Apple può testare il 5G per i prossimi iPhone

27 Luglio 2017 54

Le reti 5G rappresentano una realtà ancora distante dal segmento consumer, ma le principali aziende impegnate nel settore delle telecomunicazioni stanno facendo importanti passi avanti realizzare la prossima rivoluzione delle infrastrutture di rete. Secondo le valutazioni recentemente espresse da Qualcomm, i primi smartphone compatibili con le reti 5G saranno disponibili nel 2019 e tra questi, verosimilmente, non mancherà un iPhone.

La casa di Cupertino si sta già muovendo in tale direzione ed ha ottenuto in via ufficiale dalla FCC l'autorizzazione a testare la tecnologia 5G ad onde millimetriche nelle bande a 28GHz e a 39GHz. I test verranno effettuati in due luoghi vicini agli uffici dell'azienda situati a Milpitas, in California.

Apple aveva chiesto all'inizio dell'anno il via libera alla sperimentazione per raccogliere un sufficiente quantitativo di dati da impiegare, in futuro, con le reti 5G. Molte variabili sono ancora da risolvere, visto che lo stesso standard 5G è ancora da definire, ma la casa di Cupertino non sembra disposta a perdere terreno.


54

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Si ricarica col magsafe oppure quella in alto a sx è proprio una fotocamera?

Johnpixel

Anche i vaccini fanno male vero?? Maledettò bàstardo d'un cane!

robibby

Ahahahhahha. Ti ammiro!!

E K

In effetti si, i complottisti da tastiera mi innervosiscono. Specie se non hanno alcuna base scientifica su cui appigliarsi ma solo la supponenza di credersi migliori di chi gli studi li fa realmente. RIpeto: che studi scientifici puoi addurre al tuo inutile blaterare?

robibby

E arrivato lo scienziato... Fatti te una camomilla che sei alquanto agitato

CAIO MARIOZ

Concordo

emi

Fa più male la Coca Cola

Flagship

Stai pur sereno che morirai prima di tumore dall'inquinamento dell'aria che per le onde elettromagnetiche.

Accapi

La radiazione elettromagnetica è una sola, cambiano le frequenze più sono alte le frequenze e più fanno male (raggi gamma. raggi x) più la frequenza è bassa meno impatta sull'organismo (onde radio)

E K

Basta con questi complottismih indinniatii contro i poteri fortih !!11!!
Ci sono voluti decenni per stabilire la correlazione tra carne rossa lavorata e incremento del 5% di tumore al colon nei soggetti predisposti, e tu arrivi dicendo "in realtá non lo dicono". Tira fuori gli esiti dei tuoi test scientifici e scredita tutti, o vai al bar a farti una camomilla.

SteDS

A dir la verità dosi massicce scaldano i tessuti dall'interno in modo analogo a un microonde, questo è pacifico. Quindi ad un certo grado/tempo di esposizione la correlazione è evidente. Quello che rimane ancora da appurare sono limiti di tolleranza ed effetto sul lungo termine. Gli studi condotti fino adesso sono pochi soprattutto se li metti in relazione con la grandissima e sempre crescente diffusione dei cellulari e la tipologia di utilizzo che può variare enormemente da persona a persona.

il Gorilla con gli Occhiali

No.

robibby

Non è dimostrato perché non si può rendere pubblica la cosa, ci sono troppi soldi in gioco...

robibby

Atmosfera "devastata" dall'uomo

robibby

In realtà non è che non sanno se fanno male, non lo dicono.. Rischiano di non vendere prodotti che li fanno arricchire, a discapito delle persone.

italy83

Non è ancora dimostrato che fanno male, se ne sei così sicuro cita la fonte. Il sole non fa male per via dell'incquinamento, ma al massimo grazie all'atmosfera parte della sua radiazione a noi non arriva

italy83

I cellulari sono quasi 40 anni che ci sono

robibby

Esatto, le onde prodotte da questa tecnologia hanno degli effetti collaterali, ma a lungo termine. Non muori per le onde, ma producono dei cambiamenti a livello cellulare con disfunzioni dell, organismo. I raggi del sole e vero che fanno male, ma a causa dell'inqinamento ambientale.

