Avast acquisisce Piriform, autori dell'ottimo software di pulizia Ccleaner

20 Luglio 2017 129

CCleaner è una ''storica'' app per PC, particolarmente apprezzata da chi ha a cuore l'esigenza di ''far pulizia'' nel sistema operativo, eliminando rapidamente file temporanei, elementi del registro di sistema inutilizzati, cronologia di navigazione del browser e tutto ciò che occupa memoria di storage inutilmente.

Utilizzato da oltre 130 milioni di utenti che si sommano ad altrettanti 15 milioni su dispositivi Android, Piriform (software house che dal 2004 porta avanti lo sviluppo di Ccleaner) ha recentemente annunciato di essere stata acquisita da Avast, leader nel settore degli antivirus, che esattamente un anno fa mise a segno un altro colpo importante, comprando AVG.

Piriform ha subito rassicurato gli utenti sul fatto che i due prodotti rimarranno separati, Ccleaner continuerà dunque a rimanere indipendente (almeno per ora) dagli altri software già facenti parte del pacchetto Avast, come Cleanup e AVG TuneUp.

I dettagli dell'operazione finanziaria non sono ancora stati resi noti.


129

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
zampemo

No, parlo di applicazioni terze e giochi che prende dal Windows Store per non si sa quale motivo, se non quello di sponsorizzarle.. e non c'è motivo di farlo, visto che non sono nemmeno app che avevo comprato/installato in precedenza.

Simone Gliori

Utile eliminare file temporanei per liberare spazio... che poi si ricreano agli avvii successivi

Simone Gliori

I bloatware sarebbero OneDrive e le mini-app dello Store? So possono tutte disinstallare tranquillamente appena installi Windows.

Simone Gliori

Quelli che ce l'hanno installato dal 2010 perché "gliel'ha messo il cugino quando è venuto a sistemare il PC perché era lento"

Simone Gliori

Se volete fare pulizia di file inutili, usate la "Pulizia disco" integrata in Windows: è l'unica che assicura di non fare danni, visto che è integrata. E basta farla 1 volta al mese, non 1 alla settimana.

greatteacher

Le app di windows non sono mica bloatware, non dovrebbe essere necessario rimuoverle in quanto non incidono sulle prestazioni come i veri bloatware

Aster

:)

sardanus

guarda l'ho fatto centinaia di volte, dopo 1 riavvio si sono ricreati quasi tutti, dopo 3-4 riavvii ce ne erano anche più di prima

Aster

Ti credo sulla parola

sardanus

non è più così da win7

geekwhiz

ma infatti non lo installo più da una vita. ma spero proprio di non dover rinunciare a CCleaner. :)

zampemo

Grazie al piffero, se mi parli di Windows Enterprise (o LTSB) è tutto un altro paio di maniche.
Sì parlo delle app preinstallate e NON rimovibili da nessuna parte se non per vie non ufficiali perché appunto designate come essere parte del sistema.

greatteacher

Quali bloatware? Intendi quelli preinstallati nei PC? Io li ho sempre rimossi dai programmi o dallo store.. Comunque di solito installo win enterprise in ufficio e il sistema parte pulito

greatteacher

La pulizia del registro è sconsigliata da MS stessa, ti dicono di mettere mano al registro solo in caso di malfunzionamenti come operazione straordinaria e non di manutenzione preventiva.

Leon94

Quanto presto?
Siccome io lo uso da parecchio e su Windows 10 Pro ce l'ho dalla pubblicazione dello stesso

ROOT

Capito capito.

Aster

No,ovviamente usa un altro browser aggiornato o edge quelli che non sono semplici impiegati senza permessi admin,ma i dinosauri sono duri a morire (tranne che con l'asteroide)

ROOT

Resta con Windows Defender se hai Windows 10 o con Bitdefender.

ROOT

È anche abbastanza inutile con Windows 10.

ROOT

Vabbè ma in quel caso non si può scaricare un software di terze parti per gestire la posta aziendale? Anche perché Internet Explorer 7 non è nemmeno aggiornato.

Aster

No anche una semplice web app per e-mail aziendale,fai conto che la mia fidanzata in un portatile da migliaia di euro ha ancora internet explorer 7 e 2 anni fa ie 6 (ovviamente anche per testare e sviluppare i loro prodotti)e pensare che lavora per una multinazionale hardware e software

ROOT

Parli delle reti locali?

Aster

Ci sta,certe aziende hanno web app accessibili solo via internet explorer

geekwhiz

ahhaha :) il problema è che rendono il loro software una M da usare di solito :) :) :)

zampemo

Quelle di serie: Film, Musica, Mappe, Foto, Xbox, Notizie, ecc.
Alcune le puoi rimuovere, altre no. Capisco che facciano parte dell'esperienza di Windows 10, ma senza di esse si vive lo stesso.

il Gorilla con gli Occhiali

CCleaner è il migliore e spero che resti tale.

il Gorilla con gli Occhiali

E tu acquista un PC potente no? =)

geekwhiz

prepariamoci a salutare CCleaner. Avast ha il brutto difetto di appesantire inutilmente tutti i suoi software.

