live batteria | Fine ore 23.45

Samsung

Galaxy Fold ufficiale: inizia l'era degli smartphone-tablet pieghevoli | VIDEO

Samsung

Samsung Galaxy S10 series: le differenze nella VIDEO ANTEPRIMA

Android

Recensione OPPO AX7: ottima batteria ed un hardware sufficiente