MasterBlatter

Se lo studio intendi il documentario super size me dove mangiava solo a McDonald prendendo quasi sempre il menù più grosso (super size, americano quindi tipo 4/5 volte i nostri) finendo tutto, e spostandosi solo in taxi per evitare qualsiasi attività fisica.
Provassero a farlo con la pizza che è al pari del kebab come cibo più insalutare, o con i menù di una tipica trattoria...

MasterBlatter

No se una cosa fa male ad un certo grado di esposizione la correlazione è evidente oppure non esiste. Se mangi carne soprattutto i rinomati salumi e prosciutti tutti i giorni in quantità consistenti sono molto elevate le possibilità di sviluppare un carcinoma.
Se mangi salato ti diminuisce la filtrazione renale con aumento di pressione arteriosa e a lungo termine danni a vasi e cuore. Se inserisci molti grassi animali e/o vegetali puoi andare incontro a varie patologie.

Bombardato dalle stesse frequenze di cellulari e wifi, con tempi e potenze di irraggiamento molto maggiori, ancora non si è riscontrato nulla.

MasterBlatter

Sono 30 anni che esistono i cellulari ed i primi avevano potenze di trasmissione ben più alte di quelle attuali.

Everything in its right place.

Il caso di tua nonna non dimostra nulla. Servono studi appositi con trial randomizzati. Non si può prendere un caso singolo e dire "quindi vale questa cosa". Indipendentemente dal fatto che faccia bene o male.

SL7Z4

Googla wiki o wikia Google?
Bel dilemma.

XD

Luca Lindholm

Se i telefoni facessero male saremmo già tutti morti

Sui telefoni non ne siamo sicuri al 100%, perché sono (assieme alle tecnologie wireless) di diffusione relativamente recente.

Prendete questo aneddoto come avvertimento:
mia nonna nel 1966 decise di risolvere una disfunzione dell'utero facendosi impiantare nello stesso una barra di 30 g di Radium... le dissero che fosse assolutamente innocuo e che non avrebbe prodotto danni.
Già, peccato però che l'anno scorso lei scoprì un bel tumorone incurabile, morendo a esattamente 50 anni di distanza da quell'intervento.
Ci sono voluti 50 anni precisi... ma alla fine il danno c'è stato eccome.

ale

Quanta ignoranza... ma voi fisica la avete studiata o parlate per dare aria alla bocca ? Le onde radio nello spettro elettromagnetico si trovano ben sotto alla luce visibile, va beh

ale

Si le radiazioni ionizzanti e quelle altre, le radiazioni ionizzanti sono quelle sopra l'ultravioletto, raggi X e raggi Y, hanno un energia tale da strappare elettroni dall'atomo.

Le onde radio sono come spettro sotto al visibile, non sono in grado di fare danni se non riscaldare quello che le assorbe (banalmente come la luce che colpisce un corpo nero lo scalda anche un onda radio di sufficiente potenza... ma nel caso di device elettronici si parla di frazioni di mW, impercettibile la cosa)

SteDS

L'esempio calza come logica, ovvio che parliamo di cose differenti. Se poi mi dici che le onde elettromagnetiche agiscono sul dna (e non solo, sono perfettamente in grado di friggere i tessuti, dipende solo dall'intensità e dalla durata dell'esposizione) mi stai dando anche ragione. Se ci sono cose più nocive non vuol dire che aggiungerne altre meno nocive (comunque nocive) sia un bene, semmai il contrario. Comunque, il succo del discorso per me resta il fatto che di prove sul campo e statistiche ce ne sono ancora poche per valutare il grado di pericolosità sul lungo termine e non per niente si continua a studiare in questo senso.

CAIO MARIOZ

Hanno già fatto gli studi sugli hamburger, e gli effetti si manifestano in meno di un mese, sovrappeso, maggiore sudorazione, più si va avanti più si manifestano varie patologie e infine con l'età si arriva al diabete.

Comunque non è un esempio paragonabile alle onde elettromagnetiche, che, quelle con più energia lavorano sul dna, il quale comunque muta ogni giorno per errori di duplicazione e trascrizione e anche per i milioni di agenti esterni con i quali entriamo a contatto ogni secondo (tra cui le onde elettromagnetiche)

A mio modo di vedere ciò che respiriamo, ciò che mangiamo, quanto ci muoviamo sono infinitamente più determinanti per la salvaguardia della nostra salute.