ROOT

Ci sono pur sempre i software preinstallati tipo Media Player o Internet Explorer (che comunque si possono disattivare dal Panello di Controllo).

spudboy123

sempre usato e sempre trovato benissimo. mitico ccleaner

Aster

Una parola;)ricordo certi drammi con XP

Aster

E brava Microsoft

Aster

No neanche sanno cos'è, li basta l'icona colorata

sardanus

i prefetch si ricreano

Dajant

E quali sarebbero?

ROOT

Azzecato al 50%, manca Chrome

ROOT

Esegui PowerShell con permessi di amministratore. Per vedere le app che hai installato nel tuo account:

Get-AppxPackage

Se invece vuoi vedere le app di tutti gli account:

Get-AppxPackage -AllUsers

Per disinstallare l'app digiti:

Get-AppxPackage Microsoft.NomeApp | Remove-AppxPackage

Non tutte le app si possono rimuovere.

Lista app di default che si possono rimuovere con comando rispettivo:

Alarms & Clock: Microsoft.WindowsAlarms
Calculator: Microsoft.WindowsCalculator
Groove Music: Microsoft.ZuneMusic
Get Started: Microsoft.Getstarted
Mail and Calendar: Microsoft.windowscommunicationsapps
Maps: Microsoft.WindowsMaps
Movies & TV: Microsoft.ZuneVideo
OneNote: Microsoft.Office.OneNote
People: Microsoft.People
Phone: Microsoft.WindowsPhone
Photos: Microsoft.Windows.Photos
Paint 3D: Microsoft.MSPaint
Store: Microsoft.WindowsStore
Voice Recorder: Microsoft.SoundRecorder
Weather: Microsoft.BingWeather
Xbox: Microsoft.XboxApp
ROOT

Ma ci metti di più a scaricare e installare CCleaner che a eseguire un comando (che trovi su internet, la gente sa cercare su Google) dalla console. Non voglio dimostrare nulla, sta tranquillo. Se poi si vogliono scaricare software proprietari di terze parti che mettono mano al registro per poter disinstallare una applicazione predefinita...

zampemo

Sei il classico esempio di chi vuole dimostrare di saper fare tutto tramite metodi non convenzionali e un attimo più "complessi", senza però renderti conto (o forse sì?) che proporre una soluzione del genere ad un utenza che già di computer se ne intende poco sia un'idea del tutto deleteria.
Non è un'offesa, so anch'io che esistono altre possibilità senza ricorrere a software terzi, ma sono spesso più dispendiose di tempo (per cercare i comandi e per svolgere il tutto).

zampemo

Sì grazie, inizia a pensarci solo quando stai per raschiare il fondo! Ma dai su....... so bene di cosa parlo e ti assicuro che può tornare utile un programma del genere.
Apprezzo anch'io il fatto di installare quante meno app possibili, ma questa è una delle essenziali, tanto che poi penso a rimuovere quelle inutili app integrate di Windows 10 che non sopporto (Film, Musica, ecc.)

zampemo

Spiegami allora come rimuovere tutte quelle applicazioni "bloatware" che preinstalla Windows 10 da nuovo, se non tramite software quali CCleaner. Sono tutt'orecchi.

ROOT
Microsoft rilascia periodicamente la versione Windows 10 Enterprise LTSB
del sistema operativo che viene distribuito senza le Windows App, senza
Cortana e senza Microsoft Edge. Si tratta di una versione per le
aziende e non per il grande pubblico. La sigla LTSB sta per Long Term Servicing Branch.

Fonte: WindowsBlogItalia

Aster

intendi signature edition?

Aster

no io capisco che un dottore non sappia installare la stampante o formattare o un giudice non sappia disattivare la telemetria windows ma andare in panico perche e sparita l'icona mi sembra esagerato

ROOT

Succede, alla fine non dev'essere la passione di tutti, per questo ci sono guide su internet per poter risolvere questi problemi. Se poi non desiderano seguirle...

Aster

figurati nessuna offesa,potevo farlo io in remoto ma meglio che paghi cosi impara,gente che lavora con pc 13 ore al giorno e non sa neanche mettere una icona sul desktop

ROOT

Merita di pagare quello che ha pagato allora, senza offesa.

Aster

lo sa che uno ha pagato 30 euro perche la pagina home di chrome era cambiata e non si fidava cercare gmail sul web

ROOT

Solo la versione LTS di Windows 10 viene senza le UWP.

Aster

importante e non esagerare e meglio non toccare i prefetch file

Lenovo Yoga Slim 7 Carbon, Slim 7 Pro e IdeaPad 5 Chromebook ufficiali

Recensione Samsung Galaxy Book Pro 360, convertibile super sottile e leggero

Recensione Intel Core i7-11700K: potenziale nascosto, ma occhio ai consumi

Recensione ASUS ROG Zephyrus S17, tanta roba ma che prezzo!