Harman Kardon Invoke con Cortana, iniziano i beta test privati

28 Luglio 2017 16

È già da qualche tempo che sappiamo dell'esistenza di Harman Kardon Invoke, uno speaker smart stile Amazon Echo e Google Home con l'assistente digitale di Microsoft, Cortana. Le due società l'avevano anticipato brevemente verso la fine del 2016, per poi ufficializzarlo del tutto a primavera inoltrata. Sul mercato quest'autunno, ma da poche ore si hanno notizie di una prima tornata di beta test privati.

I criteri e le modalità con cui Microsoft ha scelto gli utenti da includere non sono noti, almeno finora. È possibile - anche probabile, tutto sommato - che il programma sia riservato a utenti residenti in paesi anglofoni. Scontata la presenza degli Stati Uniti, meno UK, Canada e Australia. Sembra comunque che sia la società stessa a distribuire gli inviti; resta anche da capire quanti siano finora.

Per il momento non sono emersi molti altri dettagli interessanti da riportare. Il sito ufficiale del programma è online: si chiama Cortana Friends & Family Trial, il che lascia intendere che potrebbe interessare, in futuro, altri dispositivi. Sappiamo già da tempo che Microsoft intende adottare il suo business model classico, avvalendosi della collaborazione di più partner hardware al fine di proporre più scelta per i consumatori. Per chi è interessato a curiosare un po' di più, il link è QUESTO: qualche pagina è attiva.


16

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Rick Deckard®

Semplicemente sono assistenti vocali. Oltre alle funzioni di ricordare i promemoria ecc comandano i dispositivi che hai in casa come illuminazione se hai le Philips hue, chromecast, inoltre telefonano ecc
Quindi il display ha un'utilità molto secondaria

Rick Deckard®

Stranamente Microsoft non è arrivata anni dopo nel settore home...
Vediamo se pagherà lo scotto del fallimento lato app... Per ora i prodotti compatibili sono pochi

Daniel Ocean

Ditemi che non sono l'unico che aveva letto Adam Kadmon

MatitaNera

D'Ampezzo ?

Federico

Dici?
La percezione è più di un aggeggio basato su Cortana che all'occorrenza può anche mandare della musica.

Comunque parlavo in generale, un assistente vocale dovrebbe essere in gradi di fare un po' tutto e senza display le possibilità si riducono di molto.

Simone

Questa è principalmente una cassa che ha ANCHE Cortina dentro

Federico

Non capisco molto l'utilità degli assistenti vocali privi di display.

manu1234

nulla di nuovo

Scannatore™

Mi sa che sto francesco ha bevuto un bicchiere di troppo

il Gorilla con gli Occhiali

Il titolo mi sta mettendo un'ansia...damn!

manu1234

ahahahah non ne azzeccano una :D

Ezio

aaah proprio di

Nick126

Io sto ancora aspettando di sapere cosa non è l'acer recensito ieri.

manu1234

ahaha

Zazzy

la tensione mi sta uccidendo...

manu1234

i beta test privati di?

Huawei Watch GT 2 Pro: titanio e vetro zaffiro per diventare elegantissimo

La pandemia ha incentivato i pagamenti digitali: è la fine del contante?

Recensione Nubia Watch: molta forma, poca sostanza

Amazon Fire TV Stick e Cube, guida all'acquisto: modelli, differenze e prezzo