Inoltre sono molto più preoccupanti le decine di raggi che facciamo all'ospedale durante la nostra esistenza

CAIO MARIOZ

Onde elettromagnetiche peggiori ci sono da sempre

Sungfive52

Se vuoi per il momento c'è silvano, quello del primo commento. Trova altre volontarie disposte a sfuggire dalle onde elettromagnetiche :)

Rocco Bellucci

Se ti ustioni al sole anche una sola volta nella vita (scottatura, insolazione, e Co.) aumentano del 50% le probabilità di contrarre un tumore della pelle. Vedi un po se il sole non fa male..

SteDS

Sarebbe come dire, se i panini del McDonald facessero male saremmo tutti morti. La realtà è che fanno male ma è difficile stabilire una realazione di causa-effetto sul breve termine, direttamente osservabile. Insomma, nessuno mangia un hamburgher e muore ma alla lunga, se esagera, subisce conseguenze. Il problema oggi è stabilire con certezza qual'è il punto oltre il quale si esagera con le onde emessse dai cellulari, oltre il quale sono più probabili patologie. Nonostante ne dicano qui gli esperti del blog, non lo sanno nemmeno gli esperti veri, ancora troppo breve il tempo di esposizione, ancora troppo pochi e troppo brevi i test scientifici effettuati (fra l'altro con risultati contrastanti).

.v.v.v.

Certo, bravo! Infatti l'amianto ti fa stare male il giorno dopo vero?! Ci possono volere 30anni per sviluppare il tumore della pleura da amianto.
I cellulari ci sono da 20anni, d'ora in poi vedremo, intanto prudenza...

SL7Z4

lol Bella idea quella del bunker... solo che lo voglio pieno di (|)...
Va bene anche a 300metri sottorerra

DarkVenu

mai sentito parlare di spettro elettromagnetico?
Googla wiki...
Il numero di lunghezza d'onda è superiore al numero di stelle che ci sono all'interno di milione di galassie... così tanto per dire.

CAIO MARIOZ

Se i telefoni facessero male saremmo già tutti morti

Felix

Non solo ti scotti.

.v.v.v.

Ma ragazzi allora: va bene che non è morto nessuno, va bene che il sole scotta, va bene che non sono radiazioni ionizzanti però è assolutamente dimostrato che producono un surriscaldamento dei tessuti biologici e che influenzino alcuni processi chimici cellulari inoltre dovrebbero essere pubblicati a breve i risultati di un ampio studio (su ratti) durato anni che ha per oggetto proprio le onde elettromagnetiche prodotte dai cellulari e il loro effetto sul organismo... quindi come minimo PRUDENZA. Dire che anche la carne rossa fa male e che il sole scotta non cancella gli effetti di quelle onde. Poi prendersela con il sole per difendere i cellulari...mi fa una tristezza...

foxlife

I sapevo che esistevano due tipe di onde.
una che ti intacca le cellule e una che al passaggio le riscalda solamente

Achille

Non è morto nessuno vedo

ghost

Sono sempre le stesse bande faranno male uguale...

.v.v.v.

Se ti senti così sicuro tienilo sotto al cuscino...tanto fa più male il sole. ;)

Enrico Garro

No è la verità, i raggi solari altro non sono che onde elettromagnetiche, come quelle dei cellulari. Solo che la frequenza è molto più elevata. Ecco perché gli effetti differenti. Ma se non sapete neanche le basi della fisica lascio perdere

.v.v.v.

Ah ah ah aaah. Spero sia una battuta!

Joel

Sono onde millimetriche nelle bande a 28GHz e a 39GHz. Non ti fanno male neanche ad un pelo.

Enrico Garro

Se stai sotto il sole in spiaggia senza protezione ti scotti, succede lo stesso con lo smartphone? Usate il cervello ogni tanto

Planet Express

"E allora balliamo" Cit. ahaha

.v.v.v.

Ma per favore....

.v.v.v.

Se tutto va bene!

Planet Express

Vabbè, tanto noi saremo già morti :)

Apple annuncia il nuovo MacBook Pro 16 | Video

Recensione PowerBeats Pro: gli Apple AirPods per gli sportivi

Recensione iPad 10.2 (2019), iPadOS fa la differenza

MacOS Catalina disponibile al download: ecco cosa ha cambiato Apple | Video